consigliato per te

  • in

    Il giornalismo sportivo italiano piange la scomparsa di Vanni Loriga

    Di Redazione Lutto nel mondo del giornalismo italiano: è venuto a mancare oggi Vanni Loriga, storica e apprezzata firma del Corriere dello Sport. Nel corso della sua lunga e brillante carriera, Loriga ha seguito diverse discipline sportive, legandosi anche al volley in qualità di capo ufficio stampa della Federazione Italiana Pallavolo. Il presidente della Fipav Giuseppe Manfredi, insieme a tutto il Consiglio Federale, ha rivolto le sue condoglianze alla famiglia del giornalista. La redazione di Volley NEWS si unisce al dolore di amici e familiari del collega e di tutti coloro che lo hanno conosciuto e apprezzato. (fonte: Comunicato stampa) LEGGI TUTTO

  • in

    Addio a Claudio Piccinini, indimenticabile “draghetto” di Ortona

    Di Redazione

    È una giornata di lutto cittadino per Ortona: nella notte tra giovedì e venerdì è venuto improvvisamente a mancare Claudio Piccinini, 61 anni, vittima di un infarto. Era stato appena rieletto nella carica di consigliere comunale nella lista del sindaco Leo Castiglione: il nuovo consiglio si sarebbe dovuto insediare sabato 23 luglio.

    Foto F.Bottari/Impavida Ortona

    Nel mondo della pallavolo Piccinini era noto come grande tifoso dell’Impavida Ortona (era anche un dipendente della Sieco Service, main sponsor della squadra): in passato aveva vestito anche i panni della mascotte, Masetto il Draghetto. Proprio durante una partita casalinga contro Brescia, a gennaio 2020, era stato colpito da un grave malore: in quell’occasione il tempestivo intervento dei sanitari gli aveva salvato la vita.

    La società abruzzese lo ha ha ricordato con una nota carica di commozione: “Claudio Piccinini non era soltanto legato allo sport della sua città. Claudio aveva a cuore Ortona in ogni sua sfaccettatura. Molto attivo in politica, aveva appena ottenuto la carica di consigliere comunale e da volontario ha contribuito alla pulizia delle aree più marginali della cittadina unendosi al gruppo Ortona Pulita. In queste circostanze sono poche le parole da poter dire. Ciao Claudio, è stato un onore conoscerti. Un abbraccio alla famiglia a cui vanno le nostre più sincere condoglianze e la nostra più stretta vicinanza“.

    La redazione di Volley NEWS si unisce al dolore di amici, familiari e conoscenti.

    (fonte: Impavida Pallavolo) LEGGI TUTTO

  • in

    Addio a Giovan Battista Percivaldi, storico presidente della Reima Crema

    Di Redazione È scomparso ieri all’età di 85 anni Giovan Battista Percivaldi, artefice dei successi della Reima Crema maschile. La notizia è apparsa oggi sul quotidiano La Provincia, che ripercorre la ventennale avventura del dirigente: avvicinatosi alla pallavolo nei primi anni Novanta, portò la Reima in Serie A2 per la prima volta nel 1995, e nel 2004-2005 la condusse alla finale play off. L’anno successivo, il 23 maggio 2006, la storica promozione in Serie A1 grazie alla vittoria su Gioia del Colle: un traguardo a cui poi la società dovette rinunciare, cedendo il titolo a Roma. La Reima continuò a giocare in A2 per altre tre stagioni, prima di rinunciare alla partecipazione nel 2010. Nel 2013, dopo la retrocessione in B2, arrivò la scelta di dedicarsi soltanto al settore giovanile e Percivaldi decise di gettare la spugna. L’ex capitano e poi direttore generale della Reima Marco Rota lo ricorda così: “Era una persona dalla spiccata umanità. Era sempre quello che pronunciava parole di saggezza per stemperare le situazioni di tensione. Era molto discreto, non amava apparire; non era facile riuscire a portarlo alle conferenze stampa. La sua però era una presenza importante, sapeva rincuorare tutti e in tanti anni non l’ho mai visto litigare con nessuno“. I funerali si svolgeranno oggi alle 15 ad Abbiategrasso, nella chiesa di San Pietro. (fonte: La Provincia) LEGGI TUTTO

  • in

    Lutto in famiglia per Giuseppe Bongiorni, vicepresidente di Piacenza

    Di Redazione Un grave lutto familiare ha colpito Giuseppe Bongiorni, vicepresidente della Gas Sales Bluenergy Piacenza, con la scomparsa della cara mamma. La presidente Elisabetta Curti, lo staff, i giocatori della prima squadra e del settore giovanile e tutti i dirigenti di Piacenza hanno rivolto a Bongiorni un sentito messaggio di condoglianze e di vicinanza in questo momento difficile. Anche la redazione di Volley NEWS si unisce al dolore dei familiari e dei conoscenti. (fonte: Comunicato stampa) LEGGI TUTTO

  • in

    Lutto in famiglia per Bruno e Bernardinho: è mancato il nonno Condorcet Pereira

    Di Redazione Un grave lutto ha colpito la famiglia Rezende, una delle più celebri e titolate del volley mondiale: è mancato ieri Condorcet Pereira, padre dell’allenatore Bernardinho e nonno del palleggiatore Bruno. La sua lunga malattia è stata uno dei principali motivi per cui il tecnico ha rinunciato qualche mese fa al prestigioso incarico di CT della nazionale francese per tornare in patria. Commovente il messaggio postato su Instagram da Bernardinho: “Di tutti i titoli che ho vinto, nessuno mi ha onorato quanto quello di ‘figlio del dottor Condorcet’. Riposa in pace, papà: che possiamo portare avanti la tua eredità con integrità morale, competenza professionale e solidarietà sociale“. Anche Bruno ha voluto ricordare il nonno sui social: “Grazie per ogni insegnamento, per ogni pensiero saggio, per aver creato la famiglia Rezende con tanti valori importanti e sempre con tanto amore. La tua eredità continuerà a vibrare nei nostri cuori. Volevo davvero dirti addio: ti voglio bene, riposa in pace, nostro Guerriero“. La redazione di Volley NEWS si unisce al cordoglio della famiglia con le più sincere condoglianze. (fonte: Instagram) LEGGI TUTTO

  • in

    Mauro Chiappafreddo ricorda Serena ed Enrica: “Un pezzo del mio cuore se ne va”

    Di Redazione Il mondo della pallavolo, lo si è sempre detto, è molto piccolo: le differenze di categoria, ruolo, età e location geografica contano poco, perché in fondo ci si conosce tutti. È per questo che un terribile lutto come quello legato alla scomparsa di Serena Ursillo ed Enrica Macci, vittime di un incidente stradale mentre si recavano a un corso per allenatori, colpisce così in profondità l’intero movimento. Federazione Italiana Pallavolo e Lega Pallavolo Serie A Femminile hanno subito espresso il loro cordoglio, fermando tutte le attività in programma in Toscana e Umbria, e anche alle finali dei Mondiali di Beach Volley sarà osservato un minuto di silenzio. Il dolore è più grande, naturalmente, per chi conosceva bene le due allenatrici tragicamente scomparse: tra questi anche Mauro Chiappafreddo, allenatore di lungo corso in Serie A (il prossimo anno guiderà la Tecnoteam Albese) e nativo proprio di Amelia, la città in cui viveva Serena Ursillo. Chiappafreddo racconta il loro rapporto in un’intervista a Il Messaggero: “Ci siamo incontrati la prima volta circa sette anni fa, mi ero preso un anno sabbatico ed ero tornato ad Amelia. Serena giocava con l’Amerina Volley, da libero. Era tra le più ‘anziane’ ma anche tra le più entusiaste, aveva per la pallavolo un amore vero“. “Avevamo organizzato dei camp estivi di pallavolo per ragazzi, anche con Enrica – continua l’allenatore – che all’epoca allenava l’Under 18. Oggi un pezzo del mio cuore se ne va con loro, immense persone con la P maiuscola, grandi amiche e mie prime tifose. Ricordo sempre la nostra frase: ‘Sguardo avanti e sorridi’. Da oggi cercherò di farlo io, anche per loro“. Intanto sono in corso le indagini sull’incidente avvenuto sull’Autostrada del Sole nel tratto compreso tra Fabro e Chiusi. Il procuratore di Siena Nicola Marini e il sostituto procuratore Niccolò Ludovici hanno aperto un’indagine per omicidio stradale plurimo. Dalle prime ricostruzioni, come riportato da La Nazione, l’auto delle due allenatrici è rimasta schiacciata tra un TIR che l’ha tamponata e il rimorchio del mezzo pesante che la precedeva; nell’incidente sono rimaste ferite altre 8 persone, tra cui una ancora ricoverata in condizioni non gravi. LEGGI TUTTO

  • in

    Incidente tra auto e tir: morte due allenatrici romane

    Di Redazione In apertura dei lavori del Consiglio Federale, questa mattina il Segretario Generale Stefano Bellotti ha dedicato un momento di riflessione e commiato a Enrica Macci e Serena Ursillo, due allenatrici tragicamente scomparse a causa di un mortale incidente in autostrada mentre si stavano recando al corso di secondo grado in programma a Chianciano Terme. Proprio per questo motivo la FIPAV, in accordo con i Comitati Regionali di Toscana e Umbria, ha disposto la sospensione di tutte le attività previste nel week end proprio in Umbria e Toscana. L’incidente che ha coinvolto le due donne, originarie della provincia di Roma, è avvenuto ieri pomeriggio lungo l’autostrada del Sole A1, sul tratto autostradale tra Fabro e Chiusi, in direzione di Firenze. L’auto su cui stavano viaggiando è stata tamponata da un tir, andando a finire a sua volta contro un altro tir. Otto in tutto i veicoli convolti nel tamponamento che si è innescato a catena. LEGGI TUTTO

  • in

    Lutto in Russia per la scomparsa di Vladimir Kuzyutkin, CT campione del mondo 2010

    Di Redazione A pochi giorni dalla scomparsa del campione olimpico Oleg Moliboga, se ne va un altro grande protagonista del volley russo, questa volta di epoca più recente: è venuto a mancare all’età di 76 anni, dopo una lunga malattia, l’ex CT della nazionale femminile Vladimir Kuzyutkin. La sua carriera da allenatore era iniziata già negli anni ’80 nel settore maschile: sono datate 1993 le prime esperienze alla guida di squadre femminili in Turchia, con Eczacibasi e Gunes Sigorta SK. Kuzyutkin ha raggiunto l’apice del successo nel 2009, quando fu chiamato sulla panchina della nazionale: vi rimase solo due anni, in tempo però per conquistare la medaglia d’oro ai Mondiali 2010 e quella d’argento al World Grand Prix 2009. Inaspettatamente licenziato dalla Federazione alla vigilia degli Europei 2011, successivamente ha allenato ancora per brevi periodi la Dinamo Mosca, la nazionale della Bulgaria e quella russa (nel 2017), e infine il Belogorie Belgorod maschile nella stagione 2017-2018. (fonte: BO Sport) LEGGI TUTTO