consigliato per te

  • in

    Il Sesi Bauru conferma Rubinho in panchina e saluta Rabadzhieva

    Di Redazione Il primo tassello del nuovo Sesi Bauru è la panchina: la società brasiliana ha infatti confermato ufficialmente il tecnico Rubinho, subentrato a stagione in corso ad Anderson Rodrigues (che passerà invece al settore maschile con il Sesi SP). L’esperto allenatore assumerà, tra l’altro, anche l’incarico di vice di Bernardinho nello staff della nazionale francese. Ancora molti dubbi, invece, sulla composizione della rosa: sul fronte degli arrivi l’unico annunciato è quello del libero Nyeme Costa dal Barueri, che presuppone la partenza di Brenda Castillo, mentre si parla insistentemente anche dell’ingaggio di Drussyla, che tornerebbe in campo dopo un periodo di stop per la depressione. Tra le protagoniste della scorsa stagione rimarranno sicuramente Dani Lins, Adenizia e Mayany: in partenza invece Polina Rahimova, Tifanny e anche Dobriana Rabadzhieva, che sta valutando un’offerta per tornare nel campionato cinese. (fonte: Sesi Volei Bauru) LEGGI TUTTO

  • in

    L’Halkbank trattiene Efe Bayram. Serkan Kilic allo Spor Toto

    Di Redazione L’Halkbank Ankara riesce nell’impresa di trattenere una delle sue stelle: secondo Voleybol Plus, la squadra della capitale ha rinnovato il contratto con il promettente schiacciatore Efe Bayram, astro nascente del volley turco. Il talento classe 2002 era seguito da molte squadre europee, tra cui l’Asseco Resovia. L’Halkbank ha già confermato l’opposto Hernandez, il palleggiatore Eksi e il libero Done; in entrata, oltre allo schiacciatore argentino Nicolas Bruno e al palleggiatore Selçuk Keskin, ci sarebbe anche il centrale Mustafa Koç, che lascerebbe l’Arkas Izmir dopo ben 12 stagioni. Arriva intanto un altro colpo importante per lo Spor Toto, che preleva dal Bursa BBSK l’esperto libero Serkan Kilic, ex Fenerbahce e Ziraat Bankasi. Per la squadra di Ankara si tratterebbe del secondo arrivo dopo quello di Paul Buchegger da Modena. (fonte: Voleybol Plus) LEGGI TUTTO

  • in

    Camilla Mingardi resta a Busto Arsizio: la conferma “social” della Unet E-Work

    Di Redazione Non c’erano grossi dubbi in merito, ma la conferma ufficiale è arrivata, ancora una volta, via social network: Camilla Mingardi sarà una “farfalla” della Unet E-Work Busto Arsizio anche nella stagione 2021-2022. La miglior realizzatrice dell’ultimo campionato resta dunque in biancorosso così come Jordyn Poulter, Alexa Gray e Jovana Stevanovic, la cui permanenza era già stata già annunciata nei giorni scorsi. Al di là delle comunicazioni ufficiali, la rosa della squadra di Marco Musso per la prossima stagione è sostanzialmente già fatta, con le scontate conferme delle centrali Olivotto e Herrera Blanco e gli arrivi di Lucia Bosetti e del libero Giorgia Zannoni. Da perfezionare altre tre innesti che chiuderebbero il gruppo: quelli delle schiacciatrici Ungureanu e Marcon e della palleggiatrice Monza. (fonte: Facebook Unet E-Work Busto Arsizio) LEGGI TUTTO

  • in

    L’Eczacibasi saluta Marco Aurelio Motta e attende Akbas

    Di Redazione Finisce l’avventura di Marco Aurelio Motta sulla panchina dell’Eczacibasi VitrA Istanbul: la società turca si è congedata ufficialmente dall’allenatore brasiliano alla scadenza del contratto. Motta ha allenato l’Eczacibasi a partire dal 2017, vincendo una CEV Cup, una Coppa di Turchia e tre Supercoppe di Turchia, oltre a ottenere un secondo e un terzo posto nel Mondiale per Club. Con lui lasciano la squadra anche il vice Alper Erdogus e il fisioterapista Antonio Tome Del Olmo. Nessun mistero sul sostituto del tecnico: sarà il giovane, ma già espertissimo Ferhat Akbas, fresco del secondo scudetto in due anni in Polonia alla guida del Chemik Police. Il nuovo allenatore non potrà contare su Chiaka Ogbogu: la centrale statunitense (diretta al VakifBank) è stata salutata in via ufficiale dal club insieme alla palleggiatrice Sladjana Mirkovic e al libero Melis Durul. Tutte e tre erano arrivate all’Eczacibasi solo un anno fa. (fonte: Eczacibasi Spor Kulubu) LEGGI TUTTO

  • in

    Estrada Mazorra verso il Taubaté, che lascia partire Lucas

    Di Redazione Altra partenza in vista per la Leo Shoes Modena dopo quelle di Karlitzek e Buchegger. Secondo il blog di Bruno Voloch, il giovane cubano Elian Estrada Mazorra sarebbe pronto a lasciare la squadra gialloblu e il campionato italiano per tornare in Brasile nelle file del Funvic Taubaté, fresco campione di Superliga; la stessa formazione da cui rientrerà a Modena Bruno Rezende. Estrada Mazorra, 21 anni, era arrivato in Italia nel 2019 dal Fiat Minas; nel Taubaté dovrebbe ricoprire il ruolo di schiacciatore, dato che quello di opposto è occupato da Felipe Roque. Chi invece dovrebbe lasciare il Funvic è l’altro ex modenese Lucas Saatkamp (Lucao): il centrale della nazionale, che sempre in base alle informazioni diffuse da Voloch avrebbe dovuto ridursi lo stipendio del 50% per restare al Taubaté, avrebbe preferito accettare l’offerta del Volei Renata. (fonte: O Tempo) LEGGI TUTTO

  • in

    Montibeller e D’Odorico prossimi colpi di Novara?

    Di Redazione È caduta da neanche 24 ore la palla che ha regalato il quarto scudetto all’Imoco Volley Conegliano, vittoriosa per 1-3 su Novara, ma in casa piemontese si pensa già al mercato della prossima stagione. Dopo l’acquisto, che sembra ormai certo, della bomber turca Ebrar Karakurt (che può giocare sia in posto due che in posto quattro), da quanto riporta oggi La Stampa Novara un altro nome vicino a Patron Leonardi sembrerebbe essere quello della brasiliana Rosamaria Montibeller, classe 1994, alta 186 cm, che in Italia ha già vestito le maglie di Perugia e poi a Casalmaggiore. Le manovre di mercato Igor non si fermerebbero qui: si parla anche di Sofia D’Odorico, classe 1997,schiacciatrice in forza a Trento ma che già nel 2016 indossò la maglia Agil. Anche in questo caso, come riporta il quotidiano, mancherebbe solo l’ufficializzazione. LEGGI TUTTO

  • in

    La Dinamo Mosca si regala Edina Begic ed Elitsa Vasileva

    Di Redazione Grandi cambiamenti in vista alla Dinamo Mosca femminile, che con largo anticipo ha già praticamente completato la rosa per la prossima stagione: a svelarne la composizione è lo stesso direttore generale Vladimir Zinichev in un’intervista all’agenzia RIA Novosti. Le novità più importanti riguardano le due straniere, entrambe in arrivo dal campionato italiano: si tratta delle schiacciatrici Edina Begic dalla Saugella Monza ed Elitsa Vasileva dalla stessa Scandicci. La bosniaca e la bulgara prenderanno il posto di Natalia Pereira, destinata a sua volta alla Savino Del Bene (“È una grande perdita, ma circostanze personali non le hanno permesso di restare“) e dell’opposta bielorussa Hanna Klimets, che cerca un posto da titolare. Al centro arriva Ekaterina Polyakova dal Leningradka, la stessa squadra in cui probabilmente si trasferirà Efimova, e rientra l’ex Busto Ekaterina Lyubushkina dopo la maternità; altra novità è la schiacciatrice Yaroslava Simonenko dal Proton Saratov, mentre come secondo opposto torna dalla Dinamo Krasnodar Mariia Khaletskaya, cresciuta proprio nel vivaio di Mosca. Infine la seconda palleggiatrice sarà Anastasia Anufrienko, proveniente dalla Dinamo Metar, in sostituzione di Maria Babeshina che potrebbe anche decidere di appendere le ginocchiere al chiodo. In uscita anche la centrale Orlova, le schiacciatrici Shcherban e Kuznetsova e il libero Talysheva; confermate invece, come già noto da tempo, la palleggiatrice Romanova, l’opposto Goncharova, la schiacciatrice Krotkova, le centrali Enina e Fetisova e i liberi Bibina e Pospelova, sempre agli ordini del confermato allenatore Zeljko Bulatovic. (fonte: Vldinamo.ru) LEGGI TUTTO

  • in

    Spor Toto: parte Leozinho, arriva Paul Buchegger?

    Di Redazione Ritorno a casa in vista per lo schiacciatore brasiliano Leonardo Nascimento: il portale Voleybolun Sesi riferisce che il giocatore ex Sada Cruzeiro, dopo due stagioni in Turchia allo Spor Toto, sarebbe pronto a rientrare in Superliga dal prossimo campionato con la maglia del Fiat Minas, fresco di finale scudetto persa contro il Taubaté. In compenso la squadra di Ankara, sempre secondo la testata turca, avrebbe piazzato il primo colpo di mercato: si tratta dell’opposto austriaco Paul Buchegger, tornato in campo quest’anno con la Leo Shoes Modena dopo l’infortunio della stagione precedente. A lui spetterebbe l’impegnativo compito di sostituire l’altro brasiliano Wallace, di cui il Sada Cruzeiro ha già annunciato il rientro. (fonte: Voleybolun Sesi) LEGGI TUTTO