in

Juan Carlos Ferrero fermato dall’antidoping per questioni di protocollo. Non giocherà ad Umago in doppio

Juan Carlos Ferrero, ex numero uno del mondo, aveva pianificato di giocare il doppio nell’ATP 250 di Umago insieme al suo connazionale Carlos Alcaraz, ma gli è stato impedito di farlo a causa di questioni relative all’Agenzia mondiale antidoping (WADA).

La WADA richiede a coloro che vogliano partecipare a tornei internazionali di notificare la volonta di giocare ai tornei con sei mesi di anticipo – da allora in poi rispettando tutte le regole per eventuali controlli in quel periodo – ma Ferrero non ha soddisfatto tali requisiti, quindi non poteva competere.

Alcaraz è quindi a Umago solo per competere in singolo, con il suo debutto questo martedì, alle 20.30, contro il francese Lucas Pouille, ex top 10 ATP.


Fonte: http://feed.livetennis.it/livetennis/


Tagcloud:

Tokyo2020: -3. Test amichevole, azzurri vincenti 3-1 con la Russia. Il primo sestetto di Blengini

Tokyo 2020, Stati Uniti: LaVine in isolamento, non parte per il Giappone