consigliato per te

  • in

    Ronald Jimenez rescinde con il Cuprum Lubin e vola in Corea

    Di Redazione È finita dopo solo un anno l’avventura di Ronald Jimenez al Cuprum Lubin: la squadra polacca ha ufficialmente salutato il bomber colombiano, annunciando la risoluzione consensuale del contratto. Non c’è ancora l’ufficialità, ma appare certo che Jimenez si trasferirà nella V-League coreana: per la precisione agli Hyundai Skywalkers, dove sarà chiamato a sostituire Bozidar Vucicevic. Secondo quanto riportato da The Spike, infatti, il serbo non ha soddisfatto le aspettative della società durante la preparazione, anche a causa di un problema al ginocchio. Per il Cuprum si tratta di una perdita particolarmente pesante: Jimenez, arrivato nel 2020 dal Tourcoing, lo scorso anno era stato il miglior realizzatore della squadra con 453 punti (24 ace e 25 muri) e aveva ricevuto per 5 volte il premio di MVP. (fonte: Instagram Cuprum Lubin) LEGGI TUTTO

  • in

    Ronald Jimenez risolve il contratto con il Cuprum Lubin e vola in Corea

    Di Redazione È finita dopo solo un anno l’avventura di Ronald Jimenez al Cuprum Lubin: la squadra polacca ha ufficialmente salutato il bomber colombiano, annunciando la risoluzione consensuale del contratto. Non c’è ancora l’ufficialità, ma appare certo che Jimenez si trasferirà nella V-League coreana: per la precisione agli Hyundai Skywalkers, dove sarà chiamato a sostituire Bozidar Vucicevic. Secondo quanto riportato da The Spike, infatti, il serbo non ha soddisfatto le aspettative della società durante la preparazione, anche a causa di un problema al ginocchio. Per il Cuprum si tratta di una perdita particolarmente pesante: Jimenez, arrivato nel 2020 dal Tourcoing, lo scorso anno era stato il miglior realizzatore della squadra con 453 punti (24 ace e 25 muri) e aveva ricevuto per 5 volte il premio di MVP. (fonte: Instagram Cuprum Lubin) LEGGI TUTTO

  • in

    Bartoccini Fortinfissi Perugia mette una Torre al centro dell’attacco

    Di Redazione Viola Torre, atleta romana del 2004, farà parte insieme a Clara Zani del pacchetto delle centrali nella prossima stagione di B2 della Bartoccini Fortinfissi Perugia. Viola Torre muove i suoi primi passi nella Giro Volley Roma, società che poi la vede crescere fino a poco mesi fa, quando si trasferisce a Perugia. Nell’ultima stagione gioca in serie C oltre che nei campionati di categoria under 17 ed under 19. Al suo primo viaggio fuori dalla Capitale, con i suoi 185 centimetri potrà rivelarsi utile in posto tre. “Sono contentissima di iniziare il campionato e non vedo l’ora. La prima impressione che ho avuto della nuova squadra e degli allenatori è buona – racconta il nuovo centrale di Perugia – l’ambiente mi sta piacendo molto. Anche se il mio vissuto pallavolistico è tutto sommato breve, ritengo di essermi portata, dalla precedente esperienza, sicuramente valori etici importanti. La Giro Volley me li ha trasmessi negli anni così come il divertimento della pallavolo“. (fonte: Comunicato stampa) LEGGI TUTTO

  • in

    Sportilia, confermata anche la “bandiera” Nazzarini per il campionato di B2

    Di Redazione Maria Grazia Nazzarini indosserà i “galloni” di capitana della Sportilia anche nella stagione 2021/22, sua prima esperienza in serie B2. Con la sua più che scontata riconferma, dunque, la società biscegliese rifinisce il roster a disposizione di coach Nuzzi in vista dell’atteso battesimo in campionato di domenica 17 ottobre nel derby esterno con l’Adriatica Trani. Laterale classe 1987, ha iniziato a giocare a pallavolo nel ’99 proprio in coincidenza con l’anno di fondazione di Sportilia. Realtà in cui, tra settore giovanile e prima squadra, milita ininterrottamente da oltre vent’anni, eccezion fatta per una fugace parentesi a Manfredonia. Alla stessa stregua di molte compagne, Nazzarini si misurerà per la prima volta sul proscenio nazionale della B2. “Salire di livello costituisce uno stimolo enorme anche per una veterana come me – racconta Maria Grazia Nazzarini – . In realtà l’età conta davvero poco quando si ha voglia di crescere. Sono molto felice e motivata come il primo giorno in cui mi sono presentata in palestra, a 12 anni, e non vedo l’ora di potermi confrontare in un campionato assolutamente inedito. Siamo ormai nella quarta settimana di preparazione, il lavoro atletico e tecnico-tattico prosegue con la giusta intensità e venerdì riceveremo i primi, pur parziali, riscontri dal test in casa del Castellana Grotte di serie B1. Il gruppo – conclude – ha raggiunto subito un eccellente livello di coesione, sembra che le nuove arrivate facciano parte di questa famiglia già da anni. Assieme a tutte le compagne daremo il massimo delle nostre possibilità in ogni gara e gli obiettivi verranno delineati cammin facendo. Essendo una matricola, è evidente che il mantenimento della categoria dovrà essere il traguardo prioritario”. Rispetto alla passata stagione, non faranno più parte dell’organico di Sportilia le atlete Mimma De Palo, Viviana Dominko, Valentina Galasso e Martina Lavolpicella, verso le quali lo staff societario capeggiato da Angelo Grammatica esprime sincera e profonda gratitudine per l’apporto fornito. Inoltre Angela Di Pinto rappresenterà uno dei perni della squadra B biancazzurra partecipante al campionato di 1^ Divisione, mentre Emilia Gorgoglione resterà ai box per maternità. (fonte: Comunicato stampa) LEGGI TUTTO

  • in

    La peruviana Carla Rueda Cotito in Turchia all’Adam Voleybol

    Di Redazione L’Adam Voleybol ritenta l’assalto alla promozione nella massima serie turca e lo fa con un ulteriore rinforzo internazionale: dopo l’americana Brittany Abercrombie arriva anche la schiacciatrice peruviana Carla Rueda Cotito, protagonista anche di un fugace passaggio in Italia a Palmi nella stagione 2015-2016. 32 anni compiuti ad aprile, Rueda Cotito vanta una notevole esperienza in diversi campionati europei: tra gli altri, Spagna, Francia, Grecia, Azerbaijan, Romania e Portogallo, dove ha disputato anche l’ultima stagione con la maglia del Porto, aggiudicandosi lo scudetto. A lungo nazionale del suo paese, la schiacciatrice è famosa in patria anche come star televisiva, avendo partecipato all’ultima edizione del programma “Reinas del Show“, una sorta di “Ballando con le stelle”. (fonte: Instagram Adam Voleybol) LEGGI TUTTO

  • in

    Addio in casa Conad Olimpia Teodora. Anzi, un arrivederci

    Di Redazione Dopo una carriera lunga 16 stagioni, la metà giocate in A2, sempre con la valigia in mano (6 differenti città), Flavia Assirelli, 31 anni il prossimo 26 settembre, ha deciso di smettere con il volley. Ma non sarà un addio. Solo un punto che chiude un capitolo per voltare pagina e scriverne un altro. Resterà infatti a Ravenna, dove con la maglia numero 6 della Conad Olimpia Teodora la scorsa stagione ha raggiunto la semifinale playoff di A2, con un nuovo ruolo collaborando nell’area relativa alla comunicazione social. (fonte: Comunicato stampa) LEGGI TUTTO

  • in

    Ceccarelli saluta Perugia, al suo posto come centrale arriva Zani

    Di Redazione Aria di novità per il reparto centrali della Bartoccini Fortinfissi Perugia di Serie B2, che in collaborazione con School Volley Perugia affronterà il campionato nel girone M per la Stagione 2021/22. Clara Zani sostituisce nel ruolo Lucrezia Ceccarelli che per motivi di studio lascia la città del bacio.La ventenne atleta pisana ha mosso i suoi primi passi nella città natale prima di approdare in maniera quasi casuale, seguendo una compagna di squadra per un provino, nel “progetto VolLey” dove fra Alta Valsugana Volley e Argentario Volley ha potuto disputare campionati di serie C, B2 e B1 femminile. Ora gli studi in Medicina l’hanno condotta in questa nuova avventura ed è pronta ad affrontare la stagione. Ed è proprio la ventenne pisana e raccontare il percorso che l’ha portata in maglietta nera. “Gli anni a Trento nel progetto VolLey mi hanno dato tanto, lasciandomi molti bei ricordi, soddisfazioni ed esperienze, facendomi crescere nella pallavolo e nella vita. Mi hanno dato la possibilità di partecipare a tanti campionati e di giocare molto divertendomi. Quest’anno sono molto contenta di essere qui e di far parte di questa squadra e non vedo l’ora arrivi l’inizio della stagione. Siamo una squadra molto giovane, ma sono sicura che nonostante l’età riusciremo a esprimerci al meglio”. “Il campionato di serie B2 sarà sicuramente stimolante, soprattutto perché ci troveremo a giocare contro squadre che avranno dalla loro l’esperienza. Ma sono sicura che riusciremo a trovare il nostro modo per esprimerci al meglio” prosegue Clara Zani. “Spero e penso di poter portare a questa squadra un contributo sia dal punto di vista tecnico che dell’esperienza, mettendo in campo tutto ciò che ho appreso in questi anni e che sto imparando in ogni allenamento. Sono fiduciosa che riusciremo a creare un buon gruppo squadra nel quale divertirci e soprattutto stimolarci a vicenda, facendo di questo un nostro punto di forza. Non vedo l’ora di iniziare”. (fonte: Comunicato stampa) LEGGI TUTTO

  • in

    Agil Igor Volley, due nuovi arrivi nello staff tecnico delle giovanili

    Di Redazione Due volti nuovi all’interno dello staff tecnico del settore giovanile dell’Agil Igor Volley, si tratta di Sara Burlone e Lorenzo Poltri, due nuovi allenatori a partire da questa stagione 21/22. Salutano invece Stefano Falaguerra, Letizia Gullì e Matteo Marucco. Entrambi laureati in Scienze motorie e con tanta passione per la palla e la rete, entrambi hanno già riempito un po’ il bagaglio di esperienze. Sara Burlone, novarese, ha iniziato ad allenare alla Polisportiva San Giacomo alle superiori mentre era anche giocatrice, poi con l’università la scelta di dedicarsi alle più piccole. Ha affiancato allenatori in Under 12/13/14 per poi guidare da sola alcune squadre. Nella passata stagione ha lavorato alla Futura Volley in Under12 e anche Under17 e serie D. “Sono contentissima di essere stata scelta da una società come Agil, è una grande occasione per me per crescere come allenatrice, ma anche come persona”. Lorenzo Poltri, toscano di Cecina, anche lui prima giocatore, ha iniziato ad allenare a Urbino, città dove si è trasferito per studiare. Dopo tre anni nelle Marche lo scorso anno è stato a Piacenza in Under16/18 e anche come scoutman della serie B. “Felicissimo di essere qui, darò il massimo per lavorare nel migliore dei modi“. (fonte: Comunicato stampa) LEGGI TUTTO