consigliato per te

  • in

    WTA 125 Cali: I risultati con il dettaglio dei Quarti di Finale. In campo Martina Colmegna (LIVE)

    Martina Colmegna nella foto

    WTA 125 Cali (Colombia) – Quarti di Finale, terra battuta

    Centre Court – ore 17:00Valeriya Strakhova vs (2) Laura Pigossi Inizio 17:00WTA Cali 125 Valeriya Strakhova0360 Laura Pigossi [2]• 0630ServizioSvolgimentoSet 3Laura PigossiServizioSvolgimentoSet 2Laura Pigossi40-0 40-15 40-30 40-40 40-A5-3 → 6-3Valeriya Strakhova 0-15 15-15 15-305-2 → 5-3Laura Pigossi 0-15 0-30 0-40 15-40 30-404-2 → 5-2Valeriya Strakhova 0-15 15-15 30-15 40-15 40-303-2 → 4-2Laura Pigossi 0-15 15-15 15-30 30-30 30-402-2 → 3-2Valeriya Strakhova 0-15 0-30 15-30 15-402-1 → 2-2Laura Pigossi 0-15 15-15 30-15 40-152-0 → 2-1Valeriya Strakhova 0-15 15-15 30-15 40-151-0 → 2-0Laura Pigossi 0-15 15-15 15-30 30-30 40-40 A-40 40-40 40-A 40-40 40-A0-0 → 1-0ServizioSvolgimentoSet 1Valeriya Strakhova 0-15 0-30 0-40 15-40 30-40 40-40 40-A3-5 → 3-6Laura Pigossi 15-0 30-0 30-15 30-30 40-303-4 → 3-5Valeriya Strakhova 15-0 30-0 30-15 40-15 40-30 40-40 A-40 40-40 A-402-4 → 3-4Laura Pigossi 15-0 15-15 15-30 30-30 30-401-4 → 2-4Valeriya Strakhova 15-0 30-0 40-0 40-150-4 → 1-4Laura Pigossi 15-0 30-0 40-0 40-150-3 → 0-4Valeriya Strakhova 0-15 15-15 30-15 30-30 30-400-2 → 0-3Laura Pigossi 0-15 0-30 15-30 30-30 40-30 40-40 A-400-1 → 0-2Valeriya Strakhova 15-0 15-15 15-30 15-40 30-400-0 → 0-1

    Nadia Podoroska vs (8) Fernanda Contreras Gomez Non prima 19:00Il match deve ancora iniziare
    Martina Colmegna vs Emiliana Arango Non prima 21:00Il match deve ancora iniziare

    Court 2 – ore 17:00Elvina Kalieva vs Paula Ormaechea Inizio 17:00WTA Cali 125 Elvina Kalieva• 0562 Paula Ormaechea15732ServizioSvolgimentoSet 3Elvina KalievaPaula Ormaechea15-15 30-15 30-30 40-30 40-40 40-A1-2 → 2-2Elvina Kalieva 0-15 15-15 15-30 30-30 40-30 40-401-1 → 1-2Paula Ormaechea 15-0 15-15 30-15 40-151-0 → 1-1Elvina Kalieva 15-0 30-0 40-0 40-15 40-300-0 → 1-0ServizioSvolgimentoSet 2Paula Ormaechea 15-0 30-0 30-15 30-30 40-30 40-40 40-A5-3 → 6-3Elvina Kalieva 15-0 15-15 30-15 30-30 30-405-2 → 5-3Paula Ormaechea 15-0 15-15 30-15 40-155-1 → 5-2Elvina Kalieva 15-0 15-15 15-30 15-40 30-40 40-40 40-A5-0 → 5-1Paula Ormaechea 0-15 0-30 15-30 15-404-0 → 5-0Elvina Kalieva 0-15 15-15 30-15 40-153-0 → 4-0Paula Ormaechea 0-15 0-30 15-30 15-40 30-402-0 → 3-0Elvina Kalieva 0-15 15-15 15-30 30-30 40-30 40-40 A-401-0 → 2-0Paula Ormaechea 0-15 15-15 30-15 30-30 30-400-0 → 1-0ServizioSvolgimentoSet 1Elvina Kalieva 0-15 0-30 15-30 15-40 30-405-6 → 5-7Paula Ormaechea 15-0 15-15 30-15 40-155-5 → 5-6Elvina Kalieva 15-0 30-0 30-15 30-30 40-304-5 → 5-5Paula Ormaechea 0-15 15-15 30-15 40-154-4 → 4-5Elvina Kalieva 15-0 30-0 40-0 40-153-4 → 4-4Paula Ormaechea 15-0 30-0 40-0 40-153-3 → 3-4Elvina Kalieva 0-15 15-15 15-30 15-40 30-403-2 → 3-3Paula Ormaechea 15-0 15-15 30-15 40-153-1 → 3-2Elvina Kalieva 15-0 30-0 40-02-1 → 3-1Paula Ormaechea 0-15 0-30 15-30 30-40 40-40 40-A 40-40 A-40 40-40 40-A 40-40 A-402-0 → 2-1Elvina Kalieva 15-0 30-0 40-01-0 → 2-0Paula Ormaechea 0-15 15-15 30-15 30-30 30-400-0 → 1-0

    Kyoka Okamura / Xiaodi You vs Quinn Gleason / Elixane Lechemia Il match deve ancora iniziare
    Amina Anshba / Elvina Kalieva vs (2) Weronika Falkowska / (2) Katarzyna Kawa Il match deve ancora iniziare LEGGI TUTTO

  • in

    Dalla Cina parlano di un ritorno delle WTA Finals a Shenzhen nel 2023

    Le ultime WTA Finals disputate in Cina nel 2019

    Dopo tre anni di assenza, le WTA Finals 2023 potrebbero svolgersi di nuovo a Shenzhen. Lo riporta un (lungo) articolo del media cinese sznews.com nel quale l’ufficio per la cultura, la radio, la televisione, il turismo e lo sport di Shenzhen, in una conferenza stampa, ha dettagliato l’elenco di varie manifestazioni sportive che, dopo lo stop per le strettissime norme anti-covid, torneranno a disputarsi quest’anno. Si va dall’attesissimo WCBA All-Star Weekend (basket femminile) alla maratona, fino alla massima kermesse del tour WTA in autunno.
    Cosi si legge nell’articolo: “Nel gennaio 2018, l’International Women’s Professional Tennis Federation ha annunciato che le finali di fine anno WTA si sarebbero tenute a Shenzhen dal 2019, con un accordo di 10 anni (2019-2028). Tuttavia, i tre eventi di fine stagione nel 2020, 2021 e 2022 non si sono potute tenere a Shenzhen a causa di molteplici fattori. Nel 2023 l’evento tornerà a Shenzhen”.
    La notizia proviene dalla Cina ed è autorevole, essendo una fonte statale. A questo punto è necessario attendere una conferma, o smentita, da parte della WTA che aveva fatto intendere che il suo “no” al ritorno dei tornei nel grande paese asiatico sarebbe stato confermato a meno di un chiarimento definitivo e soddisfacente sulla posizione e libertà di Shuai Peng. Così aveva dichiarato il CEO WTA Steve Simon lo scorso novembre: “Tornare in Cina? Abbiamo preso una decisione e non abbiamo intenzione di rimettere in discussione i nostri principi. Sapevamo a cosa ci stavamo esponendo, ma in questo momento non sappiamo praticamente niente di nuovo su Shuai Peng. Dobbiamo trovare presto una soluzione, non abbiamo potuto parlare con lei liberamente e sappiamo solo che è a Pechino in buona salute”. 
    Oltre a questa ferma dichiarazione, Simon aveva lasciato intendere che sono state avviate serie riflessioni sullo spostare in modo definitivo gli eventi in Cina altrove: “Continuare a prendere decisioni anno dopo anno sui tornei in Cina non è sostenibile. Se non sarà possibile tornare in Cina a breve termine, prenderemo una decisione finale e programmeremo i nostri impegni per diversi anni altrove”. Parole queste che non lasciavano alcuno spazio per il ritorno in Cina dei molti eventi WTA, a meno di una totale apertura e chiarezza sulle sorti e libertà di Peng.
    È una situazione alquanto delicata, per i diritti umani e la libertà individuale in Cina, ma anche dal punto di vista economico perché la “leg” cinese sul tour WTA aveva un peso enorme a livello economico e le Finals sono l’evento più prestigioso per il tour rosa (Slam a parte). Le ultime WTA Finals disputate a Fort Worth negli USA sono state un vero fiasco a livello di presenza di pubblico, difficilmente quella sede verrà riproposta. Il calendario WTA 2023 al momento si ferma all’Open delle Puglie a settembre. Tutto quindi è ancora in discussione.
    Marco Mazzoni LEGGI TUTTO

  • in

    USA: audience tv crollata per le finali degli Australian Open 2023

    Djokovic, campione agli AO23

    La recente finale degli Australian Open 2023 negli USA ha riportato pessimi dati di audience televisiva. I dati del network ESPN sono stati riportati in un articolo dal media Sport Business Journal: la finale è stata seguita da una media di 439.000 spettatori, segnando così i dati peggiori per la finale maschile del torneo australiano negli ultimi dieci anni. Il calo registrato rispetto al 2022, quando Nadal rimontò Medvedev in una lottata finale in cinque set, è del 36% (689.000 furono allora gli spettatori).
    Non è andata meglio al sabato: la vittoria in tre set di Aryna Sabalenka su Elena Rybakina ha attirato 379.000 spettatori, in calo del 21% rispetto a quelli registrati per la vittoria di Ash Barty su Danielle Collins l’anno scorso (482.000). Su questo dato statunitense pesa certamente l’assenza di una tennista USA al match per il titolo, ma per quanto riguarda il maschile il calo è stato davvero importante.
    Secondo gli analisti, un peso notevole è lo scarso appeal di Djokovic sul pubblico statunitense, abbinato alla ormai diversificata offerta di contenuti sportivi in tv, con le app sempre più presenti rispetto ai network tradizionali. Dati che di certo non faranno piacere nemmeno all’ATP, che da tempo sta cercando una via per invertire un calo costante degli ascolti in TV per diversi tornei.
    Al contrario, la presenza del pubblico sugli spalti è in costante crescita. I due dati abbinati portano alla considerazione che lo zoccolo duro degli appassionati, molto cresciuto nell’epoca d’oro di Federer e Nadal, è sempre pronto ad investire sulla presenza fisica ad un torneo, mentre il prodotto tennis in tv in diversi tornei perde colpi, ma non in tutti gli eventi. LEGGI TUTTO

  • in

    Fabio Fognini spera di rientrare in campo dal torneo di Buenos Aires

    Fabio Fognini (foto Getty Images)

    Fabio Fognini ha annunciato il forfait dal torneo ATP 250 di Cordoba.L’azzurro spera di rientrare in campo dal torneo ATP 250 di Buenos Aires in programma tra 10 giorni nella capitale argentina.
    Dichiarava Fabio dieci giorni fa: “Questo inverno ho lavorato duramente per tornare alla mia forma migliore.Purtroppo a Melbourne non sono riuscito a competere al cento per cento delle mie possibilità a causa di alcuni problemi al piede sinistro. Una volta rientrato in Italia ho fatto ulteriori accertamenti e i medici hanno riscontrato una frattura intra-articolare della falange.Cercherò di recuperare e rimettermi in forma il prima possibile“. LEGGI TUTTO

  • in

    Davis Cup 2023: I risultati completi delle Qualificazioni alle Finals e dei Gruppi 1 e 2 (LIVE)

    Risultati dalla Davis Cup

    Questi i risultati per l’accesso alle Finals di Davis Cup e gli incontri del Gruppo 1 e 2.L’Italia è già qualificata alle Finals avendo ricevuto una wild card (lo scorso anno si fermò in semifinale).

    Coppa Davis – Spareggi per l’accesso alle Finals (Mondo) – Qualificazione

    Uzbekistan – USA Sergey FOMIN – Mackenzie MCDONALDITF Qualifiers S. Fomin00 M. McDonald• 00ServizioSvolgimentoSet 1M. McDonald

    Khumoyun SULTANOV – Tommy PAULITF Qualifiers K. Sultanov00 T. Paul• 00ServizioSvolgimentoSet 1

    Sanjar FAYZIEV Sergey FOMIN – Austin KRAJICEK Rajeev RAMIl match deve ancora iniziare
    Sergey FOMIN – Tommy PAULIl match deve ancora iniziare
    Khumoyun SULTANOV – Mackenzie MCDONALDIl match deve ancora iniziare

    Ungheria – Francia Zsombor PIROS – Benjamin BONZIIl match deve ancora iniziare
    Marton FUCSOVICS – Ugo HUMBERTIl match deve ancora iniziare
    Fabian MAROZSAN Mate VALKUSZ – Nicolas MAHUT Arthur RINDERKNECHIl match deve ancora iniziare
    Marton FUCSOVICS – Benjamin BONZIIl match deve ancora iniziare
    Zsombor PIROS – Ugo HUMBERTIl match deve ancora iniziare

    Germania – Svizzera Oscar OTTE – Marc-Andrea HUESLERIl match deve ancora iniziare
    Alexander ZVEREV – Stan WAWRINKAIl match deve ancora iniziare
    Andreas MIES Tim PUETZ -Leandro RIEDI Dominic STRICKERIl match deve ancora iniziare
    Alexander ZVEREV – Marc-Andrea HUESLERIl match deve ancora iniziare
    Oscar OTTE -Stan WAWRINKAIl match deve ancora iniziare

    Svezia – Bosnia-Erzegovina Mikael YMER – Mirza BASICIl match deve ancora iniziare
    Elias YMER – Damir DZUMHURIl match deve ancora iniziare
    Filip BERGEVI Andre GORANSSON -Mirza BASIC Tomislav BRKICIl match deve ancora iniziare
    Mikael YMER – Damir DZUMHURIl match deve ancora iniziare
    Elias YMER – Mirza BASICIl match deve ancora iniziare

    Norvegia – Serbia Andreja PETROVIC – Miomir KECMANOVICIl match deve ancora iniziare
    Viktor DURASOVIC – Laslo DJEREIl match deve ancora iniziare
    Viktor DURASOVIC Herman HOEYERAAL – Nikola CACIC Filip KRAJINOVICIl match deve ancora iniziare
    Viktor DURASOVIC – Miomir KECMANOVICIl match deve ancora iniziare
    Andreja PETROVIC – Laslo DJEREIl match deve ancora iniziare

    Colombia – Gran Bretagna Nicolas MEJIA – Daniel EVANSIl match deve ancora iniziare
    Nicolas BARRIENTOS – Cameron NORRIEIl match deve ancora iniziare
    Juan-Sebastian CABAL Robert FARAH – Daniel EVANS Neal SKUPSKIIl match deve ancora iniziare
    Nicolas MEJIA – Cameron NORRIEGS Roland Garros C.Berlocq / L.Mayer667 J.Janowicz / J.Nieminen736 Vincitore: C.Berlocq L.Mayer ServizioSvolgimentoSet 3Tiebreak0-0* 1*-0 2*-0 2-1* 2-2* 3*-2 3*-3 3-4* 4-4* 5*-4 6*-46-6 → 7-6C.Berlocq / L.Mayer 0-15 15-15 30-15 40-155-6 → 6-6J.Janowicz / J.Nieminen 0-15 15-15 30-15 30-30 40-30 40-40 A-405-5 → 5-6C.Berlocq / L.Mayer 15-0 15-15 30-15 30-30 30-405-4 → 5-5J.Janowicz / J.Nieminen 15-0 30-0 40-0 40-15 40-305-3 → 5-4C.Berlocq / L.Mayer 0-15 0-30 15-30 15-40 30-40 40-40 40-A5-2 → 5-3J.Janowicz / J.Nieminen 0-15 15-15 15-30 15-404-2 → 5-2C.Berlocq / L.Mayer 0-15 0-30 15-30 15-40 30-40 40-40 40-A 40-40 A-403-2 → 4-2J.Janowicz / J.Nieminen 15-0 15-15 30-15 40-153-1 → 3-2C.Berlocq / L.Mayer 15-0 15-15 30-15 40-15 40-302-1 → 3-1J.Janowicz / J.Nieminen 15-0 15-15 30-15 30-30 30-401-1 → 2-1C.Berlocq / L.Mayer 15-0 30-0 30-15 40-300-1 → 1-1J.Janowicz / J.Nieminen 15-0 30-0 40-00-0 → 0-1ServizioSvolgimentoSet 2C.Berlocq / L.Mayer 15-0 30-0 40-05-3 → 6-3J.Janowicz / J.Nieminen 15-0 15-15 15-30 30-30 30-404-3 → 5-3C.Berlocq / L.Mayer 15-0 30-0 40-03-3 → 4-3J.Janowicz / J.Nieminen 15-0 15-15 15-30 15-40 30-40 40-40 40-A 40-40 A-403-2 → 3-3C.Berlocq / L.Mayer 15-0 30-0 30-15 40-152-2 → 3-2J.Janowicz / J.Nieminen 0-15 15-15 30-15 40-15 40-302-1 → 2-2C.Berlocq / L.Mayer 0-15 15-15 30-15 40-151-1 → 2-1J.Janowicz / J.Nieminen 15-0 30-0 30-15 40-15 40-301-0 → 1-1C.Berlocq / L.Mayer 15-0 30-0 40-00-0 → 1-0ServizioSvolgimentoSet 1Tiebreak0-0* 0*-1 1*-1 1-2* 2-2* 2*-3 3*-3 4-3* 4-4* 4*-5 5*-5 5-6*6-6 → 6-7C.Berlocq / L.Mayer 15-0 15-15 30-15 40-155-6 → 6-6J.Janowicz / J.Nieminen 15-0 15-15 15-30 15-40 30-40 40-40 A-40 40-40 A-405-5 → 5-6C.Berlocq / L.Mayer 15-0 30-0 40-04-5 → 5-5J.Janowicz / J.Nieminen 15-0 15-15 30-15 40-154-4 → 4-5C.Berlocq / L.Mayer 0-15 15-15 15-30 30-30 40-303-4 → 4-4J.Janowicz / J.Nieminen 0-15 0-30 15-30 15-40 30-40 40-40 A-403-3 → 3-4C.Berlocq / L.Mayer 15-0 30-0 40-02-3 → 3-3J.Janowicz / J.Nieminen 15-0 30-0 30-15 40-152-2 → 2-3C.Berlocq / L.Mayer 15-0 30-0 40-01-2 → 2-2J.Janowicz / J.Nieminen 15-0 15-15 15-30 15-40 30-40 40-40 A-40 40-40 A-401-1 → 1-2C.Berlocq / L.Mayer 15-0 30-0 40-0 40-150-1 → 1-1J.Janowicz / J.Nieminen 15-0 30-0 30-15 30-30 40-300-0 → 0-1

    Nicolas BARRIENTOS – Daniel EVANSIl match deve ancora iniziare

    Corea del Sud – Belgio Soonwoo KWON – Zizou BERGSSeong Chan HONG – David GOFFINJisung NAM Minkyu SONG – Sander GILLE Joran VLIEGENSoonwoo KWON – David GOFFINSeong Chan HONG – Zizou BERGS

    Croazia – Austria In campo il 4-5 Febbraio

    Olanda – Slovacchia In campo il 4-5 Febbraio

    Cile – Kazakistan In campo il 4-5 Febbraio

    Finlandia – Argentina In campo il 4-5 Febbraio

    Portogallo – Repubblica Ceca In campo il 4-5 Febbraio

    Coppa Davis – Gruppo Mondiale 1 (Mondo) – PreliminaryThailandia – Romania 1-0Turchia – Slovenia 0-0Ucraina – Libano 0-0Lituania – Pakistan 0-0Brasile – Cina 0-0Danimarca – India 0-0Perù – Irlanda 0-0Nuova Zelanda – Bulgaria 0-0Giappone – Polonia 0-0Grecia – Ecuador 0-0Lettonia – Israele 0-0Messico – Cina Taipei 0-0

    Coppa Davis – Gruppo Mondiale 2 (Mondo) – PreliminaryGeorgia – Bolivia 2-0Egitto – Paraguay 0-0Zimbabwe – Uruguay 0-0Tunisia – Cipro 0-0Giordania – El Salvador 0-0Barbados – Pacific Oceania 0-0Venezuela – Hong Kong 0-0Vietnam – Indonesia 0-0Monaco – Repubblica Dominicana 0-0Costa d’Avorio – Marocco 0-0Lussemburgo – Sudafrica 0-0Giamaica – Estonia 0-0 LEGGI TUTTO

  • in

    Kyrgios ammette di aver spintonato l’ex fidanzata, ma il giudice conferma la lieve entità dei fatti. Nessuna condanna

    Kyrgios esce dal tribunale (foto Getty Images)

    Dopo la conclusione del “caso Zverev”, anche Nick Kyrgios può tirare un sospiro di sollievo per una brutta faccenda domestica avvenuta due anni fa. Stamattina presso la corte di Canberra il giudice Beth Campbell ha proceduto ad archiviare la denuncia di violenza presentata dall’ex fidanzata dell’australiano, Chiara Passari, poiché il fatto commesso da Nick è stato di lieve entità e non ci sono reali rischi di reiterazione del reato.
    Kyrgios si è dichiarato colpevole di quanto a lui ascritto: nel gennaio del 2021 la coppia stava viaggiando a Canberra su di un taxi, quando è scoppiato un litigio piuttosto acceso. La ragazza decise di fermare l’auto, e quindi, Nick le intimò di smetterla e poi di scendere dall’auto. Nick l’ha spostata a un braccio di distanza dalla porta che nel frattempo era stata aperta per farla scendere, ma la Passari ha continuato a discutere animatamente. Al culmine del litigio, Nick le disse: “Sono serio. Sto per…” fino a spingere la Passari sulla spalla, facendola cadere. L’avvocato Michael Kukulies-Smith, che ha difeso Kyrgios nel procedimento, ha completato il racconto sottolineando che Nick avesse cercato di calmare gli animi e l’ira della ragazza senza mai metterle le mani addosso, e di aver anche chiamato un Uber durante il litigio per separarsi da lei senza altri problemi, fino allo scatto d’ira che ha portato alla spinta. Nessuna conseguenza per la caduta della Passari, solo una lieve escoriazione. Il giorno seguente Kyrgios si è riappacificato con lei, tanto che i due hanno ripreso la relazione fino al mese di dicembre. Quando la coppia si è definitivamente separata (senza mai aver avuto altri problemi del genere), Chiara ha presentato la denuncia raccontando i fatti accaduti 11 mesi prima.
    Queste le parole del giudice al momento della sentenza: “Ho trattato la causa come avrei fatto di fronte a qualsiasi altro ragazzo che si fosse trovato nella sua stessa situazione in questo tribunale. Lei è solo un giovane uomo che colpisce anche una palla da tennis particolarmente bene. (…) Kyrgios ha agito nella concitazione del momento, da giovane uomo che ha provato a uscire da una situazione di accresciuta intensità emotiva”.
    Dopo la conclusione della faccenda, Kyrgios ha scritto un breve commento sui social, prendendosi la colpa per quanto accaduto e ringraziando la corte per la sentenza a lui favorevole.
    “Rispetto il giudizio finale e ringrazio la corte per aver respinto le accuse senza condanna. Non ero in una buona posizione quando questo accadde e ho reagito a quella difficile situazione in un modo di cui mi pento profondamente. So di non esser stato bene e sono sinceramente dispiaciuto per il problema che ho causato” scrive Nick. “La salute mentale è qualcosa di tosto. La vita può sopraffarti. Ma ho trovato il modo di chiedere aiuto e di lavorare su me stesso per far sì che io possa sentirmi meglio e comportarmi meglio. Non riuscirò mai a ringraziare abbastanza Costeen, la mia famiglia e i miei amici per avermi sempre supportato in questo processo. Il mio piano ora è focalizzarmi sul recupero dall’infortunio e continuare il tutto nel miglior modo possibile”. LEGGI TUTTO

  • in

    I Risultati dei giocatori italiani impegnati nel circuito ATP-WTA-Challenger (03 Febbraio 2023)

    Matteo Arnaldi (foto Antonio Milesi)

    WTA 250 Lione (Francia), cemento (al coperto)QF Garcia – Paolini ore 17:30Il match deve ancora iniziare

    CHALLENGER Tenerife 2 (Spagna), cementoQF Harris – Marcora (0-0) ore 16:00Il match deve ancora iniziare
    SF Harrison/Mochizuki – Caruso/Giannessi (0-0) ore 13:00Il match deve ancora iniziare
    QF Krutykh – Arnaldi (0-0) 2 incontro dalle ore 12:00Il match deve ancora iniziare
    QF Brancaccio – Taberner (0-0) 2 incontro dalle ore 16:00Il match deve ancora iniziare
    SF Gigante/Passaro – Bortolotti/Martos Gornes (0-0) 2 incontro dalle ore 13:00Il match deve ancora iniziare

    Cali 125 WTA – Cali (Colombia), terra battutaQF Colmegna – Arango ore 21:00Il match deve ancora iniziare LEGGI TUTTO

  • in

    Italiane nei tornei ITF: I risultati di Venerdì 03 Febbraio 2023

    Lucrezia Stefanini ITA, 15.05.1998

    W40 Porto 40000 – Quarter-final[7] Chloe Paquet vs [2] Lucrezia Stefanini Non prima delle 12:30Il match deve ancora iniziare

    W15 Monastir 15000 – Quarter-finalYa-Hsin Lee vs [2] Cristiana Ferrando ore 10:00ITF Monastir Y. Lee05 C. Ferrando [2]• 06ServizioSvolgimentoSet 1C. FerrandoY. Lee 15-0 15-15 15-30 15-40 30-405-5 → 5-6C. Ferrando 15-0 30-0 40-0 40-15 df 40-305-4 → 5-5Y. Lee 0-15 0-30 15-30 ace 30-30 40-304-4 → 5-4C. Ferrando 0-15 0-30 15-30 15-40 df 30-40 40-40 A-40 40-40 40-A 40-40 ace A-40 40-40 A-40 40-40 40-A 40-40 40-A 40-40 A-404-3 → 4-4Y. Lee 0-15 0-30 15-30 30-30 30-40 40-40 40-A 40-40 40-A4-2 → 4-3C. Ferrando 15-0 30-0 40-04-1 → 4-2Y. Lee 15-0 30-0 30-15 40-153-1 → 4-1C. Ferrando 0-15 0-30 0-40 15-402-1 → 3-1Y. Lee 15-0 30-0 40-0 40-15 ace1-1 → 2-1C. Ferrando 15-0 30-0 40-0 40-151-0 → 1-1Y. Lee 15-0 30-0 40-0 40-150-0 → 1-0 LEGGI TUTTO