consigliato per te

  • in

    Ruanda: rinviato a giudizio il vicepresidente della Federazione

    Di Redazione Clamorosi sviluppi nel caso che ha portato alla squalifica del Ruanda nel corso degli ultimi Campionati Africani femminili, rischiando di far saltare l’intera competizione. Come riporta il quotidiano di Kigali The New Times, il vicepresidente della Federazione Jean de Dieu Bagirishya è stato rinviato a giudizio: era stato arrestato il 21 settembre dal RIB (Rwanda Investigation Bureau) per il suo ruolo chiave nella “naturalizzazione” irregolare di quattro giocatrici brasiliane, schierate in campo illegittimamente nella nazionale di casa. Il caso era scoppiato in seguito alla denuncia della Nigeria, avversaria del Ruanda nel girone della prima fase, e aveva portato prima alla sospensione del torneo e poi alla squalifica dell’intera squadra. L’accusa per Bagirishya, che è anche un giornalista noto con il nickname di Jado Castar, è quella di aver falsificato i documenti relativi alla naturalizzazione delle giocatrici. Il portavoce del RIB, Thierry Murangira, ha assicurato che sono in corso investigazioni su altri dirigenti della Federazione. (fonte: The New Times) LEGGI TUTTO

  • in

    Del Monte Supercoppa, la finale del 24 ottobre in diretta su Rai 2

    Di Redazione Continua il momento d’oro della pallavolo in tv: dopo il successo riscontrato sulle reti generaliste dalle partite dei Campionati Europei, anche la finale della Del Monte Supercoppa maschile di domenica 24 ottobre (così come quella femminile del 2 ottobre) sarà trasmessa in diretta televisiva da Rai 2. Per questo motivo è stato modificato l’orario della gara dell’Eurosuole Forum di Civitanova Marche, che inizierà alle 16 anziché alle 18. Le semifinali di sabato 23 ottobre, invece, andranno in onda come previsto su RaiSport +HD. IL PROGRAMMA Sabato 23 ottobre 2021, ore 15.15Cucine Lube Civitanova – Vero Volley MonzaDiretta RaiSport +HD Sabato 23 ottobre 2021, ore 18.00Sir Safety Conad Perugia – Itas TrentinoDiretta RaiSport +HD Domenica 24 ottobre 2021, ore 16.00FinaleDiretta Rai 2 (fonte: Comunicato stampa) LEGGI TUTTO

  • in

    La FIVB lancia il programma antidoping Play Clean

    Di Redazione Si chiama Play Clean ed è un nuovo programma interattivo sul tema dell’antidoping: il suo obiettivo è quello di informare ed educare giocatori di pallavolo e Beach Volley, arbitri e addetti ai lavori sulle “regole del gioco” riguardanti l’assunzione di sostanze illecite, per proteggere i valori dello sport e la sua integrità morale. La FIVB lo ha lanciato online sulla sua piattaforma di e-learning LMS e renderà obbligatorio il suo utilizzo per poter partecipare alle competizioni internazionali. Il programma consiste di una serie di lezioni online e quiz sull’argomento dell’antidoping ed è stato aggiornato con gli ultimi cambiamenti normativi introdotti nel 2021 dal nuovo World Anti-Doping Code. Ulteriori aggiornamenti del programma sono poi previsti a ogni ciclo olimpico e ogni qual volta il codice verrà modificato. “L’impegno della FIVB – spiega il presidente Ary Graça – è quello di assicurare a tutti gli atleti una competizione equa, proteggendo la pulizia dello sport. Crediamo che l’educazione sia parte integrante di questo obiettivo, ed è per questo che continuiamo a mettere a disposizione risorse educative come Play Clean alla nostra ‘famiglia’. Questo programma gratuito assicura che giocatori, arbitri e dirigenti siano sempre al corrente delle loro responsabilità, così da ricoprire fino in fondo il loro ruolo per assicurare la regolarità della pallavolo e del Beach Volley“. (fonte: Fivb.com) LEGGI TUTTO

  • in

    GP Americhe, Bagnaia a caccia di Quartararo

    Guarda tutta la MotoGP su NOW

    Un appuntamento in cui il leader del Mondiale, Fabio Quartararo,non ha mai particolarmente brillato in passato, conquistando come miglior risultato un secondo posto all’esordio in Moto3 e una settima piazza nella sua prima uscita in MotoGP.  Statistiche ben diverse da quelle che detiene Marc Marquez al Circuit of The Americas, dove in sella alla Honda ha vinto ben sei edizioni del Gran Premio.Ma se il “Re del COTA” rappresenterà un’incognita, a causa della sua forma fisica, il vero antagonista del pilota Yamaha potrebbe essere ancora una volta Francesco Bagnaia. Forte di due vittorie consecutive, Pecco arriva ad Austin nel pieno della fiducia, con il chiaro intento di ridurre ulteriormente la distanza in classifica da Quartararo. Una missione in cui potrebbe essere aiutato dal compagno di box, Jack Miller, che già si è trovato a calcare il podio texano, arrivando terzo nel 2019. Più in difficoltà, invece, potrebbero essere i due alfieri del team Pramac, con Johann Zarco reduce dall’operazione per sindrome compartimentale e Jorge Martin rookie di categoria.

    Con un’Aprilia in grande spolvero nelle ultime prove e i piloti Suzuki a caccia di risultati, tanti comunque potrebbero essere i nomi papabili di podio in quel di Austin. Ancor più se il fattore meteo dovesse decidere di scombinare i valori in cambio. Ad oggi, sembra infatti che la pioggia potrebbe bagnare il tracciato nelle giornate di venerdì e sabato, mentre la gara domenicale dovrebbe disputarsi su asciutto. Chi la spunterà ad Austin? La sfida è aperta.

    Guarda tutta la MotoGP su NOW LEGGI TUTTO

  • in

    Ultima settimana di preparazione con la rosa finalmente al completo

    Stamattina “esordio” al PalaBarton, per una seduta in sala pesi, per Giannelli e Leon. Blocco di lavoro preparato da Grbic con il preciso focus di crescere come squadra sotto l’aspetto dell’amalgama e del feeling tra i reparti. Sabato si chiude la settimana con l’allenamento congiunto con Vibo

    Si apre oggi una nuova settimana di preparazione, la prima a ranghi completi, per la Sir Safety Conad Perugia.Dopo il lunedì di rientro dalla Polonia, stamattina ha aperto di buon’ora la sala pesi del PalaBarton per la prima volta stagionale a Pian di Massiano di Simone Giannelli e Wilfredo Leon. Terminata la settimana di riposo concessa ad entrambi dopo la lunga estate con le rispettive rappresentative nazionali, il regista e lo schiacciatore bianconero si sono ritrovati con il preparatore atletico Chittolini per un po’ di lavoro fisico, mentre nel pomeriggio, insieme ad alcuni dei giocatori meno utilizzati a Poznan come Piccinelli, Dardzans, Russo e Ter Horst, è in programma l’allenamento tecnico agli ordini di Nikola Grbic e del suo staff.Da domani ripresa per tutta la rosa con una settimana intensa fatta di due sedute in sala pesi al mattino e di lavoro tecnico e tattico tutti i pomeriggi sul campo centrale dell’impianto di Pian di Massiano con Grbic che darà ampio risalto alla crescita di sincronismi e feeling tra i reparti ed ai giusti automatismi nelle fasi di gioco di squadra, cioè quella di primo attacco e quella di muro-difesa.A chiudere la settimana, l’ultima di preparazione vera e propria essendo la prossima di preparazione invece alla prima di campionato del 10 ottobre contro Cisterna, nuovo test per i bianconeri. È infatti in programma sabato pomeriggio un allenamento congiunto con la Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia, formazione di ottima fattura tecnica e con un roster ricco di atleti di respiro internazionale che sarà certamente un banco di prova importante e difficile per i Block Devils in vista dell’inizio della stagione.
    DENIFITO IL CALENDARIO DEL MESE DI OTTOBRE DI SUPERLEGA. A VERONA DIRETTA RAISPORT PER I BLOCK DEVILS
    Definiti orari, anticipi e posticipi del mese di ottobre di Superlega. Un mese di Superlega che vedrà in campo la Sir Safety Conad Perugia solo nella prima giornata del 10 ottobre e nella seconda giornata del 17 ottobre. Nel weekend del 23 e 24 infatti andrà in scena a Civitanova Marche la Final Four della Supercoppa Italiana con Perugia che affronterà Trento nella seconda semifinale (nella prima in campo Civitanova e Monza), mentre nella terza giornata i Block Devils osserveranno il loro turno di riposo. Esordio casalingo alle ore 18:00 di domenica 10 ottobre dunque per i ragazzi di Grbic contro Latina con diretta streaming sui canali di Volleyball World TV (che trasmetteranno integralmente tutte le partite stagionali della Superlega), mentre nella prima trasferta di campionato a Verona, che si giocherà alle ore 18:00 di domenica 17 ottobre per la seconda giornata, ci sarà anche la diretta tv davanti alle telecamere di Raisport.
    UFFICIO STAMPA SIR SAFETY CONAD PERUGIA

    Articolo precedenteLe prime tre giornate di SuperLega Credem Banca in TV e streaming LEGGI TUTTO

  • in

    L’Itas Trentino dà il benvenuto agli azzurri Lavia, Sbertoli e Pinali

    Di Redazione Tre medaglie d’oro ai recenti Europei 2021 da oggi sono al lavoro alla BLM Group Arena. La prima giornata di attività della sesta settimana di preparazione dell’Itas Trentino è stata infatti caratterizzata dall’inserimento in gruppo anche degli azzurri Daniele Lavia, Giulio Pinali e Riccardo Sbertoli. Reduci dal lunedì trascorso a Roma per ricevere, fra Quirinale e Palazzo Chigi, il ringraziamento delle istituzioni italiane per il grande risultato ottenuto a Katowice, i tre nuovi gialloblù si sono messi subito a disposizione di Angelo Lorenzetti e del suo staff, svolgendo già stamattina una seduta in sala pesi. Nel pomeriggio il primo contatto con il campo centrale dell’impianto di via Fersina, assieme agli altri sei giocatori che hanno svolto l’intera preparazione e ai centrali serbi Lisinac e Podrascanin (al lavoro già da lunedì). “Trento mi ha accolto davvero bene: oggi è una giornata fantastica anche dal punto di vista atmosferico – ha raccontato il palleggiatore Riccardo Sbertoli – e per un milanese come me svegliarsi la mattina e trovarsi attorniato da montagne e sole mi ha fatto subito respirare allegria e serenità. La vittoria degli Europei, ma anche la partecipazione all’Olimpiade di Tokyo ci ha offerto sicuramente più consapevolezza ed autostima, perché sono state esperienze che ci hanno cambiati, ci hanno fatto crescere. Tutto ciò ci aiuterà sicuramente a vivere ancora meglio questa prima stagione in Trentino Volley“. “I reduci dell’Europeo come me, Lavia, Sbertoli, Podrascanin e Lisinac avranno pochi giorni per mettersi al pari con gli altri compagni, però mentalmente siamo già pronti per spingere tanto ed arrivare in forma per il debutto in campionato – ha spiegato l’opposto Giulio Pinali –. Questa mattina siamo entrati alla BLM Group Arena proprio con questo obiettivo; sappiamo che ci attendono partite complicate, perché dobbiamo ancora costruire l’idea di gioco della squadra, ma la determinazione non ci manca. Sono sicuro che potremo toglierci belle soddisfazioni“. “A Katowice abbiamo coronato un sogno e quattro di quel gruppo giocheranno ancora assieme qui a Trento: è molto bello che sia così e personalmente mi fa stare bene – ha aggiunto lo schiacciatore Daniele Lavia –. Il rapporto fra di noi è ovviamente molto buono, anche grazie a quello che è successo nove giorni fa in Polonia; cercheremo di mettere questo feeling al servizio di Trentino Volley. Siamo carichi, siamo vogliosi di iniziare il prima possibile assieme al nostro pubblico, che tornerà ad essere il settimo uomo in campo“. Lavia, Lisinac, Pinali, Podrascanin, Sbertoli e Zenger prenderanno regolarmente parte alla trasferta di mercoledì pomeriggio a Modena, momento in cui l’Itas Trentino svolgerà un allenamento congiunto al PalaPanini con la Leo Shoes PerkinElmer. (fonte: Comunicato stampa) LEGGI TUTTO