consigliato per te

  • in

    Amichevoli e Tornei: Perugia seconda al Memorial Golas. Conegliano vince a Imola

    Perugia a Poznan

    MODENA – Risultato della domenica di amichevoli e tornei.
    MASCHILI16° Memorial Arkadiusz Golas – FinaleSIR SAFETY CONAD PERUGIA – GROUP AZOTY ZAKSA KEDZIERZYN-KOZLE 1-3 (19-25, 19-25, 25-23, 19-25)PERUGIA: Travica 2, Rychlicki 12, Mengozzi 4, Solè 10, Anderson 8, Plotnytskyi 12, Colaci (libero), Ter Horst 5, Dardzans 1. N.e.: Russo. All. Grbic.KEDZIERZYN-KOZLE: Janusz 3, Kaczmarek, 22 Huber 15, Smith 11, Zalinski 7, Sliwka 7, Shoji (libero), Staszewski 8, Kluth. N.e.: Kozlowski, Rejno, Kalembka, Banach (libero). Klek. All. Cretu.Note – PERUGIA: 13 b.s., 1 ace, 49% ric. pos., 33% ric. prf., 49% att., 5 muri. ZAKSA: 22 b.s., 6 ace, 54% ric. pos., 34% ric. prf., 59% att., 10 muri.POZNAN – Chiude al secondo posto il 16° Memorial Arkadiusz Gołaś la Sir Safety Conad Perugia. I Block Devils cedono in finale in quattro set al Group Azoty ZAKSA Kedzierzyn-Kozle, vincitore dell’ultima Champions League ed ex squadra di Nikola Grbic.Già senza Giannelli e Leon e con Russo in panchina ovviamente non utilizzabile, il tecnico serbo ha dovuto fare a meno anche di Ricci e Piccinelli, rientrati oggi in Italia per gli impegni istituzionali con la nazionale italiana, e si è quindi trovato ad avere a disposizione in panchina i soli Ter Horst e Dardzans al cospetto di uno Zaksa, con l’eccezione di Semeniuk, al gran completo.
    Coup Fred Fellay – GinevraFINALE 3° POSTOALLIANZ POWERVOLLEY MILANO – CHENOIS GENEVE 2-0 (25-18, 25-23)MILANO – Staforini 3, Maiocchi 13, Bonacchi 2, Piano 7, Jaeschke 10, Compagnoni 2, Pesaresi (L). N.e. Mosca, Daldello, Djokic, Innocenzi. All. PiazzaGENEVE – Marinkov 8, Blazy 1, Liot 5, Abramov 3, Perezic 10, Hagenbuch (L). N.e.Radic, Eaton, Dubois, Van Zeist, Brzakovic, Meyer . All. PavlicevicNOTE – Durata set: 21’, 26’. Durata totale: 47’Allianz Powervolley Milano: battute vincenti 5, battute sbagliate 6, muri 4, attacco 56%, 52% (33% perfette) in ricezione. Chenois Genève: battute vincenti 0, battute sbagliate 9, muri 2, attacco 48%, 49% (16% perfette) in ricezione.
    Triangolare Inter Volley FolignoInter Volley Foligno – Videx Grottazolina 2-1 (25-23, 25-22, 10-15)Videx Grottazolina – Maury’s Com Cavi Tuscania 3-0 (25-20, 25-21, 15-9)Inter Volley Foligno – Maury’s Com Cavi Tuscania 1-2 (25-21, 22-25, 19-21)
    FEMMINILIFINALE 1° POSTO – IMOLAImoco Volley Conegliano – Vero Volley Monza 3-0 (25-16; 25-13; 25-22)Conegliano:  Plummer 10, Courtney 8,  De Kruijf 9, Folie 10, Wolosz 3,  Egonu 21, De Gennaro (L),  Butigan,  Omoruyi,  Vuchkova,  Caravello,  Frosini 1,  Gennari. All. SantarelliMonza:  Boldini, Gennari 3,  Van Hecke 8, Zakchaiou 4,  Davyskiba 2,  Candi 5, Parrocchiale (L), Lazovic 6, Stysiak 3, Danesi 2, Mihajlovic, Moretto,  Negretti. All. Gaspari
    FINALE 3° POSTOSavino del Bene Scandicci – Il Bisonte Firenze 3-0 (25-16; 25-20; 25-21)Scandicci:  Alberti 6,  Correa 5,  Malinov 7,  Natalia 8,  Lippmann 11,  Orthmann 9,  Napodano, Bartolini 2,  Angeloni 2,  Lubian,  Antropova 4. All. BarboliniFirenze: Sorokaite 9, Sylves 6,  Cambi 1,  Van Gestel 2, Belien 5, Nwakalor 17, Panetoni, Knollema 3,  Graziani,  Bonciani,  Enweonwu,  Golfieri,  Lapini,  Diagne. All. Bellano. LEGGI TUTTO

  • in

    Polonia F.: Vincono Budowlani Lodz e Developres Rzeszow

    POLONIA – In attesa del match posticipato al 27 ottobre la prima giornata della Tauron Liga si chiude col 3-0 del Grot Budowlani Łódź sul Joker Świecie ed il 3-2 del Developres BELLA DOLINA Rzeszów sul BKS BOSTIK Bielsko-Biała. La formazione di Antiga perde così un punto dalle altre big.
    Risultati e programma 1° giornata24 settembreUNI Opole – Grupa Azoty Chemik Police 0-3 (21-25, 13-25, 25-27)E.LECLERC MOYA Radomka Radom – Polskie Przetwory Pałac Bydgoszcz 3-0 (25-22, 26-24, 27-25)
    25 settembreIŁ Capital Legionovia Legionowo – #VolleyWrocław 3-1 (25-20, 22-25, 25-23, 25-18)
    26 settembreGrot Budowlani Łódź – Joker Świecie 3-0 (25-21, 25-16, 25-23)Top Scorer: Gorecka 16, Szczurowska 15, Fedusio 11, Centka 9; Skrzypkowska 12, Twardowska 7, Gawlak 7. MVP: Gorecka.
    Developres BELLA DOLINA Rzeszów – BKS BOSTIK Bielsko-Biała 3-2 (25-19, 25-20, 20-25, 23-25, 15-8)Top Scorer: Blagojevic 24, Kalandadze 16, Jurczyk 9, Bajema 9, Bruna Honorio 9; Szlagowska 24, Orvosova 15, Borowczak 12, Swirad 8. MVP: Blagojevic.
    27 ottobreEnerga MKS Kalisz – ŁKS Commercecon Łódź
    ClassificaGrupa Azoty Chemik Police 3p 1v-0pGrot Budowlani Łódź 3p 1v-0pE.LECLERC MOYA Radomka Radom 3p 1v-0pIŁ Capital Legionovia Legionowo 3p 1v-0pDevelopres BELLA DOLINA Rzeszów 2p 1v-0pBKS BOSTIK Bielsko-Biała 1p 0v-1pEnerga MKS Kalisz 0p 0v-0pŁKS Commercecon Łódź 0p 0v-0p#VolleyWrocław 0p 0v-1pPolskie Przetwory Pałac Bydgoszcz 0p 0v-1pJoker Świecie 0p 0v-1pUNI Opole 0p 0v-1p
    FormulaLe prime 8 ai play off, l’ultima retrocede. Quarti e semifinali al meglio delle 2 vittorie su 3 incontri, finali 3°-4° posto e finale 1°-2° posto al meglio delle 3 vittorie su 5 incontri. LEGGI TUTTO

  • in

    Supercoppa Femminile. La supersfida tra Conegliano e Novara in diretta Rai2

    Marco Fantasia e Giulia Pisani, voci della pallavolo femminile Rai

    MODENA – Debutterà su Rai 2 la stagione della Serie A Femminile. Raccogliendo il testimone delle Nazionali azzurre, che nelle scorse settimane hanno entusiasmato milioni di telespettatori con una doppia cavalcata trionfale, la Supercoppa Italiana di sabato 2 ottobre tra Imoco Volley Conegliano e Igor Gorgonzola Novara sarà trasmessa alle 17.30 in diretta sul secondo canale nazionale.
    Una sfida che promette scintille, sulla scia dei duelli a cui le due dominatrici della scena italiana e internazionale degli ultimi anni hanno dato vita sino alla scorsa primavera. La telecronaca sarà affidata naturalmente a Marco Fantasia e Giulia Pisani, voci della pallavolo rosa sulle reti Rai.

    Sostieni Volleyball.it

    Articolo precedenteFipav Abruzzo: I nomi del Centro di Qualificazione 2021/22Articolo successivoSpagna: Il Guaguas ed il Gran Canaria vincono le Supercoppe LEGGI TUTTO

  • in

    Trophée CVB52: Monza chiude al 2° posto

    Vero Volley Monza – Lindeman Aalst 3-1 (16-25, 25-18, 25-20, 26-24)Vero Volley Monza: Calligaro, Dzavoronok 23, Orduna 3, Galliani, Beretta 7, Mitrasinovic 14, Davyskiba 12, Rossi 7, Gaggini (L), Magliano. Ne. Federici (L). All. Eccheli.Lindeman Aalst: Droszynki 1, Verstraete (L), Janson 14, Bogachev 12, Vigil 11, Van Hoyweghen 1, Van De Voorde 5, Rybicki 5, Baetens 10. Ne. Overbeke, Van De Velde. All. DevoghelDurata set: 21′, 23′, 22′, 30′. Tot: 1h36′NOTE – Vero Volley Monza: battute vincenti 6, battute sbagliate 17, muri 7, errori 28, attacco 54%. Lindeman Aalst: battute vincenti 2, battute sbagliate 19, muri 6, errori 26, attacco 55%
    CHAUMONT – Si chiude con un bel secondo posto l’avventura della Vero Volley Monza al torneo Internazionale “Trophée CVB52” di Chaumont, in Francia. Dopo il successo ottenuto nel match di venerdì contro i francesi del Tourcoing e quello di questa mattina contro i belgi dell’Aalst, la prima squadra maschile del Consorzio Vero Volley saluta Chaumont con due vittorie su tre uscite. A non permettere agli italiani di salire sul gradino più alto del podio sono stati proprio i padroni di casa, bravi ad avere la meglio sulla squadra di Eccheli ieri sera per 3-1 e a confermarsi oggi sul Tourcoing nell’ultimo match dell’evento. Una Vero Volley Monza con tante assenze (Galassi, Grozer, Karyagin, Comparoni, Federici, presente ma in panchina, e Grozdanov), rientra a casa con importanti indicazioni in vista dell’inizio della stagione ufficiale, fissata il 10 ottobre all’Arena di Monza contro Modena, e la consapevolezza di essere sulla giusta strada sia dal punto di vista fisico che tecnico. Per i monzesi buone performance in attacco in tutti e tre i match, con un 54% in attacco in quello odierno, ed una puntuale e solida correlazione muro-difesa. Grande protagonista della vittoria di oggi sull’Aalst Donovan Dzavoronok (top scorer del match con 23 punti di cui un ace, 4 muri ed il 62% in attacco), con conferme da parte di Beretta al centro (4 muri per lui), Davyskiba in attacco e Mitrasinovic dai nove metri (2 ace per il croato).
    LE DICHIARAZIONI POST TORNEOMassimo Eccheli (allenatore Vero Volley Monza): “E’ stata una tre giorni di grande utilità che ci ha permesso di confrontarci con squadre ben organizzate e di qualità. Chaumont è vice campione di Francia, il Tourcoing ha due medagliati olimpici e grandi ambizioni per questa stagione, mentre il club belga vanta diversi volti noti del nostro campionato. Le sensazioni dopo le tre partite sono quindi positive. Sono emersi spunti utili a conoscere meglio, in gara, alcuni giocatori appena arrivati, come Mitrasinovic, o ragazzi che hanno sostituito atleti titolari, come Gaggini che è stato molto bravo e lucido in fase di ricezione e difesa. La cornice di pubblico, caldo e rumoroso, ci ha consentito inoltre di entrare in clima partita, facendoci assaporare dopo tanto anche un sottofondo simile a quello che ci attenderà in campionato. E’ vero, ci mancano sei atleti di fatto, ma siamo comunque soddisfatti della condizione tecnico-tattica dei ragazzi che stanno lavorando con noi dal 18 agosto. Nelle due gare, soprattutto quella di ieri, siamo stati bravi a mantenere alta l’intensità di gioco, facendoci trovare pronti a muro nononstante una ottima ricezione del nostro servizio da parte loro. L’obiettivo ora è di continuare il lavoro, sperando di inserire al più presto gli assenti. Il prossimo blocco di allenamento, che inizierà martedì mattina, sarà molto importante per riprendere al massimo la preparazione per gli impegni ufficiali che ci aspettano”. LEGGI TUTTO

  • in

    Mercato: Le ultime da Korea, Polonia, Turchia, Iran e Ucraina

    MODENA – Le principali news di volley mercato estero delle scorse 48 ore.
    TABELLA VOLLEY MERCATO ESTERO MASCHILE – TABELLA VOLLEY MERCATO ESTERO FEMMINILE
    KOREA – Cambio di straniero per i Kepco Vixtorm Suwon: via il giovane iraniano Bardia Saadat (tagliato per uno strappo agli addominali) e al suo posto arriva l’ugandese Daudi Okello che la scorsa stagione era agli Hyundai.
    POLONIA – Pur senza comunicati ufficiali il PGE Skra Belchatow ha ufficialmente tesserato l’italoolandese Dick Kooy. Fra i giocatori registrati dallo Skra sul sito della Plusliga c’è anche Taylor Sander che però pare non si presenterà in Polonia.
    TURCHIA – Lo schiacciatore cubano Osmany Uriarte Mestre completa il pacchetto degli stranieri ed il sestetto titolare del neopromosso Cizre Bld. Aveva concluso la scorsa stagione a Dubai nello Shabab Alahli.Il giovane palleggiatore Azizcan Ataoglan passa dalla Spor Toto Ankara al Solhan Spor Bingol.
    Nel settore femminile cambio di secondo libero nell’Eczacibasi: contratto rescisso con Melisa Memis, promossa dal settore giovanile Zeynep Palabıyık. Non ci sono comunciati ufficiali, ma lo riportano i media turchi.
    IRAN – Il Foolad Sirjan, squadra campione in carica della Premier League iraniana che a breve potrebbe anche vincere il Campionato Asiatico per Club e staccare il pass per il Mondiale, ha ingaggiato l’opposto serbo Aleksandar Blagojevic proveniente dal Vojvodina Novi Sad.
    UCRAINA – Dopo 2 stagioni in Russia al Lipetsk la centrale Svitlana Dorsman rientra in patria al Prometey Kamyanske.

    Sostieni Volleyball.it

    Articolo precedenteMondiali U21M.: Azzurrini avanti così. 3-0 all’Egitto. Porro: “Contro la Rep.Ceca ci giochiamo il 1° posto della Pool” LEGGI TUTTO

  • in

    Mondiali U18 F.: Le azzurrine chiudono imbattute la prima fase, 3-0 al Perù

    Pool BItalia-Perù 3-0 (25-21, 25-23, 25-19)Italia: Bellia 12, Acciarri 7, Viscioni 9, Ituma 8, Modesti 9, Passaro, Barbero (L). Batte 1, Giuliani 2, Gannar 9, Ribechi, Esposito. All. FrigoniPerù: Chacon 1, Alarcon 19, Niquen 2, Legario 3, Cisneros 8, Denigri 6, Guibo (L). Silvano, Bolivar. N.e. Silberman, Zelada, Tavara. All. GinaDurata set: 23, 26’, 23’Italia: 4 a, 11 bs, 8 mv, 24 etPerù: 3 a, 7 bs, 5 mv, 18 et
    DURANGO – La nazionale under 18 femminile, impegnata nei Campionati del Mondo di categoria a Durango (Messico), ha chiuso la Pool B battendo il Perù 3-0 (25-21, 25-23, 25-19). Per le azzurrine di coach Marco Mencarelli è arrivato il quarto successo su quattro partite e nonostante la qualificazione agli ottavi di finale ottenuta già nella giornata di ieri, Giuliani e compagne si sono rese protagoniste di un’altra prestazione molto positiva.
    Già dall’inizio del primo set le azzurrine si sono dimostrate superiori alle rivali sudamericane, mostrando delle interessanti trame offensive trovando così prima un buon vantaggio (16-12) e poi la vittoria del set (25-21).Nella seconda frazione, invece, la formazione peruviana si è dimostrata essere più combattiva dando così del filo da torcere alle ragazze di Mencarelli (15-14). Le azzurre però sono state brave a non allentare la presa e sempre in vantaggio hanno chiuso il set 25-23.Terza frazione di gioco a senso unico. Le azzurrine dominano e chiudono la pratica Perù con il parziale di 25-19.
    Negli ottavi di finale le ragazze di Marco Mencarelli sfideranno la 4a classificata della pool A. LEGGI TUTTO

  • in

    Mondiali U21 M.: I risultati della 2° giornata. Iran eliminato

    MODENA – I risultati e i match report (a seguire) della seconda giornata dei Mondiali U21 maschili. Nel big-match di giornata l’Argentina supera al tie-break l’Iran senza l’infortunato Saadat e gli asiatici sono fuori dalle prime 8.
    Risultati 24 settembrePool A (a Cagliari)Rep. Ceca – Thailandia 3-0 (25-16, 25-16, 25-15)match report ancora non pubblicato, a seguire.
    Egitto – Italia 0-3 (13-25, 22-25, 14-25)match report ancora non pubblicato, a seguire.
    Classifica: Italia 2v-0p 6p, Rep. Ceca 2v-0p 6p, Egitto 0v-2p 0p, Thailandia 0v-2p 0p.
    Pool B (a Sofia)Polonia – Bahrain 3-0 (25-21, 25-20, 25-21)match report ancora non pubblicato, a seguire.
    Cuba – Bulgaria 0-3 (21-25, 22-25, 21-25)match report ancora non pubblicato, a seguire.
    Classifica: Bulgaria 2v-0p 6p, Polonia 2v-0p 6p, Cuba 0v-2p 0p, Bahrain 0v-2p 0p.
    Pool C (a Carbonia)Marocco – Belgio 0-3 (16-25, 12-25, 16-25)match report ancora non pubblicato, a seguire.
    Argentina – Iran 3-2 (25-20, 20-25, 24-26, 25-18, 19-17)match report ancora non pubblicato, a seguire.
    Classifica: Argentina 2v-0p 5p, Belgio 2v-0p 5p, Iran 0v-2p 2p, Marocco 0v-2p 0p.
    Pool D (a Sofia)Camerun – Russia 0-3 (0-25, 0-25, 0-25) forfeitCanada – Brasile 0-3 (22-25, 21-25, 18-25)match report ancora non pubblicato, a seguire.
    Classifica: Brasile 2v-1p 7p, Russia 2v-0p 5p, Canada 1v-1p 3p, Camerun 0v-3p 0p. LEGGI TUTTO

  • in

    Champions League, sorteggiati i gironi

    CEV VOLLEYBALL CHAMPIONS LEAGUE SUPER FINALS VERONA 2021
    VERONA 01-05-2021
    FOTO FILIPPO RUBIN
    CEV Champions LeagueSorteggiate le Pool della manifestazione europea
    Ufficializzati a Lubiana (Slovenia) i cinque gironi della Main Phase della 2022 CEV Volleyball Champions League.
    La fase a gironi prevede sei gare totali divise fra girone d’andata e ritorno ed inizierà il primo dicembre 2022 per concludersi il 16 febbraio 2022. Si qualificano ai quarti di finale le prime classificate di ogni pool e le tre migliori seconde.
    Perugia e Trento saranno avversari nel girone E, mentre Civitanova è inserita in Pool C con i campioni in carica del Kedzierzyn-Kozle.
    Le Pool della fase a gironi (4th Round)Pool A: Jastrzebski Wegiel (POL), VfB Friedrichshafen (GER), Knack Roeselare (BEL), Vincitrice 3° turno (27/28).Pool B: Dinamo Mosca (RUS), Ziraat Bankasi Ankara (TUR), VC Grenyard Maaseik (BEL), Project Varsavia (POL).Pool C: Cucine Lube Civitanova (ITA), Grupa Azoty Kedzierzyn-Kozle (POL), Ok Merkur Maribor (SLO), Lokomotiv Novosibirsk (RUS).Pool D: Zenit San Pietroburgo (RUS), Berlin Recycling Volleys (GER), Vojvodina NS Seme Novi Sad (SRB), Vincitrice 3° turno (29/30).Pool E: Sir Sicoma Monini Perugia (ITA), Fenerbahce HDI Istanbul (TUR), As Cannes Dragons (FRA), Trentino Itas (ITA). LEGGI TUTTO