consigliato per te

  • in

    Trento: Svolta epocale. Mosna conferma. “Lascio la presidenza. I giovani forgiati da Trentino Volley una immagine indelebile”

    TRENTO – La stagione che sta per ripartire è carica di aspettative in casa Itas Trentino, dai segnali arrivati dalle prime giornate di campagna abbonamenti al fatto che una delibera  provinciale autorizzerà la capienza del 50% al palasport, fino al fascino di una squadra nuova con la bandiera Kaziyski che torna contornato dagli azzurri Michieletto e c. che ben stanno facendo agli Europei.  C’è poi voglia di cancellare l’amarezza della finale di Champions League persa a Verona a maggio.
    Intanto in una ampia intervista sul Corriere del Trentino di oggi, rilasciata a Marco Vigarani, il presidente e proprietario del club Diego Mosna ribadisce un prossimo passaggio epocale nell’ambito della vita del club: “Non sarò più il presidente di Trentino Volley.  In ottobre confermerò la mia volontà ai soci e stavolta, anche se le dimissioni venissero respinte, non darei la disponibilità a proseguire. E’ una scelta maturata nel tempo, è giusto che ci sia un rinnovamento. La vita di questo club non è garantita da una mia permanenza più di quanto non lo sia con la mia sostituzione. Il tempio è inesorabile, il sempre non esiste. Forse anche tanti errori sono stati compiuti per causa mia, magari pure il ko contro lo Zaksa nasce da mie responsabilità. E’ giusti cambiare guida”.
    “Il mio annuncio non era l’inizio di una trattativa ma una scelta già discussa e sofferta. Finché rimango, non c’è possibilità di arrivare a quel cambiamento che ritengo necessario. Devo uscire di scena”.“Arriveranno novi protagonisti e spero che abbiano lo stesso entusiasmo che ho avuto io. Questa società ha un futuro perché ha una grande organizzazione per la prima squadra, il settore giovanile e non solo. Penso al lavoro che facciamo nella stagione estiva”. 
    Mosna chiude quindi questa lunga presidenza con all’attivo 4 scudetti, 3 Coppe Italia, 3 Champions League, 1 Coppa Cev, 5 mondiali per club ma, soprattutto, un numero elevatissimo di giovani forgiati dal settore giovanile trentino e arrivati sino alla maglia azzurra: “Nelle scorse settimane ho condiviso una foto dell’Under19 del 2014 che ha dato tanti ragazzi a questa estate azzurra, dia Giannelli a Galassi passando per Nelli e Mazzone. Quella immagine resta indelebile nel mio cuore”. LEGGI TUTTO

  • in

    Campionato Sudamericano F.: Brasile e Colombia in scioltezza nella prima giornata

    BARRANCABERMEJA – Nella prima giornata del Campionato Sudamericano femminile, iniziato nella notte italiana, vittorie scontate come da pronostico per Brasile e Colombia.
    Risultati 1° giornata (16 settembre)Perù – Brasile 0-3 (17-25, 23-25, 18-25)Colombia – Cile 3-0 (25-20, 25-13, 25-12)
    ClassificaColombia 1v-0p 3pBrasile 1v-0p 3pArgentina 0v-0p 0pPerù 0v-1p 0pCile 0v-1p 0p.
    FormulaRound robin.
    Programma 2° giornata (orari italiani)17 settembreore 0.30 Brasile – Argentinaore 3.00 Colombia – Perù
    18 settembreore 0.30 Brasile – Cileore 3.00 Perù – Argentina
    19 settembreore 0.00 Cile – Perùore 2.30 Argentina – Colombia
    20 settembreore 0.00 Argentina – Cileore 2.30 Colombia – Brasile

    Sostieni Volleyball.it

    Articolo precedentePolonia: Nawrocki lascia la panchina della nazionale femminile LEGGI TUTTO

  • in

    Polonia: Nawrocki lascia la panchina della nazionale femminile

    Jacek Nawrocki

    POLONIA – La Federazione Polacca di pallavolo ha accettato la richiesta di Jacek Nawrocki di terminare il contratto.Jacek Nawrocki è stato coach della nazionale femminile dal 2 aprile 2015 vincendo l’argento agli European Games di Baku del 2015. Nel 2019 la nazionale è arrivata quarto agli Europei e quinta in VNL.
    Se i rumor saranno confermati a breve sarà ufficializzato come nuovo coach del Chemik Police.

    Sostieni Volleyball.it

    Articolo precedenteCampionati Africani F.: I risultati della 3° giornata LEGGI TUTTO

  • in

    Campionati Africani F.: I risultati della 3° giornata

    KIGALI – I risultati della 3° giornata dei Campionati Africani femminili, ripartiti quest’oggi dopo la giornata di riposo di ieri.
    Le partite sono visibili in diretta streaming sul canale Youtube FRVB Media.
    Risultati 15 settembrePool ASenegal – Marocco 0-3 (23-25, 17-25, 13-25)
    Classifica: Rwanda 2v-0p 6p, Marocco 1v-1p 3p, Nigeria 1v-1p 3p, Senegal 0v-2p 0p.Pool BCamerun – Burundi 3-0 (25-15, 25-14, 25-14)Kenya – Tunisia 3-0 (25-20, 25-19, 25-21)
    Classifica: Camerun 3v-0p 9p, Kenya 2v-1p 6p, Repubblica Democratica del Congo 1v-1p 3p, Tunisia 0v-2p 0p, Burundi 0v-2p 0p.
    FormulaLe prime due di ogni girone alle semifinali 1°-4° posto, le ultime due alle semifinali 5°-8° posto. LEGGI TUTTO

  • in

    Perugia: C’è un Anderson in più in palestra. “Squadra molto forte e continueremo ad esserlo”

    Matthew Anderson
    PERUGIA – C’è un Block Devils in più al PalaBarton. È infatti arrivato in citta, ed ha svolto ieri il primo allenamento con la squadra, lo schiacciatore americano Matt Anderson, uno dei nuovi acquisti della Sir Safety Conad Perugia.Fuso orario ovviamente da smaltire per Anderson, ma tanta voglia di mettersi a disposizione del suo vecchio compagno di squadra e nuovo coach Nikola Grbic e di conoscere i suoi nuovi compagni di squadra.Ed anche le prime parole sulla sua nuova avventura italiana con la maglia di Perugia.“Sono molto felice di essere di nuovo in Italia e soprattutto di essere qui a Perugia. È sempre stata dura giocare contro Perugia ed oggi sono contento di far parte di questa squadra. Sono tornato oggi (ieri, ndr) ad allenarmi per la prima volta a tutti gli effetti ed è sempre un po’ faticoso, ma non vedo l’ora di lavorare con Nikola (Grbic, ndr), che è stato un mio vecchio compagno di squadra, di stanza e di viaggio, con il quale abbiamo una visione molto simile di come giocare a pallavolo”.
    Nikola Grbic e Matthew Anderson durante allenamento della Sir Safety Perugia
    Anderson ha un’idea già chiara della sua nuova squadra. “Perugia è una squadra molto forte, e continuerà ad esserlo anche quest’anno. Tornare a giocare con Leon, con cui ho già giocato a Kazan, è stimolante, abbiamo un’impostazione molto simile sia a livello mentale che a livello di gioco. Sapere che Giannelli sarebbe venuto a Perugia è stata una grande sorpresa per me. Credevo che non avrebbe mai lasciato Trento, ma sono molto felice di averlo in squadra e penso che sia uno dei giocatori più forti in circolazione. E poi c’è Colaci contro cui ho giocato molto volte. È un avversario difficile da affrontare e quindi sono contento che sia nella mia squadra”.
    L’arrivo del martello a stelle e strisce ha scatenato l’entusiasmo dei supporters bianconeri.“Ringrazio i tifosi per tutto il supporto che mi hanno sempre dimostrato, anche quando non ero un giocatore della squadra. A tutti loro dico che sono molto felice di essere qui, di giocare per il Perugia e spero di aiutare la squadra in campionato”. LEGGI TUTTO

  • in

    Supercoppa Femminile: Novara torna sul luogo del “delitto” tricolore… A Modena la finale con Conegliano

    MODENA – Partirà dal PalaPanini di Modena la stagione 2021-22 di Serie A Femminile. Sarà infatti il ‘Tempio del Volley’ a ospitare la sfida tra Imoco Volley Conegliano e Igor Gorgonzola Novara, che metterà in palio la 26. Supercoppa Italiana.Sabato 2 ottobre, le pantere di Daniele Santarelli, vincitrici lo scorso anno di Scudetto e Coppa Italia, affronteranno le azzurre di Stefano Lavarini, finaliste di entrambe le competizioni.L’evento, organizzato da Lega Pallavolo Serie A Femminile e Master Group Sport, segnerà il ritorno del volley femminile a Modena a tre anni e mezzo di distanza dall’esperienza della Liu Jo Nordmeccanica, che culminò nella Finale Scudetto del maggio 2017 contro Novara, quando più di 5000 spettatori assieparono le tribune del PalaPanini in occasione dell’allora decisiva Gara-4 vinta per la prima volta proprio dalle piemontesi, al primo storico scudetto.Il match del 2 ottobre sarà trasmesso in diretta televisiva, nei prossimi giorni saranno ufficializzati il canale e l’orario. LEGGI TUTTO

  • in

    Mercato: Le ultime da Romania, Qatar, Polonia, Portogallo e Thailandia

    Nikolina Bozicevic

    MODENA – Le principali news di volley mercato estero degli scorsi 5 giorni.
    TABELLA VOLLEY MERCATO ESTERO MASCHILE – TABELLA VOLLEY MERCATO ESTERO FEMMINILE
    ROMANIA – Il libero della nazionale croata Nikolina Bozicevic passa dal Belor Galati al CSM Targoviste campione in carica di Caprara.
    QATAR – Doppio colpo per il Qatar Sports Club che ha ingaggiato l’esperto palleggiatore polacco ex-Trentino Lukasz Zygadlo (dall’Al Wakrah) ed il giovane schiacciatore statunitense Brenden Sander (dal Czarni Radom). L’Al Ahli si è invece assicurato le prestazioni dell’attaccante cubano Osmel Camejo.
    POLONIA – Il Cuprum Lubin potrebbe perdere il suo bomber ed essere costretto a tornare sul mercato: pare che l’opposto colombiano Ronald Jimenez sia destinato al campionato coreano.
    PORTGALLO – Lo schiacciatore australiano Thomas Douglas-Powell (ex-Reggio Emilia nel 2015-’16) passa dall’Al Wakrah allo Sporting.
    THAILANDIA – Nell’imminente Campionato Asiatico per Club il Nakhon Ratchasima potrà contare sulla palleggiatrice (ormai ex-nazionale) Nootsara Tomkom che la scorsa stagione aveva giocato per il Diamond Food.

    Sostieni Volleyball.it

    Articolo precedenteMondiali U21M.: I convocati di Frigoni verso la rassegna iridata di Cagliari… Aspettando Michieletto LEGGI TUTTO

  • in

    Mondiali U21M.: I convocati di Frigoni verso la rassegna iridata di Cagliari

    ROMA – Prosegue il periodo di preparazione per la nazionale under 21 maschile in vista dei Campionati del Mondo di categoria in programma in Italia e Bulgaria dal 23 settembre al 3 ottobre.La nazionale tricolore si ritroverà giovedì 16 settembre presso il Centro di Preparazione Olimpica dell’Acqua Acetosa di Roma. Gli azzurrini saranno impegnati in un incontro amichevole al PalaBianchini di Latina contro la Top Volley Cisterna venerdì 17 settembre alle ore 17.30.  La partenza per Cagliari è fissata, invece, per il 18 settembre e la lista dei 12 per la rassegna iridata sarà ufficializzata il 21 settembre.
    Questo l’elenco degli atleti convocati dal tecnico Angiolino FrigoniPaolo Porro (Power Volley Milano); Leonardo Ferrato (Volley Motta di Livenza); Alberto Pol (Porto Viro Rovigo); Tommaso Stefani (Prisma Taranto); Tommaso Rinaldi (Top Volley Cisterna Latina); Federico Crosato, Andrea Schiro, Mattia Gottardo; (Kioene Padova); Nicola Cianciotta (Volley Mondovì); Damiano Catania (Blu Energy Piacenza); Francesco Comparoni (Vero Volley Monza); Giulio Magalini (Volley Verona).
    Lo staff azzurro: Angiolino Frigoni (allenatore), Mauro Rizzo (secondo allenatore), Roberto Vannicelli (medico), Francesco Bettalico (fisioterapista), Annalisa Pinto (scoutman), Enrico Cecamore (team manager).

    Sostieni Volleyball.it

    Articolo precedenteMonza: Primo test amichevole con Bergamo per le ragazze di Gaspari LEGGI TUTTO