consigliato per te

  • in

    Cuneo chiude sul 4-0 contro Pinerolo. Pistola: “Un test positivo”

    Di Redazione Si chiude 4-0 il test match tra le padrone di casa della Bosca San Bernardo Cuneo e l’Eurospin Ford Sara Pinerolo. Con la rosa al completo coach Michele Marchiaro ha provato diverse soluzioni di gioco facendo ruotare tutte le sue giocatrici. Nel quarto set in campo le giovanissime del gruppo. Al termine dell’allenamento congiunto Pinerolo torna a casa con nuovi riscontri; il confronto con una squadra di categoria superiore ha dato sensazioni positive, utili per continuare il percorso di crescita delle biancoblu. Dal canto suo Andrea Pistola ha utilizzato tutte le atlete a disposizione tranne Agrifoglio, a riposo precauzionale. Nei primi due parziali coach Pistola schiera Signorile-Gicquel, Giovannini-Kuznetsova, Stufi-Squarcini, Spirito libero. Gicquel, all’esordio con la maglia di Cuneo, è molto cercata da Signorile e risponde con un 44% in attacco (11 punti) cui si aggiungono 4 ace. Nel primo set le gatte dopo una partenza un po’ contratta trovano l’allungo con Gicquel e Stufi, poi sono Squarcini e Kuznetsova a chiudere i conti. Le cuneesi partono forte nel secondo parziale, che dominano grazie a una Kuznetsova in evidenza (8 punti per lei). Capitan Signorile trova buone soluzioni e può variare molto il gioco. Nel terzo set dentro Degradi, Jasper e Zanette per Kuznetsova, Giovannini e Gicquel. L’Eurospin Ford Sara Pinerolo lotta punto a punto fino al 17-17, quando Stufi suona la carica con una fast e un ace per il 21-19. Degradi, Squarcini e Jasper completano l’opera ed è 3-0 per la Bosca S.Bernardo Cuneo. Nel quarto set Caruso e Gay rilevano Stufi e Spirito. Gatte sempre in controllo con una Caruso con il 100% in attacco e a segno anche a muro e al servizio. Un ace di Degradi scrive la parola fine sul set e sull’allenamento congiunto, al quale oltre ai tifosi cuneesi hanno assistito anche alcuni ragazzi e operatori della Cooperativa Onlus Il Faggio di Savona, parte integrante del progetto di welfare e inclusione sociale WeAreFamily. Federica Stufi: “Siamo davvero contente per questo primo test precampionato in casa: penso che i tifosi sugli spalti si siano divertiti. Stiamo cercando di trovare i meccanismi giusti e anche venerdì a Novara proseguiremo su questa strada. Oltre alla ricerca dell’intesa, con Chieri l’obiettivo sarà come sempre quello di vincere. Torno sempre volentieri al Pala Igor e il Memorial Giampaolo Ferrari è veramente un bel modo di unire lo sport a quello che c’è al di fuori“. Andrea Pistola: “Un test positivo; tutte le ragazze hanno avuto un buon minutaggio in campo e stanno trovando il giusto affiatamento con la palleggiatrice e sulle linee di ricezione. Un’occasione utile per iniziare a mettere in pratica in gara quello che stiamo facendo durante gli allenamenti. Siamo partiti un po’ contratti e macchinosi, poi ci siamo sciolti e abbiamo disputato tre buoni set. Il test con Chieri sarà più probante; sarà ancora più importante vederci all’opera in situazioni tecniche e tattiche più complicate per vedere dove dobbiamo ancora migliorare“. Michele Marchiaro: “Nel complesso è andata bene, soprattutto il primo set. Abbiamo avuto un piccolo calo nel secondo per poi riorganizzarci bene nel terzo. Il quarto utile per esperienza. Abbiamo provato qualche soluzione tattica nuova rispetto al test match con Mondovì dove non eravamo al completo. Sicuramente sensazioni positive”. Nel weekend le pinerolesi saranno impegnate nel quadrangolare “Trofeo Città di Bra e Cherasco” insieme alle padrone di casa del Libellula Bra di serie B1, Sassuolo e Mondovì. Bosca S.Bernardo Cuneo-Eurospin Ford Sara Pinerolo 4-0 (25-20, 25-17, 25-22, 25-12) (fonte: Comunicato Stampa) LEGGI TUTTO

  • in

    Olimpia Teodora Ravenna, il 30 settembre parte la campagna abbonamenti

    Di Redazione Torna dopo un anno di chiusura forzata dei palazzetti la campagna abbonamenti dell’Olimpia Teodora Ravenna, che nella stagione ormai alle porte affronterà per il quinto anno consecutivo il campionato di Serie A2. La vendita delle tessere si aprirà giovedì 30 settembre e si concluderà sabato 16 ottobre, il giorno precedente alla prima gara casalinga in programma domenica contro San Giovanni Marignano. Le norme vigenti consentono un’apertura dei palazzetti con il 35% della capienza, che per il PalaCosta, impianto in cui anche quest’anno le Leonesse giocheranno le loro partite, significa 350 ingressi disponibili. Con pochi biglietti in vendita, quindi, in questa stagione ancor più che in passato diventa fondamentale l’abbonamento, che garantisce il posto in ogni partita casalinga della stagione regolare. Per accedere al palazzetto sarà poi necessario il Green Pass. Il prezzo della tessera stagionale sarà di 110 euro per quanto riguarda l’intero, ma la società ha scelto di riservare una tariffa agevolata, oltre che alle classiche riduzioni per Over 65 e per bambini e ragazzi dai 12 ai 18 anni, anche per coloro che erano abbonati due stagioni fa e vorranno confermare il loro supporto al progetto Olimpia Teodora. L’abbonamento ridotto per queste categorie, e anche per gli abbonati alla stagione di Superlega della Consar R.C.M., costerà 90 euro. 50 euro, infine, il prezzo della riduzione per gli Under 12. Gli abbonamenti si potranno sottoscrivere dal pomeriggio di giovedì 30 settembre fino al 16 ottobre, presso la sede della società in via Trieste 86, dal lunedì al sabato, escluso il giovedì, dalle 9 alle 12, e il giovedì al pomeriggio dalle 15 alle 18. (fonte: Comunicato stampa) LEGGI TUTTO

  • in

    Sigel Marsala, il prossimo avversario in allenamento congiunto è Soverato

    Di Redazione Nel pomeriggio di lunedì la Sigel Marsala ha sostenuto in loco un allenamento congiunto, il primo della preseason, con le palermitane di Terrasini (serie B1). Oltre a una prima fase di gioco abbastanza interlocutoria, si sono svolti tra le compagini due set applicando al punteggio una perfetta parità in modo da abituare psicologicamente gli attori protagonisti a vivere e a gestire le fasi calde e salienti di una frazione. In via definitiva, una sgambatura che si è dimostrata utile per immagazzinare del minutaggio nel motore delle azzurre visto e considerati i carichi di lavoro sostenuti. Tra gli aspetti più importanti lo staff capeggiato da coach Delmati si è trovato nelle condizioni di effettuare robuste rotazioni delle risorse tecniche, consentendo a tutte le undici giocatrici di scendere in campo e ritrovare familiarità con il rettangolo rosa dopo una lunga estate dalla quale provengono. I ritmi saranno senz’altro ben altra cosa nell’allenamento congiunto in trasferta contro il Volley Soverato (A2) quest’oggi, mercoledì 22 settembre alle ore 17.00. Altre piccole preziose indicazioni per atlete e staff verso il battesimo casalingo nel torneo di A2 fissato per domenica 10 ottobre 2021. (Fonte: comunicato stampa) LEGGI TUTTO

  • in

    We Are Futura: al via la campagna abbonamenti della Futura Volley Giovani

    Di Redazione La campagna abbonamenti della Futura Volley Giovani Busto Arsizio prenderà ufficialmente il via lunedì 27 Settembre, e punta a riaccogliere sugli spalti tutti gli appassionati di volley che vorranno sostenere la nuova sfida delle Cocche. Il claim, We Are Futura, come specificato in fase di presentazione, richiama il senso di appartenenza della società a un territorio legatissimo alla pallavolo: tra tradizione e innovazione, il club della famiglia Forte si mette in gioco in questa terza avventura nel campionato di Serie A2 con l’obiettivo di vincere e soddisfare le aspettative, grazie a un roster rinforzato ed estremamente competitivo. Lualdi e compagne non vedono l’ora di iniziare la stagione 2021/2022, e allo stesso tempo di poter ascoltare nuovamente il tifo del pubblico dopo i match a “porte chiuse” della scorsa annata. Per accogliere tutti nel miglior modo possibile al PalaBorsani di Castellanza, nuovo campo casalingo del team biancorosso, gli abbonati avranno a disposizione le due tribune disposte sui lati lunghi del campo da gioco: i supporter saranno così a un passo dall’azione in campo, per un’esperienza coinvolgente al massimo e che comprenderà il percorso in Regular Season e in Coppa Italia! Il PalaBorsani verrà preparato per soddisfare tutti i requisiti necessari legati alle normative vigenti: la capienza dell’impianto sarà ridotta al 35% e la disposizione dei posti a sedere sarà a scacchiera, allo stesso tempo gli spettatori dovranno esibire il proprio Green Pass in corso di validità ed indossare la mascherina per tutta la durata della permanenza nella struttura. COSTIL’abbonamento intero avrà un costo di 80 euro e comprenderà:– L’ingresso alle 10 partite casalinghe di Regular Season che verranno disputate dalla Futura Volley Giovani Busto Arsizio in Serie A2– L’ingresso alle partite casalinghe di Coppa Italia– La scelta del proprio posto a sedere, che verrà mantenuto per tutta la durata dell’abbonamento– La prelazione del posto a sedere per i match successivi alla Regular Season (Playoff Promozione o Pool Salvezza) E’ previsto un abbonamento ridotto per ragazzi e ragazze fino ai 12 anni compiuti, con le stesse modalità della tessera intera, al prezzo di 60 euro. Prezzo biglietto singola gara:-Intero: 10 euro-Ridotto (Under 13 e abbonati Junior Knights Legnano Basket): 7 euro PRENOTAZIONE ABBONAMENTISarà possibile prenotare il proprio abbonamento da lunedì 27 Settembre, scrivendo alla casella email biglietteria@fvgiovani.com e indicando:– Nome e cognome del richiedente/dei richiedenti– Numero e tipologie di tessere– Email e numero di telefono per comunicazioni della società.Ai richiedenti verranno quindi inviate le istruzioni necessarie per la conferma del posto in tribuna, per il pagamento e per il ritiro delle tessere acquistate.In alternativa alla prenotazione via email, saranno istituite delle giornate in cui sarà possibile acquistare l’abbonamento direttamente al Palasport San Luigi di Busto Arsizio o al PalaBorsani di Castellanza: questi appuntamenti verranno indicati a breve per mezzo dei canali ufficiali della società. (Fonte: comunicato stampa) LEGGI TUTTO

  • in

    Anthea Vicenza: domani le ragazze di coach Chiappini in campo contro Martignacco

    Di Redazione Prosegue la marcia di avvicinamento al campionato per l’Anthea Vicenza, formazione che militerà nel prossimo campionato di serie A2 femminile. Domani (mercoledì) le ragazze allenate da Luca Chiappini sosteranno un allenamento congiunto a porte chiuse (ritrovo alle 16) contro le pari categoria friulane dell’Itas Ceccarelli Group Martignacco. Il test informale andrà in scena al PalaGoldoni di Vicenza, che domenica 17 ottobre alle 17 sarà il teatro del derby contro l’Ipag Sorelle Ramonda Montecchio in quello che sarà il secondo impegno stagionale e al contempo l’esordio casalingo delle biancorosse cittadine. L’allenamento congiunto contro Martignacco è il “ritorno” del test di venerdì scorso, andato in scena in terra friulana e terminato 2-2. In precedenza, il pre-campionato dell’Anthea Vicenza aveva visto un allenamento congiunto contro la Banca Valsabbina Millenium Brescia (A2) e un altro test contro la Cbl Costa Volpino (B1), dove Vicenza si è imposta 3-1 conquistando i primi tre parziali e cedendo la quarta frazione giocata di comune accordo tra i due staff tecnici. (Fonte: comunicato stampa) LEGGI TUTTO

  • in

    Helvia Recina Volley Macerata, al via la campagna abbonamenti

    Di Redazione Apre i battenti anche la campagna abbonamenti per le partite casalinghe della CBF Balducci HR Macerata, per tutta la durata del campionato di Serie A2 2021-2022. Il costo dell’abbonamento è di 80 euro, con riduzione a 50 euro per le persone da 12 a 18 anni e oltre i 70 anni. Il prezzo dei biglietti singoli è di 10 euro (intero) e 5 euro (ridotto per 12-18 anni e over 70). L’abbonamento dà ovviamente diritto ad un posto assicurato. A questo proposito l’HR Volley ricorda ai propri tifosi che il vigente protocollo anti-Covid prevede l’accesso con obbligo di green pass e mascherina, fino al 35% della capienza del palazzetto. Gli under 12 possono entrare gratuitamente senza obbligo di green pass, con la sola mascherina. (fonte: Comunicato stampa) LEGGI TUTTO

  • in

    Aragona, settimana di allenamenti congiunti in vista dell’esordio in campionato

    Di Redazione È iniziata la quinta settimana di lavoro per la Seap Dalli Cardillo Aragona. La formazione di coach Stefano Micoli prepara l’esordio nel campionato di Serie A2 del prossimo 10 ottobre sul campo dell’Olbia. Capitan Moneta e compagne alterneranno sedute di allenamento in sala pesi al mattino ed esercizi tecnico – tattici nel pomeriggio al palasport Pippo Nicosia di Agrigento. Previsti nel corso di questa settimana due allenamenti congiunti per provare schemi e valutare la condizione fisica. La Seap Dalli Cardillo Aragona mercoledì 22 settembre, ospiterà infatti al “Pippo Nicosia” la Rizzotti Design Pallavolo Catania, formazione che milita nel girone B del campionato di Serie A2. Il test match è in programma alle ore 17. Il secondo allenamento congiunto settimanale è in programma sabato 25 settembre, sempre alle ore 17 al palasport di Agrigento, con il Volley Terrasini, formazione neo promossa in Serie B1 e di buona caratura, nelle cui fila militano due ex biancazzurre Barbara Murri e Valentina Biccheri. Per assistere ad entrambe le partite è necessario esibire il green pass. I due allenamenti congiunti saranno trasmessi in diretta streaming sulla pagina ufficiale facebook della Seap Dalli Cardillo Aragona all’indirizzo: Pallavolo Aragona Asdsporting CLUB Maccalube.  (fonte: Comunicato stampa) LEGGI TUTTO

  • in

    Torna il Trofeo Bruna Forte: la Futura sfida Mondovì al PalaBorsani

    Di Redazione Dopo una stagione di assenza forzata, ritorna il “Superclassico” del volley bustocco! È tempo del Trofeo Bruna Forte, giunto ormai alla sua tredicesima edizione: come sempre non si tratta di una semplice amichevole, ma della gara che storicamente chiude la preparazione precampionato e proietta la Futura Volley Giovani verso l’effettivo inizio del campionato. L’ulteriore motivo di interesse è data dal campo di gioco: il match contro la LPM Bam Mondovì, che si disputerà sabato 2 ottobre, rappresenterà infatti l’esordio delle Cocche sul taraflex del PalaBorsani di Castellanza, campo di casa biancorosso per la stagione 2021-2022. Per il team bustocco, già apparso in palla nelle primissime uscite di sabato scorso a Chieri, è l’opportunità di mettersi in mostra davanti agli occhi degli appassionati: alla terza stagione in Serie A2, la società guidata da Franco Forte vuole fare un ulteriore salto di qualità e regalare quante più gioie possibili ai propri tifosi, grazie ad un roster ultra competitivo per la cadetteria. Dall’altra parte della rete ci sarà un’altra corazzata di questa serie, prossima sicura protagonista del Girone B: la Lpm Bam Mondovì è da anni tra i top team della Serie A2 e, dopo aver chiuso al secondo posto la Pool Promozione 2020-2021, tenterà di sicuro un nuovo assalto al massimo campionato. Tra le atlete del team cuneese, guidato dalla novità Matteo Solforati, ci sono diversi volti noti nella zona: la palleggiatrice Maria Luisa Cumino, per due stagioni alla Unet e-Work, avrà a disposizione la potenza dell’opposto Veronica Taborelli, cresciuta nelle giovanili biancorosse della famiglia Forte. Non va assolutamente dimenticata la classe e l’esperienza del libero Veronica Bisconti, che dalle serie Under targate Pro Patria Milano e Yamamay ha iniziato il proprio percorso in A1 nel 2011-2012, anno del clamoroso “triplete” firmato Futura Volley. L’appuntamento è quindi per il 2 ottobre alle 17.30, presso il PalaBorsani di Castellanza (via Legnano 3). Assistere all’incontro… non avrà prezzo: il ritorno ufficiale del pubblico per un match biancorosso sarà infatti ad ingresso gratuito, fino all’esaurimento della capienza consentita. L’accesso sarà permesso solo ai possessori di Green Pass e indossando una mascherina per tutta la durata della manifestazione. (fonte: Comunicato stampa) LEGGI TUTTO