consigliato per te

  • in

    Durand: “Prata è una squadra che non ha bisogno di presentazioni”

    Di Redazione
    Terzo turno del girone di ritorno per la Gamma Chimica Brugherio, padrona di casa nella sfida contro la Tinet Prata di Pordenone, valida per la 14° giornata del Campionato Serie A3 Credem Banca (domenica 24 gennaio, ore 18, diretta sul sito www.legavolley.tv).
    Di qualche giorno fa la bella battaglia contro l’attuale capolista Motta, posizione conquistata proprio con la vittoria 3-1 sul campo rosanero, e domani un’altra intrigante sfida attende capitan Piazza e compagni, occasione per Brugherio di ridiscutere i termini della pratica Prata (3° posto in classifica, 25 punti), con il 3-0 dell’andata che va stretto e quell’ amarezza da spazzar via dopo lo stop contro Motta che il coach dei Diavoli, Danilo Durand, analizza in questi termini: “Nel recupero di mercoledì con Motta abbiamo disputato una buona gara, abbiamo purtroppo subito a tratti la loro battuta che però conferma quanto a buon merito occupino la prima posizione in A3 per quel che riguarda il servizio. Quella contro Motta è una partita che deve insegnarci molto perché non possiamo, in questo tipo di gare, concederci troppe ingenuità come abbiamo fatto. Questo è quanto dovremo mettere in pratica già da questa settimana contro Prata, un’altra favorita del campionato”.
    Prosegue poi con l’analisi degli avversari di domenica: “Prata è il secondo degli impegni che ci attendono con le prime tre della classe ed è una squadra che non ha bisogno di presentazioni. Dispone di una forte diagonale con Calderan e Baldazzi, due giocatori di esperienza in Superlega come Dolfo e Bellini ed un trio di centrali importanti come Katalan, Dal Col e Bortolozzo”.
    Sui suoi aggiunge: “La nostra squadra non esce ridimensionata dalla sconfitta con Motta e siamo molto entusiasti di avere altre due possibilità di confronto col top del livello del campionato. Siamo volenterosi di imparare ma anche di portare a casa punti che possono essere molto pesanti per la classifica”.
    Appuntamento con la 14° giornata del Campionato Serie A3 Credem Banca Gamma Chimica Brugherio- Tinet Prata di Pordenone domenica 24 gennaio alle ore 18 con diretta sul sito www.legavolley.tv.
    CURIOSITÀStatistiche: mancano 38 punti a Rasmus Nielsen Breuning per i 700 in carrieraPrecedenti: Due incontri. 1 vittoria ed 1 sconfitta per la Gamma Chimica Brugherio. Stagione 2019/20 vittoria 3-2 per Brugherio in casa di Prata (25-23, 25-19, 21-25, 18-25,9-15). Stagione 2020/21, 3° giornata di andata, vittoria 3-0 per Prata in casa (25-19, 25-17, 25-22).Fischio d’inizio: domenica 24 gennaio ore 18.00 presso il Palazzetto Paolo VI di BrugherioArbitri: Marotta Michele, Clemente AndreaDiretta: la gara sarà trasmessa in diretta streaming sul sito www.legavolley.tv
    (Fonte: comunicato stampa) LEGGI TUTTO

  • in

    Pineto impegnata domani sul campo dell’Aurispa Libellula Lecce

    Di Redazione
    L’ABBA Pineto Volley non vuole fermarsi. Dopo le otto vittorie consecutive, la squadra del presidente Abbondanza sarà impegnata domani alle 16:00 sul campo dell’Aurispa Libellula Lecce. Con i salentini, all’andata, dopo l’ottima partenza dei biancazzurri in vantaggio 2-0, finì 2-3 al tie break per i leccesi. I teramani domani non dovranno sottovalutare l’avversario.
    La squadra di mister Denora occupa la nona posizione in classifica a quota 16 punti. Nel turno precedente i pugliesi non hanno giocato contro Ottaviano a causa di positività al Covid19 nella squadra campana. Nel primo match del girone di ritorno i salentini conquistarono un netto successo per 0-3 contro Sistemia LCT Aci Castello. La squadra del presidente Venneri può vantare diverse individualità interessanti. L’altissimo centrale Catena con i suoi 205 centimetri e i 99 muri vincenti in carriera e, nello stesso reparto, l’esperto classe 1989 Rau. Altro giovane prospetto è il millennial Capelli: lo schiacciatore in A1 l’anno scorso con Vero Volley Monza finora ha siglato 60 punti vincenti in campionato. A lui si aggiunge Disabato, altro schiacciatore molto interessante allenato da mister Rosichini lo scorso anno con la GoldenPlast Civitanova. Completa il quadro l’opposto Stabrawa. Il polacco è il vero e proprio trascinatore dei padroni di casa. Dopo una lunga carriera nel massimo campionato del suo paese, è arrivato in Italia per spiccare il volo insieme alla sua Aurispa Libellula Lecce.
    (Fonte: comunicato stampa) LEGGI TUTTO

  • in

    Motta, DS Carniel: “Portoviro è la squadra da battere”

    Foto Ufficio Stampa HRK Motta di Livenza

    Di Redazione
    Si sa, inutile dirlo, scriverlo o ripeterlo: un derby è sempre un derby. E’ una partita a se rispetto alle altre in cui diventa difficilissimo fare pronostici. La classica gara adrenalinica che tutti vorrebbero giocare più che guardare, il match che sa darti sempre gli stimoli per colmare gap tecnici o fisici. E la terza giornata di ritorno di questo campionato nazionale di A3 targato CREDEM BANCA regala agli appassionati uno dei derby più sentiti degli ultimi anni: quello tra l’HRK Motta di Livenza e la Delta Group Agroalimentare Rico Carni Portoviro.
    Il DS Carniel, che in questi giorni è riuscito a portare sulle rive del Livenza un rinforzo importante come Francesco De Marchi per il proseguo della stagione, ha voluto parlare della gara di domenica :”Contro Portoviro mi aspetto un partita durissima e difficile. E’ la squadra da battere, costruita per vincere e fare il salto di categoria. Non deve assolutamente illuderci il fatto che contro Fano sia caduta l’imbattibilità in campionato, ci vuole un po’ di tempo per recuperare la condizione post COVID (l’abbiamo provato sulla nostra pelle), ma l’orgoglio e la voglia di vincere di certo non mancheranno. Dovremo avere pazienza e lucidità mentale, però noi stiamo bene e sono convinto che la giocheremo con tutta la nostra forza. Sarà sicuramente una partita spettacolare, mi auguro di uscirne vincitore continuando così il nostro trend positivo”.
    Portoviro, a cui mancano le gare contro Brugherio e Torino, arriva a questa sfida dopo la sconfitta contro Fano (prima di questo campionato) che è costato il primato in classifica a vantaggio proprio dei biancoverdi che aggiudicandosi il recupero infrasettimanale a Brugherio hanno potuto mettere momentaneamente il naso davanti in classifica.
    Coach Massimo Zambonin potrebbe schierare i suoi con Kindgard al palleggio e Cuda opposto, Lazzaretto e Vinti attaccanti di posto quattro, Sperandio e Aprile al centro e Lamprecht libero. “El comandante” Lorizio con ogni probabilità risponderà con Alberini a dettare tempi e modi e Gamba sulla sua diagonale, capitan Scaltriti e Saibene martelli ricevitori (ma occhio all’MVP Mian), Arienti e Luisetto (entrambi ex della gara insieme a Cuda e Lazzaretto) centrali e Battista libero. Arbitri dell’incontro i signori Anthony Giglio e Michele Marconi.
    Mentre su Motta di Livenza domenica alle 17,00 comincerà a scendere l’oscurità, i misteri del derby dovranno essere risolti. Le indagini saranno nelle mani dei due detective in panchina, Zambonin e Lorizio. Uno solo arriverà alla soluzione, uno solo sarà il primo. Solo Domenica potremo scoprire la verità.
    Appuntamento alle 17.00 di domenica 24 gennaio in diretta streaming su legavolley.tv.
    (Fonte: comunicato stampa) LEGGI TUTTO

  • in

    De Paola: “La Videx negli ultimi anni ha sempre fatto bene”

    Foto: Videx Grottazzolina

    Di Redazione
    Maury’s Com Cavi Tuscania alla ricerca della decima vittoria di fila domani sul taraflex di Montefiascone dove alle 18 è in programma lo scontro al vertice con l’altra delle quattro capolista del girone blu la Videx Grottazzolina. L’incontro è valido per la terza giornata di ritorno della serie A3 Credem Banca.
    Le due squadre si sono affrontate non più tardi di tre settimane fa nel recupero della terza di andata; nell’occasione i ragazzi di Tofoli si imposero nettamente per 1/3. Entrambe provengono da due convincenti vittorie: i padroni di casa ai vantaggi sull’altra capolista Galatina, gli ospiti per 3/1 in casa con Aci Castello.
    “Affrontiamo una squadra che negli ultimi anni ha sempre fatto bene -presenta l’incontro capitan De Paola – nonostante si sia rinnovata mantenendo però delle pedine fondamentali quali Vecchi, Marchiani e il libero Romiti. Noi siamo fortemente determinati a continuare la striscia di vittorie mantenendo la nostra mentalità positiva: è un’altra sfida al vertice per cui gli stimoli si trovano da soli. Il loro attaccanti migliori potrebbero essere appunto Vecchi, nei momenti più importanti, insieme a Calarco. Da tener d’occhio anche Starace che ha ottime potenzialità. Noi dobbiamo fare una bella partita, se continueremo a giocare di squadra come stiamo facendo sono sicuro che potremo toglierci delle belle soddisfazioni”.
    Probabile formazione degli ospiti: Marchiani in palleggio con Calarco opposto, Vecchi e Starace laterali, Romagnoli e Cubito centrali, Romiti libero. All. Ortenzi.
    Si gioca alle 18 al Palazzetto dello Sport di Montefiascone (VT) agli ordini dei signori Beatrice Cruccolini e Maurizio Merli. Diretta Legavolley.tv
    (Fonte: comunicato stampa) LEGGI TUTTO

  • in

    Il Volley Team Club San Donà si prepara al doppio incontro con UniTrento

    Di Redazione
    Con una sconfitta e una vittoria, il girone di ritorno prosegue con un leggero moto d’entusiasmo per il Volley Team Club San Donà. Dopo la sconfitta con i trevigiani del Motta e la vittoria sui bolzanini, ora per i sandonatesi è la volta di incontrare UniTrento e, fatto curioso, la partita di ritorno verrà disputata 7 giorni prima dell’andata.
    La terza di campionato, infatti, che avrebbe visto disputare l’incontro il 1° novembre al PalaFontebasso di Noventa di Piave è stata più volte rinviata a causa delle indisponibilità per il Covid. Domenica 24 gennaio, dunque, alle ore 18 si svolgerà la gara di ritorno al SanbàPolis di Trento, mentre la domenica successiva, il 31 gennaio, verrà disputata l’andata al PalaBarbazza.
    «In questi 10 giorni ci aspettano due incontri con UniTrento – spiega il Direttore Generale Dario Sanna –, la formazione giovanile della società storica che milita nella superlega. Stiamo preparando le partite nel migliore dei modi per proporre una performance di alto livello».
    Per quanto riguarda la situazione classifica, il DG non pone preoccupazioni. «Come sappiamo quest’anno non ci saranno retrocessioni al termine del campionato – prosegue Sanna –, per cui possiamo giocare senza la pressione indotta della classifica. Nell’ultimo periodo la squadra ha lavorato molto bene, e su questa scia contiamo di crescere ulteriormente. Abbiamo davanti mesi importanti per portare il gruppo a una giusta maturazione, anche in vista dell’anno prossimo, quando il campionato, si spera, ripartirà con una stagione regolare».
    E proprio riguardo al gruppo, Sanna rinnova anche l’invito ai tifosi per far sentire la vicinanza alla squadra, ricordando che tutte le partite del campionato sono diffuse attraverso le dirette online del sito legavolley.tv: «anche noi, da parte nostra, attraverso questo strumento che ci dà la Lega, abbiamo la possibilità di stare vicini ai nostri tifosi, che in questo campionato anomalo non possono beneficiare della presenza al Palazzetto, per potersi godere l’entusiasmo “dal vivo” diffuso dagli incontri».   
    Occhi puntati sui monitor di Pc, tablet, smartphone e smart-tv. L’appuntamento è per le ore 18.00 su legavolley.tv
    (Fonte: comunicato stampa) LEGGI TUTTO