consigliato per te

  • in

    Dal CUS Torino al Canada. La storia di Vittoria Petrosino

    Di Redazione Cresciuta tra le fila del CUS Torino, Vittoria Petrosino (classe 2003), lo scorso anno ha partecipato a un progetto di studio in Canada. Con grande coraggio, in un anno di pandemia globale è riuscita a portare a termine l’anno di studi con ottimi risultati ma soprattutto a continuare a coltivare la sua grande passione per la pallavolo. Un anno trascorso in Canada, lontano da casa in un periodo di pandemia globale, quali sono state le difficoltà che hai riscontrato? “Vivo ormai da un anno in Canada, in una zona residenziale a pochi kilometri da Vancouver. Ho frequentato in questo ultimo anno la Seaquam Secondary School, e come tutti gli inizi anche il mio non è stato facilissimo. Ho dovuto affrontare, causa Covid, la quarantena a casa di persone gentilissime, ma a me all’epoca sconosciute ed ero dall’altra parte del mondo. Il primo giorno di scuola è stata la mia salvezza, il coach della squadra della mia high school, che grazie al Cus, sapeva del mio arrivo, mi ha chiamato in palestra e di li ho conosciuto le ragazze della squadra, che mi hanno aiutato nel mio inserimento e che ancor oggi sono mie carissime amiche. Da quel giorno le difficoltà che credevo di dover affrontare, la lingua la nostalgia di casa, lo studio, sono solo state delle sfide che ho vinto con determinazione, ma sempre con il sorriso sulle labbra.” Sei riuscita lo stesso a praticare sport, in che modo sei riuscita a integrarti? Come ti sei trovata con le nuove compagne? “La pandemia in Canada è stata meno forte, confrontata all’Italia, io ho avuto la fortuna di andare tutti i giorni a scuola, senza mai dover seguire le lezioni da casa, questo mi ha aiutata ad integrarmi con i ragazzi della Seaquam, ad allenarmi regolarmente con la squadra della scuola, anche se purtroppo le competizioni scolastiche non sono mai iniziate, e ci siamo accontentate di fare amichevoli e nulla più… ho avuto la fortuna che alcune ragazze della mia squadra giocavano anche in un team al di fuori dalla scuola, per questo sono riuscita ad allenarmi e confrontarmi anche con delle ragazze universitarie…” Quale sarà il tuo percorso futuro? Cosa ti porti dietro da un’esperienza così arricchente sotto tutti i punti di vista? “Questa bellissima esperienza, mi ha fatto crescere sotto tutti i punti di vista, mi ha fatto conoscere un paese stupendo, una nuova cultura e persone straordinarie. Ho capito che la pallavolo, ma penso che valga per tutti gli sport, sia una lingua universale e spero mi possa dare l’opportunità, magari con una borsa di studio sportiva di poter continuare questo viaggio cosi emozionante…”. (Fonte: comunicato stampa) LEGGI TUTTO

  • in

    Fipav Abruzzo, i vincitori dei titoli regionali della stagione 2020/2021

    Di Redazione
    Una stagione difficile e particolare è giunta al termine. Sono stati assegnati i titoli regionali e con grande soddisfazione del comitato regionale Abruzzo, e dei comitati territoriali ( Sud-Est / Nord-Ovest), tutto si è svolto al meglio e secondo le norme previste, grazie anche al grandissimo impegno delle società coinvolte.
    I vincitori dei titoli regionali per la stagione 2020/2021:

    SERIE CF : Ceteas Volley MontesilvanoSERIE CM: Energytime Cus MoliseCOPPA ITALIA SERIE DF NAZIONALE: Torrione VolleyCOPPA ITALIA SERIE DM NAZIONALE: Energytime Cus MoliseCOPPA ITALIA DIVISIONE F: Il Moro VolleyUNDER 19 FEMMINILE: Dueci Dz-PeUNDER 19 MASCHILE: Teate VolleyAsdUNDER 17 FEMMINILE: Dueci Dz-PeUNDER 17 MASCHILE: Gada Volley Pescara3UNDER 15 FEMMINILE:Ed’o Dz-PeUNDER 15 MASCHILE: Sieco Impavida Ortona & Polisportiva FrancavillaUNDER 13 FEMMINILE: Futura Volley TeramoUNDER 13 MASCHILE: Teate Volley AsdUNDER 13 3VS3 MASCHILE: Teate Volley AsdCOPPA ITALIA UNDER 12 FEMMINILE S3 : Volley Pratola ’78COPPA ITALIA UNDER 12 MASCHILE S3 : Asd Torrione VolleyFabio Di Camillo – presidente CR FIPAV Abruzzo: “ Questo è stato un anno difficile che non dimenticheremo.    Voglio ringraziare i referenti delle commissioni regionali che sono riusciti a portare a termine una stagione così complicata. Ringrazio tutto il comitato regionale, i comitati territoriali, il settore arbitrale, le società, i vari staff e tutti gli atleti che hanno condiviso con noi questi mesi. Spero che la stagione 2021/2022 possa essere un ritorno alla normalità, un nuovo inizio e una nuova opportunità per crescere ancora”.
    (Fonte: comunicato stampa) LEGGI TUTTO

  • in

    Under 13 3×3: Macerata conquista un buon sesto posto alle Finali Regionali

    Di Redazione Finisce con un onoverole sesto posto la Finale Regionale Under 13 3×3 svoltasi ieri nello spettacolare scenario dell’Eurosuole Forum di Civitanova Marche. Il Volley Macerata, inserito in un girone di ferro con la M. & G. Videx Grottazzolina il Virtus Volley Fano ed il Volley Game Falconara, nonostante le tre sconfitte iniziali già preventivate ha stupito per la voglia di lottare e di non mollare mai su nessun pallone tanto che 7 set sui 9 disputati in mattinata si sono conclusi tutti con 1 o 2 di punti di scarto; la differenza, purtroppo, l’ha fatta la sfortuna di non riuscire a chiudere in proprio favore i palloni importanti ma la strada intrapresa è quella giusta e ci sarà il tempo per crescere anche sotto questo punto di vista.Nel pomeriggio, dopo la pausa pranzo, è arrivata la vittoria nella Semifinale 5° – 8° posto contro il Banca Macerata mentre la sconfitta subita per mano della Virtus Volley Fano fa terminare il percorso del Volley Macerata, in questa Finale Regionale Under 13 3×3, al sesto posto.Il titolo regionale va alla Cucine Lube Civitanova che, nella finalissima disputata sul campo tricolore, ha battuto la Sabini Asal D 2-1 (09-15 15-07 15-10).Di seguito i risultati della giornata:Under 13 3×3 – Finale Regionale – Girone ABanca Macerata – Sabini Asal D 0-3 (08-15 09-15 01-15)Cucine Lube Civitanova – Ciam Pallavolo Ascoli 3-0 (15-10 15-09 15-05)Cucine Lube Civitanova – Banca Macerata 3-0 (15-05 15-07 15-04)Sabini Asal D – Ciam Pallavolo Ascoli 3-0 (15-05 15-07 15-07)Ciam Pallavolo Ascoli – Banca Macerata 1-2 (06-15 15-07 06-15)Sabini Asal D – Cucine Lube Civitanova 1-2 (11-15 15-09 08-15)Classifica Under 13 3×3 – Finale Regionale – Girone A:Cucine Lube Civitanova A = 11 puntiSabini Asal D = 9 puntiBanca Macerata = 3 puntiCiam Pallavolo Ascoli = 1 punto Under 13 3×3 – Finale Regionale – Girone B:Volley Macerata – M. & G. Videx Grottazzolina 1-2 (14-15 15-13 11-15)Virtus Volley Fano – Volley Game 1-2 (15-14 13-15 09-15)Virtus Volley Fano – Volley Macerata 2-1 (14-15 15-14 15-13)M. & G. Videx Grottazzolina – Volley Game 2-1 (15-14 15-10 10-15)Volley Game – Volley Macerata 3-0 (15-13 15-14 15-09)M. & G. Videx Grottazzolina – Virtus Volley Fano 3-0 (15-11 15-14 15-11)Classifica Under 13 3×3 – Finale Regionale – Girone B:M. & G. Videx Grottazzolina = 10 puntiVolley Game = 8 puntiVirtus Volley Fano = 4 puntiVolley Macerata = 2 puntiUnder 13 3×3 – Semifinali 5° – 8° Posto:Banca Macerata – Volley Macerata 1-2 (12-15 15-12 07-15)Virtus Volley Fano – Ciam Pallavolo Ascoli 2-0 (15-08 15-05)Under 13 3×3 – Semifinali 1° – 4° Posto:Cucine Lube Civitanova – Volley Game 2-0 (15-08 15-09)M. & G. Videx Grottazzolina – Sabini Asal D 0-2 (10-15 08-15)Under 13 3×3 – Finale 7° – 8° Posto: Banca Macerata – Ciam Pallavolo Ascoli 0-2 (11-15 11-15)Under 13 3×3 – Finale 5° – 6° Posto: Volley Macerata – Virtus Volley Fano 0-2 (12-15 09-15)Under 13 3×3 – Finale 3° – 4° Posto: Volley Game – M. & G. Videx Grottazzolina 2-0 (15-11 15-13)Under 13 3×3 – Finale 1° – 2° Posto: Cucine Lube Civitanova – Sabini Asal D (Fonte: comunicato stampa) LEGGI TUTTO

  • in

    Finali Nazionali U15, Messina: “La nostra terra volano del turismo sportivo”

    Di Redazione Dopo il saluto dei vertici federali, c’è l’accoglienza virtuale degli esponenti illustri della politica locale e regionale. Per la città di Palermo, teatro principale della manifestazione delle Finali Nazionali Giovanili CRAI 2021 Under 15 Femminile, parlano il primo cittadino del capoluogo, professore Leoluca Orlando, e l’Assessore comunale allo Sport, dottore Paolo Petralia Camassa. Ma la vera padrona di casa è la Regione Siciliana, che ospita uno degli eventi più rappresentativi del panorama nazionale sportivo di categoria. Per questo gli onori spettano all’Assessore regionale allo Sport, dottore Manlio Messina. Manlio Messina, Assessore regionale allo Sport, Turismo e Spettacolo “È con immenso piacere che la Regione Siciliana ed in particolare l’Assessorato che ho l’onore di presiedere ha sposato questa iniziativa di grande prestigio nazionale quale può essere una finale che vede impegnate ben 12 squadre provenienti da tutto il territorio italiano. La nostra meravigliosa isola accoglie con grande attenzione questi eventi e ancor di più come in questo caso una finale nazionale di categoria che vedrà impegnati oltre 200 tra giovani atlete, tecnici e dirigenti che avranno anche modo di conoscere con l’occasione la nostra terra e che ci danno anche la possibilità di sviluppare ulteriormente il turismo sportivo che è un segmento importante ed in forte crescita nella nostra isola che è di fatto una palestra a cielo aperto.Auguro a tutte le atlete di potere trascorrere questi giorni dando il meglio delle loro possibilità in campo e sono sicuro che l’accoglienza a loro riservata dal Comitato della Federvolley di Palermo, organizzatore dell’evento, sarà all’altezza delle loro aspettative. Buon Volley a tutte!” Leoluca Orlando, Sindaco di Palermo “Palermo si conferma luogo ideale per ospitare importanti eventi sportivi di caratura nazionale. Lo sport, specialmente quello che mette al centro le categorie giovanili, è strumento fondamentale per rafforzare il cambiamento culturale e la crescente attrattività della città“ Paolo Petralia Camassa, Assessore allo Sport del Comune di Palermo “Il Comitato Territoriale FIPAV Palermo prosegue con il calendario di manifestazioni di alto livello. Adesso tocca agli U15, giovani atleti delle 12 squadre migliori del nostro Paese. Un motivo in più per sostenere l’importanza di recuperare socialità e sana competizione attraverso lo sport che ci è tanto mancato nell’ultimo anno”. ACCESSO AL PUBBLICO – Nell’ambito delle misure di prevenzione dell’epidemia da Covid-19, e nel rispetto di quanto previsto dai vigenti regolamenti federali in materia, l’accesso degli spettatori sarà consentito nel limite massimo del 25% della capienza massima autorizzata per ciascun impianto di gioco, rispettando sempre la regola del distanziamento interpersonale di almeno un metro tra spettatori che non siano abitualmente conviventi. Proprio nell’ottica di una corretta gestione ed organizzazione, gli appassionati potranno accedere presso i singoli impianti esclusivamente previo invio di una e-mail – almeno 2 ore prima dell’evento scelto – all’indirizzo eventi@fipavpalermo.it, specificando nome, cognome, data e luogo di nascita, numero di telefono, indirizzo di posta elettronica. Il coordinamento logistico e degli accessi, è a cura del designatore arbitri del Comitato Territoriale FIPAV Palermo. Di seguito si riportano i numeri di spettatori consentiti all’interno di ciascun campo di gioco:Cinisi, Palestra comunale: 50Terrasini, Geodetico comunale: 50Montelepre, Centro Sportivo Don Pino Puglisi: 100Palermo, Palaoreto: 225 (Fonte: comunicato stampa) LEGGI TUTTO

  • in

    Finali Nazionali Under 17 femminili: da venerdì a Salsomaggiore il via alle gare

    Di Redazione Venerdì 16 luglio, scatterà l’ora delle Finali Nazionali Giovanili CRAI Under 17 femminili. La città di Salsomaggiore Terme è pronta ad accogliere le migliori selezioni d’Italia che giungeranno in Emilia Romagna per contendersi lo scudetto di categoria. Nel frattempo, ieri, presso la Sala Consigliare del Comune di Salsomaggiore Terme (PR) si è svolta la conferenza stampa di presentazione della manifestazione alla presenza del presidente del Comitato Territoriale Fipav Parma Cesare Gandolfi e del consigliere del CR Emilia Romagna Giovanni Marani; con loro il Sindaco di Salsomaggiore Filippo Fritelli, l’assessore allo sport del comune di Salsomaggiore Terme Marco Trevisan e il presidente della Sogis (Società di Gestione Impianti Sportivi) Vincenzo Pincolini. Ringrazio la Città di Salsomaggiore ed il Consiglio Comunale, che da tre anni ci sollecita per avere le Finali Nazionali Giovanili – ha dichiarato Cesare Gandolfi presidente CT Fipav Parma- e siamo molto felici di poterle finalmente realizzare a nome di tutto il Comitato Territoriale. Per noi venire a Salsomaggiore è qualcosa di speciale, l’ultima gara disputata qui è stata il 23 Febbraio del 2020 con le finali regionali Under 14 femminili e poi dopo il Covid ha bloccato tutto, per questo non vediamo l’ora di ricominciare con una grande spettacolo. Ci saranno i club più forti d’Italia e quindi sicuramente vedremo delle grandi gare e delle grandi giocatrici. “ La formula, come per le altre finali nazionali, prevedrà 12 formazioni partecipanti che si daranno battaglia per contendersi lo scudetto di categoria. Saranno tre gli impianti che ospiteranno le 24 gare in programma da venerdì 16 a domenica 18 luglio: Palazzetto dello Sport, Palestra “G.Gerini” e Palestra Santa Maria Assunta Salso. Il primo atto ufficiale dell’evento sarà la consueta riunione tecnica di domani alle ore 19. Il fischio d’inizio della fase a gironi è fissato per il 16 luglio alle ore 9, quando scenderanno in campo nei primi match Pro Patria Milano contro Arzano Volley e Imoco Volley contro Cuore di Mamma Cutrofiano. L’evento culminerà con la finale per il primo e secondo posto in programma domenica alle ore 11 e che sarà trasmessa in diretta streaming sul canale Youtube della Federazione Italiana Pallavolo. Sarà consentito l’accesso all’interno degli impianti di gioco a 30 spettatori al seguito di ciascuna squadra. Le squadre qualificate: Teste di serieASD Pro Patria Milano (Lombardia), Imoco Volley (Veneto), PCV Pontellise (Emilia Romagna) e Valdarno Volley (Toscana) Vincitrici Fasi Interregionali:ASD Volleyrò Casal de Pazzi (Lazio), Arzano Volley (Campania), Club76 PlayAsti (Piemonte), ASD Volley Friends Roma (Lazio), Fusion Volley Team (Veneto), Cuore di Mamma Cutrofiano (Puglia), Scuola di Pallavolo Anderlini (Emilia Romagna), Visette Volley (Lombardia). I gironi Girone A: Pro Patria Milano-Fusion Volley Team-Arzano VolleyGirone B: Imoco Volley-Scuola di Pallavolo Andrelini-Cuore di Mamma CutrofianoGirone C: PCV Pontolliese-Clb 76 Asti-Volley Friends RMGirone D: Valdarno Volley – Volleyrò Casal DE Pazzi RM- Visette Volley Diretta Streaming:  la gara valida per il 1°-2° posto della Finale Under 17 femminile, in programma domenica 18 luglio alle ore 11.00 al Palasport di Salsomaggiore Terme, sarà trasmessa in diretta streaming sul canale YouTube della Federazione Italiana Pallavolo (QUI). Albo d’oro Under 16/17 femminile 1998/99 Omnitel Modena (Under 16)1999/00 San Paolo Ostiense Roma (Under 16)2000/01 Green Volley Vercelli2001/02 Green Volley Vercelli2002/03 Casal de Pazzi Zavota Roma2003/04 Zambon San Donà2004/05 Pro Patria Milano2005/06 In Volley Cambiamo (Under16)2006/07 F. Anderlini Modena (Under16)2007/08 Foppapedretti Bergamo (Under16)2008/09 Amatori Atl. Orago VA (Under16)2009/10 Amatori Atl. Orago VA (Under16)2010/11 Amatori Atl. Orago VA (Under16)2011/12 Bruno Premi Bassano VI (Under16)2012/13 Amatori Atl. Orago VA (Under16)2013/14 Volleyrò Casal de’ Pazzi Roma (Under16)2014/15 Volleyrò Casal de’ Pazzi Roma (Under16)2015/16 Volleyrò Casal de’ Pazzi Roma (Under16)2016/17 Orago Visette Vbest VA (Under16)2017/18 Volleyrò Casal de’ Pazzi Roma (Under16)2018/19 Lemen Volley Bergamo (Under16)2019/2020 finali non disputate Tutte le informazioni saranno disponibili sul sito ufficiale finalivolleycrai.it Le sedi e le date delle Finali Nazionali Giovanili Crai 2021 ancora da disputare Finale nazionale under 17 femminile: 16-18 luglio, Emilia-Romagna (Salsomaggiore Terme)Finale nazionale under 19 femminile: 23-25 luglio, Campania (Agropoli)Finale nazionale under 15 femminile: 23-25 luglio, Sicilia (Palermo) (Fonte: comunicato stampa) LEGGI TUTTO

  • in

    Finali Nazionali Under 19 femminile: sorteggiati i gironi della fase finale

    Di Redazione Nella giornata odierna, presso la sede FIPAV, sono stati effettuati i sorteggi dei Gironi della Fase Finale della Finale Nazionale CRAI Under 19 Femminile che si terrà ad Agropoli (SA) dal 23 al 25 Luglio 2021. Di seguito i giorni: Girone A: Uyba Volley – Volley Academy – WekondorGirone B: Imoco Volley – Igor Volley – ASD Volley Friends RomaGirone C: Volley Academy Sassuolo – Arzano Volley – Lemen Volley ASDGirone D: Volleyrò Casal de Pazzi – Azzurra Volley S. Casciano (Fonte: comunicato stampa) LEGGI TUTTO

  • in

    Finale Nazionale Under 15 Femminile: sorteggiati i gironi

    Di Redazione Si sono svolti questa mattina, presso la sede federale, i sorteggi della Finale Nazionale Giovanile CRAI Under 15 femminile in programma a Palermo dal 23 al 25 luglio 2021. Girone A: Busnago Volleyball Team – Teodora Settore Giovanili – In Volley PiemonteGirone B: San Donà Piave Volley – Asd Nuova Pallavolo Fondi – V. Academy Wekondor CTGirone C: Scuola Pallavolo Anderlini – ASD Duemila12 – Visette VolleyGirone D: Volleyrò Casal de Pazzi – Pro Victoria Pallavolo – Cuore di Mamma Cutrofiano (Fonte: comunicato stampa) LEGGI TUTTO

  • in

    Hermaea Olbia, si è conclusa a Roma l’avventura delle campionesse sarde Under19

    Di Redazione Si è conclusa sabato a Roma l’avventura delle campionesse sarde Under 19, impegnate nella fase inter regionale contro Volley Group Roma e Azzurra V. San Casciano. La prima partita, contro Roma, è iniziata purtroppo nel peggiore e sfortunato dei modi: durante la fine del primo set la forte schiacciatrice Eleonora Minarelli ha subito la rottura del quinto dito della mano destra, evento che ha comprensibilmente destabilizzato e preoccupato tutti. Il coach ha così dovuto ricorrere a una formazione totalmente sperimentale, con l’ingresso in campo della “piccola” Sara Farina (classe 2007). Nel secondo e terzo set ci sono stati altri cambiamenti per cercare di gestire al meglio la gara in una situazione di piena emergenza. La squadra di casa era però davvero molto ostica e ha ottenuto così meritatamente la vittoria per 3-0. Durante la seconda gara contro Firenze (compagine di alto livello che quest’anno ha vinto il campionato di B2 e passato poi il turno contro Volley Group Roma), coach Anile ha ricorso alla strategia del doppio palleggiatore. A parte un primo momento di tensione le ragazze hanno poi lottato su ogni pallone, dando il massimo in una gara molto complessa che ha però visto vincitrici le toscane per 3-0. Coach Anile: “Considerata la situazione sono davvero felice per quest’esperienza: tutte le ragazze hanno giocato ed è stato formativo e importante il confronto con due realtà così prestigiose. Il nostro obiettivo per il futuro sarà non fermarci alla fase inter regionale ma superarla, e come società stiamo lavorando per questo“. Un sentito augurio di pronta guarigione alla super Eleonora (che verrà operata domani) e un enorme ringraziamento alle dirigenti Elena Decandia e Maria Nappo per il prezioso supporto in questa complessa ma emozionante trasferta! E’ stato un anno davvero difficile ma carico di soddisfazioni ed emozioni incredibili. (Fonte: comunicato stampa) LEGGI TUTTO