consigliato per te

  • in

    Tuesday night in diretta Rai Sport per la Vero Volley: a Monza arriva Vibo

    Di Redazione
    La Vero Volley Monza di Massimo Eccheli torna ad esibirsi sul mondoflex di casa dell’Arena di Monza. Domani, martedì 19 gennaio, alle ore 20.30 (diretta Rai Sport + HD), Beretta e compagni sfideranno la Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia nel posticipo dell’ottava giornata di ritorno della SuperLega Credem Banca 2020-2021.
    Quello tra i monzesi ed i calabresi sarà un match tutto da vivere. Dopo sedici gare giocate la Vero Volley è infatti sesta, ma con ben due partite ancora da recuperare, mentre i vibonesi occupano la quarta piazza, a meno sette da Trento che ha comunque una gara in più della squadra di Baldovin. Non è solo la classifica però a rendere il confronto tra i lombardi e calabresi interessante, ma anche i risultati. In Brianza scenderanno infatti le due squadre rivelazione della stagione, capaci finora di battere le big attraverso un gioco non solo frizzante e divertente, ma anche molto concreto. I monzesi di Eccheli sono reduci dalla sconfitta rimediata al tie-break in Trentino, dove si è interrotta la striscia di sette vittorie di fila, ma potranno schierare nuovamente Lagumdzija, rientrante con il pass all’Europeo staccato con la sua Turchia. Insieme a lui ci sarà anche il rientrante Falgari, mentre sarà ancora assente Calligaro: al suo posto il giovane Giani.
    In casa Vibo Valentia c’è voglia di firmare la tredicesima vittoria dell’annata sportiva, la settima esterna dopo gli stop subiti a Verona e Piacenza. Saitta e compagni puntano inoltre a vendicare la sconfitta patita in Brianza in Coppa Italia a settembre, cercando di replicare la performance espressa in casa, nella gara di andata, che aveva fruttato il successo sui brianzoli per 3-1, grazie allo scatenato duo Defalco-Rossard.
    ROSTER COMPLETO – VERO VOLLEY MONZAPalleggiatori ORDUNA, CALLIGARO, GIANICentrali BERETTA, HOLT, GALASSI, ROSSISchiacciatori DZAVORONOK, DAVYSKIBA, FALGARI, LAGUMDZIJA, RAMIREZ-PITA, LANZA, MAGLIANOLiberi FEDERICI, BRUNETTIAllenatore ECCHELI
    ROSTER COMPLETO – TONNO CALLIPO CALABRIA VIBO VALENTIAPalleggiatori SAITTA, CHAKRAVORTICentrali CHINENYEZE, GARGIULO, CESTERSchiacciatori DRAME NETO, DIRLIC, FIORETTI, ROSSARD, CORRADO, DEFALCO, ALMEIDA, LYNEELLiberi RIZZO, SARDANELLIAllenatore BALDOVIN
    PRECEDENTI9, tutti in Serie A1 (6 successi Monza, 3 successi Vibo Valentia)L’ULTIMA GARA GIOCATA CONTRO: Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia – Vero Volley Monza 3-1 (ottava giornata di andata SuperLega Credem Banca 2020-2021) – 1 novembre 2020 – Pala Maiata di Vibo Valentia.
    GLI EX DELLA GARAPER MONZANessunoPER VIBO VALENTIAMarco Rizzo a Monza dal 2015 al 2019
    CURIOSITA’Monza e Vibo Valentia si sono già incontrate due volte in questa stagione, precisamente nella prima gara del girone degli ottavi di finale della Del Monte Coppa Italia (vittoria monzese in Brianza per 3-0) e nel confronto di andata di campionato (vittoria Vibo Valentia 3-1).Monza iniziò la sua striscia vincente di sette vittorie consecutive proprio dopo aver perso a Vibo Valentia il 1° novembre 2020.
    LE DICHIARAZIONI PRE PARTITA –

    Massimo Eccheli (allenatore Vero Volley Monza): “Contro Vibo Valentia sarà una gara complicata e difficile, come lo è stata all’andata. Speriamo di essere competitivi e di tener testa alla formazione vera rivelazione della stagione. Dopo Trento cosa ci siamo detti? Nulla di particolare. C’era un clima moderatamente soddisfatto, visto che contro ogni aspettativa abbiamo strappato un punto, sfiorando anche l’aggancio nel tie-break. Si sa, non si può sempre vincere. Era però importante mantenere un buon ritmo di gioco e a tratti l’abbiamo fatto. Ora speriamo che con il ritorno di Lagumdzija si possa tornare a vincere esprimendo il nostro gioco. Contro Vibo Valentia all’andata abbiamo sofferto il loro muro-difesa ed il loro modo di attaccare. Ora però li conosciamo meglio e sappiamo come giocano. Speriamo di riuscire ad essere attenti e pronti a mettere in campo le contromosse giuste per limitarli ed avere la meglio”.
    CLASSIFICASir Safety Conad Perugia 49 (19 gare giocate), Cucine Lube Civitanova 43 (18), Itas Trentino 41 (19), Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 34 (18), Gas Sales Bluenergy Piacenza 29 (19), Vero Volley Monza 27 (16), Leo Shoes Modena 27 (18), NBV Verona 22 (18), Allianz Milano 21 (17), Consar Ravenna 16 (18), Kioene Padova 13 (19), Top Volley Cisterna 5 (19).
    (Fonte: comunicato stampa) LEGGI TUTTO

  • in

    Brasile: il Sada Cruzeiro non lascia scampo al Minas

    Foto Agênciai7/Sada Cruzeiro

    Di Redazione
    Continua la corsa solitaria del Sada Cruzeiro in vetta alla Superliga maschile brasiliana. La squadra di Marcelo Mendez si aggiudica con un netto 3-0 (26-24, 25-18, 25-22) il classico derby mineiro con il Fiat Minas, combattuto soltanto nel primo set: protagonista assoluto Alan con 17 punti e il premio di MVP, mentre dall’altra parte Escobar va a segno 13 volte ma con ben 5 murate subite, in una squadra decisamente troppo fallosa (29 errori-punto totali).
    Il Sada conserva 4 punti di vantaggio sul Funvic Taubaté, che ha una partita da recuperare ed è reduce dal 3-0 (25-21, 25-16, 25-18) sull’Apan Blumenau: nessun problema per la squadra di Bruno Rezende, che ritrova i migliori Mauricio Borges (13 punti) e Douglas Souza. Alle spalle delle due big continua a vincere il Volei Renata, che infierisce con un altro 3-0 (25-20, 25-20, 25-16) su un Sesi SP sempre più in difficoltà, e blinda il terzo posto con 9 lunghezze di vantaggio sul Minas. L’America Montes Claros insidia il quinto posto dell’Uberlandia, battuto con un netto 3-0, mentre in coda il Caramuru torna a sperare nella salvezza grazie al 3-2 sul Ribeirao.
    Mercoledì è in programma l’ultimo quarto di finale di Coppa del Brasile tra Sada Cruzeiro e America, mentre nei giorni successivi si disputeranno due recuperi di campionato: Blumenau-Itapetininga e Caramuru-Sesi SP.
    (fonte: Web Volei) LEGGI TUTTO

  • in

    Cisterna: Sottile, “Delusi per questa stagione ma continueremo a dare il massimo fino alla fine”

    Daniele Sottile

    CISTERNA – La sconfitta di Trento è stata l’ultima, in ordine temporale, di una stagione molto particolare, ricca di problemi e avara di soddisfazioni. La Top Volley Cisterna tornerà in campo domenica prossima nel match valido per la nona giornata di ritorno della regular season al palazzetto dello sport di Cisterna di Latina ospitando la Lube.Nell’ultima uscita contro l’Itas Trentino però la squadra di Boban Kovac ha approcciato al match con determinazione, vincendo il primo set e perdendo il secondo parziale solo ai vantaggi, un atteggiamento che ha fatto capire che la squadra ha voglia di continuare a lottare nonostante la classifica. “Abbiamo parlato tantissimo di questo campionato, purtroppo le cose sono andate in maniera opposta a quello che ci aspettavamo tutti, non siamo soddisfatti ed è evidente, siamo amareggiati e dispiaciuti per come stanno andando le cose – commenta Daniele Sottile, capitano e palleggiatore della squadra – La cosa certa è che, da qui alla fine della stagione, continueremo a dare il massimo a prescindere, questo lo dobbiamo alla società, ai tifosi e a chi ci guarda. Siamo consapevoli che i nostri tifosi stanno vivendo con difficoltà questa stagione, mentre per noi giocare senza il loro supporto di sicuro aumenta il rammarico di questa situazione che stiamo vivendo. Il mio futuro? Di queste cose sono abituato a parlare quando il campionato è fermo. Di certo la voglia di giocare è ancora tanta, la stessa che avevo vent’anni fa ma con la consapevolezza che non sono questi i risultati che mi aspettavo in questa stagione. Abbiamo ancora alcune partite da giocare e altri progetti da portare avanti, non ultimo #Accendiamoilrispetto con AbbVie, l’iniziativa contro il bullismo e cyberbullismo che verrà portata avanti in questo periodo in maniera multimediale e magari, se tra qualche tempo le condizioni lo permetteranno, magari potrà essere conclusa guardando negli occhi gli studenti, chiaramente con mascherina e distanziamento”. La squadra si allenerà con doppi allenamenti tutti i giorni, in palestra la mattina e al palazzetto nel pomeriggio, tranne il giovedì e il sabato in cui è prevista solo la seduta pomeridiana di tecnica: domenica mattina rifinitura pre gara e nel pomeriggio il match con la Lube. 

    Sostieni Volleyball.it

    Articolo precedenteVoglia di Volley: Il tavolo del Lunedì… LEGGI TUTTO

  • in

    Posticipato a giovedì 28 gennaio il recupero tra Trento e Busto Arsizio

    Foto Facebook Delta Despar Trentino

    Di Redazione
    Trentino Rosa comunica che il recupero tra Delta Despar Trentino e Unet E-Work Busto Arsizio, previsto per mercoledì 20 gennaio, è stato posticipato a giovedì 28 gennaio alle ore 19 al Sanbàpolis. Il gruppo squadra della Delta Despar Trentino è stato sottoposto nella giornata di oggi ad un nuovo controllo sanitario per verificare l’eventuale “negatività” al tampone molecolare delle cinque atlete ancora positive al Covid-19.
    La sfida in programma sabato 23 gennaio in diretta Rai Sport +HD tra Delta Despar Trentino e Imoco Volley Conegliano si giocherà alle ore 17 al Sanbàpolis. Il match tra Igor Gorgonzola Novara e Delta Despar Trentino, in programma domenica 7 febbraio, è stato posticipato a mercoledì 10 febbraio alle ore 19 al Pala Igor Gorgonzola di Novara. 
    I prossimi impegni della Delta Despar Trentino:Sabato 23 gennaio ore 17: Delta Despar Trentino – Imoco Vollley Conegliano  (11ª giornata di ritorno – Diretta Rai Sport +HD)Giovedì 28 gennaio ore 19: Delta Despar Trentino – Unet E-Work Busto Arsizio (recupero 3ª giornata di ritorno)Domenica 31 gennaio ore 17: Bosca San Bernardo Cuneo – Delta Despar Trentino  (7ª giornata di ritorno)Mercoledì 10 febbraio ore 19: Igor Gorgonzola Novara – Delta Despar Trentino (posticipo 9ª giornata di ritorno)Domenica 14 febbraio ore 17: Saugella Monza – Delta Despar Trentino (10ª giornata di ritorno)Domenica 21 febbraio: turno di riposo (12ª giornata di ritorno)Mercoledì 24 febbraio ore 18.30: Delta Despar Trentino – Fenera Chieri  (recupero 8ª giornata di ritorno)Sabato 27 febbraio: Savino Del Bene Scandicci – Delta Despar Trentino (13ª giornata di ritorno)
    Le altre partite da recuperare:Delta Despar Trentino – VBC E’Più Casalmaggiore (2ª giornata di ritorno)Zanetti Bergamo – Delta Despar Trentino (4ª giornata di ritorno)Bartoccini Perugia – Delta Despar Trentino (5ª giornata di ritorno)Delta Despar Trentino – Il Bisonte Firenze (6ª giornata di ritorno)
    (Fonte: comunicato stampa) LEGGI TUTTO

  • in

    Vincenzo Ammendola lascia la Fipav Sardegna e si candida al consiglio federale

    Di Redazione
    Ci sarà anche Vincenzo Ammendola nella lista presentata da Giuseppe Manfredi, candidato unico alla carica di presidente della Federazione Italiana Pallavolo, in vista delle elezioni del prossimo 7 marzo. Come riportato dal quotidiano L’Unione Sarda, il 63enne dirigente si presenterà alle elezioni nazionali come rappresentante degli allenatori: “Ho anche allenato e considero un motivo di orgoglio rappresentare una componente così importante della pallavolo. È un’opportunità importante avere un consigliere a Roma, tanto più in un momento così delicato per il movimento: stiamo perdendo tesserati“.
    Ammendola lascerà dunque dopo 14 anni la poltrona di presidente del Comitato Regionale della Sardegna (la sua eleggibilità sarebbe stata peraltro in dubbio, vista la norma del 2018 che impone un limite di tre mandati per le cariche federali). A prendere il suo posto dovrebbe essere Eliseo Secci, altro dirigente di grande esperienza ed ex consigliere nazionale, noto anche per la sua discussa candidatura alle elezioni nazionali del 2016 insieme a Bruno Cattaneo e Carlo Magri. LEGGI TUTTO