in

Giochi Olimpici Tokyo 2020: Le parole di Novak Djokovic e A. Zverev. Djokovic “Sul 6-1 3-2 mi sono sentito svuotato, ho perso completamente il mio gioco”

Novak Djokovic : “Mi sento malissimo, sul 6-1 3-2 mi sono sentito svuotato, ho perso completamente il mio gioco a differenza del mio avversario che ha giocato molto bene”.
Farò tutto il possibile per portare una medaglia al mio Paese.

Alexander Zverev : “Non sentivo di stare disputando una brutta partita, anche se ero sotto di un set e di un break. Il problema è che stavo giocando la sua partita, scambiando tanto da fondo senza cercare vincenti. Stavo giocando bene, ma contro di lui non basta. Per questo ho cercato di cambiare approccio, e per fortuna ha funzionato.
Sono orgoglioso di aver vinto una medaglia per la Germania. Questo è uno dei momenti più belli della mia carriera, forse il più bello in assoluto, perché stavolta non sto giocando solo per me stesso o per la mia famiglia, ma anche per gli altri atleti presenti qui e per chi guarda da casa.
Ho detto a Novak che è il più grande di sempre, perché alla fine sarà quello con più Slam, con più Masters 1000 e con più settimane da numero uno, sono sicuro al 99% che sarà così. So che stava cercando di fare il Golden Slam, ma non puoi vincere sempre; sono contento di riuscire a batterlo di tanto in tanto”.


Fonte: http://feed.livetennis.it/livetennis/


Tagcloud:

Serie B1, l’Igor Volley saluta nove atlete. Igratta: “Fatevi valere”

Tokyo2020: La Francia si rimette in corsa. 3-1 alla Russia. Che magie Ngapeth e Kliuka