in

C femminile, Belluno: sei novità completano il roster

Di Redazione

Chiuso il capitolo delle conferme, è tempo di aprire quello delle novità, in casa HL Immobiliare Pallavolo Belluno

Si parte da un’atleta che ha già recitato da protagonista sul parquet del palasport De Mas. E lo ha fatto in B2, arrivando fino alla finale dei playoff: la società guidata dal presidente Giancarlo Ingrosso, infatti, saluta con profondo piacere il ritorno a Belluno di Claudia Fiabane. Dopo una stagione lontana dal volley, per impegni extra sportivi, la centrale ha deciso di rimettersi in gioco e di riannodare il filo con un passato ricco di soddisfazioni. 

In cabina di regia, invece, giostrerà Gloria Vendramini, reduce da un’annata vissuta in B2 con il Chions Fiume Volley. E mentre il secondo libero sarà l’ex Spes Caterina Casanova, in banda arrivano Veronica Da Pos (un passato nel Susegana) e la giovane Caterina Fioretti, sorella di quella Francesca che tanti e piacevoli ricordi ha lasciato all’ombra delle Dolomiti. Infine, Casagrande nel ruolo di opposto sarà affiancata da Silvia Costa, atleta che conosce la categoria e che in provincia si è fatta conoscere e apprezzare un po’ ovunque: dall’Alpago alla Spes, da Trichiana a Feltre, passando proprio per la Pallavolo Belluno, con cui ha ottenuto la promozione in B2 nel 2016-2017.

Per quanto riguarda Chiara Lozza, il libero ha trovato la società che le permetterà di disputare un campionato di serie C, oltre ai tornei giovanili: ovvero, l’Antares Verona. Tutta la HL Immobiliare Pallavolo Belluno augura a Chiara le migliori soddisfazioni per questa nuova esperienza. La stessa società, inoltre, si congratula con la bellunese Caterina Schillkowski per il quarto posto ottenuto al torneo internazionale Wevza, nelle file della Nazionale italiana Under 16.

(fonte: Comunicato Stampa)


Fonte: http://www.volleynews.it/feed/


Tagcloud:

Serie B: la Moma Anderlini si prepara alla stagione 2022/2023

Campionato Italiano Under 18: primo posto per Aliotta-Moretti e Iurisci-Cirotti