consigliato per te

  • in

    Fipav: Covid19, sospesi fino al 6 febbraio i campionati dalla Serie B in giù

    foto it.depositphotos.com ROMA – La Federazione Italiana Pallavolo dopo un’approfondita analisi dell’attività sportiva, messa in grande difficoltà dal perdurare dell’attuale contesto pandemico, ha ritenuto opportuno sospendere ogni attività federale, ad eccezione dei Campionati di Serie A Maschile e Femminile, fino al prossimo 6 febbraio. Questa sofferta, ma ponderata, scelta è maturata dopo essersi resi conto […] LEGGI TUTTO

  • in

    Fipav: Rinviate le prossime due giornate dei Campionati di serie B

    Foto: DepositphotosROMA – La Federazione Italiana Pallavolo, valutata la situazione dell’attività sportiva in considerazione delle difficoltà causate dal perdurare dell’attuale contesto pandemico, ha stabilito il rinvio delle prossime due giornate (12esima e 13esima) dei campionati nazionali di Serie B, originariamente programmate per il 16 e 23 gennaio. In questo arco di tempo saranno sospese le […] LEGGI TUTTO

  • in

    Fipav: Nuove decisioni sui campionati nazionali di serie B (no stop); campionati di categoria (stop 3 settimane)

    ROMA – La Fipav emana una nota stampa sulla situazione Covid19 relativamente ai campionati nazionali di B, campionati di categoria e regionali/territoriali. Nota federale del 4 gennaio 2022La Federazione Italiana Pallavolo, valutata la situazione dell’attività sportiva in considerazione dell’attuale contesto pandemico e dei conseguenti provvedimenti governativi in materia di restrizioni finalizzate a prevenire il contagio […] LEGGI TUTTO

  • in

    B1 femminile: altro successo pieno per l’Arena Volley contro l’Iopgroup

    Di Redazione Una sfida davvero entusiasmante al PalaRobbi di Castel d’Azzano, tra due formazione che erano a pari punti in classifica. Nelle fila di Udine l’ex di turno, Alessia Cicolini. Una sfida partita subito bene con un turno in battuta efficace di Tamassia che consegna un 8-2 a favore di Arena Volley, il margine rimane ampio fino al 21-14 poi Iopgroup si riprende dal timore iniziale e torna sotto ma Arena si aggiudica il parziale 25-22. Più in controllo il secondo set per le padrone di casa che conducono sempre avanti con un distacco di parecchi punti. Finisce 25-18. Nel terzo set le friulane dimostrano il loro valore con alta efficienza in ricezione (52% contro 32%) e grandi difese. Il set procede in equilibrio poi Udine allunga nel finale, avanti 24-20, brave le ragazze di Bertolini ad andare a riaprire il set 24-24, ma sono le ospiti ad aggiudicarsi il parziale 27-25. Di grande equilibrio pure il quarto set con Arena avanti per tutto il set, ma solo di un paio di punti. Brave le veronesi a mantenere i servi saldi e non farsi mai raggiungere. Finisce 3-1 con il punteggio di 25-22. Complimenti però anche alle friulane che hanno disputato una ottima gara. Il commento della partita affidato al ds Graziano Rossi: “Una vittoria importante, ottenuta con una gran bella prestazione. Sapevamo di incontrare una squadra ostica, che aveva i nostri stessi punti in classifica. Abbiamo affrontato la gara molto concentrate fin da subito. Nei primi due set siamo riuscite a dominare il gioco anche se Udine ha tentato di rientrare. Nel terzo forse ci siamo un po’ rilassate, abbiamo concesso un qualcosina di troppo alle friulane, siamo riuscite ad agganciarle sul 24, ma loro sono state brave a vincerlo ai vantaggi. E’ stato molto importante il quarto set perché, dopo aver perso il terzo, rimanere concentrate e determinate non era semplice contro una squadra così. Bella partita, tre punti importantissimi, terza vittoria consecutiva. Siamo felicissimi. Adesso sulla carta una trasferta non impossibile in cui speriamo di allungare la serie. Devo dire stasera un brave a tutte le ragazze. Purtroppo Brutti aveva un dolore al gomito che l’ha limitata a 26 punti! Stasera mi permetto anche una menzione particolare per Michela Moschin, il nostro libero, che sta fornendo ottime prove sia in fase di ricezione che in occasioni delle palle difese e per Giorgia Erigozzi, il libero che si occupa della fase difesa. E’ una gioia vederle giocare e superarsi in continuazione, grazie anche a loro, noi siamo riusciti a giocare 146 attacchi contro i 123 di Udine”. ARENA VOLLEY TEAM- IOPGROUP UD 3-1 (25-22/25-18/25-27/25-22) Arena Volley: Bissoli (4), Brutti (26), Cappelli (14), Ferrari (6), Guiotto, Hrabar (), Lonardi (), Montin (), Muzzolon, Sgarbossa (18), Tamassia (9). Liberi: Moschini, Erigozzi. 1° Allenatore: Marcello Bertolini 2° Allenatore: Manuel Frassoni Iopgroup UD: Bovolo (15), Brumat (21), Cicolini (12), Pezzotti (1), Nardini (10), Colonnello, Malovic (7), Marcuzzi, Snidero (2), Tomasetig, Bortot . Liberi: Tamborrino, Urbinati. 1° Allenatore: Ficarra. (fonte: Comunicato stampa) LEGGI TUTTO

  • in

    B1 femminile, rinviata causa Covid-19 la sfida Conad Alsenese-Bleuline Forlì

    Di Redazione La Pallavolo Alsenese comunica che la partita di sabato 27 novembre di serie B1 femminile tra Conad Alsenese e Bleuline Forlì, originariamente in programma alle 21 al palazzetto di Alseno, è stata rinviata a data da destinarsi a causa di una positività al Covid-19 emersa alla vigilia nelle fila romagnole. (fonte: Comunicato stampa) LEGGI TUTTO

  • in

    Serie B/B1F/B2F: Promozioni e retrocessioni 2021/22, chi sale e chi scende… Aggiornamento

    ROMA – A integrazione di quanto pubblicato nel mese di settembre nella Guida Pratica è stata aggiornata la circolare relativa a promozioni, retrocessioni, play off e play out dei Campionati Nazionali di serie B maschile,  B1 femminile e B2 femminile.
    PROMOZIONI E RETROCESSIONI SERIE B MASCHILE 2021/2022ORGANICO: 132 SQUADRERetrocessioni: Retrocedono in Serie C Maschile 2022-2023 la 12°, 11° e 10° classificata di ciascun girone (Totale: 33 squadre).Play Out: se tra la 9° classificata e la 10° classificata vi sono 3 o più punti la 10° classificata retrocede direttamente in Serie C Maschile, se il distacco, invece non supera i 2 punti si disputeranno i Play Out, con gare di andata e ritorno ed eventuale set di spareggio.Promozioni: saranno promosse in Serie A3 Maschile 2022-2023 n.6 squadre.Play Off: accederanno ai Play Off Promozione la prima e la seconda classificata di ciascun girone.
    Divisione Italia in due ramiRamo A (Gironi A – B – C – D – E – F) e Ramo B (Gironi G – H – I – L – M)
    Prima Fase Play Off: le dodici squadre qualificate, per il Ramo A e le dieci squadre qualificate per il Ramo B, ognuna per il suo Ramo verrà inserita in una Classifica Avulsa. Gli accoppiamenti per questa fase saranno:RAMO AGara 1- 1° classifica Gir. A vs 2° classifica Gir. BGara 2 – 1° classifica Gir. B vs 2° classifica Gir. AGara 3 – 1° classifica Gir. C vs 2° classifica Gir. DGara 4 – 1° classifica Gir. D vs 2° classifica Gir. CGara 5 – 1° classifica Gir. E vs 2° classifica Gir. FGara 6 – 1° classifica Gir. F vs 2° classifica Gir. ELe sei squadre vincenti accederanno alla Seconda Fase Play Off.RAMO BGara 1 – 1° classifica Gir. G vs 2° classifica Gir. HGara 2 – 1° classifica Gir. H vs 2° classifica Gir. IGara 3 – 1° classifica Gir. I vs 2° classifica Gir. GGara 4 – 1° classifica Gir. L vs 2° classifica Gir. MGara 5 – 1° classifica Gir. M vs 2° classifica Gir. LLe cinque squadre vincenti più la migliore perdente accederanno alla Seconda Fase Play Off.Verranno disputate gare di andata e ritorno, con il ritorno in casa della migliore classificata, in caso di parità verrà disputato il set di spareggio.
    Seconda Fase Play OffRamo ALe sei squadre vincitrici la Prima Fase Play Off verranno così accoppiate:Vincente Gara 1 vs Vincente Gara 2Vincente Gara 3 vs Vincente Gara 4Vincente Gara 5 vs Vincente Gara 6Verranno disputate gare di andata e ritorno, con il ritorno in casa della migliore classificata, in caso di parità verrà disputato il set di spareggio.Le tre squadre vincenti la Seconda Fase Play Off saranno promosse in Serie A3 2022-2023.
    Ramo BLe sei squadre vincitrici la Prima Fase Play Off verranno così accoppiate:Vincente Gara 1 vs Migliore Perdenti Ramo B Prima Fase Play OffVincente Gara 2 vs Vincente Gara 3Vincente Gara 4 vs Vincente Gara 5Verranno disputate gare di andata e ritorno, con il ritorno in casa della migliore classificata, in caso di parità verrà disputato il set di spareggio.Le tre squadre vincenti la Seconda Fase Play Off saranno promosse in Serie A3 2022-2023.

    PROMOZIONI E RETROCESSIONI SERIE B1 FEMMINILE 2021/2022ORGANICO: 72 SQUADRERetrocessioni: Retrocedono in Serie B2 Femminile 2022-2023 la 12°, 11°, 10° e la 9° classificata di ciascun girone (Totale: 24 squadre).Play Out: se tra la 8° classificata e la 9° classificata vi sono 3 o più punti la 9° classificata retrocede direttamente in Serie B2 Femminile, se il distacco, invece non supera i 2 punti si disputeranno i Play Out, con gare di andata e ritorno ed eventuale set di spareggio.Promozioni: saranno promosse in Serie A2 Femminile 2022-2023 n.6 squadre.Play Off: accederanno ai Play Off Promozione la prima e la seconda classificata di ciascun girone.Prima Fase Play Off: Verranno disputate gare di andata e ritorno, con il ritorno in casa della migliore classificata, in caso di parità verrà disputato il set di spareggio, come da prospetto sotto riportato.
    Tabellone PrimeLe tre squadre vincenti la Prima Fase Play Off saranno promosse in A2 Femminile 2022-2023. Le tre squadre perdenti accedono alla Terza Fase Play Off.
    Tabellone Seconde
    Le tre squadre vincenti la Seconda Fase Play Off accedono alla Terza Fase Play Off. Le tre squadre perdenti parteciperanno alla Serie B1 Femminile 2022-23
     Terza Fase Play OffAccedono a questa fase le perdenti della Prima Fase e le vincenti della Seconda Fase. Si giocheranno gare di andata e ritorno, con il ritorno in casa della perdente la Prima Fase.

     Le 3 vincenti la Terza Fase saranno promosse in A2 Femminile 2022-23.

    PROMOZIONI E RETROCESSIONI SERIE B2 FEMMINILE 2021/2022ORGANICO: 159 SQUADRERetrocessioni: Retrocedono in Serie C Femminile 2022-2023 la 12°, 11°, 10° e la 9° classificata di ciascun girone (Totale: 47 squadre).Play Out: se tra la 8° classificata e la 9° classificata vi sono 3 o più punti la 9° classificata retrocede direttamente in Serie C Femminile, se il distacco, invece non supera i 2 punti si disputeranno i Play Out, con gare di andata e ritorno ed eventuale set di spareggio.Promozioni: saranno promosse in Serie B1 Femminile 2022-2023 n.17 squadre.Le prime classificate di ciascun girone (14) saranno promosse in B1 Femminile 2022-2023.Play Off: accederanno ai Play Off Promozione la seconda classificata di ciascun girone.Prima Fase Play Off: Accedono alla Prima Fase play off le 14 squadre classificatesi al secondo posto di ciascun girone nella Regular Season. Le sette vincenti più le due migliori perdenti accederanno alla seconda fase.

    Seconda Fase Play Off: Le nove squadre qualificatesi a questa fase verranno inserite in una classifica avulsa che terrà conto dei risultati della Prima Fase. Verranno creati tre gironi da tre squadre. La formula utilizzata sarà quella del girone all’italiana con gare di sola andata con questo programma:
    3° classifica Avulsa vs 1° classifica Avulsa2° classifica Avulsa vs 3° classifica Avulsa1° classifica Avulsa vs 2° classifica AvulsaIn rosso le società in casa.Le tre vincenti i gironi saranno promosse in Serie B1 Femminile 2022-23. LEGGI TUTTO

  • in

    Duetti Giorgione al via. Coach Carotta:”Stagione più impegnativa del solito”

    Di Redazione  Inizia la nuova stagione per il Duetti Giorgione: la rinnovata formazione di Castelfranco si presenta ai nastri di partenza con un organico ulteriormente rinforzato. “Faremo i conti con una stagione più impegnativa del solito – ammonisce coach Carotta – Molte squadre si sono rinforzate e sono salite di livello. Mi aspetto perciò che ogni partita sia aperta a qualsiasi tipo di risultato. Ogni settimana sarà necessario meritare i punti in palio e solo chi non sottovaluterà nessuno potrà ambire al vertice. Non faranno la differenza solo gli scontri diretti quanto i punti lasciati per strada“. Alla prima di campionato il Duetti Giorgione esordisce con l’Alta Fratte, formazione dell’alta padovana che appare molto quadrata: “L’Eurogroup si presenta come una compagine ostica. Hanno confermato alcune atlete e si sono mossi bene sul mercato migliorando alcuni settori. L’inizio è impegnativo ma stimolante. Stiamo bene, l’entusiasmo è alto e la forma sale. Presto saremo al 100%”. (fonte: Comunicato Stampa) LEGGI TUTTO

  • in

    B femminile, Lecco verso l’esordio a Trento. Milano: “Crescita del gruppo costante”

    Di Redazione A Lecco tutto pronto per la nuova stagione 2021-22.  Per le ragazze di coach Gianfranco Milano il debutto è fissato a Trento sabato 16 ottobre alle 17 contro le padrone di casa del Trentino Energie Arg Tn.  “Il nostro girone si presenta davvero molto eterogeneo – precisa Milano -. Non mancano le squadre più esperte e alcune delegazioni che puntano su un gruppo giovane e da far crescere. Per questo il girone di andata sarà fondamentale per conoscere al meglio i nostri avversari. E’ fondamentale non perdere punti preziosi sin dall’avvio. Tra le squadre favorite spiccano senza alcun dubbio il Costa Volpino, l’Offanengo e il Trescore. In particolare questa ultima delegazione bergamasca è nota per la capacità di trovare giovani di buone prospettive, pertanto conta un vivaio molto interessante”.  Un girone, insomma, che si preannuncia molto interessante. “Ovviamente speriamo di poter confermare la buona prestazione delle passate stagioni, magari raggiungendo qualche soddisfazione in più. Il gruppo è quasi tutto nuovo, ma l’entusiasmo è positivo. Il ciclo di allenamenti congiunti è stato un gran valore aggiunto: abbiamo provato schemi e cambi. Sicuramente ho visto una crescita del gruppo costante. Fondamentale sarà la prima partita di campionato”. Tra le conferme in capo per sabato: Rebecca Rimoldi, Monica Rettani e Noemi Marsengo.  (fonte: Comunicato Stampa) LEGGI TUTTO