consigliato per te

  • in

    Superlega Credem Banca: La programmazione televisiva di Novembre

    MODENA –  È definita la programmazione per il mese di novembre, con le gare programmate a giorni ed orari differenziati. Tutte le partite (anche quelle Rai) saranno trasmesse in diretta da Volleyball TV (volleyballworld.tv) e due gare a turno del weekend su RAI Sport. – Tutta la programma maschile e femminile
    4a giornata di andata SuperLega Credem BancaMercoledì 3 novembre 2021, ore 20.30Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia – Allianz Milano – Diretta RAI Sport
    5a giornata di andata SuperLega Credem BancaSabato 6 novembre 2021, ore 18.00Top Volley Cisterna – Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia – Diretta RAI Sport canale 58Domenica 7 novembre 2021, ore 18.00Sir Safety Conad Perugia – Itas Trentino – Diretta RAI Sport canale 58
    6a giornata di andata SuperLega Credem BancaSabato 13 novembre 2021, ore 18.00Gioiella Prisma Taranto – Kioene Padova – Diretta RAI Sport canale 58Domenica 14 novembre 2021, ore 18.00Cucine Lube Civitanova – Leo Shoes PerkinElmer Modena – Diretta RAI Sport
    7a giornata di andata SuperLega Credem BancaSabato 20 novembre 2021, ore 18.00Leo Shoes PerkinElmer Modena – Itas Trentino – Diretta RAI SportDomenica 21 novembre 2021, ore 18.00Allianz Milano – Verona Volley – Diretta RAI Sport
    8a giornata di andata SuperLega Credem BancaMercoledì 24 novembre 2021, ore 20.30Sir Safety Conad Perugia – Leo Shoes PerkinElmer Modena – Diretta RAI Sport
    9a giornata di andata SuperLega Credem BancaSabato 27 novembre 2021, ore 18.00Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia – Vero Volley Monza – Diretta RAI Sport canale 58Domenica 28 novembre 2021, ore 18.00Leo Shoes PerkinElmer Modena – Verona Volley – Diretta RAI Sport canale 58 LEGGI TUTTO

  • in

    Vicenza, Nardelli protagonista: “Una vittoria che fa bene al gruppo”

    Di Redazione Un ingresso prezioso e positivo, “assaggiando” il campo nel secondo parziale dando un contributo alla rimonta biancorossa al punto da guadagnarsi il posto in sestetto nei successivi due set e arrivando a fine gara in doppia cifra (10 punti). Tra le protagoniste della prima vittoria in A2 femminile dell’Anthea Vicenza, arrivata sabato scorso a Milano nell’anticipo contro il Club Italia CRAI (1-3), c’è la schiacciatrice trentina Rachele Nardelli, al suo primo anno nel sodalizio presieduto da Andrea Ostuzzi e in evidenza contro le azzurrine, in particolar modo in battuta (3 ace) e a muro (3 block vincenti).  Originaria di Povo (Trento) e classe 2001, Rachele si è avvicinata alla pallavolo all’età di otto anni; la sua prima società è stata il Marzola, prima di approdare all’ATA Trento e disputare tre stagioni nel Vicentino a Torri. Infine, le ultime due stagioni disputate a Vigevano (B1) e Soverato (A2)- con l’attuale compagna di squadra e centrale Federica Piacentini –  prima di approdare in estate all’Anthea.   “Questa vittoria – commenta la Nardelli – ci voleva decisamente; essendo una squadra che vuole salvarsi, abbiamo bisogno di punti, molto preziosi per tutto l’ambiente: tornare a casa con tre è sicuramente un’iniezione di fiducia. Siamo riuscite a interpretare bene la partita dall’inizio, anche se entrambe le formazioni hanno mostrato alti e bassi. La rimonta del secondo set dal 21-24 al 26-24 è stata molto importante, poi nel terzo parziale ci è ricapitato di andare in vantaggio e venire rimontate come accaduto con Montecchio. Nella quarta frazione, però, è emersa la nostra grande voglia di vincere, anche perché andare al tiebreak contro una squadra come il Club Italia sarebbe stato molto pericoloso e imprevedibile”.  Quindi commenta il suo ingresso. “Ho cercato di dare tutto quello che avevo per aiutare la squadra, non solo tecnicamente, ma anche per grinta e voglia di vincere. Era un po’ di tempo che non giocavo buona parte di un incontro ed è stato molto bello”.  Anthea in crescita. “Il nostro gioco sta migliorando, anche se c’è ancora tanto da fare secondo me. Dovremo limitare il più possibile i nostri momenti bui nell’arco dell’incontro. Siamo sicuramente una squadra ricca di giovani e dove serve l’apporto di tutte le giocatrici. In ogni modo, stiamo lavorando tanto e stiamo crescendo”.  Sabato al PalaGoldoni nell’anticipo (ore 17) arriva la forte Mondovì. “E’ tosta, individualmente ha giocatrici molto forti. Noi dovremo entrare in campo e cercare di fare la nostra pallavolo. Ci teniamo a far bene davanti al nostro pubblico, che ci segue e ci tiene alla squadra”. Infine, Rachele fuori dal campo. “Studio ingegneria biomedica e come hobby mi piace molto cucinare: mi rilassa. Cuoca dello spogliatoio? Ho già sfornato un paio di torte per la squadra”.  (Fonte: comunicato stampa) LEGGI TUTTO

  • in

    Aragona apre le porte del PalaMoncada ad una Futura Volley in ottima forma

    Di Redazione Archiviata la brutta sconfitta di domenica scorsa sul campo del San Giovanni in Marignano, favorita principalmente dalle tante assenze sia nel sestetto titolare che in panchina, la Seap Dalli Cardillo Aragona ha ripreso gli allenamenti in vista della prossima sfida di campionato, nell’anticipo della quarta giornata di andata di serie A2, girone A. Sabato 30 ottobre, alle ore 19:30, al PalaMoncada di Porto Empedocle, le ragazze di coach Stefano Micoli ospiteranno la Futura Volley Giovani Busto Arsizio, formazione reduce dal rotondo successo casalingo contro l’Altino e dalla conquista del secondo posto solitario con 7 punti. Nel corso della settimana saranno monitorate le condizioni fisiche dell’opposto Sara Stival (dolore al gomito), della schiacciatrice Nadine Zech (fastidio ad un ginocchio) e della centrale Benedetta Cometti (dolore al tallone sinistro). Tutte le altre atlete sono in buone condizioni fisiche e desiderose di riscatto dopo le tre sconfitte di fila. La squadra aragonese, agli ordini dello staff tecnico, alternerà sedute in sala pesi al mattino e allenamenti tecnico – tattici nel pomeriggio sia al PalaNicosia di Agrigento che al PalaMoncada di Porto Empedocle. La gara si preannuncia avvincente tra due formazioni che hanno obiettivi stagionali differenti; la Seap Dalli Cardillo Aragona andrà a caccia della prima vittoria per scacciare via la crisi di risultati e mettere punti in classifica per la permanenza in A2, mentre le avversarie cercheranno l’ennesima vittoria, la terza in quattro giornate, per rimanere nei piani altissimi della classifica e rincorrere il salto in A1. La Futura Volley Giovani Busto Arsizio è una delle formazioni più forti del girone e dispone di un organico completo in ogni reparto. Nel sestetto base giganteggia l’albanese Bici, opposta di assoluto valore ex Cuneo in A1. Al palleggio gioca l’esperta Demichelis, reduce dal brillante campionato con la Sigel Marsala in A2, le due centrali titolari sono la veterana Lualdi e la giovane e promettente Sartori, in posto 4 giocano i potenti martelli Bassi e Biganzoli, quest’ultima prelevata dal Brescia di A1. Il ruolo di primo libero è occupato da Garzonio. Il primo allenatore è il riconfermato Matteo Lucchini, originario proprio di Busto Arsizio. La Futura finora ha perso un solo incontro, al tie-break contro la capolista Brescia e alla prima di campionato la vittoria sul campo del San Giovanni Marignano per 3-1. La Seap Dalli Cardillo Aragona, invece, è reduce tra sconfitte di fila ed un solo punto in classifica conquistato, all’esordio in A2, sul campo dell’Olbia. (Fonte: comunicato stampa) LEGGI TUTTO

  • in

    Korea: Hyundai Skywalkers in vetta anche senza Jimenez. 76 punti in due partite per il fenomeno Keita

    KOREA – Giocati tra sabato e questa mattina altri tre incontri del campionato coreano maschile. Nel match di sabato i Kepco Vixtorm di Okello (21 pt. col 44% in att.) hanno vinto 3-1 contro i KB Insurance nonostante i 38 punti (col 58% in att.) del giovane talento del Mali Noumory Keita. Nel secondo incontro la capolista Hyundai Skywalkers ha espugnato in 4 set il campo dei Woori Card di Ferreira (23 pt. col 42% in att.) grazie a un’altra grande prova del nazionale Heo Su-Bong (30 punti col 59% in att.) che ha così sopperito all’assenza di Jimenez. Nel match andato in scena questa mattina, infine, gli OK Okman di Leyva Martinez (31 pt. col 56% in att.) hanno superato in 4 set i KB Insurance cui non sono bastati altri 38 punti (col 62% in att.) del solito Keita.
    Risultati 3° giornata23 ottobreKepco Vixtorm – KB Insurance Stars 3-1 (18-25, 25-23, 25-23, 25-19)Top Scorer: Okello 21, Seo Jae-Duck 14, Shin Yung-Suk 11, Park Chul-Woo 10; Keita 38, Hong Sang-Hyeok 15, Kim Jeong-Ho 9.
    24 ottobreWoori Card – Hyundai Skywalkers 1-3 (25-20, 25-27, 24-26, 21-25)Top Scorer: A. Ferreira 23, Na Gyeong-Bok 17, Han Seong-Jeong 11; Heo Su-Bong 30, Moon Sung-Min 22, Choi Min-Ho 8, Kim Myeong-Gwan 8.
    26 ottobreOK Okman – KB Insurance Stars 3-1 (25-15, 25-21, 15-25, 25-23)Top Scorer: Leyva Martinez 31, Cha Ji-Hwan 12, Cho Jae-Sung 11, Jin Sang-Heon 7; Keita 38, Hong Sang-Hyeok 8.
    ClassificaHyundai Capital Skywalkers Cheonan 7 (2v-1p)KEPCO Vixtorm Suwon 6 (2v-0p)OK Financial Group Okman Ansan 5 (2v-1p)Samsung Fire Bluefangs Daejeon 3 (1v-1p)Korean Air Jumbos Incheon 3 (1v-1p)KB Insurance Stars Uijeongbu 2 (1v-2p)Woori Card WooriWON Seoul 1 (0v-3p)
    FormulaRegular season formata da 6 round-robin (16/10-17/03), per un totale di 36 partite per squadra.La prima va direttamente in finale (al meglio delle 5 gare); la seconda in semifinale (al meglio delle 3 gare); la terza va in semifinale se il distacco con la quarta è superiore a 3 punti, altrimenti terza e quarta si affronteranno in una gara secca per decretare l’altra semifinalista. LEGGI TUTTO

  • in

    Korea F.: Con 33 punti di Bedart-Ghani le Hyundai E&C si portano in testa alla classifica

    Altri 33 punti per la statunitense Bedart-Ghani

    KOREA – Giocati tra sabato e oggi altri tre incontri del campionato coreano femminile. Nel primo incontro le KGC Ginseng di Mladenovic e Lee So-Young (24 punti a testa) non hanno lasciato set alle Korea Expressway di Payne e Park Jeong-Ah. Nell’incontro domenicale le Hyundai E&C di Bedart-Ghani (altri 33 punti col 47 in att.) e Yang Hyo-Jin hanno battuto 3-1 le Heungkuk Life di Bell (34 pt. col 39% in att.) e Kim Hae-Ran portandosi così in testa alla classifica approfittando del turno di riposo osservato dalle GS Caltex. Nel match andato in scena oggi, infine, le Korea Expressway hanno espugnato in 4 set il campo delle IBK Altos dell’ex-Futura Latham e di Kim Hee-Jin grazie ai 28 punti di Payne.
    Risultati 3° giornata23 ottobreKGC Ginseng – Korea Expressway 3-0 (36-34, 25-18, 25-19)Top Scorer: Mladenovic 24, Lee So-Young 24, Park Hye-Min 11, Park Eun-Jin 10; Payne 18, Park Jeong-Ah 16, Jeon Sae-Yan 11.
    24 ottobreHyundai E&C – Heungkuk Life 3-1 (17-25, 26-24, 25-18, 25-21)Top Scorer: Bedart-Ghani 33, Yang Hyo-Jin 15, Lee Da-Hyeon 6; Bell 34, Lee Ju-Ah 11, Kim Da-Eun 9.
    26 ottobreIBK Altos – Korea Expressway 1-3 (22-25, 10-25, 25-20, 17-25)Top Scorer: Latham 17, Pyo Seung-Ju 11, Kim Hee-Jin 8, Kim Su-Ji 8; Payne 28, Jeon Sae-Yan 14, Park Jeong-Ah 12.
    ClassificaHyundai E&C Hillstate Suwon 9 (3v-0p)GS Caltex Seoul KIXX Seoul 6 (2v-0p)KGC Korea Ginseng Corp. Daejeon 6 (2v-0p)Heungkuk Life Pink Spiders Incheon 3 (1v-2p)Korea Expressway Hi-Pass Gimcheon 3 (1v-2p)Pepper Savings Bank AI Peppers Gwangju 0 (0v-2p)IBK Industrial Bank Altos Hwaseong 0 (0v-3p)
    FormulaRegular season formata da 6 round-robin (16/10-17/03), per un totale di 36 partite per squadra. La prima va direttamente in finale (al meglio delle 5 gare); la seconda in semifinale (al meglio delle 3 gare); la terza va in semifinale se il distacco con la quarta è superiore a 3 punti, altrimenti terza e quarta si affronteranno in una gara secca per decretare l’altra semifinalista. LEGGI TUTTO

  • in

    Al via la prevendita per i tagliandi della sfida contro la Sir Safety Conad Perugia

    La Gioiella Prisma Taranto Volley comunica che è attiva la prevendita dei tagliandi relativi all’incontro valevole per la quarta giornata di Superlega Credem Banca contro la Sir Safey Conad Perugia. L’incontro si terrà mercoledì 3 novembre, alle ore 20.30, presso il Palamazzola.
    I tagliandi saranno acquistabili presso il Bar Tabacchi Pausa Caffè sito in viale Trentino 5/B o presso il circuito Etes Ticketing, raggiungibile dal sito www.etes.it.
    Presso il punto vendita, gestito da Gabriele Caracciolo, nella giornata di mercoledì 27 ottobre, dalle 10.00 alle 11.15, gli atleti della Gioiella Prisma Taranto Volley Fabrizio Gironi, Gabriele Laurenzano e Gustavs Freimanis consegneranno, a tutti gli acquirenti, il titolo d’acquisto per l’accesso al PalaMazzola.
    Per tutti i supporters rossoblù sarà anche un’occasione per poter conversare con i giocatori e scattare delle foto-ricordo con i propri beniamini.
    La società comunica, inoltre, la chiusura della campagna abbonamenti per il girone d’andata del campionato di Superlega Credem Banca.
    PREZZI GIOIELLA PRISMA TARANTO VOLLEY – SIR SAFETY CONAD PERUGIA
    INTERO: € 23,00 incluso diritto di prevendita
    RIDOTTO: € 18,00 incluso diritto di prevendita Fascia d’età: 12-18 anni –Over65
    RIDOTTO: € 3,00 incluso diritto di prevendita – Fascia d’età: 3-11 anni  
    SETTORE OSPITI:
    Alla tifoseria ospite sono stati riservati i settori “S” e “T” del Palamazzola. I tagliandi per il settore ospiti potranno essere acquistati online sul sito www.etes.it o presso la Tabaccheria Pellas sita in via Fratelli Pellas 62 a Perugia.La prevendita per il settore ospiti terminerà alle ore 12 di mercoledì 3 novembre. LEGGI TUTTO

  • in

    Cisterna vuole tornare a sorridere e l’occasione è Verona. Soli: “Attenti a Mozic”

    Di Redazione Dopo il turno di riposo per la fase finale di Supercoppa, la Top Volley Cisterna è tornata in campo per preparare la gara di domenica pomeriggio. I ragazzi di coach Soli sono chiamati a riscattare una partenza con il freno a mano tirato, dopo la doppia sconfitta in campionato prima a Perugia e poi in casa contro Padova. L’appuntamento è per domenica al Pala Olimpia, ospiti della Verona Volley, con inizio alle 15,30. “Una squadra che sa fare bene le cose semplici – spiega l’allenatore della Top Volley, Fabio Soli – questo è il punto di forza dei nostri avversari, unito alla fisicità dei propri giocatori e a un talento di livello internazionale come Mozic, che ha già dimostrato in queste primissime uscite di essere un giocatore che anche contro grandi squadre e i tanti centimetri degli avversari, è riuscito a fare volume in termine di punti e di percentuale di attacco”. Nelle fila di Cisterna scenderà in campo Aidan Zingel, con un passato in forza alla compagine scaligera. Uno stimolo in più per il centrale australiano molto legato alla città e soprattutto alla tifoseria. “Non è la prima volta che torno da avversario a Verona – queste le parole di Aidan Zingel – ed è sempre emozionante come la prima volta. Ho tanti bei ricordi e belle relazioni con la tifoseria e il pubblico. Sicuramente la partita sarà una battaglia testa a testa, perché loro stanno giocando ad alto livello e sono anche una squadra giovane e molto fisica. Dovremmo affrontarla con pazienza sapendo che ci saranno tanti scambi lunghi”. (Fonte: comunicato stampa) LEGGI TUTTO

  • in

    Modena, Stankovic: “Sto migliorando. Spero di esserci sabato contro Vibo”

    Di Redazione Questa mattina, nel corso della conferenza stampa di Modena Volley, Dragan Stankovic ha avuto l’occasione di parlare del suo graduale ritorno in campo, a seguito di una gonalgia al ginocchio destro che l’ha costretto ai box. Per Van Garderen il focus è invece sul ritorno al PalaPanini del pubblico nell’anticipo di sabato prossimo contro l’ostica formazione di Vibo Valentia. Queste le parole di Dragan Stankovic: “Come sto? Dopo 10 giorni di preoccupazione ieri abbiamo visto che sto migliorando e ho fatto una parte di allenamento, oggi ne farò un po’ di più con la speranza di esserci per sabato. Vibo? L’anno scorso ha fatto bene e quest’anno ha fatto un passo avanti ulteriore come squadra. Ha tanti giocatori di esperienza e conosciuti, un gruppo nuovo che ha sicuramente bisogno di arrivare al potenziale massimo, ma in questo momento dobbiamo preoccuparci della nostra squadra. Stiamo lavorando, sabato sarà un vero test contro una squadra che scenderà in campo con la voglia di dare tutto, come noi”. “Come sarà ritrovare il PalaPanini? C’è tantissima voglia da parte di tutti, dopo un anno di partite senza pubblico – spiega Maarten Van Garderen –, inoltre queste tre settimane di soli allenamenti sono state toste e non vediamo l’ora di tornare a giocare sabato, con i tifosi. Sarà un bell’inizio, affascinante, contro una squadra ostica, che tirerà a tutto braccio, ma noi dobbiamo pensare solo a Modena, se giochiamo come sappiamo le cose andranno alla grande”. (Fonte: comunicato stampa) LEGGI TUTTO