consigliato per te

  • in

    Marcianise ko, il presidente Sgueglia: “Fiducia nello staff tecnico”

    Dino Sgueglia
    A Lecce contro l’Aurispa Delcar è arrivata un’altra sonora sconfitta per 3-0. Volley Marcianise che resta relegato nelle retrovie e all’indomani dell’ennesima brutta prestazione arrivano le parole del massimo dirigente Dino Sgueglia. “E’ senza dubbio un momento difficile in cui dobbiamo ricompattarci lavorando duramente e soprattutto sudare la maglia. Agli atleti – continua il presidente – chiediamo semplicemente questo. C’è estrema fiducia nello staff tecnico e i giocatori devono prendere il meglio dai nostri allenatori che sono dei professionisti esperti e hanno tanto da insegnare. In settimana prenderemo decisioni inerenti il roster perché è il momento di dare una svolta a questa stagione. Chiediamo solo di restare tutti uniti e chi non se la sente la porta è aperta e non tratteniamo nessuno. Non lo abbiamo mai fatto e non lo faremo certo adesso. Siamo fortemente convinti di poter risalire ma serve l’aiuto di ogni singolo giocatore”.

    Articolo precedente7ª Giornata And. (26/11/2023) – Regular Season SuperLega Credem Banca, Stagione 2023 – TABELLINIProssimo articolo8ª Giornata And. (26/11/2023) – Regular Season Serie A2 Credem Banca, Stagione 2023 – RISULTATI CLASSIFICA POSTICIPO LEGGI TUTTO

  • in

    Se.tri. al fianco del Volley Marcianise: “Sarà un binomio vincente”

    Il Volley Marcianise è lieto di annunciare la nuova partnership con la società Se.tri. srl di Antimo Golino e Giovanni Silvestro (Amministratore). Una collaborazione che nasce dalla grande passione di Antimo Golino per la pallavolo. Azienda leader nel settore delle poste private, la Se.Tri. sarà al fianco del Volley Marcianise in questa terza stagione di serie A3. “Siamo particolarmente felici di legare il nostro marchio al club del presidente Sgueglia – dice Golino – e siamo sicuri che questa collaborazione sarà importante per una crescita di entrambe le parti. Domenica sarò a Casagiove per la sfida contro Modica e spero di vedere tanta gente per sostenere i colori della nostra città”.

    Articolo precedenteSiena–Ravenna, domani una delle gare più attese della giornata di A2 LEGGI TUTTO

  • in

    Marcianise rimandato, coach Nacci: “Il riscatto tra due settimane”

    Coach Nacci
    E’ iniziata con una sconfitta la stagione del Volley Marcianise. Nel derby con Napoli finisce 3-0 al ‘Palasiani’ per i padroni di casa che nei momenti cruciali del match hanno messo a terra punti decisivi per la conquista della vittoria. Amarezza in casa biancoblù ma anche consapevolezza di aver perso solo la prima battaglia. “Tutti ci aspettavamo qualcosa di più – ammette coach Vincenzo Nacci – ma è chiaro che abbiamo tanto margine di miglioramento. Ci siamo allenati bene in queste settimane e speravo di portare a casa qualche punto. Non è andata così perché in battuta abbiamo sbagliato troppo e anche il contrattacco non ha dato i punti che speravo. Non è un bicchiere vuoto perché ho visto anche altre cose interessanti. Rivedremo la partita, impareremo dai nostri errori e tra due settimane ci presenteremo per il debutto casalingo speriamo con maggiore convinzione”. L’allenatore poi rincuora l’ambiente: “Siamo appena alla prima giornata e partite come quelle di domenica possono capitare. C’è stato qualche errore di troppo che sicuramente limeremo, come sono certo che questa squadra non avrà problemi nel centrare l’obiettivo salvezza. C’è però bisogno di tempo e continuare a lavorare duramente. Né i ragazzi né i dirigenti devono essere preoccupati o afflitti più di tanto. Confidiamo tanto in questo gruppo e nelle potenzialità di ogni singolo atleta. Dopo il turno di stop ci ripresenteremo ancora più agguerriti”.

    Articolo precedenteUltima settimana di preparazione per la Lube. Il programma di lavoro LEGGI TUTTO

  • in

    Bizzarro carica il Marcianise: “Pronti per onorare i nostri colori”

    Giuseppe Bizzarro
    Ultimo test precampionato per il Volley Marcianise che questo pomeriggio sarà impegnato sul campo della Shedirpharma Sorrento. Sarà una sorta di prova generale in vista dell’esordio in campionato previsto per il 15 ottobre contro Napoli. “Siamo molto carichi – ha ammesso il capitano Giuseppe Bizzarro – e le sensazioni per la nuova stagione sono molto positive. Si è creato un bel gruppo sia in campo che fuori ed è essenziale per il raggiungimento degli obiettivi prefissati. Abbiamo ben figurato al cospetto di avversarie importanti sia di A3 che di A2. Abbiamo ancora del lavoro da fare ma c’è il giusto ottimismo. Il campionato? Non vediamo l’ora che inizi perché abbiamo voglia di riscattare una stagione non esaltante come quella passata e tornare a vincere lontano da casa. Ci attende un campionato lungo, molto lungo ma onoreremo al meglio i colori di Marcianise”.

    Articolo precedenteAntonaci è sicuro: «Saremo una squadra combattiva» LEGGI TUTTO

  • in

    Zambolin applaude la squadra: “Marcianise in progresso costante”

    Paolo Zambolin
    Continua incessante il lavoro del Volley Marcianise che nello scorso fine settimana si è imposto sulla Shedirpharma Folgore Massa in un allenamento congiunto alla ‘Novelli’. A fine gara soddisfazione dello staff tecnico e queste le dichiarazioni del vice allenatore Paolo Zambolin: “Bella partita giocata a buon ritmo tra le due squadre nonostante fosse un match di precampionato. E’ stata una prestazione molto incoraggiante che ci lascia ben sperare per il futuro. Al di là del risultato finale siamo sempre stati avanti contro una squadra molto forte e ben organizzata. Anche il quinto set in cui abbiamo dato spazio a chi gioca meno è stato pieno di buone indicazioni. In questo momento stiamo cercando di portare tutti allo stesso livello di forma. Anche con il Cisterna siamo stati bravi sia in attacco che in ricezione e ci prepariamo per il torneo in Sardegna nel weekend in cui potremo trarre ulteriori indicazioni. Andremo a misurarci con due formazioni di A3 e una di A2 e torneremo a casa con ulteriori dati da analizzare”.

    Articolo precedenteSorrento aumenta i giri, ma nel secondo test passa MarcianiseProssimo articolo“Remake” col San Donà: rinoceronti di scena al Pala Barbazza LEGGI TUTTO

  • in

    La conferma del ‘fisio’ Di Fuccia: “Un onore essere ancora qui”

    Saverio Di Fuccia
    Il Volley Marcianise è lieto di annunciare che per il terzo anno di fila Francesco Saverio Di Fuccia sarà il fisioterapista della prima squadra. Un legame forte e intenso che si è consolidato di stagione in stagione. “E’ un onore continuare a rappresentare la squadra della propria città – ha ammesso. Ringrazio la società e lo staff tecnico per la fiducia per il terzo anno consecutivo e continuare a vestire questi colori è motivo di grande orgoglio. È stata allestita una squadra di tutti giovani, con la voglia di giocare, e di affrontare tutte le partite a testa alta, con grinta e volontà e di portare in alto il nome della Volley Marcianise. Spero che quest’anno le autorità ci aiuteranno e ci permetteranno di giocare nel nostro paese e con l’entusiasmo e il calore dei nostri tifosi ci toglieremo le soddisfazioni che meritiamo”.

    Articolo precedenteLagumdzija a caccia della Volleyball Challenger Cup con la Turchia LEGGI TUTTO

  • in

    Benvenuto Federico Compagnoni: “Una sfida intrigante, darò tutto”

    Il Volley Marcianise è lieto di annunciare l’ingaggio dell’opposto Federico Compagnoni. Vent’anni con una importante esperienza alle spalle. Giovanili con il Castiglion delle Stiviere suo paese natale. Il salto in B con il Powervolley Milano a soli sedici anni quindi il debutto in A3 con la maglia della Gamma Chimica Brugherio. Due stagioni con i lombardi gli valgono la chiamata della Libertas Cantù in A2 e poi la firma con il Volley Marcianise. “Un motivo per cui ho scelto Marcianise – ammette – era la voglia di giocare con continuità dopo anni tra A3 e poi A2 in cui ho cercato di fare più esperienza possibile. Poi sicuramente il progetto con molti giovani è sicuramente intrigante e farne parte in modo attivo mi ha convinto ancora di più. Come detto anche da coach Nacci l’obiettivo minimo è la salvezza ma ritengo che la nostra squadra con l’aiuto dei tifosi potrà togliersi qualche soddisfacente però il modo migliore per raggiungere dei traguardi è affrontare ogni partita al massimo perché questo campionato di A3 sarà veramente molto competitivo”.

    Articolo precedenteEdvinas Vaskelis chiude il roster 2023/24Prossimo articoloCoach Guillermo Falasca scalpita: «Cresceremo durante la stagione» LEGGI TUTTO

  • in

    Ballan nuovo centrale del Marcianise: “Ci sarà da divertirsi”

    Il Volley Marcianise comunica di aver ingaggiato il centrale Riccardo Ballan. Inizia a giocare a pallavolo nel 2015 in serie D al Valsugana (Padova), l’anno dopo è in C e subito dopo in B. Dal 2018 al 2022 resta in cadetteria a Massanzago raggiungendo i playoff per l’A3. La scorsa stagione sportiva esordio in A3 a Bologna arrivando ai playoff. “Sono davvero contento della chiamata da parte di Marcianise – dice – per me sarà il primo anno nel girone Sud, non vedo l’ora di iniziare quest’esperienza completamente nuova e di conoscere l’intero ambiente. Ci sarà sicuramente da divertirsi, con impegno e dedizione alla base sono sicuro che si potrà giocare un grande campionato.Ho avuto modo di parlare con l’allenatore che mi ha ispirato fin da subito fiducia e mi ha già trasmesso la voglia di rientrare in campo. La presenza del pubblico sarà decisiva, vi aspettiamo numerosi al palazzetto e speriamo di farvi divertire ed esultare con noi!”

    Articolo precedenteLorenzo Sala convocato alle Universiadi di ChengduProssimo articoloCambio di passo alla terza stagione in A3 LEGGI TUTTO