consigliato per te

  • in

    Domenica la consegna dei premi di Lega ad Alessandro Michieletto e Angelo Lorenzetti

    Foto Trentino Volley Di Redazione Il fischio d’inizio della sfida fra Itas Trentino e Emma Villas Aubay Siena di domenica 2 ottobre alla BLM Group Arena (ore 18) sarà preceduto da un momento particolarmente significativo per due dei grandi protagonisti della precedente stagione gialloblù. In occasione della prima partita stagionale di Superlega, infatti, Alessandro Michieletto […] LEGGI TUTTO

  • in

    Lega Pallavolo e Lega Basket lanciano l’allarme sui costi dell’energia

    Foto Lega Pallavolo Serie A Di Redazione È allarme per i costi dell’energia anche nello sport: le spese, salite alle stelle, per il mantenimento dei palazzetti e lo svolgimento dell’attività, mettono a forte rischio la sostenibilità dei club. A lanciare l’allarme sono la Lega Pallavolo Serie A e Lega Basket Serie A, che in un […] LEGGI TUTTO

  • in

    Consiglio di Amministrazione di Lega, Da Re e Fanini le due new entry

    Di Redazione Nell’assemblea ordinaria di giovedì 21 luglio 2022, tenutasi all’interno della tre giorni di Volley Mercato, i rappresentanti dei Club di Serie A Credem Banca hanno votato il nuovi membri del Consiglio di Amministrazione della Lega Pallavolo Serie A. Due i nuovi membri eletti per la SuperLega Credem Banca: Bruno Da Re, presidente dell’Itas Trentino, e Stefano Fanini, presidente della WithU Verona. I due patron hanno sostituito Catia Pedrini e Filippo Maria Callipo: la prima per la cessata presidenza di Modena Volley, il secondo in quanto non più detentore del diritto SuperLega. Il vicepresidente della Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia è comunque restato all’interno del CdA in quanto rieletto dall’Assemblea come rappresentante di club di Serie A2 Credem Banca, al posto di Massimo d’Onofrio (dirigente della Sieco Service Ortona, retrocessa a fine stagione). A fianco al presidente Massimo Righi, Da Re e Fanini si aggiungono dunque a Lucio Fusaro, Albino Massaccesi, Stefano Santuz e Gino Sirci, completando la rappresentanza di SuperLega Credem Banca in consiglio, Filippo Maria Callipo si unisce ad Angelo Agnelli per la Serie A2, mentre Sergio Di Meo, presidente della Wow Green House Aversa, mantiene il ruolo di consigliere di Serie A3 Credem Banca. La nuova composizione del Consiglio della Lega Pallavolo Serie A Massimo RighiBruno Da ReStefano FaniniLucio FusaroAlbino MassaccesiStefano SantuzGino SirciAngelo AgnelliFilippo Maria CallipoSergio Di Meo (fonte: Comunicato stampa) LEGGI TUTTO

  • in

    AIP gradita ospite al Volley Mercato… ma non alle Finals di Bologna

    Di Redazione Era presente anche il vicepresidente Luca Giorgio, in rappresentanza di AIP – Associazione Italiana Pallavolisti, alla prima giornata del Volley Mercato organizzato dalla Lega Pallavolo Serie A a Bologna. Si è trattato della prima occasione in cui l’associazione di categoria di giocatori e allenatori ha potuto incontrare dirigenti e staff della Serie A maschile, oltre all’Associazione Procuratori Volley, con cui il rapporto è già in essere. Oggi arriveranno a Bologna anche il presidente Giorgio De Togni e il segretario generale Federico Centomo: una partecipazione che, sottolinea l’associazione, è stato possibile grazie all’ “ottimo rapporto di confronto e dialogo con il presidente Massimo Righi“. Una sottolineatura che fa da contraltare alla relazione che AIP definisce “del tutto assente” con la Lega Pallavolo Serie A Femminile e la Federazione Italiana Pallavolo. Con quest’ultima i rapporti sono davvero ai minimi termini, tanto che – come riferito dallo stesso presidente – a Giorgio De Togni è stato negato l’accredito per assistere alle VNL Finals che da stasera animeranno la Unipol Arena. Un evento a cui, comunque, i rappresentanti dell’associazione saranno presenti per sostenere l’Italia nella sfida dei quarti di finale contro l’Olanda. (fonte: Comunicato stampa) LEGGI TUTTO

  • in

    Il nuovo volto della Serie A: tutte le squadre ammesse ai campionati 2022-2023

    Di Redazione La Commissione Ammissione ai Campionati della Lega Pallavolo Serie A ha concluso l’esame delle domande di iscrizione ai campionati di Serie A 2022-2023. Nessuna sorpresa: tutte le 54 società che avevano presentato la documentazione necessaria (12 in Superlega, 14 in Serie A2 e 28 in Serie A3) sono risultate in possesso dei requisiti, toccando così un nuovo record nella storia della Lega, dopo le 53 dello scorso anno. La lista completa dei club ammessi sarà quindi proposta alla Federazione Italiana Pallavolo per la ratifica ufficiale delle ammissioni. Ecco l’elenco completo delle squadre al via della prossima stagione: SUPERLEGA CREDEM BANCATop Volley CisternaCucine Lube CivitanovaAllianz MilanoModena VolleyVero Volley MonzaPallavolo PadovaSir Safety Susa PerugiaGas Sales Bluenergy PiacenzaEmma Villas Aubay SienaGioiella Prisma TarantoItas TrentinoWithU Verona SERIE A2 CREDEM BANCAAgnelli Tipiesse BergamoConsoli McDonald’s BresciaPool Libertas CantùBCC Castellana GrotteBAM Acqua S. Bernardo CuneoVidex Yuasa GrottazzolinaCave del Sole LagonegroHRK Motta di LivenzaDelta Group Porto ViroTinet Prata di PordenoneConsar RCM RavennaConad Reggio EmiliaKemas Lamipel Santa CroceTonno Callipo Calabria Vibo Valentia SERIE A3 CREDEM BANCASaturnia Aci CastelloWow Green House AversaM2G Green BariDa Rold Logistics BellunoGeetit BolognaGamma Chimica BrugherioLeo Shoes CasaranoVigilar FanoVolley 2001 GarlascoAurispa Libellula LecceMed Store Tunit MacerataVolley MarcianiseShedirpharma Massa LubrenseStadium Pallavolo MirandolaAvimecc ModicaTMB MonseliceSol Lucernari Montecchio MaggioreTeam Volley NapoliSieco Service OrtonaOmiFer PalmiWiMORE ParmaAbba PinetoSMI RomaSsd SabaudiaVolley Team San Donà di PiaveErmGroup San GiustinoMonge-Gerbaudo SaviglianoMaury’s Com Cavi Tuscania (fonte: Comunicato stampa) LEGGI TUTTO

  • in

    Arriva l’ufficialità: Siena prende il posto di Reggio Emilia in Superlega

    Di Redazione La Lega Pallavolo Serie A ha dato il via libera oggi alla cessione del titolo sportivo di Superlega maschile dalla Conad Reggio Emilia alla Emma Villas Aubay Siena, così come alle altre sei cessioni richieste per il campionato di Serie A3. Sarà dunque la squadra toscana a sostituire Reggio Emilia nella massima serie: Siena ha tempo fino a lunedì 27 giugno per presentare la domanda di iscrizione, insieme alle altre 53 società aventi diritto. Le dichiarazioni del presidente della Emma Villas Giammarco Bisogno: “È un giorno importante per la nostra società. Il ritorno in SuperLega è un’opportunità per tutti: per il nostro movimento, in particolare tifosi e sponsor, per la città, per tutto il territorio della provincia di Siena e della regione Toscana che ci ha sempre sostenuto. La visibilità sarà molta, diversi saranno i riflettori puntati su di noi e molti ne trarranno beneficio. Spendo una parola di ringraziamento per tutti coloro che in questi dieci anni hanno contribuito alla costruzione di questo progetto, il cui lavoro è oggi ancora più premiato. A chiarimento di ogni equivoco: nessun’altra società si è proposta per poter accedere alla SuperLega. Se la Emma Villas ha potuto fare questo passo è in virtù anche della sua struttura organizzativa in termini finanziari e logistici e non per ultimo grazie alla presenza di un palazzetto che ci consente di avere il minimo di tremila tifosi“. “Adesso – continua Bisogno – dobbiamo lavorare per costruire una squadra competitiva e sostenere economicamente questo percorso grazie all’aiuto dei tanti imprenditori che ci hanno negli anni accompagnato, e ovviamente al pubblico, che con il ritorno al palazzetto avrà il compito di supportare in tutti i sensi questa bella avventura. Non sarà semplice, abbiamo avuto tempi stretti per prendere decisioni importanti e costruire un roster adeguato. È e sarà una sfida difficilissima, ma come è sempre stato nella storia della Emma Villas, amo le avventure e ho piena fiducia che la mia società e soprattutto le persone che ne fanno parte saranno più che all’altezza di questa altra importante sfida“. “Sono infine lusingato – conclude il presidente di Siena – che il club Volley Tricolore Reggio Emilia abbia indicato noi come unica società in grado fattivamente di cogliere questa occasione e ringrazio la Lega Pallavolo Serie A per essersi espressa favorevolmente a riguardo“. Il presidente di Lega Massimo Righi, interpellato dal club, aggiunge: “La Emma Villas Aubay Siena è sempre stata ritenuta tra le candidate ideali alla partecipazione al campionato di SuperLega e in tempi recenti ha potuto farne esperienza concreta. A fronte dunque della disponibilità del club senese al trasferimento del titolo di Reggio Emilia, della volontà della stessa società emiliana, dell’accordo tra i due club e, non per ultima, della risposta positiva ai requisiti logistici richiesti dalla Lega Pallavolo Serie A, abbiamo deciso di accogliere la richiesta di suddetto trasferimento. Siamo entusiasti nel dare il bentornato a Siena riconoscendole la volontà, il desiderio di competizione, e il coraggio imprenditoriale“. Per commentare il trasferimento dei diritti è intervenuto anche l’amministratore delegato del Volley Tricolore Azzio Santini: “La nostra rinuncia al campionato di SuperLega, come detto più volte nei giorni antecedenti, è stata una scelta dolorosa ma non imputabile alla mancanza di volontà di questo club nel dare un meritato seguito a quanto raggiunto quest’anno. Quando abbiamo considerato l’ipotesi del trasferimento del titolo abbiamo individuato nel club Emma Villas il destinatario più concretamente abile ed affidabile tra tutte, per esperienza ed intenzioni a farsi carico di questa avventura. Ovviamente altrettante considerazioni sono state fatte anche per altre realtà, tuttavia solo Siena si è rivelata davvero desiderosa e in grado di poter intraprendere questa strada“. “Con il presidente Bisogno e il suo staff – ha spiegato Santini – è stato stipulato un accordo di partnership e collaborazione fra i due club, che potranno sostenersi reciprocamente rispetto alle categorie sportive in cui concorreranno a partire da questo ottobre. A Siena vanno i miei migliori auguri per la sua SuperLega“. (fonte: Comunicato stampa) LEGGI TUTTO

  • in

    Siena in Superlega al posto di Reggio Emilia? Giovedì il verdetto della Lega

    Di Redazione Le voci che si erano diffuse nei giorni scorsi (e non erano state smentite dalla società) ora assumono il carattere dell’ufficialità: la Emma Villas Aubay Siena ha presentato domanda per disputare il campionato di Superlega maschile, scambiando il titolo sportivo con quello della neopromossa Conad Reggio Emilia, che quindi ripartirà dalla A2. La richiesta è stata presentata alla Lega Pallavolo Serie A, ma perché lo scambio diventi effettivo sarà necessario un altro passaggio formale: entro giovedì 16 giugno il Consiglio di Amministrazione della stessa Lega dovrà dare parere favorevole. Successivamente, Siena (così come Reggio Emilia e tutte le altre squadre aventi diritto) avrà tempo fino a lunedì 27 giugno per presentare la domanda di ammissione al campionato. (fonte: Comunicato stampa) LEGGI TUTTO