consigliato per te

  • in

    Techfind Serie A1 – Il programma della ventiseiesima giornata che chiuderà la regular season

    Alama San Martino di Lupari contro Dinamo Banco di Sardegna Sassari (sabato, ore 20.30, diretta LBF TV). Per non compromettere del tutto il loro cammino, le venete dovranno vincere obbligatoriamente questa partita che le farebbe salire all’ottavo posto grazie proprio al vantaggio negli scontri diretti; inoltre una contemporanea sconfitta di Roma consentirebbe alle ‘lupe’ di chiudere al settimo posto. L’unico risultato a cui dovranno aspirare le sarde è la vittoria, perché un arrivo a pari punti con Roma e San Martino le condannerebbe al nono posto in classifica; gli scontri non premiano la squadra di coach Restivo, per questo motivo l’unico modo per accedere ai play-off sarebbe con un successo in trasferta.Repower Sanga Milano contro Famila Wuber Schio (sabato, ore 20.30, diretta LBF TV). Per non chiudere all’ultimo posto, le lombarde dovranno uscire dal Bocconi Sport Center con una vittoria oppure sperare nella sconfitta di Battipaglia nell’impegno casalingo, questo grazie al 2-0 ottenuto nei due scontri diretti durante la regular season. Le scledensi, dopo la vittoria nel recupero con Roma, sono matematicamente certe del loro secondo posto, traguardo che potrebbe migliorare nel weekend solo ed esclusivamente con una sconfitta di Venezia nella sfida proprio contro le capitoline; in caso di arrivo a pari punti con le orogranata e Bologna, la classifica rimarrebbe invariata.RMB Brixia Basket contro Allianz Geas Sesto San Giovanni (sabato, ore 20.30, diretta LBF TV). Le bresciane sono già certe del loro decimo posto, ma andranno sul parquet di fronte ai propri tifosi per onorare anche l’ultimo impegno casalingo stagionale provando a vincere il derby contro una delle squadre più attrezzate del campionato. Le ospiti, oltre a dover ottenere la vittoria nell’ultima giornata, dovranno attendere il risultato di Campobasso – sperando in una sconfitta sul campo di Bologna – e chiedere aiuto alla matematica per conquistare il tanto agognato fattore campo al termine della regular season; in caso di vittoria o sconfitta da parte di entrambe, la classifica non subirebbe mutamenti.Umana Reyer Venezia contro Oxygen Roma Basket (sabato, ore 20.30, diretta LBF TV). Per certificare il primo posto matematico al termine della regular season e il fattore campo in tutte le serie dei play-off, le orogranata dovranno comunque difendere il proprio palazzetto conquistando la vittoria o nella peggiore delle ipotesi, sperare nella contemporanea sconfitta di Schio. La compagine capitolina, già qualificata per la post-season, può solo peggiorare la propria posizione in classifica, poiché una sconfitta e la vittoria di San Martino contro Sassari la condannerebbe all’ottavo posto; in caso di vittoria o di sconfitta delle ‘lupe’, verrebbe confermato il settimo posto in campionato.O.ME.P.S. Battipaglia contro Passalacqua Ragusa (sabato, ore 20.30, diretta LBF TV). Gli scontri diretti contro Milano premiano proprio queste ultime, perciò le campane per evitare di chiudere la regular season al tredicesimo posto saranno obbligate ad uscire dal PalaZauli con una vittoria. Le siciliane sono già matematicamente al sesto posto e non potranno né migliorare né peggiorare la loro condizione, per questo motivo la trasferta di Battipaglia potrà essere già un banco di prova per sperimentare nuovi schemi in vista dei play-off.Virtus Segafredo Bologna contro La Molisana Magnolia Campobasso (sabato, ore 20.30, diretta LBF TV). Le bianconere, sicure del proprio posto sul podio, non possono ambire alla vetta della classifica, ma potranno sperare ancora nel secondo posto se Venezia uscisse sconfitta dalla propria sfida, Schio riuscisse a conquistare la vittoria e chiaramente anche la squadra di coach Vincent portasse a casa i due punti. Per le molisane saranno la vittoria in trasferta o la matematica a premiarle con il quarto posto, tutto questo se la Geas uscisse con un successo dal parquet di Brescia, poiché in caso contrario le gerarchie rimarrebbero immutate; ai play-off è già sicuro il duello proprio con le lombarde, perciò sarà il fattore campo il premio in palio in questa ultima giornata. LEGGI TUTTO

  • in

    Serie A2, il programma della ventiseiesima giornata andrà a chiudere la regular season

    GIRONE ATorino Teen Basket contro San Giorgio MantovAgricoltura (domenica, ore 18). La stagione delle torinesi si è conclusa senza play-off, ma può migliorare la situazione in classifica uscendo vittoriose dalla sfida del weekend e dalla contemporanea sconfitta di Giussano; in caso contrario, le piemontesi terminerebbero al decimo posto. Le lombarde hanno conquistato il fattore campo nella post-season, tuttavia non è ancora matematico poiché servirà un successo in trasferta o la sconfitta di Broni sul parquet di Moncalieri; in una situazione di pari punti, le mantovane scivolerebbero al quinto posto.Polisportiva A.Galli San Giovanni Valdarno contro Cestistica Spezzina (domenica, ore 18). Con il terzo posto già certo, le toscane cercheranno di chiudere la loro regular season con la quarta vittoria di fila per dimostrare come ci siano anche loro nella corsa verso la massima serie. Le liguri hanno conquistato i play-off battendo Giussano la scorsa settimana, ma in questo weekend possono ambire a qualcosa di più importante; la vittoria in trasferta con le sconfitte contemporanee di Empoli e Selargius darebbe alle spezzine il sesto posto, mentre l’arrivo a pari punti di tutte e tre le compagini consentirebbe loro di salire in settima posizione.CLV-Limonta Costa Masnaga contro Autosped BCC Derthona Basket (domenica, ore 18). Il big match servirà per entrambe le rivali come possibile antipasto in una eventuale finale play-off, poiché sia le lombarde sia le piemontesi sono già sicure delle loro posizioni sul podio: Costa Masnaga battendo Broni si è assicurata il secondo posto, Derthona con il successo su Empoli ha ufficialmente chiuso la sua regular season in vetta alla classifica.Basket Foxes Giussano contro Techfind San Salvatore Selargius (domenica, ore 18). Dopo aver perso lo scontro diretto con La Spezia, le brianzole hanno visto anche svanire le speranze di qualificarsi per la post-season, però sarà importante onorare fino alla fine l’impegno in campionato battendo le ospiti così da chiudere al nono posto la stagione regolare; in caso di sconfitta e contemporanea vittoria di Torino, le piemontesi effettuerebbero il sorpasso in classifica. Le isolane con un successo esterno si confermerebbero al sesto posto nel Girone A, ma la classifica avulsa con Empoli e La Spezia potrebbe cambiare le carte in tavola: l’arrivo a pari punti con le altre due o con le toscane premierebbe Selargius, se fossero solo le liguri a chiudere con gli stessi punti, allora le sarde scivolerebbero al settimo posto.Stella Azzurra Roma contro Dimensione Bagno Carugate (domenica, ore 18). La compagine capitolina è già matematicamente retrocessa dopo la sconfitta subita nello scorso turno, ma di fronte al proprio pubblico le ragazze proveranno a salutare la Serie A2 con il massimo impegno. Le lombarde vorranno ottenere invece una vittoria all’Altero Felici per confermare il loro dodicesimo posto in classifica, perché Moncalieri è pronta ad effettuare il sorpasso nel caso in cui conquistasse la vittoria nell’ultimo impegno stagionale; l’arrivo a pari punti premierebbe la squadra di coach Brambilla che ha la differenza punti a favore negli scontri diretti con le piemontesi.USE Rosa Scotti Empoli contro Basket Roma (domenica, ore 18). Le toscane avranno bisogno di difendere il proprio parquet conquistando una vittoria per confermare il settimo posto in classifica, perché la classifica avulsa non permette loro di scalare le gerarchie; tuttavia, se Empoli chiudesse a pari punti con Selargius e La Spezia finirebbe la propria regular season come ottava forza del campionato. Le ragazze di coach Bongiorno non hanno più nulla da chiedere a questa stagione avendo chiuso matematicamente la loro stagione all’undicesimo posto, ma come sempre conquistare una vittoria in trasferta e terminare il proprio cammino con due punti in più è un affare da non farsi sfuggire.Tecnoengineering Moncalieri contro Logiman Broni (domenica, ore 18). Le piemontesi hanno la possibilità di migliorare la propria posizione in classifica solamente vincendo questa partita e sperando nella contemporanea sconfitta di Carugate, poiché l’arrivo a pari punti continuerebbe a premiare le lombarde che si trovano favorite dalla differenza canestri. Le pavesi, che nell’ultimo turno si sono viste passare sopra in classifica da Mantova, dovranno obbligatoriamente uscire vittoriose da questa trasferta e sperare che Torino faccia loro un favore battendo proprio le dirette rivali; l’arrivo in classifica a pari punti darebbe il quarto posto a Broni anche in questo caso grazie alla differenza canestri.GIRONE BARAN Cucine Panthers Roseto contro Velcofin Interlocks Vicenza (sabato, ore 20.30). Le abruzzesi hanno già messo il sigillo sul proprio terzo posto in classifica e a causa di una differenza canestri sfavorevole, solo una sconfitta di Alpo darebbe loro il secondo posto, poiché l’arrivo a pari punti con le venete non permetterebbe loro di scalare le gerarchie. Le vicentine sono certe della decima posizione, ma potranno provare a chiudere in bellezza questa seconda parte di stagione vincendo su un campo ostico come quello di Roseto e sperare nella sconfitta di Umbertide che garantirebbe loro il sorpasso al nono posto.Ecodem Alpo contro Martina Treviso (sabato, ore 20.30). La squadra di coach Soave è quasi matematicamente certa del suo secondo posto, per mettere in ghiaccio questo traguardo servirà una vittoria nel derby o la contemporanea sconfitta di Roseto nel suo impegno casalingo. Le trevigiane invece si trovano nel bel mezzo di un intrigo che coinvolge altre tre rivali, dove però per ottenere il massimo risultato possibile sarà obbligatorio un successo: l’arrivo a pari punti solo con Matelica darebbe a Treviso il quarto posto; una situazione di parità solo con Trieste o con le giuliane e Matelica lascerebbe le venete al sesto posto; uno scenario a tre con Ponzano e Trieste farebbe scivolare la squadra di coach Matassini al settimo posto; infine, se solo Ponzano e Treviso finissero con gli stessi punti, sarebbe il quoziente canestri a sentenziare la classifica finale.Pallacanestro Vigarano contro Posaclima Ponzano (sabato, ore 20.30). Alle ferraresi basterà una vittoria o la sconfitta di Abano Terme nel difficile impegno con Udine per evitare la retrocessione diretta, poiché l’arrivo a pari punti – in seguito alle due vittorie negli scontri diretti – darebbe loro ancora una speranza. La compagine veneta è certa del proprio settimo posto, ma si trova nel bel mezzo di un affare a tre con Trieste e Treviso che potrebbe garantire loro un piazzamento migliore al termine della regular season: la classifica avulsa premierebbe proprio la squadra di coach Giannolla che quindi chiuderebbe al quinto posto; l’arrivo a pari punti con le triestine darebbe ragione a Ponzano per via degli scontri diretti a favore; infine, in caso di parità tra Posaclima e Treviso, solo il quoziente canestri stabilirà le gerarchie.Wave Thermal Abano Terme contro W.APU Delser Crich Udine (sabato, ore 20.30). Le aponensi cercheranno di fare l’impresa in un ventiseiesimo turno davvero complicato contro la capolista; la vittoria e la contemporanea sconfitta di Vigarano consentirebbe loro di evitare la retrocessione diretta, ma con uno dei due risultati opposti sarebbero proprio le venete a terminare anzitempo la loro avventura in Serie A2. Le friulane sono prime in classifica e ancora imbattute nel 2024, la possibilità è quella di chiudere in bellezza con un girone di ritorno record, ma la fame delle avversarie e la posta in palio pesantissima non dovrà far prendere sottogamba l’impegno alle ragazze allenate da coach Riga.Alperia Basket Club Bolzano contro Solmec Rhodigium Basket (sabato, ore 20.30). La matematica ha dato alle altoatesine la certezza dei play-off con un turno di anticipo, per questo motivo anche in caso di sconfitta e arrivo a pari punti con Umbertide, le gerarchie non cambierebbero grazie ad una differenza canestri favorevole. Stesso discorso per le rodigine che non hanno altri obiettivi da raggiungere in questo ultimo turno di campionato, poiché già certe di aver chiuso la regular season all’undicesimo posto anche con una sconfitta in trasferta e la contemporanea vittoria di Ancona.PF Umbertide contro Futurosa iVision Trieste (sabato, ore 20.30). La compagine umbra non può più raggiungere la post-season perché sfavorita dalla differenza canestri con Bolzano, ma il nono posto non è al sicuro come sembra: infatti, una sconfitta interna e la contemporanea vittoria di Vicenza nel suo impegno esterno farebbe scivolare le perugine al decimo posto. Le giuliane hanno la possibilità di migliorare la loro posizione in classifica, tuttavia la bagarre per il quarto posto comprende un nutrito gruppo di squadre: in caso di arrivo a pari punti con Matelica e Treviso, le triestine chiuderebbero al quarto posto; una situazione di parità con Matelica o con Treviso confermerebbe Trieste in quinta posizione (differenza canestri sfavorevole con le marchigiane, scontri diretti a favore con le trevigiane); una classifica avulsa con Ponzano e Treviso farebbe scivolare la Futurosa al sesto posto; la peggiore delle ipotesi sarebbe chiudere a pari punti solo con il Posaclima, poiché farebbe arrivare le giuliane in settima posizione.Halley Thunder Matelica contro Basket Girls Ancona (sabato, ore 20.30). Per le padrone di casa una vittoria varrebbe la conferma del quarto posto e di conseguenza del fattore campo ai play-off, ma la sconfitta nel derby marchigiano potrebbe cambiare gli scenari: l’arrivo a pari punti con Trieste e Treviso o solamente con la squadra veneta, farebbe scivolare Matelica al quinto posto; nel caso in cui fossero la Halley Thunder e la Futurosa a chiudere con gli stessi punti, la differenza canestri premierebbe le marchigiane. Le ospiti chiuderanno il loro campionato al dodicesimo posto sia con una vittoria – a causa della differenza canestri sfavorevole con la Solmec Rhodigium – sia con una sconfitta, tuttavia un successo esterno nello scontro regionale sarebbe un ottimo modo per salutare la stagione. LEGGI TUTTO

  • in

    Luca Banchi: “Virtus, alziamo il livello in difesa. Più lucidi di Istanbul”

    Chiudi menuTuttosport.comTuttosport.comNaviga le sezioniabbonatiLeggi il giornaleSegui le DiretteLiveI nostri socialFacebookInstagramTwitterTelegramContinua ad esplorareContattaciFaqRSSMappa del SitoLa RedazioneEdizione DigitaleAbbonamentiFaqCookie PolicyPrivacy PolicyNote legaliCondizioni generaliPubblicitàChiudi menuTuttosport.comTuttosport.comLoginregistratiabbonatiLeggi il giornaleTuttosport.comTuttosport.comTuttosport.comTuttosport.comABBONATICercaCercaLiveLeggi il giornaleABBONATIAccedi LEGGI TUTTO

  • in

    Philadelphia raggiunge i PlayOff, i Bulls eliminano gli Atlanta Hawks

    Chiudi menuTuttosport.comTuttosport.comNaviga le sezioniabbonatiLeggi il giornaleSegui le DiretteLiveI nostri socialFacebookInstagramTwitterTelegramContinua ad esplorareContattaciFaqRSSMappa del SitoLa RedazioneEdizione DigitaleAbbonamentiFaqCookie PolicyPrivacy PolicyNote legaliCondizioni generaliPubblicitàChiudi menuTuttosport.comTuttosport.comLoginregistratiabbonatiLeggi il giornaleTuttosport.comTuttosport.comTuttosport.comTuttosport.com LEGGI TUTTO

  • in

    Gianni Petrucci dimesso: “I giorni più duri in terapia intensiva…”

    Chiudi menuCorriere dello Sport.itCorriere dello Sport.itabbonatiLeggi il giornaleNaviga le sezioniSegui le DiretteLiveI nostri socialFacebookInstagramTwitterTelegramContinua ad esplorareContattaciFaqRSSMappa del SitoLa RedazioneEdizione DigitaleAbbonamentiFaqCookie PolicyPrivacy PolicyCondizioni generaliNote legaliPubblicitàChiudi menuCorriere dello Sport.itCorriere dello Sport.itLoginregistratiabbonatiLeggi il giornale LEGGI TUTTO

  • in

    Dream Team Usa alle Olimpiadi: ecco chi completerà la super squadra per Parigi

    Nelle prossime ore verrò diramata ufficialmente la lista definitiva dei 12 giocatori che prenderanno parte al torneo Olimpico di pallacanestro (il via della competizione ci sarà il prossimo luglio, quando andranno in scena i Giochi di Parigi) ma, secondo quanto riferito da Espn, è stata presa anche l’ultima scelta per il roster definitivo del Dream Team Usa versione 2024 che nella capitale francese andrà a caccia dell’ennesimo oro olimpico. Sarà dunque Kawhi Leonard l’ultimo giocatore a completare il roster di stelle che scenderà in campo la prossima estate in Francia: l’asso dei Clippers avrebbe dato la sua disponibilità a Grant Hill, managing director della Federazione statunitense. LEGGI TUTTO

  • in

    Sacramento elimina Golden State! I Lakers volano ai playoff: sfideranno Denver

    Chiudi menuTuttosport.comTuttosport.comNaviga le sezioniabbonatiLeggi il giornaleSegui le DiretteLiveI nostri socialFacebookInstagramTwitterTelegramContinua ad esplorareContattaciFaqRSSMappa del SitoLa RedazioneEdizione DigitaleAbbonamentiFaqCookie PolicyPrivacy PolicyNote legaliCondizioni generaliPubblicitàChiudi menuTuttosport.comTuttosport.comLoginregistratiabbonatiLeggi il giornaleTuttosport.comTuttosport.comTuttosport.com LEGGI TUTTO