consigliato per te

  • in

    Beach Volley: nominati i dieci collaboratori tecnici per i processi selettivi

    Di Redazione Durante l’ultima seduta del Consiglio Federale tenutasi a Firenze sono stati nominati i dieci collaboratori tecnici per lo svolgimento dell’attività di qualificazione del beach volley maschile e femminile; progetto tecnico già approvato precedentemente dal Consiglio Federale e i cui responsabili sono i tecnici federali Ettore Marcovecchio, Caterina De Marinis e Fabrizio Magi. I dieci collaboratori nominati, in rappresentanza delle diverse regioni sono: Gabriele Giardini (Lombardia), Luca Larosa (Piemonte), Cristiana Parenzan (Veneto), Markus Grober (Alto Adige-Sud Tirol ), Gabriele Mazzotti (Emilia-Romagna), Filippo Cecchini (Marche), Simone Terrazzano (Lazio), Domenico Apicella (Sardegna), Antonio Carratù (Puglia), Mario Marolda (Campania). Il progetto ha l’obiettivo di ricercare nuovi talenti da inserire progressivamente nelle nazionali con una progettualità che possa essere duratura nel tempo.   I collaboratori nazionali affiancheranno l’attività dei tecnici federali e avranno il compito di monitorare costantemente i progressi delle atlete e degli atleti di interesse nazionale nel lungo periodo, operando su più regioni contemporaneamente (gruppi di regioni confinanti). Il monitoraggio avverrà con modalità concordate tra le parti e tramite convocazioni periodiche per allenamenti, stage e tornei. Gli atleti interessati a tale attività saranno quelli nati nel 2005, 2006 e successivi. (fonte: Comunicato stampa) LEGGI TUTTO

  • in

    Michele Pacecchi è il nuovo allenatore del Volley Marcianise

    Di Redazione Nuovo tecnico per il Volley Marcianise: la squadra campana di Serie A3 ha affidato la panchina a Michele Pacecchi. Nato a Santa Maria Capua Vetere, da giocatore Pacecchi ha militato in serie A1 e A2 con le maglie di Sparanise e Com Cavi Napoli; ha allenato anche la Corpora Gricignano in Serie A2 femminile e ora è pronto per una nuova avventura. “Per me – commenta Pacecchi – è una grandissima occasione. Da vent’anni conosco l’ambiente di Marcianise essendo cresciuto alla ‘Novelli’. Sarà la mia prima volta in Serie A3 maschile, ma ho allenato in Serie A femminile e ora non vedo l’ora di poter iniziare a lavorare“. Il nuovo coach rivela poi di essere stato vicino al ritorno a Marcianise già due stagioni fa: “È vero – conferma – stavamo per celebrare il matrimonio ma evidentemente era solo rimandato. È un punto di partenza e la serie A maschile è molto stimolante. Avrò la fortuna di lavorare in un ambiente a me familiare e ringrazio la dirigenza per la fiducia. Conosco già alcuni atleti che comporranno il roster e sarà un piacere poterli allenare“. Il direttore sportivo Clemente Pesa dà il benvenuto al neo-tecnico: “È l’allenatore che cercavamo. Un casertano, è stato un grande lottatore in mezzo al campo, non voleva mai perdere e determinate caratteristiche non le perdi mai. Un coach che vive la gara con grande trasporto e intensità. È il profilo giusto per noi e la sua esperienza sarà fondamentale sia per i giovani che per gli over“. Il Volley Marcianise alza così l’asticella delle proprie ambizioni: “Chi conosce il nostro club – ha aggiunto il team manager Peppe De Luca – sa che ogni anno si è migliorato e ha investito sotto ogni punto di vista per farlo. Stessa cosa quest’anno e sono certo che insieme ci toglieremo belle soddisfazioni. È praticamente già uno di noi, in Campania e anche fuori tutti lo conoscono. È il tecnico giusto per questa squadra. Giocheremo una pallavolo di buon livello facendo così un passo avanti rispetto alo scorso anno“. Che Marcianise vedremo? Ecco la risposta del coach: “Avremo modo di determinare gli obiettivi stagionali dal momento che la squadra è ancora in fase di allestimento. Di sicuro però vi garantisco che i nostri ragazzi daranno sempre il massimo indipendentemente dall’avversario. Abbiamo una responsabilità importante perché rappresentare Marcianise in serie A è un orgoglio e un privilegio“. (fonte: Comunicato stampa) LEGGI TUTTO

  • in

    Il saluto di Aaron Russell: “Qui ho provato forti emozioni, porterò Piacenza nel cuore”

    Di Redazione

    La Gas Sales Bluenergy Piacenza ha centrato il traguardo stagionale: la vittoria per 3-1 su Cisterna nella finale dei Play Off 5° Posto vale una qualificazione che tutta la società si attendeva. Ora la squadra si prepara a un mercato ricco di novità, tra cui la partenza dello schiacciatore Aaron Russell, ancora una volta MVP della partita: “All’inizio ero un po’ nervoso – ha ammesso lo schiacciatore USA a fine gara – perché sapevo che era la mia ultima partita con questa maglia. Ho provato forti emozioni in queste due stagioni a Piacenza. Voglio ringraziare tutti per questi due anni davvero belli, Piacenza la porterò nel cuore“.

    Sulla partita Russell aggiunge: “Una grande vittoria di squadra ottenuta contro un’ottima avversaria. È stata una finale difficile, nel terzo set abbiamo faticato non trovando il ritmo nel cambio palla, poi ci siamo ripresi bene e devo dire che tutta la squadra ha fatto bene. Abbiamo raggiunto l’obiettivo che la società aveva chiesto, credo che in questo momento tutti dobbiamo essere contenti“.

    (fonte: Comunicato stampa) LEGGI TUTTO

  • in

    Conclusa la prima fase del Campionato italiano per Società 2022: i podi dell’ultima giornata

    Di Redazione Si è conclusa ieri, domenica 8 maggio, la prima fase del Campionato Italiano per Società 2022 di beach volley. Il lungo percorso della manifestazione, cominciato a metà novembre 2021, ha visto questo weekend sfidarsi i beachers nella 26esima giornata. Sabato 7 e domenica 8 maggio, a conclusione di questo lungo cammino tricolore si sono disputati 22 tornei: si è giocato a Beinasco, Finale Ligure, Brunico, Cremona, Roma, Ravenna, Fiumicino, Mondolfo e Latina. L’appuntamento clou della manifestazione ormai è alle porte. Da venerdì 27 e domenica 29 maggio infatti, sarà ancora una volta Bibione (VE), la location che ospiterà i beachers nelle “Finali Scudetto”, atto conclusivo che vedrà assegnare i titoli nazionali alla società campione d’Italia e alle società vincitrici delle singole categorie. Questi i vincitori dell’ultima giornata del Campionato Italiano per Società 2022. 7 maggioBeinasco (TO) – (Beach Volley Training)Silver Femminile: 1° Beach Volley Training (Caricchia-Marchelli); 2° Beach Volley Training (Brero-Lo Gatto); 3° In Beach Club (Paola-Filippi) Finale Ligure (SV) – (Riviera Beach Volley)Gold Maschile: 1° Mana Beach (Viale-Del Noce); 2° Palabeach Village (Arpino-Mondelli); 3° Genova Beach Club (Furgani-Campi) Brunico (BZ) – (Uniun Sport Amator.La Ila ASD)Silver Femminile: 1° S.S.V. Bruneck A.S.D. (Burgmann L.-Mairhofer); 2° S.S.V. Bruneck A.S.D. (Weithaler-Seeber); 3° S.S.V. Bruneck A.S.D. (Hintner-Burgmann A.)Under 16 Femminile: 1° S.S.V. Bruneck A.S.D. (Messner-Fumanelli); 2° Uniun Sport Amator.La Ila ASD (Valentini M.-Valentini N.); 3° S.S.V. Bruneck A.S.D. (Hilber-Golser) Cremona (CremonArena)Gold Femminile: 1° CremonArena (Luzzeri-Santoro); 2° CremonArena (Nicolini-Antonioli); 3° I Follow Beach Volley (De Luca-Resnati)Gold Maschile: 1° I Follow Beach Volley (Fioretta-Bulgarelli); 2° Quanta Club (Cerri D.-Cerri F.); 3° CremonArena (Carotti-Bruni) Roma (Paradise Beach City)Silver Femminile: 1° Beach Volley Camp (Antonini-Filippo); 2° Bamboo Beach Volley (Frustaci-Millucci); 3° Paradise Beach City (Saffiotti-Cento)Silver Maschile: 1° Paradise Beach City (Fusco-Iacoponi); 2° Paradise Beach City (Tedoldi-Del Bene); 3° Beach Volley Camp (Caccin-Nitoglia)Bronze Femminile: 1° Paradise Beach City (Alessandri-Cascone); 2° Paradise Beach City (Broglio-Forno); 3° Sicania Volley Cerenova (Scrocca-Vatteroni)Under 20 Maschile: 1° Paradise Beach City (Casilli-Cameli); 2° Paradise Beach City (Del Bene-Lombardi); 3° Paradise Beach City (Padovani-Bissattini) Ravenna (Beach Volley League)Gold Femminile: 1° Powerbeach (Rubini-Godenzoni); 2° Powerbeach (Gabellini-Tallevi); 3° Powerbeach (Tamagnone-Sanguigni)Gold Maschile: 1° Powerbeach (Luisetto-Spadoni); 2° Beach Volley League (Zoino-Cantagalli); 3° Realbeach (Azzolini-Marzolla) 8 maggioBeinasco (TO) – (Beach Volley Training)Silver Maschile: 1° CUS Torino (Sansanelli-Passos Da Silva); 2° Beach Volley Training (Andriescu-Molinero); 3° Beach Volley Training (Ciavarella-Michieli) Finale Ligure (SV) – (Riviera Beach Volley)Gold Femminile: 1° Riviera Beach Volley (Apicella-Perata); 2° Genova Beach Club (Aime-Montinaro); 3° CUS Torino (Mingolla-Di Prima) Fiumicino (RM) – (Sicania Volley Cerenova)Master 35 Femminile: 1° Paradise Beach City (Priore-D’Agostino); 2° Beach Volley Camp (Fortuna-Scarpitta); 3° Paradise Beach City (De Angelis-Quatela) Cremona (CremonArena)Silver Femminile: 1° CremonArena (Clemente-Parenti); 2° I Follow Beach Volley (Dalmasso-Tartaglia); 3° CremonArena (Nicolini-Antonioli)Silver Maschile: 1° CremonArena (Carotti-Depoli); 2° CremonArena (Anzani-Galluzzi); 3° CremonArena (Superti-Della Putta) Mondolfo (PU) – (Beach Stadium Marotta)Gold Femminile: 1° Powerbeach (Rubini-Godenzoni); 2° Beach Stadium Marotta (Magi-Pomili); 3° Active Beach Volley Team (Sestini-Panzetta)Gold Maschile: 1° New Vol Borgo San Sepolcro (Troiani-Marta); 2° Beach Stadium Marotta (Tarsi-Latini); 3° Beach Stadium Marotta (Serrani-Gasparini) Ravenna (Beach Volley League)Silver Femminile: 1° Powerbeach (Diop-Macchi); 2° Beach Volley League (Bacci-Giacometti); 3° Beach Volley League (Foschini-Longanesi)Silver Maschile: 1° Noway (Quintarelli-Ravara); 2° Powerbeach (Guerrini-Triossi); 3° Powerbeach (Lombardi-Giacomini) Latina (RM) – (AIR Beach Volley School)Gold Maschile: 1° AIR Beach Volley School (Ciccarelli-Tailli); 2° Paradise Beach City (Corsetti-Skoreiko); 3° AIR Beach Volley School (Paolombi-Dal Din) (Fonte: comunicato stampa) LEGGI TUTTO

  • in

    Nasce al Palaverde un nuovo centro sportivo targato Imoco Volley

    Di Redazione Un polo per fisioterapia e riabilitazione, una club house e la nuova sede dell’Imoco Volley, oltre a 10 campi da padel: sono queste le caratteristiche del nuovo centro sportivo della società gialloblu, che sorgerà in un’area da 13mila metri quadrati tra il Palaverde di Villorba e il vicino stadio. Riporta la notizia Il Gazzettino Treviso, insieme alle parole di soddisfazione del sindaco Francesco Soligo: “Un ulteriore passo in avanti per un Comune come il nostro, che è tra i primi nella Marca per numero di tesserati e giovani impegnati nello sport“. I lavori potranno partire dopo l’approvazione della conferenza dei servizi, che dovrebbe tenersi il 22 giugno. Nessuna polemica con il comune di Conegliano, nonostante il trasferimento: “Qui non ci sono le dimensioni per far giocare l’Imoco – dice il sindaco Fabio Chies – grazie ai risultati ottenuti l’unica struttura utile è quella di Villorba. Di conseguenza è normale che il centro sportivo prenda forma in quel contesto. La squadra è un orgoglio per tutto il territorio e noi la ringraziamo per la scelta di mantenere il nome di Conegliano, portandolo in giro per il mondo“. LEGGI TUTTO

  • in

    Vicenza-Sant’Elia match salvezza, le parole alla vigilia dei coach Chiappini e Russo

    Di Redazione Scocca l’ora dell’atto finale del film stagionale dell’Anthea Vicenza Volley, arrivata all’epilogo dell’annata pallavolistica in serie A2 femminile. Domani (sabato) alle 17 al palazzetto dello sport di Vicenza le biancorosse allenate da Luca Chiappini sfideranno l’Assitec Sant’Elia nell’ultima giornata della pool salvezza, giocandosi le residue chance di rimanere nella seconda categoria “rosa”. Una missione, quella che attende Cheli e compagne, dal grado complesso, in quanto articolato su più fronti. In primis, Vicenza (quarta con Aragona a quota 27 punti) ha il dovere di vincere 3-0 o 3-1 contro le frusinati (seconde a quota 29), oltre a dover sperare contemporaneamente in altri risultati favorevoli. In particolare, il Club Italia Crai (terzo con 28 punti) deve conquistare al massimo un punto contro Marsala, mentre nel derby siciliano da giocare in casa Aragona non deve fare bottino pieno contro Modica. “Anche se la salvezza non dipende solo da noi – commenta coach Chiappini – dobbiamo giocare la nostra partita, che abbiamo cercato di preparare al meglio. Sant’Elia è una squadra molto esperta, avendo elementi come Lotti, Vanni e Fiore. Rispetto alla sfida d’andata, dobbiamo gestire meglio gli errori e alzare il rendimento in battuta. In generale, dobbiamo cercare di esprimere il nostro gioco nel miglior modo possibile, facendo leva anche sul fatto di giocare in casa”.   L’AVVERSARIO – L’Assitec Sant’Elia è allenata da Emiliano Giandomenico e la formazione frusinate, al pari di Vicenza, si gioca la salvezza all’ultima giornata. A fare il punto alla vigilia è il secondo allenatore gialloblù Gino Russo.  “Siamo giunti all’ultima partita della poule salvezza – le sue parole – e come avevamo sperato e prefissato, sarà il match più importante della stagione, dove la posta in palio è rimanere in questa categoria. Passo dopo passo, siamo riusciti ad arrivare a questo punto. Come ci insegna il nostro percorso in tutta questa stagione, le cose facili non ci sono mai piaciute, infatti affronteremo uno scontro diretto in trasferta. A mio avviso, Vicenza è una squadra molto ostica, basti pensare al primo set vinto da loro all’andata. Ha giocatrici che militano in questa categoria già da anni, con un bagaglio tecnico che ci metterà sicuramente in difficoltà. Noi, comunque, ci siamo allenati tanto per arrivare a questa partita e faremo di tutto per regalare la salvezza a tutti noi, paese compreso”.  (fonte: Comunicato stampa) LEGGI TUTTO

  • in

    Superlega: Play off 5° posto. Verona entra in semifinale. Risultati, tabellini e programma

    MODENA – I risultati della 5ª giornata del girone dei Play Off 5 posto. RISULTATIVero Volley Monza-Gioiella Prisma Taranto 3-0 (25-23, 25-23, 25-23)Allianz Milano-Gas Sales Bluenergy Piacenza 1-3 (25-20, 27-29, 23-25, 19-25)Top Volley Cisterna-Verona Volley 2-3 (24-26, 25-16, 22-25, 25-20, 17-19) CLASSIFICAGas Sales Bluenergy Piacenza 14Top Volley Cisterna 10Vero Volley Monza 9Verona Volley 6 (2vinte/3 perse, […] LEGGI TUTTO