consigliato per te

  • in

    F1, Gp Italia: Bottas vince la sprint race ma partirà in fondo, pole di Verstappen

    MONZA – Valtteri Bottas vince la sprint race del Gran Premio d’Italia, quattordicesimo appuntamento stagionale della Formula 1. La pole position, però, la conquista Max Verstappen, vista la penalizzazione massima per il finlandese della Mercedes, che partirà dal fondo in griglia. La prima fila sarà quindi composta dall’olandese della Red Bull e dalla McLaren di Daniel Ricciardo. Seconda fila con Lando Norris e Lewis Hamilton, protagonista di una brutta partenza. Terza fila con le due Ferrari di Charles Leclerc e Carlos Sainz. Al primo giro Pierre Gasly finisce fuori pista, fortunatamente senza conseguenze per lui.
    LA GRIGLIA DI PARTENZA
    PRIMA FILA
    1 Max Verstappen (Red Bull)2 Daniel Ricciardo (McLaren)
    SECONDA FILA
    3 Lando Norris (McLaren)4 Lewis Hamilton (Mercedes)
    TERZA FILA
    5 Charles Leclerc (Ferrari)6 Carlos Sainz (Ferrari)
    QUARTA FILA
    7 Antonio Giovinazzi (Alfa Romeo)8 Sergio Perez (Red Bull)
    QUINTA FILA
    9 Lance Stroll (Aston Martin)10 Fernando Alonso (Alpine)
    SESTA FILA
    11 Sebastian Vettel (Aston Martin)12 Esteban Ocon (Alpine)
    SETTIMA FILA
    13 Nicholas Latifi (Williams)14 George Russell (Williams)
    OTTAVA FILA
    15 Yuki Tsunoda (AlphaTauri)16 Nikita Mazepin (Haas)
    NONA FILA
    17 Roberto Kubica (Alfa Romeo)18 Mick Schumacher (Haas)
    DECIMA FILA
    19 Pierre Gasly (Alpha Tauri)20 Valtteri Bottas (Mercedes) LEGGI TUTTO

  • in

    Turchia: Fedorovtseva arriva al Fenerbahce… Nessun blocco russo. La verità sul “caso”

    Arina Fedorovtseva
    TURCHIA – Il giovane talento russo Arina Fedorovtseva oggi ha salutato i nuovi tifosi del Fenerbahce all’arrivo nel club.Nessun “blocco” da parte della federazione russa quindi come si era sussurrato in maniera affrettata e non approfondita nei giorni scorsi quando era solo in essere un braccio di ferro tra applicazione del regolamento russo, che prevede che il transfer internazionale si possa concedere solo al compimento del 18esimo anno di età e che vale per qualunque atleta russo (e non solo per lei come qualcuno dava a intendere) dunque nel caso della giovane schiacciatrice dal 19 gennaio 2022, e il regolamento FIVB che invece sostiene che il transfer vada concesso a partire dalla stagione in cui l’atleta compie 18 anni, quindi sin da ora. Con il regolamento FIVB che evidenzia chiaramente come le regole nazionali vengano superate dal proprio regolamento internazionale.
    Insomma due erano le opzioni su cui si poteva dibattere: l’adeguamento della regola della Federazione russa che lasciava libera Fedorovtseva di andare al Fenerbahce subito (come poi verificatosi) o l’irrigidimento russo con conseguente procedura d’urgenza del Fenerbahce e successivo input FIVB a costringere la federazione russa a concedere il transfer.In ogni caso non esisteva nessuna opzione di “blocco dell’atleta”. LEGGI TUTTO

  • in

    F1, Gp Italia: Bottas davanti a tutti in qualifica, quarta fila per la Ferrari

    MONZA – La qualifica del Gran Premio d’Italia viene conquistata da Valtteri Bottas. Sul circuito di Monza è il pilota della Mercedes a far segnare il miglior tempo nella seconda sessione di giornata dopo le prove libere 1: il finlandese partirà dunque dalla prima casella nella sprint race di domani, al fianco del compagno di box Lewis Hamilton, a sua volta in prima fila. Max Verstappen si mette in terza posizione con la sua Red Bull mentre Lando Norris precede Daniel Ricciardo e si aggiudica la seconda fila. La quarta fila si tinge di rosso con Carlos Sainz e Charles Leclerc, rispettivamente settimo e ottavo. Chiude la top-10 un buon Antonio Giovinazzi con la sua Alfa Romeo. 
    I risultati delle qualifiche
    PRIMA FILA1 Valtteri Bottas (Mercedes)2 Lewis Hamilton (Mercedes)
    SECONDA FILA3 Max Verstappen (Red Bull)4 Lando Norris (McLaren)
    TERZA FILA5 Daniel Ricciardo (McLaren)6 Pierre Gasly (AlphaTauri)
    QUARTA FILA7 Carlos Sainz (Ferrari)8 Charles Leclerc (Ferrari)
    QUINTA FILA9 Sergio Perez (Red Bull)10 Antonio Giovinazzi (Alfa Romeo)
    SESTA FILA11 Sebastian Vettel (Aston Martin)12 Lance Stroll (Aston Martin)
    SETTIMA FILA13 Fernando Alonso (Alpine)14 Esteban Ocon (Alpine)
    OTTAVA FILA15 George Russell (Williams)16 Nicholas Latifi (Williams)
    NONA FILA17 Yuki Tsunoda (AlphaTauri)18 Mick Schumacher (Haas)
    DECIMA FILA19 Robert Kubica (Alfa Romeo)20 Nikita Mazepin (Haas) LEGGI TUTTO

  • in

    F1, Gp Italia: Bottas il più veloce in qualifica, Sainz 7°

    MONZA – Valtteri Bottas è il più veloce nella qualifica del Gran Premio d’Italia. Sul circuito di Monza è il pilota della Mercedes a far segnare il miglior tempo nella seconda sessione di giornata dopo le prove libere 1: il finlandese partirà dunque dalla prima casella nella sprint race di domani, al fianco del compagno di box Lewis Hamilton, a sua volta in prima fila. Max Verstappen si mette in terza posizione con la sua Red Bull mentre Lando Norris precede Daniel Ricciardo e si aggiudica la seconda fila. La quarta fila si tinge di rosso con Carlos Sainz e Charles Leclerc, rispettivamente settimo e ottavo. Chiude la top-10 un buon Antonio Giovinazzi con la sua Alfa Romeo. 
    La griglia di partenza
    PRIMA FILA1 Valtteri Bottas (Mercedes)2 Lewis Hamilton (Mercedes)
    SECONDA FILA3 Max Verstappen (Red Bull)4 Lando Norris (McLaren)
    TERZA FILA5 Daniel Ricciardo (McLaren)6 Pierre Gasly (AlphaTauri)
    QUARTA FILA7 Carlos Sainz (Ferrari)8 Charles Leclerc (Ferrari)
    QUINTA FILA9 Sergio Perez (Red Bull)10 Antonio Giovinazzi (Alfa Romeo)
    SESTA FILA11 Sebastian Vettel (Aston Martin)12 Lance Stroll (Aston Martin)
    SETTIMA FILA13 Fernando Alonso (Alpine)14 Esteban Ocon (Alpine)
    OTTAVA FILA15 George Russell (Williams)16 Nicholas Latifi (Williams)
    NONA FILA17 Yuki Tsunoda (AlphaTauri)18 Mick Schumacher (Haas)
    DECIMA FILA19 Robert Kubica (Alfa Romeo)20 Nikita Mazepin (Haas) LEGGI TUTTO

  • in

    F1: Hamilton comanda le libere 1 a Monza, Sainz 7°. Leclerc 11°

    MONZA – E’ di Lewis Hamilton il miglior tempo nelle prove libere 1 al Gran Premio d’Italia, valevole per la quattordicesima tappa del Mondiale 2021 di Formula 1. Il pilota britannico, sul circuito di Monza, stampa il crono di 1:20.926 e precede il rivale della Red Bull Max Verstappen. Terzo tempo per l’altra Mercedes di Valtteri Bottas. Molto bene l’Aston Martin in queste FP1, con Lance Stroll quarto e Sebastian Vettel sesto. In mezzo ai due troviamo l’AlphaTauri di Pierre Gasly, mentre la Ferrari di Carlos Sainz è al settimo posto.
    Leclerc fuori dai primi dieci
    Ottavo tempo per la Alpine di Fernando Alonso, mentre a chiudere la top ten troviamo la McLaren di Daniel Ricciardo e la Red Bull di Sergio Perez. Solo undicesimo l’altro ferrarista Charles Leclerc, che proverà a rientrare tra i primi già nella qualifica in programma nel tardo pomeriggio. LEGGI TUTTO

  • in

    F1, prove libere 1 Gp Italia: Hamilton davanti a Verstappen, Sainz settimo

    MONZA – Lewis Hamilton è il più veloce nella prima sessione di prove libere al Gran Premio d’Italia, quattordicesimo appuntamento stagionale della Formula 1. Il pilota britannico, sul circuito di Monza, stampa il crono di 1:20.926 e precede il rivale della Red Bull Max Verstappen. Terzo tempo per l’altra Mercedes di Valtteri Bottas. Molto bene l’Aston Martin in queste FP1, con Lance Stroll quarto e Sebastian Vettel sesto. In mezzo ai due troviamo l’AlphaTauri di Pierre Gasly, mentre la Ferrari di Carlos Sainz è al settimo posto.
    Leclerc indietro
    Ottavo tempo per la Alpine di Fernando Alonso, mentre a chiudere la top ten troviamo la McLaren di Daniel Ricciardo e la Red Bull di Sergio Perez. Solo undicesimo l’altro ferrarista Charles Leclerc, che proverà a rientrare tra i primi già nella qualifica in programma nel tardo pomeriggio. LEGGI TUTTO

  • in

    F1, Leclerc: “Sarebbe bello vedere Verstappen vincere il Mondiale”

    MONZA – Charles Leclerc si prepara al Gran Premio d’Italia a Monza, valevole per la quattordicesima tappa del Mondiale 2021 di Formula 1. Il monegasco sa che al momento le possibilità di vittoria della Ferrari sono poche, ma afferma di essere fiducioso sulla crescita: “La Ferrari io la vedo come un sogno – ha detto ai microfoni di Sky Sport -. Se do il 100% le cose andranno bene, ma non voglio pensarci troppo perché altrimenti avverto troppa pressione. L’unica cosa che mi fa sognare è la vittoria. Questo weekend non stiamo giocando per il successo, anche se tutto può succedere. Sulla carta però è difficile”.  “Stiamo battagliando per delle posizioni che non ci fanno sognare in questo momento. Nel team c’è la motivazione e ci servirà quando lotteremo per il titolo. Mi mancano le sfide lì davanti”.
    Su Monza
    “Verstappen sta dimostrando di poter stare lì davanti, sarebbe bello vedere un giovane vincere il Mondiale – ha aggiunto Leclerc -. Ma io anche voglio vincere il titolo con la Ferrari. Sainz? Sta facendo un grande lavoro ed è molto bello averlo qui. Ciò che facciamo fuori dalla pista ci rende molto forti. Quando leviamo il casco siamo amici e abbiamo una buona relazione. Tutta la nuova generazione di pilota sa creare un’amicizia fuori dalla macchina”. Poi qualche parola su Monza e sull’atmosfera: “Questa mattina sono uscito dall’hotel e c’erano centinaia di persone, è bellissimo venire qua. Riceviamo tanto supporto in tutto il mondo, ma l’accoglienza a Monza è imparagonabile. Quando scendo in pista e vedo tutta questa gente, mi carica ‘a bestia’. Non vedo l’ora di essere in macchina questo weekend”. LEGGI TUTTO