consigliato per te

  • in

    L’ultimo allenamento congiunto pre-stagione non sorride al Pool Libertas Cantù

    Con una formazione molto rimaneggiata, il Pool Libertas Cantù ha perso 3-0 contro i pari categoria della Consoli McDonald’s Brescia nell’ultimo allenamento congiunto prima dell’inizio della Regular Season, previsto per domenica 9 ottobre alle ore 18.00 al PalaFrancescucci di Casnate con Bernate contro la Agnelli Tipiesse Bergamo.
    Coach Francesco Denora è costretto a schierare una formazione fortemente rimaneggiata, con Alessio Alberini in cabina di regia, Federico Compagnoni opposto, Alessandro Galliani e Jonas Aguenier in banda, Federico Mazza e Dario Monguzzi al centro, e Luca Butti libero.
    Nel primo set Brescia scappa subito (9-3), allunga (19-9) e gestisce il vantaggio chiudendo 25-13. Nel secondo set il Pool Libertas si lancia subito avanti (4-7, 5-9), per poi vedersi agguantare a quota 11; Cantù rilancia l’azione (14-17), ma Brescia recupera, sorpassa (19-17) e chiude 25-20. Nel terzo set è Brescia a lanciarsi avanti (9-3), per allungare (16-7, 19-11), resistere al tentativo di rimonta da parte del Pool Libertas (20-18) e chiudere 25-22.
    Top scorer dei canturini è Federico Compagnoni (11 punti con 1 ace), seguito dall’accoppiata Jonas Aguenier – Alessandro Galliani a quota 8. Attacco molto falloso, fermo al 31% con 8 muri subiti e 9 errori. Bene in battuta con 4 ace a fronte di 11 errori. L’unico muro messo a segno porta la firma di Federico Mazza.
    “Le mie impressioni sono un po’ relative in questo momento – commenta Coach Francesco Denora –. La situazione in questo momento è drammatica per certi versi, ma questo non deve essere un alibi perché lo sappiamo da un po’ di tempo che dobbiamo adattarci e cercare di trarre il massimo. I ragazzi lo stanno facendo benissimo, sono molto contento della loro disponibilità. Anche in allenamento fanno gli straordinari, però è inevitabile che paghiamo questa situazione perché siamo contati. Ci rimane una settimana in cui lavorare sodo per cercare di arrivare pronti alla prima di campionato”. LEGGI TUTTO

  • in

    Atto conclusivo della pre-season giallorossa. Il tecnico Cezar: “Abbiamo ancora margini di miglioramento”

    1 Ottobre 2022 – Ultimo test match in vista del debutto nel prossimo campionato nazionale in Serie A2 Credem Banca per la Tonno Callipo Volley. La formazione giallorossa guidata dal tecnico Cezar Douglas, ha affrontato ieri pomeriggio nell’allenamento congiunto la Bcc Castellana Grotte, compagine pugliese che milita anch’essa nella seconda categoria nazionale. Si è trattato del secondo match tra le due contendenti che hanno già avuto modo di incontrarsi lo scorso 22 settembre, sul neutro di Corigliano, nella giornata inaugurale della prima edizione del torneo Città del Codex e del Castello (sfida terminata 2-1 per Orduna e compagni).
    Un ulteriore test di avvicinamento all’esordio ufficiale previsto per domenica 9 ottobre a Lagonegro, senz’altro utile al coach brasiliano per trarre le ultime indicazioni prima di intraprendere il percorso degli impegni ufficiali.
    Tre a uno il punteggio finale per i giallorossi (21-25, 25-20, 25-22, 25-18), con la compagine ospite incisiva e concreta già dalle prime fasi del match, trascinata dal martello Paolo Di Silvestro e dall’opposto Lopez Nery, autori rispettivamente di nove e otto punti nel vittorioso parziale di apertura (21-25).
    Nel secondo set il tecnico brasiliano corre ai ripari rimescolando subito le carte, confermando nello starting six Terpin entrato nella fase finale del primo gioco al posto di un Fedrizzi, e l’attacco dei giallorossi è apparso subito più fluido. Il martello goriziano, autore di sei punti con il 55% di positività in attacco, al pari dell’opposto Bucchegger, rimettono subito la contesa sui binari di un perfetto equilibrio (25 a 20).
    Gli ultimi due parziali corrono sul filo del più assoluto equilibrio fino alle fasi salienti del match: nel finale del terzo set sono Terpin, Tondo e Bucchegger a rendere possibile l’allungo decisivo, mentre in quello conclusivo sono i palloni messi sul taraflex dal martello goriziano Terpin, top scorer del match con 21 punti (due dei quali al servizio e altrettanti al muro, con un solido 55% in attacco) a fare la differenza (25-22).
    Da segnalare in casa giallorossa, anche la doppia cifra raggiunta dal centrale Tondo (15, dei quali 3 a muro) e l’opposto Buchegger (13, con due ace), serviti dall’abile regista Santiago Orduna.
    A risultato acquisito, comunque, i due tecnici sudamericani Douglas e Cannestracci, brasiliano il primo e argentino il secondo, si sono accordati per disputare anche un quinto set a 25 punti per testare diverse soluzioni di gioco, dando spazio a tutti gli elementi della rosa.
    LE DICHIARAZIONIAl termine dell’allenamento congiunto sono arrivate le dichiarazioni del tecnico giallorosso Cesar Douglas «I miei ragazzi hanno risposto bene alle sollecitazioni, è stato importante confrontarsi con una squadra della stessa categoria sul campo del PalaMaiata, che sarà la nostra casa per l’intera stagione. Siamo convinti di aver lavorato bene fino ad ora, ma siamo tutti consapevoli che ci sono margini di miglioramento come naturale che sia. Abbiamo raggiunto un livello fisico e tecnico ampiamente positivo e con una settimana di lavoro ancora davanti, possiamo continuare il percorso di crescita».
    IL TABELLINO:Tonno Callipo Vibo Valentia – BCC Castellana Grotte  3-2Parziali: (21-25, 25-20, 25-22, 25-18, 23-25)
    TONNO CALLIPO CALABRIA VV: Orduna cap. 3, Buchegger 13, Fedrizzi 7, Mijailovic 6, Candellaro 8, Tondo 15,   Cavaccini (L1, 65% positiva, 12% perfetta);  Terpin 21, Piazza, Balestra 3, Bellia 2, Tallone 5, Belluomo 1, Carta (L2, 40% positiva, 20% perfetta); Allenatore: Cezar Douglas; Assistent coach: Francesco Racaniello
    BCC CASTELLANA GROTTE: Jukoski 3, Lopes Nery 16, Tiozzo 10, Di Silvestre 15, Zamagni 8, Presta 5, Marchisio (L1, 55% positiva, 32% perfetta); Ndrecaj 4, Longo 1,  Cattaneo 6, Carelli 4, De Santis  (L2, 67% positiva, 33% perfetta); Sportelli n.e.. Allenatore: Jorge Canestracci; Assistent coach: Giuseppe Barbone
    Note– VIBO VALENTIA: aces 6, battute sbagliate 25, muri vincenti 12, errori 35; attacco 51%, ricezione 51%–17%, punti realizzati: 84; CASTELLANA GROTTE: aces 5, battute sbagliate 23, muri vincenti 5, errori 38; attacco 45%, ricezione 46%–26%, punti realizzati: 72; durata set: 27’, 27’, 28’,24’,23’ . Totale: 129 minuti
    Foto di Massimiliano Natale
    UFFICIO COMUNICAZIONERosita Mercatanteufficiostampa@volleytonnocallipo.com LEGGI TUTTO

  • in

    Pre-season, la Tonno Callipo chiude il test match con Lagonegro con un netto 4-0

    Altro successo confortante per la Tonno Callipo Vibo Valentia nell’allenamento congiunto contro i lucani di Lagonegro quando mancano solamente 10 giorni al debutto nel prossimo torneo di A2 che vedrà proprio la compagine lucana come primo avversario da affrontare. Un netto 4-0 il risultato finale del test match giocato oggi pomeriggio al PalaMaiata, il secondo che ha visto confrontarsi le due formazioni nella fase di preparazione pre-season. Nettamente
    Coach Cezar Douglas ha testato il probabile sestetto dei titolari schierando la diagonale Orduna-Buchegger, Mijailovic e Fedrizzi in posto-4, al centro Candellaro e Tondo. Libero Cavaccini. L’ex tecnico federale Mario Barbiero ha risposto con Izzo in cabina di regia, il brasiliano Pereira nel ruolo di opposto, Orlando Boscardini e Bonola al centro, il belga Lecat con Panciocco in banda e El Moudden a difendere dalla seconda linea.
    Nel primo, secondo e quarto parziale le due squadre sono andate punto a punto fino alle fasi finali che hanno poi premiato il cinismo e la freddezza di Orduna e compagni. Nel set iniziale sul punteggio di 20 pari sono stati gli attacchi di Buchegger a piazzare l’allungo decisivo (25-21) mentre in quello successivo sul 21-19 il doppio vantaggio si è materializzato con gli attacchi vincenti di Buchegger, Fedrizzi e Tondo. Nel quarto parziale, invece, con le ampie rotazioni volute dai due tecnici (diversi cambi da entrambe le parti), i lucani sono partiti con il piglio giusto rimanendo sempre avanti fino al 17 pari ma, poi, la buona verve realizzativa dei nuovi entrati Tallone e Terpin ha messo in ghiaccio il 4-0 finale. Nel terzo set i giallorossi sempre avanti (8-5) hanno poi allungato (16-11) il passo in maniera decisa trovando ottime soluzioni in attacco sia con le bocche da fuoco che con i centrali sfruttando l’ispirata regia del capitano Orduna che ha permesso a 4 giocatori di registrare lo score individuale in doppia cifra (l’opposto Buchegger e il centrale Tondo entrambi con 14 punti).
    Per quanto riguarda il sestetto lucano ha destato ottime impressioni lo schiacciatore Panciocco, top scorer del match con 17 punti (4 ace e un positivo 40% in attacco). Buone indicazioni sono arrivate anche dai due stranieri Pereira e Lecat, autori entrambi di 8 punti.
    Venerdì pomeriggio (ore 17:00) atto conclusivo della pre-season con la gara interna al PalaMaiata contro i pugliesi di Castellana Grotte, altra formazione che disputerà il torneo di A2.
    IL TABELLINOTonno Callipo Vibo Valentia –Cava del Sole Lagonegro 4–0Parziali: (25-21, 25-22, 25-18, 25-20)
    TONNO CALLIPO VV: Orduna cap. 6, Buchegger 14, Candellaro 10, Tondo 14, Mijalovic 13, Fedrizzi 8, Cavaccini (L1, 65% positiva, 20% perfetta); Tallone 7, Terpin 7, Balestra 1, Belluomo n.e., Piazza n.e., Bellia n.e., Carta (L2) n.e.. Allenatore: Cezar Douglas; Assistent coach: Francesco Racaniello
    LAGONEGRO: Izzo 3, Pereira Da Silva 8, Bonola 4, Orlando Boscardini 5, Lecat 8, Panciocco 17, El Moudden (L1, 83% positiva, 44% perfetta); Mastrangelo, Biasotto Manuel, Biasotto Morgan 6, Armenante 2, Di Carlo (L2, 67% Positiva, 33% perfetta), Azaz El Saydy n.e., Allenatore: Mario Barbiero; Assistent coach: Dino Viggiano
    Note– VIBO VALENTIA: aces 3, battute sbagliate 18, muri vincenti 12, errori: 20; attacco 57%, ricezione 55% (positiva) 28% (perfetta), punti realizzati: 80; LAGONEGRO: aces 6, battute sbagliate 12, muri vincenti 8, errori: 28; attacco 34%, ricezione 25% perfetta–62% positiva, punti realizzati: 53; durata set: 23’, 26’, 23’, 25’. Totale: 97 minuti
    UFFICIO COMUNICAZIONERosita Mercatanteufficiostampa@volleytonnocallipo.com LEGGI TUTTO

  • in

    Dopo l’oro europeo il centrale Cosimo Balestra raggiunge Vibo

    Con l’arrivo dell’atleta classe 2003 il gruppo giallorosso è al completo in vista del debutto nel Campionato di Serie A2 edizione 2022/23.
    Anche il centrale Cosimo Balestra, fresco vincitore dell’oro europeo con la Nazionale Under 20, si è aggregato al gruppo giallorosso.A distanza di poche ore dal successo azzurro in terra abruzzese contro la Polonia al termine di cinque estenuanti parziali, il centrale pugliese, 19 anni da compiere il prossimo 30 novembre, ha raggiunto Vibo per mettersi a disposizione del tecnico brasiliano Cezar Douglas. In vista dello “start” in regular season di questo avvincente torneo in Serie A2 (domenica 9 ottobre alle ore 18.00 nella trasferta di Lagonegro), la Tonno Callipo Volley dalla giornata di ieri si sta allenando per la prima volta al completo, potendo fare affidamento anche sul giovane giocatore che mancava per avere a disposizione l’intero roster, composto da quattordici elementi.Il centrale neo Campione d’Europa Under 20 Cosimo Balestra, per tutti Mino, ha ufficialmente iniziato la propria esperienza in maglia giallorossa con la sessione pomeridiana di ieri e l’allenamento congiunto con Lagonegro di oggi pomeriggio.Il programma di preparazione pre-campionato prevede che la squadra lavorerà solo nel pomeriggio nella giornata di domani e poi, venerdì 30 settembre, dopo la seduta di pesi in palestra al mattino, alle ore 17:30 tornerà in campo al PalaMaiata (impianto che ospiterà tutte le gare dei giallorossi per la stagione 2022/23) per disputare il test match contro Castellana Grotte.
    UFFICIO COMUNICAZIONERosita Mercatanteufficiostampa@volleytonnocallipo.com LEGGI TUTTO

  • in

    I giallorossi di coach Cezar Douglas alla scoperta della lavorazione del Tonno Callipo

    La squadra visita lo stabilimento di produzione della Callipo Conserve Alimentari. 
    Una mattinata speciale per i giallorossi che, liberi dagli impegni in palestra per mezza giornata, hanno approfittato per visitare lo stabilimento di produzione dell’azienda “Giacinto Callipo Conserve Alimentari” detentrice del marchio Tonno Callipo e main sponsor della squadra da trent’anni.Ad accogliere gli atleti e lo staff della Tonno Callipo Volley edizione 2022/23 è stato il vicepresidente Filippo Maria Callipo.Dopo una breve presentazione sulla centenaria storia dell’azienda, i visitatori sono stati guidati nei reparti produttivi alla scoperta di tutte le fasi di lavorazione del Tonno Callipo, dallo scarico del pesce alla cottura a vapore, dalla selezione dei tranci alla minuziosa pulitura, e alla selezione dei tranci, fino all’invasettamento ancora manuale ancora manuale e alla sterilizzazione.Un processo completamente improntato sulla filosofia della “Qualità Innanzitutto”, che la famiglia Callipo tramanda di padre in figlio dal 1913 e che ha permesso all’azienda di affermarsi, anche fuori dai confini nazionali, come protagonista indiscussa nel mercato del tonno e delle conserve ittiche.
    GLI SCATTI REALIZZATI DURANTE LA VISITA

    UFFICIO COMUNICAZIONERosita Mercatanteufficiostampa@volleytonnocallipo.com LEGGI TUTTO

  • in

    Tanti applausi per la nuova Lube: “Torneo duro, ma vincere sarà ancora più bello”

    Foto Lube Volley Di Redazione Un nuovo capitolo della storia della Cucine Lube Civitanova si è aperto ieri con l’apprezzatissimo show “Mission Impossible 4“: atmosfere suggestive, risate fragorose e tantissimi applausi al teatro Rossini di Civitanova, gremito in ogni ordine di posti, per la notte dedicata alla squadra campione d’Italia. A “caricare” i tifosi è stato […] LEGGI TUTTO

  • in

    “Man Of The Match”… in campo e fuori

    Eccoci pronti a svelarvi, a due settimane dall’inizio del campionato, la collaborazione stretta siglata con Opificio Cattaneo.
    “La loro missione è sempre stata quella di unire Tradizione e Modernità ed è proprio in questo connubio che è stato quasi naturale sviluppare questo progetto con Simone Cattaneo ed il suo micro-liquorificio” dice il nostro Responsabile Marketing, Giovanni Indorato, che ha seguito di questo progetto passo dopo passo.
    “Il tutto è nato dal contatto stretto di un nostro partner storico ed Amico come Mabu Café per la creazione dei premi speciali ‘Man of the Match’ destinati al migliore in campo nelle gare casalinghe di Libertas. Simone (Cattaneo, ndr.) si è dimostrato da subito entusiasta della mie idee, al punto che in questi mesi ci è stata messa a disposizione un’occasione davvero più unica che rara: una ricetta dedicata ed una bottiglia ad hoc che abbiamo il piacere di presentare al pubblico come ‘L’Amaro dell’Ape – Elisir #100x100CuoreCanturino’ aggiunge Giovanni.
    “Ho studiato per Cantù una ricetta unica fatta davvero su misura per loro. Un Amaro che possiamo quasi definire un Elisir, dolce ma deciso. Un ‘finto’ amaro piacevole e per tutti, dal retrogusto di menta e miele con un leggero sentore di Rum. Per me è un piacere ed un onore poter contribuire con qualcosa di mio e fatto con le mie mani alla nuova stagione 2022-23 del Pool Libertas Cantù, augurandogli in campo e fuori una gran campionato” dice il titolare di Opificio Cattaneo.
    La bottiglia, che si presenta con un’etichetta moderna ed accattivante realizzata con cura dal nostro team grafico societario, verrà quindi donata sia agli MVP in campo che, e qui è la grande sorpresa, messa a disposizione in vendita a tutti i nostri tifosi presso Mabu Café, che sarà unico rivenditore autorizzato.
    Si tratta di bottiglie da 500ml al prezzo “Supporters” di € 20,00, ed entra di diritto nei liquori da avere a casa per un dopo caffè o per i prossimi regali di Natale.
    Un modo nuovo ed originale per contribuire alla vita ed alla passione di Libertas, che anche il Presidente Ambrogio Molteni ha avallato da subito con grande entusiasmo e gratitudine nei confronti di Cattaneo.
    L’Amaro dell’Ape con il suo logo mette quindi ancora di più un segno distintivo, per stare al passo con i tempi nel rispetto delle proprie radici e del proprio territorio.
    La metodologia produttiva di questo Elisir è rigorosamente manuale e rispetta appieno la storia della liquoristica italiana. L’artigianalità che Opificio Cattaneo mette in campo la fa da padrona, e, utilizzando solo ingredienti 100% naturali, dicendo NO ad aromi, coloranti e additivi, strizza l’occhio al mondo contemporaneo con ricette nuove e mai banali. LEGGI TUTTO

  • in

    “Tu sei la squadra”, il messaggio della Tonno Callipo Volley ai suoi tifosi

    Il visual realizzato per la campagna 2022/2023 riproduce la frammentazione di tante immagini che, insieme, costruiscono un unico volto.
    “Tu sei la squadra” è lo slogan che la Tonno Callipo Volley ha scelto per rivolgersi in maniera diretta ai tifosi in vista del prossimo Campionato di Serie A2 che si preannuncia avvincente e competitivo. Un modo per richiamare l’attenzione di ogni singolo sostenitore che, attraverso il proprio contributo, diventa parte attiva di un progetto sportivo e sociale alimentato dalla passione per la pallavolo e dalla condivisione dei medesimi valori. In altre parole, la squadra senza i suoi supporters non avrebbe ragione di esistere.
    Così, mentre il roster edizione 2022/2023 continua a lavorare sodo in palestra per farsi trovare pronto all’esordio di domenica 9 ottobre, la Società del Presidente Pippo Callipo accende i riflettori sul suo pubblico incitandolo a rispondere presente durante la nuova stagione che ha come obiettivo dichiarato la conquista del salto di categoria. E ancora, esorta a rimanere uniti per raggiungere gli scopi stabiliti. Sviluppare il senso di appartenenza è un processo dinamico che può funzionare esclusivamente se la coesione, come un filo invisibile, è in grado di legare i singoli protagonisti della storia al punto da formarne un tutt’uno.
    Per la realizzazione del visual, che riporta la firma dell’ufficio marketing del Gruppo Callipo e che da oggi campeggia in diversi punti strategici della città e dei paesi limitrofi, sono stati selezionati diversi volti, che stanno a simboleggiare i tanti tifosi della squadra. La grafica tecnicamente è stata costruita con la frammentazione di tante immagini che insieme costruiscono un solo volto e comunicano l’inclusività ed il senso di appartenenza. L’obiettivo è suscitare curiosità e indurre i tifosi ad interpretare il visual. Il messaggio non dovrà essere uguale per tutti proprio perché sentirsi parte di una squadra ha significati diversi per ognuno di noi.
    TUTTE LE INFO SUI BIGLIETTI
    Prezzi contenuti per permettere a tutti di seguire da vicino la propria squadra. Inoltre, è stata prevista una riduzione del biglietto per le fasce d’età comprese tra i 4 e i 17 anni e gli over 65.
    TUTTI I MATCH DI REGULAR SEASONPREZZO INTERO: € 8,00PREZZO RIDOTTO (4-17 anni e over 65): € 4,00
    COPPA ITALIA, PLAY OFF, SUPERCOPPAPREZZO INTERO: € 10,00PREZZO RIDOTTO (4-17 anni e over 65): € 5,00
    MODALITÀ D’ACQUISTO: Per assistere dal vivo alle partite della Tonno Callipo Volley sarà possibile acquistare i biglietti sul sito liveticket.it – biglietteria ufficiale – o presso i rivenditori autorizzati.
    UFFICIO COMUNICAZIONERosita Mercatanteufficiostampa@volleytonnocallipo.com LEGGI TUTTO