consigliato per te

  • in

    Frascati in vetta all’Under 19, la soddisfazione del regista Davide Santoni

    Foto Volley Frascati Di Redazione E’ iniziata sotto buoni auspici la stagione dell’Under 19 maschile del Volley Club Frascati. I ragazzi di coach Francesco Antonazzo hanno battuto anche l’Academy Rieti per 3-1 (25-21, 25-22, 24-26 e 25-13) nel terzo match di campionato e sono saliti a quota 7 punti, in vetta alla classifica del girone. […] LEGGI TUTTO

  • in

    Under 19 maschile: debutto vincente per la Videx Santoni

    Foto M&G Scuola Pallavolo Di Redazione La nuova settimana dei campionati giovanili ha portato in dote alle formazioni della M&G Scuola Pallavolo due vittorie, arrivate dalla squadra Under 14 femminile e dalla Under 19 maschile. L’Under 18 è invece incappata in un’altra sconfitta dovuta alla mancanza di esperienza, anche a causa della giovanissima età delle grottesi che […] LEGGI TUTTO

  • in

    Marino Pallavolo: partenza lanciata per il settore giovanile

    Foto Marino Pallavolo Di Redazione Il Marino Pallavolo è pronto a vivere un’altra grande stagione con le sue giovanili. E se il buongiorno si vede dal mattino, i gruppi maschili di Under 19 Eccellenza, Under 17 Eccellenza e Under 15 territoriale fanno davvero ben sperare. Ieri sera c’è stato l’esordio in campionato per le due […] LEGGI TUTTO

  • in

    Dalla foresteria al collegio, i grandi progetti di Cuneo per i giovani

    Foto Cuneo Volley Di Redazione Lavori in corso e grandi progetti per il settore giovanile di Cuneo Volley, a partire dalla foresteria recentemente inaugurata per accogliere quattro atleti che disputeranno i campionati di Serie C-Under 19 e Serie D-Under 17. Lo ha spiegato il presidente Gabriele Costamagna alla presentazione della stgione: “Cuneo Volley ha aumentato […] LEGGI TUTTO

  • in

    Under 19 maschile: per i Diavoli Powervolley un brillante secondo posto in Polonia

    Foto Pallavolo Diavoli Rosa Di Redazione Termina sul secondo gradino del podio l’esperienza internazionale della squadra Under 19 dei Diavoli Powervolley alla Tauron Dystrybuja Talents Volleyball Cup Boys U19, competizione organizzata in Polonia dalla Eco-Team AZS Stoelzle Częstochowa che ha chiamato a raccolta nella maestosa cornice dell’Arena di Czestochowa, dal 15 al 19 settembre, otto dei migliori club giovanili d’Europa. Tra le […] LEGGI TUTTO

  • in

    Matervolley sul tetto d’Italia. Il presidente Miccolis: “Vittoria che ripaga i sacrifici”

    Di Redazione La Materdominivolley.it Castellana Grotte è campione d’Italia nella categoria U19. Il titolo è arrivato dopo aver fermato in tre parziali i Diavoli Rosa MB in finale. A fine gara il presidente Miccolis con enorme soddisfazione dichiara: “Sono ancora frastornato dall’emozione. Questa vittoria ripaga gli enormi sacrifici fatti in questi anni in cui abbiamo sempre più investito in quest’ambizioso progetto. Non si tratta solo di aver vinto ma anche di come abbiamo vinto, ovvero con meritatissimo riconoscimento del valore della squadra che è sempre stata reattiva anche con avversari ostici dall’importante tradizione pallavolistica. Siamo stati sempre perfetti, merito di una conduzione tecnica impeccabile che ha elevato il piano tecnico, tattico e fisico dei ragazzi portandolo su un livello superiore. Ora ci godiamo questo momento e la vittoria finale che condivido con tutti coloro che a vario titolo hanno contribuito a riportare il tricolore a Castellana Grotte”. Tanta emozione anche per il tecnico Leoni: “Finalmente posso dichiararmi felice e soddisfatto del lavoro svolto con questo gruppo di ragazzi straordinari. Chi mi conosce sa che durante il corso della stagione ho sempre voluto mantenere un profilo modesto facendo sì che i ragazzi fossero sempre concentrati sul proprio lavoro. Oggi posso dire che ho sempre creduto in quest’obiettivo e ringrazio la società ed il gruppo che hanno sempre creduto in me ed in particolare il mio grazie va ad una persona che mi è stata molto vicina e che stimo e rispetto come un fratello”. In evidenza per Leoni trattasi del secondo titolo vinto assoluto in due stagioni consecutive, lo scorso anno, infatti, l’allenatore si è affermato alla guida tecnica della Colombo Volley Genova: “Personalmente questi sono riconoscimenti importanti che ripagano dei sacrifici fatti di tante ore di studio e lavoro trascorse al servizio di giovani talenti”.     Alle parole del mister fa eco il commento del palleggiatore capitano 17enne Alessandro Fanizza: “Questo è un gruppo di amici meravigliosi che oggi hanno raggiunto un traguardo importante grazie soprattutto alla società ed al mister. Dedico questa vittoria alla mia famiglia che mi ha sempre sostenuto, senza di loro non sarei qui a festeggiare”. (Fonte: comunicato stampa) LEGGI TUTTO

  • in

    Under 19 maschile: Perugia si ferma a un passo dalle top 16

    Di Redazione Esce ad un passo dalle migliori sedici d’Italia la formazione Under 19 maschile della Sir Safety Monini Perugia, frutto della collaborazione tra le realtà pallavolistiche di Perugia e Spoleto. I giovani Block Devils si fanno davvero onore nelle Finali Nazionali di categoria in corso di svolgimento in Abruzzo, sfiorando il primo posto nel proprio girone della prima fase. Dopo le belle e convincenti vittorie di martedì, entrambe con il punteggio di 3-0, contro i sardi del Decimomannu ed i laziali della Pol.Roma7, è diventato decisivo lo scontro di ieri contro i lombardi della Pallavolo Milano Vittorio Veneto, anch’essa a punteggio pieno dopo le prime due partite. I bianconeri, guidati in panchina da coach Fontana e dal vice Di Titta, vanno sotto di due set contro una formazione molto equilibrata e fisicamente importante. I ragazzi però non si perdono d’animo e, guidati dal proprio capitano Francesco Guerrini (38 punti alla fine per lo schiacciatore bastiolo da poco convocato in nazionale juniores), reagiscono con cuore e determinazione portando la contesa al quinto set. Anche nel tie break Milano scappa via ed arriva fino all’11-14. Ancora una volta i bianconeri dimostrano grande carattere, rimettono tutto in discussione e portano il parziale ai vantaggi. Perugia ha anche due match point, alla fine però la spuntano i lombardi per 18-20. Alla Sir Safety Monini Perugia resta certamente il rammarico per un obiettivo importante sfumato davvero per un soffio, ma anche la consapevolezza della crescita esponenziale di questo gruppo ed in generale del movimento giovanile. È questo anche il pensiero del tecnico della formazione Under 19 Carmine Fontana: “Prima di tutto ci fa molto piacere l’esperienza che hanno vissuto i ragazzi in questa finale nazionale. Ovviamente c’è del rammarico per il risultato e per aver mancato la seconda fase davvero per due palloni”. “La squadra nel complesso ha fatto vedere buone cose – continua Fontana – alla fine abbiamo perso e quindi sicuramente c’era anche qualcosa che potevamo fare meglio come è normale nel giovanile. Mi dispiace per l’infortunio subito dal nostro opposto Davide Diaferia, che non gli ha permesso di poter giocare e soffrire insieme ai compagni in queste finali nazionali, ma anche questo fa parte dello sport“. “Chiudiamo questa finale nazionale Under 19 – aggiunge l’allenatore – con la conferma che abbiamo delle qualità anche a livello nazionale e contenti per i nostri ragazzi che si sono potuti mettere in mostra in una vetrina nazionale. Naturalmente bisogna sempre migliorare e noi dovremo cercare di farlo per trovare quello step che ci manca per salire ancora al livello delle prime sedici d’Italia. Questo è l’obiettivo che dobbiamo porci per il futuro come settore giovanile“. Il programma del settore giovanile bianconero prosegue ora con la finale regionale Under 15 della Sir Safety Conad Perugia, guidata in panchina dalla coppia Bonifazi-Bulletta, che affronterà domenica 29 maggio la School Volley Perugia alle 17 presso il palasport Capitini di Perugia. Lunedì 30, invece, partenza alla volta di Monza per i ragazzi dell’Under 17 guidati dai tecnici Taba e Rinaldi, attesi dalle Finali Nazionali di categoria: la prima fase li vedrà in campo nel girone B contro i sardi della Audax Sandalyon Cagliari, i campani del Volley World Napoli ed i veneti del Volley Treviso. (fonte: Comunicato stampa) LEGGI TUTTO

  • in

    La Consar Ravenna di coach De Marco ad Alba Adriatica per la Finali nazionali di categoria

    Di Redazione Parte domani mattina alle 11 l’Under 19 della Consar Ravenna alla volta di Alba Adriatica, dove da giovedì 26 si giocherà le sue carte nella finale nazionale giovanile Crai di categoria. La formazione ravennate, inserita nel girone G, che ha il suo campo di gara al Palasport di Martinsicuro, debutta giovedì alle 15.30 contro la Consorzio Global Colombo Genova, campione under 19 in carica. Venerdì 27 doppio impegno: alle 10.30 contro la vincente del girone di qualificazione che si sta giocando oggi e che comprende Nuova Decimomannu, Sir Safety Perugia, Roma 7 Volley e Vittorio Veneto Milano; alle 17 contro la Pallavolo Padova. “La squadra sta bene, ha grande entusiasmo, derivato dall’ottimo finale di stagione in cui a suon di vittorie ha ottenuto la salvezza in B – ammette il coach Roberto De Marco – e il titolo regionale, e ha piena consapevolezza di potersi giocare le sue carte. Proveremo a dire la nostra, senza assilli e senza pressioni, sapendo che ci confrontiamo con il meglio del movimento giovanile in Italia. Sapremo che dovremo mettere in campo in ogni partita anima, cuore e testa ma sono convinto che qualche soddisfazione riusciremo a togliercela”. Non faranno parte della spedizione, essendo fuori età, Pirazzoli e Baroni. Dal gruppo dell’Under 17 sono stati chiamati l’alzatore Samuele Candito, l’opposto Leonardo Capiozzo e lo schiacciatore Francesco Marchi. I convocati per Alba AdriaticaAlzatori: Candito e Ricci Maccarini.Opposti: Bovolenta e Capiozzo.Centrali: Boscherini, Minniti, Santoni, Tomassini.Schiacciatori: Falzaresi, Marchi, Orioli, Pascucci.Liberi: Fucksia, Ventisette. (Fonte: comunicato stampa) LEGGI TUTTO