consigliato per te

  • in

    Le Leghe si uniscono all’appello dell’On. Mauro Berruto per la vita di Fahimeh Karimi

    Lega Pallavolo Serie A Maschile e Lega Volley Femminile unite a sostegno dell’appello dell’On. Mauro Berruto per la vita di Fahimeh Karimi
    La Lega Pallavolo Serie A Maschile e la Lega Volley Femminile sostengono unite l’appello inviato dall’On. Mauro Berruto all’Ambasciata della Repubblica Islamica dell’Iran per il patrocinio politico di Fahimeh Karimi, l’allenatrice di pallavolo madre di tre figli condannata a morte a seguito delle forti proteste in atto nel Paese.
    Le due Leghe si uniscono all’appello dell’ex ct della Nazionale, chiedendo che tutto il mondo del volley e dello sport italiano faccia sentire la propria voce, schierandosi a sostegno della giustizia di migliaia di donne, uomini e giovani ingiustamente incarcerati e condannati.
    “Ci teniamo ad esprimere grande solidarietà all’iniziativa dell’On. Mauro Berruto – ha dichiarato il presidente della Lega Pallavolo Serie A Massimo Righi – Fahimeh Karimi rischia di essere condannata a morte senza evidenza di processo per aver preso parte ad una manifestazione: certi episodi appaiono tanto inaccettabili e assurdi da non sembrare nemmeno possibili, ed è pertanto nostro dovere morale manifestare vicinanza alle vittime di questo tipo di repressione e fornire loro qualsiasi tipo di soccorso. Cito anche l’episodio dell’ex libero della nazionale iraniana, Farhad Zarif, per cui è stato recentemente emesso un mandato d’arresto, per aver espresso dissenso nei confronti del regime all’interno di un post sui social network. La nostra speranza è che la pallavolo, come ogni sport, possa essere leva nella lotta quotidiana a favore dei diritti umani, e possa poi tramutarsi in aiuto concreto grazie ad opere di coraggio come quella che stiamo condividendo in quest’occasione”.
    Il presidente della Lega Volley Femminile Mauro Fabris: “Dopo aver appoggiato la petizione lanciata da “La Stampa”, che ha raccolto oltre 300.000 firme, già consegnate all’ambasciatore iraniano, e aver diffuso il messaggio di non violenza registrato dalle atlete della Serie A in tutti i palazzetti, la Lega Volley Femminile ribadisce l’urgenza di un’azione per salvare la vita di Fahimeh Karimi e di tutte le vittime del regime iraniano. Per questo sosteniamo con forza l’appello dell’Onorevole Mauro Berruto, con la speranza che tutto il mondo dello sport italiano possa seguire l’esempio del mondo del volley per ribadire l’assoluta contrarietà ad ogni tipo violenza. Come Lega, continueremo a supportare iniziative in favore del popolo iraniano anche durante la Final Four di Coppa Italia e per tutto il resto della stagione, per mantenere accesi i riflettori sulla gravità delle azioni del regime iraniano e denunciare gli orrori che continuano a perpetrarsi nel Paese”.
    Al link sottostante la lettera inviata dall’On. Berruto:http://www.legavolley.it/wp-content/uploads/2023/01/Lettera-On.-Berruto.jpg LEGGI TUTTO

  • in

    Vibo e Castellana volano in Finale di Del Monte® Coppa Italia A2

    Del Monte® Coppa Italia A2Vibo Valentia e Castellana Grotte volano in Finale
    Semifinali Del Monte® Coppa Italia A2Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia – Agnelli Tipiesse Bergamo 3-0 (34-32, 25-23, 25-22) – Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia: Orduna 3, Terpin 12, Candellaro 7, Buchegger 18, Mijailovic 12, Tondo 10, Cavaccini (L). N.E. Carta, Tallone, Balestra, Piazza, Belluomo, Fedrizzi, Lucconi. All. Douglas. Agnelli Tipiesse Bergamo: Jovanovic 1, Held 9, Cargioli 10, Padura Diaz 14, Cominetti 13, Copelli 7, Pahor 0, Toscani (L), Catone 0, Mazzon 0. N.E. De Luca, Baldi, Lavorato, Cioffi. All. Graziosi. Arbitri: Salvati, Armandola. Note – durata set: 37′, 35′, 33′; tot: 105′.
    BCC Castellana Grotte – Pool Libertas Cantù 3-1 (25-22, 25-19, 19-25, 25-21) – BCC Castellana Grotte: Jukoski 0, Tiozzo 14, Presta 10, Lopes Nery 20, Di Silvestre 17, Zamagni 7, Longo 0, Ndrecaj 0, Marchisio (L), Cattaneo 0, Carelli 1. N.E. De Santis, Sportelli. All. Cannestracci. Pool Libertas Cantù: Alberini 2, Ottaviani 10, Monguzzi 8, Gamba 14, Preti 14, Aguenier 7, Butti (L), Compagnoni 0, Gianotti 0, Galliani 0. N.E. Picchio, Mazza. All. Denora. Arbitri: Cavalieri, Colucci. Note – durata set: 30′, 27′, 26′, 28′; tot: 111′.
    Sarà Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia – BCC Castellana Grotte la Finale della Del Monte® Coppa Italia Serie A2 2023.
    La squadra allenata da Douglas, campione d’inverno e testa di serie della competizione, approda all’ultimo atto del trofeo grazie al successo maturato contro l’Agnelli Tipiesse Bergamo (quarta nel girone d’andata), con ben quattro giocatori in doppia cifra: Buchegger (18), Terpin (12), Mijailovic (12) e Tondo (10). Bergamo esce a testa alta dalla competizione dando del filo da torcere ai calabresi, in una battaglia sportiva di tre set durata ben 105 minuti, con un primo parziale conclusosi 34-32. Padura Diaz con 14 punti e Cominetti con 13 sono stati i top scorer degli orobici.Nella Semifinale tra seconda e terza del girone d’andata, la BCC Castellana Grotte vince in quattro set sulla Pool Libertas Cantù, confermandosi avversario piuttosto ostico per i lombardi (nona vittoria per i pugliesi nei confronti diretti, con unico successo della Pool Libertas nella 7a di andata della stagione corrente). Persi i primi due parziali, Cantù reagisce aggiudicandosi il terzo ma non completa la rimonta nel quarto. Per i padroni di casa spiccano Lopes Nery (20), Di Silvestre (17), Tiozzo (14) e Presta (10), mentre agli ospiti non bastano i punti di Gamba e Preti (14 a testa) e i 10 di Ottaviani.
    Vibo Valentia e Castellana Grotte si sono già affrontate in questa stagione, il 7 dicembre all’11a giornata di andata di Serie A2 Credem Banca, con vittoria esterna dei calabresi 1-3.
    Il programma della Finale potrebbe subire variazioni in seguito ad esigenze televisive.Finale Del Monte® Coppa Italia A2Domenica 5 febbraio 2023, ore 18.00Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia – BCC Castellana GrotteDiretta Volleyballworld.tv LEGGI TUTTO

  • in

    I risultati dei Quarti di Del Monte® Coppa Italia A3

    Del Monte® Coppa Italia A3Vittorie esterne al tie break nei Quarti per Macerata e Tuscania. Catania e Pineto vincono in tre set
    Quarti di Finale Del Monte® Coppa Italia A3Vigilar Fano – Med Store Tunit Macerata 2-3 (25-23, 25-21, 22-25, 22-25, 13-15) – Vigilar Fano: Zonta 3, Gozzo 6, Maletto 10, Marks 27, Ferri 21, Ferraro 6, Sabatini 1, Partenio 0, Raffa (L), Gori (L), Roberti 5. N.E. Tito, Carburi, Galdenzi. All. Castellano. Med Store Tunit Macerata: Kindgard 4, Wawrzynczyk 17, Pizzichini 8, Morelli 24, Lazzaretto 16, Luisetto 11, Gonzi 0, Gabbanelli (L), Margutti 0. N.E. Ravellino, Bacco, Paolucci, De Col. All. Gulinelli. Arbitri: Ciaccio, Pecoraro. Note – durata set: 27′, 27′, 26′, 29′, 18′; tot: 127′.
    Sieco Service Ortona – Maury’s Com Cavi Tuscania 2-3 (23-25, 19-25, 25-22, 25-14, 14-16) – Sieco Service Ortona: Ferrato 7, Bertoli 16, Iorno 7, Bulfon 18, Marshall 23, Arienti 9, Benedicenti (L), Palmigiani 0, Pollicino 0, Di Tullio 0. N.E. Vindice, Dall’Agnol Dal Bosco, Ceccoli, Lanci. All. Lanci. Maury’s Com Cavi Tuscania: Parisi 2, Sacripanti 7, Aprile 14, Onwuelo 20, Corrado 21, Festi 13, Quadraroli (L), Ruffo 0, Sorgente (L), Stamegna 0, Licitra 0, Menchetti 1, Cipolloni Save 0. N.E. All. Passaro. Arbitri: Di Bari, Chiriatti. Note – durata set: 29′, 27′, 29′, 22′, 20′; tot: 127′.
    Farmitalia Catania – OmiFer Palmi 3-0 (25-23, 25-18, 25-22) – Farmitalia Catania: Fabroni 6, Zappoli Guarienti 8, Jeroncic 8, Casaro 20, Disabato 3, Frumuselu 6, Zito (L), Nicotra 4. N.E. Maccarrone, Fichera, Battaglia, Smiriglia, Tasholli. All. Kantor. OmiFer Palmi: Marsili 4, Marinelli 8, Rau 8, Stabrawa 12, Peripolli 3, Gitto 9, Pellegrino 0, Carbone 2, Cappio (L), Ferraccù 1, D’Amato 2, Miscione 0. N.E. De Santis. All. Radici. Arbitri: Laghi, Mesiano. Note – durata set: 27′, 28′, 27′; tot: 82′.
    Abba Pineto – Monge-Gerbaudo Savigliano 3-0 (25-19, 25-20, 25-22) – Abba Pineto: Paris 6, Milan 19, Bragatto 1, Link 16, Baldari 6, Basso 5, Pesare (L), Bongiorno 0, Giuliani (L), Omaggi 0, Mignano 0, Merlo 0. N.E. Fioretti, Calonico. All. Tomasello. Monge-Gerbaudo Savigliano: Filippi 1, Galaverna 15, Rainero 3, Spagnol 9, Nasari 4, Dutto 4, Rabbia (L), Calcagno 0, Gallo (L), Trinchero 0, Mellano 2. N.E. Bergesio, Marolo. All. Simeon. Arbitri: Usai, Dell’Orso. Note – durata set: 26′, 26′, 28′; tot: 80′.
    Sono definite le quattro semifinaliste Del Monte® Coppa Italia A3. Nel derby marchigiano la Med Store Tunit Macerata sovverte il fattore campo contro la testa di serie della competizione, la Vigilar Fano, vincendo al tie break in rimonta. Macerata se la vedrà contro l’altra formazione capace di imporsi in trasferta, e sempre in cinque set: si tratta della Maury’s Com Cavi Tuscania, che parte in vantaggio 2-0, subisce la rimonta dei padroni di casa della Sieco Service Ortona, e trova le forze di imporsi al tie break 16-14. Dall’altro lato del tabellone domina invece il fattore campo: nella gara delle 19.30, la Farmitalia Catania, prima all’andata del Girone Blu ed ora testa di serie della competizione, bissa il successo in tre set ottenuto pochi giorni fa contro l’Omifer Palmi, e troverà in Semifinale l’Abba Pineto, seconda nella prima parte della Regular Season del Girone Bianco e capace di imporsi col massimo scarto contro la Monge-Gerbaudo Savigliano nella gara odierna.
    Si riportano in seguito gli abbinamenti ufficiali, mentre per il programma definitivo occorrerà attendere i prossimi giorni.
    Semifinali Del Monte® Coppa Italia A3Farmitalia Catania – Abba PinetoMaury’s Com Cavi Tuscania – Med Store Tunit Macerata LEGGI TUTTO

  • in

    Leal premiato Credem Banca MVP di dicembre

    SuperLega Credem BancaLeal premiato Credem Banca MVP di dicembre
    Nell’immediato prepartita della gara tra Gas Sales Bluenergy Piacenza ed Emma Villas Aubay Siena, posticipo della 4a giornata di ritorno di SuperLega Credem Banca, lo schiacciatore cubano-brasiliano Yoandy Leal è stato premiato come Credem Banca MVP di dicembre. Il numero nove biancorosso aveva guadagnato il riconoscimento grazie a due gare da migliore in campo tra la 10a di andata e la 2a di ritorno. A consegnare il premio è stato Edoardo Pagani, titolare della Pagani Geotechnical Equipment.

    Articolo precedenteIl derby è una lotta e il Sol cede per 2-3Prossimo articoloI numeri della 4a giornata di ritorno. 37 punti per Dirlic LEGGI TUTTO

  • in

    Posticipi spettacolari: Siena espugna Piacenza 3-1, Cisterna supera Trento 3-2

    Domenica 15 gennaio 2023 SuperLega Credem Banca: i risultati dei posticipi
    SuperLega Credem BancaPosticipi 4a Giornata di ritorno: impresa di Siena a Piacenza in quattro set, nella maratona da record di Cisterna i pontini piegano Trento all’ultimo respiro
    Risultati Posticipi 4a Giornata di ritorno SuperLega Credem Banca: Top Volley Cisterna – Itas Trentino 3-2 (25-21, 25-22, 24-26, 35-37, 15-13)
    Gas Sales Bluenergy Piacenza – Emma Villas Aubay Siena 1-3 (22-25, 25-17, 24-26, 31-33)
    Gara da record a CisternaGrazie a una durata di 2 ore e 43 minuti, Cisterna – Trento si piazza al quarto posto dei match durati più a lungo in SuperLega Credem Banca; sul gradino più alto del podio resta il successo esterno al tie degli stessi pontini contro Milano nell’8° turno della passata stagione (2 ore e 55 minuti). Inoltre, con un totale di 243 punti globali siglati dalle due squadre, l’incontro tra Top Volley e Itas si classifica al quindicesimo posto delle gare con punteggio più elevato nella massima serie in coabitazione con altre tre partite. Saldamente in testa dal 2001/02 rimane la sfida vinta 3-2 dalla Noicom Brebanca Cuneo contro la Sisley Treviso per un totale di 275 punti a referto.
    Top Volley Cisterna – Itas Trentino 3-2 (25-21, 25-22, 24-26, 35-37, 15-13) – Top Volley Cisterna: Baranowicz 3, Bayram 16, Zingel 8, Dirlic 37, Sedlacek 13, Rossi 3, Kaliberda 0, Catania (L), Gutierrez 0, Mattei 2. N.E. Staforini, Martinez, Zanni. All. Soli. Itas Trentino: Sbertoli 3, Michieletto 27, Lisinac 14, Kaziyski 7, Lavia 8, Podrascanin 13, Nelli 1, Dzavoronok 12, Laurenzano (L), D’Heer 0. N.E. Pace, Berger, Cavuto, Depalma. All. Lorenzetti. ARBITRI: Canessa, Luciani. NOTE – durata set: 29′, 28′, 35′, 46′, 25′; tot: 163′. Spettatori: 1.762. MVP: Dirlic.
    Emozioni a non finire al Palasport di Cisterna nella 4a giornata di ritorno della stagione regolare. La Top Volley supera Trento per 3-2 mettendoci il cuore in ricordo della giovane tifosa Anna prematuramente scomparsa e omaggiata dalle due squadre in campo. I padroni di casa partono subito forte e si aggiudicano i due set grazie alle magistrali giocate di capitan Baranowicz, che arma tutti i suoi attaccanti alternando palle veloci per Dirlic, Sedlacek e Bayram. Lorenzetti prova a mischiare le carte alternando i giocatori in campo, riuscendo a mettere in difficoltà gli avversari che comunque conquistano il parziale di 2-0. Terzo set giocato punto a punto. A fare la differenza sono proprio gli innesti, su tutti Dzavoronok che sostituisce degnamente uno spento Kaziyski. Nel quarto l’equilibrio porta i due team a rimanere in campo per 46 minuti fino all’ace di Podrascanin che chiude il parziale 37 a 35 per gli ospiti. Nel tie break i ragazzi di coach Soli hanno un solo obiettivo, prendersi la vittoria davanti ai propri tifosi, chiude Dirlic, MVP dell’incontro con uno score impressionante, ben 37 punti messi a segno.
    MVP: Petar Dirlic (Top Volley Cisterna)SPETTATORI: 1.762
    Andrea Mattei (Top Volley Cisterna): “Non abbiamo più l’effetto sorpresa di inizio stagione. La Top Volley sta facendo bene, abbiamo giocato tutti al massimo, nessuno è venuto meno all’impegno di concretizzare una vittoria che volevamo tantissimo soprattutto per guardare ai Play Off con più serenità. Abbiamo fatto un girone di andata spettacolare e stiamo confermando il nostro stato di forma. Gli avversari si preparano al meglio quando devono giocare contro di noi”.
    Angelo Lorenzetti (allenatore Itas Trentino): “Poteva essere preventivabile arrivare a giocare il tie break, sia per il valore dell’avversario che in casa ha offerto spesso grandi prestazioni, sia perché venivamo da una lunga trasferta infrasettimanale; meno prevedibile era il nostro approccio così morbido al match. Abbiamo delle attenuanti, ma dovevamo iniziare l’incontro in maniera differente, soprattutto perché in questo campionato nessuno ti regala nulla e i risultati odierni emersi anche sugli altri campi lo dimostrano. Bisogna assolutamente cambiare marcia da questo punto di vista”.
    Gas Sales Bluenergy Piacenza – Emma Villas Aubay Siena 1-3 (22-25, 25-17, 24-26, 31-33) – Gas Sales Bluenergy Piacenza: Brizard 3, Recine 12, Simon 25, Romanò 13, Basic 20, Alonso 5, Gironi 2, Scanferla (L), Cester 0, De Weijer 0. N.E. Hoffer, Leal, Caneschi. All. Botti. Emma Villas Aubay Siena: Finoli 0, Petric 19, Mazzone 1, Pinali 25, Van Garderen 22, Ricci 6, Raffaelli 0, Pochini (L), Biglino 0, Bonami (L), Pereyra 0, Pinelli 0. N.E. Fontani. All. Pelillo. ARBITRI: Rossi, Frapiccini. NOTE – durata set: 29′, 26′, 32′, 44′; tot: 131′. Spettatori: 2.178. MVP: Pinali.
    Nel 4° turno di ritorno della Regular Season la Gas Sales Bluenergy Piacenza raccoglie una delusione casalinga. È Siena a espugnare il PalabancaSport al termine di una gara giocata a corrente alternata dai biancorossi, in difficoltà sia in attacco che in difesa, con troppi palloni difendibili lasciati cadere. Il primo set va agli ospiti per un paio di errori nella fase finale, il secondo viene vinto in maniera agevole dai padroni di casa. I biancorossi nel terzo si sono trovano avanti anche di diverse lunghezze (17-12, 23-20), ma sprecano il set point a disposizione e ai vantaggi hanno lasciato spazio ai toscani. Nel quarto atto, nonostante otto match ball annullati, i piacentini capitolano sul filo di lana. Non bastati i 25 punti di Simon e i 20 di Basic per avere la meglio sul fanalino di cosa della SuperLega che s’impone pieno merito. Occasione sfumata per i gli emiliani che perdono la possibilità di fare un bel balzo in avanti in classifica.
    MVP: Giulio Pinali (Emma Villas Aubay Siena)SPETTATORI: 2.178
    Massimo Botti (Allenatore Gas Sales Bluenergy Piacenza): “Non abbiamo sfruttato la grande occasione che la giornata ci aveva dato. Purtroppo è successo quello che temevo, eravamo favoriti e ci siamo intristiti quando le cose non funzionavano. Troppi alti e bassi durante la gara, purtroppo non abbiamo giocato come sappiamo nonostante avessimo preparato bene la partita, seppur in poco tempo. Certe occasioni vanno sfruttate, non siamo stati bravi a farlo. Dispiace, merito a Siena che ha giocato bene, noi dobbiamo leccarci le ferite e riprendere il nostro cammino senza lasciarci condizionare troppo”.
    Giulio Pinali (Emma Villas Aubay Siena): “Abbiamo vinto una partita molto lunga, siamo stati bravi a rimanere lì con testa in ogni frangente. Nel quarto set siamo rimasti concentrati e lucidi, abbiamo giocato. Quello che abbiamo fatto ci serve come spunto anche in vista delle prossime gare nelle quali dovremo mantenere la stessa mentalità. Piacenza è una squadra forte e attrezzata, ci aspettavamo sicuramente una battaglia. Avevamo tanta voglia di riscatto, siamo riusciti a distinguerci in tutti i fondamentali. Ora dovremo continuare a lavorare tanto per mantenere questo livello e lo stesso ritmo”.
    Classifica SuperLega Credem BancaSir Safety Susa Perugia 45, Valsa Group Modena 29, Cucine Lube Civitanova 26, Itas Trentino 26, Gas Sales Bluenergy Piacenza 25, Allianz Milano 23, Top Volley Cisterna 23, Vero Volley Monza 21, WithU Verona 19, Gioiella Prisma Taranto 13, Pallavolo Padova 11, Emma Villas Aubay Siena 9.
    5ª giornata di ritorno Regular Season SuperLega Credem Banca Sabato 21 gennaio 2023, ore 18.00Vero Volley Monza – Gas Sales Bluenergy Piacenza Diretta Volleyballworld.tv
    Cucine Lube Civitanova – Itas TrentinoDiretta RAI SportDiretta Volleyballworld.tv
    Domenica 22 gennaio 2023, ore 15.30Emma Villas Aubay Siena – Top Volley Cisterna Diretta Volleyballworld.tv
    WithU Verona – Allianz MilanoDiretta Volleyballworld.tv
    Domenica 22 gennaio 2023, ore 18.00Pallavolo Padova – Gioiella Prisma Taranto Diretta Volleyballworld.tv
    Valsa Group Modena – Sir Safety Susa PerugiaDiretta RAI SportDiretta Volleyballworld.tv LEGGI TUTTO

  • in

    Serie A2 e A3 Credem Banca: i risultati della 3a di ritorno

    Domenica 15 gennaio 2023Serie A2 e A3 Credem Banca: il bilancio della 3° di ritorno
    Serie A2 Credem Banca3a Giornata di ritorno: Cuneo e Porto Viro mettono la freccia al tie break. Vittoria piena in casa per Bergamo, Castellana, Santa Croce e Vibo, tre punti in trasferta per Prata
    Risultati 3a Giornata di ritorno Serie A2 Credem Banca: Delta Group Porto Viro – HRK Motta di Livenza 3-2 (25-22, 25-15, 21-25, 21-25, 15-11)
    Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia – Consoli McDonald’s Brescia 3-0 (25-23, 25-23, 25-20)
    Conad Reggio Emilia – Tinet Prata di Pordenone 1-3 (19-25, 26-24, 21-25, 23-25)
    Kemas Lamipel Santa Croce – Videx Yuasa Grottazzolina 3-1 (25-22, 25-23, 22-25, 27-25)
    Agnelli Tipiesse Bergamo – Consar RCM Ravenna 3-1 (25-23, 12-25, 25-22, 25-19)
    BAM Acqua S.Bernardo Cuneo – Pool Libertas Cantù 3-2 (25-18, 23-25, 23-25, 25-22, 15-11)
    Giocata ieri:BCC Castellana Grotte – Cave Del Sole Lagonegro 3-0 (25-18, 25-20, 25-22)
    Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia – Consoli McDonald’s Brescia 3-0 (25-23, 25-23, 25-20) – Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia: Orduna 0, Terpin 11, Candellaro 3, Buchegger 26, Tallone 3, Tondo 5, Cavaccini (L), Balestra 1, Fedrizzi 4, Mijailovic 2. N.E. Carta, Belluomo, Piazza, Lucconi. All. Douglas. Consoli McDonald’s Brescia: Tiberti 3, Galliani 10, Sarzi Sartori 0, Bisi 9, Gavilan 14, Candeli 3, Petras 0, Franzoni (L), Loglisci 1, Giani 1, Esposito 3. N.E. Rizzetti, Gatto, Mijatovic. All. Zambonardi. ARBITRI: Palumbo, Colucci. NOTE – durata set: 31′, 29′, 27′; tot: 87′.
    Delta Group Porto Viro – HRK Motta di Livenza 3-2 (25-22, 25-15, 21-25, 21-25, 15-11) – Delta Group Porto Viro: Garnica 3, Pierotti 14, Sperandio 14, Krzysiek 16, Sette 21, Erati 12, Lamprecht (L), Zorzi 0, Russo (L), Barone 0, Vedovotto 0, Iervolino 1. N.E. Bellei, Maccarone. All. Battocchio. HRK Motta di Livenza: Acquarone 2, Kordas 14, Acuti 1, Cavasin 16, Pol 16, Trillini 8, Santi (L), Pilotto 8. N.E. Battista, Cunial, Secco Costa, Bellanova. All. Zanardo. ARBITRI: Laghi, Brunelli. NOTE – durata set: 25′, 21′, 28′, 30′, 16′; tot: 120′.
    Kemas Lamipel Santa Croce – Videx Yuasa Grottazzolina 3-1 (25-22, 25-23, 22-25, 27-25) – Kemas Lamipel Santa Croce: Coscione 1, Maiocchi 22, Vigil Gonzalez 8, Motzo 17, Colli 1, Truocchio 14, Compagnoni 0, Morgese (L), Hanzic 11. N.E. Loreti, Arguelles Sanchez, Favaro, Giovannetti. All. Mastrangelo. Videx Yuasa Grottazzolina: Marchiani 1, Vecchi 8, Bartolucci 8, Nielsen 25, Bonacic 15, Cubito 2, Romiti (L), Focosi 5, Ferrini 0. N.E. Giorgini, Leli, Minnoni, Pison. All. Ortenzi. ARBITRI: Cruccolini, Usai. NOTE – durata set: 27′, 30′, 30′, 30′; tot: 117′.
    Conad Reggio Emilia – Tinet Prata di Pordenone 1-3 (19-25, 26-24, 21-25, 23-25) – Conad Reggio Emilia: Sperotto 3, Mariano 10, Caciagli 9, Cantagalli D. 22, Perotto 12, Volpe 8, Suraci 0, Cantagalli M. (L), Meschiari 0. N.E. Mian, Bucciarelli, Torchia, Santambrogio, Elia. All. Cantagalli. Tinet Prata di Pordenone: Boninfante 5, Porro 19, Katalan 6, Gutierrez 6, Petras 20, Scopelliti 8, De Angelis (L), Baldazzi 4, Bortolozzo 4, De Paola 0, De Giovanni 0. N.E. Pegoraro, Gambella, Bruno. All. Boninfante. ARBITRI: Armandola, Santoro. NOTE – durata set: 25′, 31′, 28′, 30′; tot: 114′.
    Agnelli Tipiesse Bergamo – Consar RCM Ravenna 3-1 (25-23, 12-25, 25-22, 25-19) – Agnelli Tipiesse Bergamo: Jovanovic 2, Held 14, Cargioli 7, Padura Diaz 14, Cominetti 14, Copelli 9, Pahor 1, Toscani (L), Cioffi 0, Catone 0, Baldi 0. N.E. De Luca, Mazzon, Lavorato. All. Graziosi. Consar RCM Ravenna: Mancini 5, Orioli 16, Arasomwan 10, Bovolenta 17, Pinali 3, Comparoni 5, Monopoli 0, Goi (L), Ngapeth 6, Ceban 1. N.E. Chiella, Truocchio, Tomassini. All. Bonitta. ARBITRI: Spinnicchia, Giglio. NOTE – durata set: 29′, 20′, 30′, 25′; tot: 104′.
    BAM Acqua S.Bernardo Cuneo – Pool Libertas Cantù 3-2 (25-18, 23-25, 23-25, 25-22, 15-11) – Banca Alpi Marittime Acqua S.Bernardo Cuneo: Pedron 3, Botto 16, Sighinolfi 7, Santangelo 26, Parodi 21, Codarin 15, Bisotto (L), Chiapello 1, Kopfli 1, Lanciani 0. N.E. Lilli, Esposito, Cardona Abreu. All. Giaccardi. Pool Libertas Cantù: Alberini 2, Ottaviani 11, Monguzzi 6, Gamba 25, Preti 8, Aguenier 12, Butti (L), Compagnoni 1, Gianotti 0, Mazza 0, Galliani 1. N.E. Picchio. All. Denora. ARBITRI: Venturi, Pristera’. NOTE – durata set: 25′, 26′, 32′, 34′, 19′; tot: 136′.
    Giocata ieri:BCC Castellana Grotte – Cave Del Sole Lagonegro 3-0 (25-18, 25-20, 25-22) – BCC Castellana Grotte: Jukoski 2, Tiozzo 9, Presta 7, Lopes Nery 17, Di Silvestre 13, Zamagni 7, De Santis (L), Marchisio (L), Longo 0, Ndrecaj 0. N.E. Carelli, Cattaneo, Sportelli. All. Cannestracci. Cave Del Sole Lagonegro: Izzo 2, Armenante 8, Bonola 6, Pereira Da Silva 15, Panciocco 7, Biasotto M. 2, Orlando Boscardini 4, Di Carlo (L), El Moudden (L), Mastrangelo 0. N.E. Biasotto M. M., Azaz El Saidy. All. Barbiero. ARBITRI: Chiriatti, De Simeis. NOTE – durata set: 26′, 26′, 30′; tot: 82′.
    Classifica Serie A2 Credem BancaTonno Callipo Calabria Vibo Valentia 38, BCC Castellana Grotte 30, Kemas Lamipel Santa Croce 30, Agnelli Tipiesse Bergamo 29, Delta Group Porto Viro 25, Tinet Prata di Pordenone 25, Pool Libertas Cantù 24, BAM Acqua S.Bernardo Cuneo 23, Consoli McDonald’s Brescia 23, Videx Yuasa Grottazzolina 22, Consar RCM Ravenna 21, Conad Reggio Emilia 20, Cave del Sole Lagonegro 18, HRK Motta di Livenza 8.
    Gara unica di Semifinali Del Monte ® Coppa Italia A2 Mercoledì 18 gennaio 2023, ore 20.00Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia – Agnelli Tipiesse Bergamo Diretta Volleyballworld.tv
    Mercoledì 18 gennaio 2023, ore 20.30BCC Castellana Grotte – Pool Libertas Cantù Diretta Volleyballworld.tv
    4ª giornata di ritorno Regular Season Serie A2 Credem Banca Sabato 21 gennaio 2023, ore 18.00HRK Motta di Livenza – Consar RCM Ravenna Diretta Volleyballworld.tv
    Sabato 21 gennaio 2023, ore 20.30Tinet Prata di Pordenone – Kemas Lamipel Santa Croce Diretta Volleyballworld.tv
    Domenica 22 gennaio 2023, ore 16.00Pool Libertas Cantù – Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia Diretta Volleyballworld.tv
    Domenica 22 gennaio 2023, ore 18.00Delta Group Porto Viro – Agnelli Tipiesse Bergamo Diretta Volleyballworld.tv
    Videx Yuasa Grottazzolina – Conad Reggio EmiliaDiretta Volleyballworld.tv
    Domenica 22 gennaio 2023, ore 19.00Consoli McDonald’s Brescia – BCC Castellana Grotte Diretta Volleyballworld.tv
    Cave Del Sole Lagonegro – BAM Acqua S.Bernardo CuneoDiretta Volleyballworld.tv
    Serie A3 Credem BancaRisultati 3a Giornata di ritorno:
    nel Girone Bianco tre punti esterni per Belluno e Fano, S. Donà passa di misura a Montecchio, Savigliano fa lo stesso a Garlasco. Parma vince 3-2 il derby dell’Emilia. Bene Macerata e Mirandola
    Nel Blu Modica espugna Marcianise al fotofinish, blitz da 3 punti per Ortona e Tuscania. In casa Aversa, Catania e Sabaudia fanno il pieno. Bari piega Lecce all’ultimo respiro
    Risultati 3a Giornata di ritorno Serie A3 Credem Banca – Girone Bianco Sol Lucernari Montecchio Maggiore – Volley Team San Donà di Piave 2-3 (18-25, 25-22, 22-25, 25-22, 8-15)
    Stadium Pallavolo Mirandola – Gamma Chimica Brugherio 3-0 (25-19, 25-20, 25-23)
    WiMORE Parma – Geetit Bologna 3-2 (25-20, 25-20, 23-25, 18-25, 16-14)
    Med Store Tunit Macerata – Abba Pineto 3-1 (25-19, 18-25, 25-22, 25-21)
    Moyashi Garlasco – Monge-Gerbaudo Savigliano 2-3 (25-21, 25-17, 24-26, 24-26, 12-15)
    ErmGroup San Giustino – Vigilar Fano 1-3 (25-22, 22-25, 20-25, 15-25)Giocata ieri TMB Monselice – Da Rold Logistics Belluno 0-3 (25-27, 23-25, 22-25)
    Stadium Pallavolo Mirandola – Gamma Chimica Brugherio 3-0 (25-19, 25-20, 25-23) – Stadium Pallavolo Mirandola: Ghelfi G. 4, Stohr 7, Canossa 7, Ghelfi F. 12, Dombrovski 12, Rustichelli R. 4, Angiolini (L), Schincaglia 1, Bellei 0. N.E. Rustichelli M., Scaglioni, Capua. All. Pinca. Gamma Chimica Brugherio: Biffi 1, Carpita 1, Mati 7, Barotto 9, Van Solkema 14, Innocenzi 4, Ichino 10, Selleri 1, Marini (L), Consonni 0. N.E. Piazza, Montermini, Chiloiro, Sarto. All. Durand. ARBITRI: Cecconato, Sabia. NOTE – durata set: 28′, 25′, 30′; tot: 83′.
    WiMORE Parma – Geetit Bologna 3-2 (25-20, 25-20, 23-25, 18-25, 16-14) – WiMORE Parma: Chakravorti 5, Rossatti 17, Fall 15, Dimitrov 28, Reyes Leon 6, Sesto 8, Cereda (L), Ferraguti 0, Codeluppi 2, Beltrami 0. N.E. Zecca, Colangelo, Bussolari, Chirila. All. Codeluppi. Geetit Bologna: Lusetti 0, Vinti 6, Orazi 10, Lugli 19, Maletti 14, Grottoli 0, Ballan 3, Guerrini 21, Govoni 0, Gabrielli (L), Donati 2. N.E. Serenari, Oliva. All. Marzola. ARBITRI: Bassan, Licchelli. NOTE – durata set: 25′, 22′, 30′, 23′, 20′; tot: 120′.
    Sol Lucernari Montecchio Maggiore – Volley Team San Donà di Piave 2-3 (18-25, 25-22, 22-25, 25-22, 8-15) – Sol Lucernari Montecchio Maggiore: Martinez 0, Di Franco 12, Franchetti 6, Mitkov 21, Mancin 23, Frizzarin 6, Gonzato 0, Carlotto (L), Beghelli 1, Battocchio (L), Parise 0. N.E. Gallina, Giusto, Fiscon. All. Di pietro. Volley Team San Donà di Piave: Baratti 1, Umek 19, Mazzanti 9, Mandilaris 29, Dalmonte 11, Trevisiol 5, Mazzon 2, Bassanello (L), Palmisano 0. N.E. Dal Col, Tuis, Parisi. All. Tofoli. ARBITRI: Traversa, Serafin. NOTE – durata set: 25′, 26′, 28′, 31′, 14′; tot: 124′.
    Moyashi Garlasco – Monge-Gerbaudo Savigliano 2-3 (25-21, 25-17, 24-26, 24-26, 12-15) – Moyashi Garlasco: Bellucci 7, Puliti 19, Romagnoli 6, Giannotti 22, Baciocco 13, Peric 9, Accorsi 0, Calitri (L), Agostini 0, Giampietri 0. N.E. Minelli, Caianiello. All. Bertini. Monge-Gerbaudo Savigliano: Filippi 6, Galaverna 11, Mellano 1, Spagnol 22, Nasari 10, Dutto 10, Rabbia (L), Rainero 10, Trinchero 0, Gallo (L). N.E. Bergesio, Calcagno, Marolo. All. Simeon. ARBITRI: Scarfò, Mazzarà. NOTE – durata set: 25′, 25′, 34′, 31′, 17′; tot: 132′.
    Med Store Tunit Macerata – Abba Pineto 3-1 (25-19, 18-25, 25-22, 25-21) – Med Store Tunit Macerata: Kindgard 3, Wawrzynczyk 17, Pizzichini 4, Morelli 17, Lazzaretto 4, Luisetto 15, Gabbanelli (L), Gonzi 0, Margutti 1. N.E. Ravellino, Bacco, Paolucci, De Col. All. Gulinelli. Abba Pineto: Paris 4, Milan 16, Calonico 3, Link 17, Baldari 12, Basso 5, Mignano 0, Bongiorno 0, Giuliani (L), Merlo 3, Fioretti 0, Bragatto 2, Omaggi 0. N.E Pesare. All. Tomasello. ARBITRI: Merli, Selmi. NOTE – durata set: 27′, 26′, 30′, 34′; tot: 117′.
    ErmGroup San Giustino – Vigilar Fano 1-3 (25-22, 22-25, 20-25, 15-25) – ErmGroup San Giustino: Sitti 2, Cappelletti 11, Antonaci 11, Hristoskov 14, Skuodis 4, Quarta 11, Marra (L), Daniel 0, Ingrosso 0, Conti 2. N.E. Cioffi, Stoppelli, Cipriani, Procelli. All. Bartolini. Vigilar Fano: Zonta 2, Gozzo 2, Maletto 10, Marks 18, Ferri 15, Ferraro 5, Gori (L), Roberti 13, Raffa (L), Partenio 0, Carburi 1, Sabatini 1. N.E. Tito, Galdenzi. All. Castellano. ARBITRI: Sessolo, Angelucci. NOTE – durata set: 29′, 30′, 29′, 28′; tot: 116′.
    Giocata ieriTMB Monselice – Da Rold Logistics Belluno 0-3 (25-27, 23-25, 22-25) – TMB Monselice: Beccaro 2, Vianello 9, Kobzev 2, Drago 16, Borgato 4, Vattovaz 7, Dainese (L), Monetti 0, De Grandis 0, Dietre 2. N.E. Rizzato, Bacchin, Perciante, De Santi. All. Cicorella. Da Rold Logistics Belluno: Maccabruni 6, Graziani 13, Stufano 3, Novello 13, Saibene 8, Guastamacchia 7, Paganin 0, Martinez (L), Mozzato 4, Ostuzzi 4. N.E. Pierobon, Candeago, Galliani, Guolla. All. Colussi. ARBITRI: Prati, Di Lorenzo. NOTE – durata set: 27′, 27′, 26′; tot: 80′.
    Classifica Serie A3 Credem Banca – Girone Bianco Vigilar Fano 40, Abba Pineto 37, Monge-Gerbaudo Savigliano 33, Med Store Tunit Macerata 29, Da Rold Logistics Belluno 26, WiMORE Parma 25, Moyashi Garlasco 23, ErmGroup San Giustino 23, Geetit Bologna 23, Sol Lucernari Montecchio Maggiore 19, Volley Team San Donà di Piave 18, Gamma Chimica Brugherio 14, Stadium Pallavolo Mirandola 13, TMB Monselice 10.
    1 incontro in meno: Monge-Gerbaudo Savigliano e Gamma Chimica Brugherio.
    Gara unica di quarti Del Monte Coppa Italia A3 Mercoledì 18 gennaio 2023, ore 20.30Abba Pineto – Monge-Gerbaudo Savigliano Diretta YouTube Legavolley
    Vigilar Fano – Med Store Tunit MacerataDiretta YouTube Legavolley
    4ª giornata di ritorno Regular Season Serie A3 Credem Banca – Girone Bianco Sabato 21 gennaio 2023, ore 18.00Monge-Gerbaudo Savigliano – TMB Monselice Diretta YouTube Legavolley
    Domenica 22 gennaio 2023, ore 16.00Abba Pineto – Moyashi Garlasco Diretta YouTube Legavolley
    Geetit Bologna – ErmGroup San GiustinoDiretta YouTube Legavolley
    Domenica 22 gennaio 2023, ore 18.00Da Rold Logistics Belluno – Stadium Pallavolo Mirandola Diretta YouTube Legavolley
    Volley Team San Donà di Piave – Med Store Tunit MacerataDiretta YouTube Legavolley
    Gamma Chimica Brugherio – Sol Lucernari Montecchio Maggiore Diretta YouTube Legavolley
    Domenica 22 gennaio 2023, ore 19.00Vigilar Fano – WiMORE Parma Diretta YouTube Legavolley
    Risultati 3a Giornata di ritorno Serie A3 Credem Banca – Girone Blu Wow Green House Aversa – QuantWare Napoli 3-1 (25-18, 25-18, 22-25, 25-19) Volley Marcianise – Avimecc Modica 2-3 (22-25, 25-20, 29-31, 25-19, 12-15)
    Farmitalia Catania – OmiFer Palmi 3-0 (25-21, 25-20, 25-18) SSD Sabaudia – SMI Roma 3-1 (25-20, 15-25, 25-23, 25-21)
    Gruppo Stamplast M2G Green Bari – Aurispa Libellula Lecce 3-2 (25-23, 20-25, 25-22, 19-25, 15-13)
    Leo Shoes Casarano – Sieco Service Ortona 1-3 (25-18, 19-25, 20-25, 22-25)
    Shedirpharma Sorrento – Maury’s Com Cavi Tuscania 1-3 (14-25, 12-25, 25-21, 19-25)
    Wow Green House Aversa – QuantWare Napoli 3-1 (25-18, 25-18, 22-25, 25-19) – Wow Green House Aversa: Pistolesi 3, Lyutskanov 18, Marra 5, Argenta 17, Gasparini 20, Diana 5, Fortunato (L), Di Meo (L), Barretta 2, Ricci Maccarini 0, Iannaccone 0. N.E. Gatto, Pasquali, Pietronorio. All. Falabella. QuantWare Napoli: Leone 0, Montò 3, Saccone 9, Cefariello 14, Canzanella 14, Martino 7, Anatrella 3, Quarantelli 0, Ardito (L), Malanga 0, Botti 4. N.E. Monda, Matano. All. Calabrese. ARBITRI: Pescatore, Mannarino. NOTE – durata set: 29′, 28′, 28′, 27′; tot: 112′.
    Farmitalia Catania – OmiFer Palmi 3-0 (25-21, 25-20, 25-18) – Farmitalia Catania: Fabroni 5, Zappoli Guarienti 19, Jeroncic 4, Casaro 16, Disabato 10, Frumuselu 6, Zito (L). N.E. Maccarrone, Fichera, Battaglia, Tasholli, Nicotra, Smiriglia. All. Kantor. OmiFer Palmi: Marsili 2, Marinelli 13, Rau 7, D’Amato 12, Carbone 3, Gitto 5, Cappio (L), Peripolli 0, Ferraccù 0, Miscione 1. N.E. De Santis, Stabrawa, Pellegrino. All. Radici. ARBITRI: Grossi, Guarneri. NOTE – durata set: 28′, 26′, 26′; tot: 80′.
    Volley Marcianise – Avimecc Modica 2-3 (22-25, 25-20, 29-31, 25-19, 12-15) – Volley Marcianise: Ciardo 3, Libraro 22, Bonina 2, Lucarelli 31, Ruiz 24, Orlando 10, Vacchiano (L), Vetrano 1. N.E. Bizzarro, Leone, De Luca, De Prisco. All. Nacci. Avimecc Modica: Putini 1, Chillemi 16, Raso 9, Quagliozzi 17, Capelli 10, Garofolo 15, Nastasi (L), Turlà 8. N.E. Aiello, Saragò, Petrone, Princi, Firrincieli. All. D’Amico. ARBITRI: Oranelli, Gasparro. NOTE – durata set: 27′, 31′, 47′, 29′, 19′; tot: 153′.
    SSD Sabaudia – SMI Roma 3-1 (25-20, 15-25, 25-23, 25-21) – SSD Sabaudia: Schettino 1, Zornetta 17, Molinari 9, Malvestiti 18, Rossato 8, Tognoni 7, Mastracci 0, Rondoni (L), Scita 0, De Vito 0. N.E. Meglio, Catinelli. All. Mosca. SMI Roma: Alfieri 3, Rosso 15, Antonucci 6, Rossi 10, De Fabritiis 9, Mercanti 10, Barone (L), Cicchinelli A. 0, Recupito (L), Acconci 2, Sablone 5, Cicchinelli S. 2. N.E. Cieslak, Coggiola. All. Budani. ARBITRI: Fontini, Marotta. NOTE – durata set: 28′, 24′, 33′, 28′; tot: 113′.
    Gruppo Stamplast M2G Green Bari – Aurispa Libellula Lecce 3-2 (25-23, 20-25, 25-22, 19-25, 15-13) – Gruppo Stamplast M2G Green Bari: Leoni 0, Wojcik 10, Deserio 6, Paoletti 22, Ciavarella 15, Persoglia 12, Rinaldi (L), Petruzzelli F. 0, Martinelli 0, Petruzzelli V. 0, Ferenciac 1. N.E. Marrone, Giorgio. All. Spinelli. Aurispa Libellula Lecce: Tulone 2, Mazzone 22, Agrusti 8, Vaskelis 24, Del Campo 6, Fortes 5, Giaffreda (L), Morciano (L), Ferrini 5, Carachino 0, Pepe 2. N.E. Coppola, Bello, Giacomini. All. Bua. ARBITRI: Pasciari, Capolongo. NOTE – durata set: 26′, 30′, 33′, 27′, 19′; tot: 135′.
    Leo Shoes Casarano – Sieco Service Ortona 1-3 (25-18, 19-25, 20-25, 22-25) – Leo Shoes Casarano: Fanizza 0, Cianciotta 13, Peluso 3, Marzolla 30, Ciupa 12, Matani 3, Urso (L), Prosperi Turri (L), Ulisse 1, Floris 0, Rampazzo 0, Moschese 2. N.E. Guadagnini, De Micheli. All. Licchelli. Sieco Service Ortona: Ferrato 1, Bertoli 19, Fabi 2, Bulfon 16, Marshall 14, Arienti 10, Benedicenti (L), Iorno 6. N.E. Vindice, Di Tullio, Pollicino, Palmigiani. All. Lanci. ARBITRI: Talento, Autuori. NOTE – durata set: 24′, 28′, 28′, 32′; tot: 112′.
    Shedirpharma Sorrento – Maury’s Com Cavi Tuscania 1-3 (14-25, 12-25, 25-21, 19-25) – Shedirpharma Sorrento: Aprea 0, Starace 2, Remo 0, Albergati 22, Cuminetti 9, Buzzi 5, Piedepalumbo 0, Maretti 5, Donati (L), Imperatore 1, Grimaldi 1, Gargiulo 0. N.E. Pontecorvo. All. Esposito. Maury’s Com Cavi Tuscania: Parisi 2, Sacripanti 13, Aprile 9, Onwuelo 16, Corrado 20, Festi 9, Sorgente (L), Ruffo 0. N.E. Quadraroli, Stamegna, Cipolloni Save, Menchetti, Licitra. All. Passaro. ARBITRI: Candeloro, Somansino. NOTE – durata set: 26′, 23′, 32′, 30′; tot: 111′.
    Classifica Serie A3 Credem Banca – Girone Blu Farmitalia Catania 41, Sieco Service Ortona 40, Maury’s Com Cavi Tuscania 31, OmiFer Palmi 26, Gruppo Stamplast M2G Green Bari 26, Wow Green House Aversa 26, Leo Shoes Casarano 24, Aurispa Libellula Lecce 22, Avimecc Modica 20, Shedirpharma Sorrento 20, SMI Roma 17, SSD Sabaudia 17, Volley Marcianise 15, QuantWare Napoli 8.
    1 incontro in meno: SSD Sabaudia e QuantWare Napoli.
    Gara unica di quarti Del Monte Coppa Italia A3 Mercoledì 18 gennaio 2023, ore 19.30Farmitalia Catania – OmiFer Palmi Diretta YouTube Legavolley
    Mercoledì 18 gennaio 2023, ore 20.30Sieco Service Ortona – Maury’s Com Cavi TuscaniaDiretta YouTube Legavolley
    4ª giornata di ritorno Regular Season Serie A3 Credem Banca – Girone Blu Sabato 21 gennaio 2023, ore 18.00OmiFer Palmi – Volley Marcianise Diretta YouTube Legavolley
    SMI Roma – Shedirpharma SorrentoDiretta YouTube Legavolley
    Sabato 21 gennaio 2023, ore 20.00Avimecc Modica – Gruppo Stamplast M2G Green Bari Diretta YouTube Legavolley
    Domenica 22 gennaio 2023, ore 16.00Maury’s Com Cavi Tuscania – Farmitalia Catania Diretta YouTube Legavolley
    Domenica 22 gennaio 2023, ore 18.00Aurispa Libellula Lecce – SSD Sabaudia Diretta YouTube Legavolley
    QuantWare Napoli – Leo Shoes CasaranoDiretta YouTube Legavolley
    Domenica 22 gennaio 2023, ore 19.00Sieco Service Ortona – Wow Green House Aversa Diretta YouTube Legavolley LEGGI TUTTO

  • in

    La programmazione di SuperLega dalla 6a all’8a giornata

     SuperLega Credem BancaLa programmazione dalla 6a all’8a di ritorno di Regular Season
    È definito il calendario di sesta, settima e ottava giornata di ritorno di Regular Season di SuperLega Credem Banca, con programmazione di giorni, orari e dei diversi passaggi su Rai Sport. Tutte le gare del campionato di SuperLega Credem Banca sono in diretta su Volleyball TV.
    Per consultare il calendario in ordine temporale, è sempre disponibile la sezione “Agenda” su legavolley.it (www.legavolley.it/matchdaily).
    Regular Season SuperLega Credem Banca6a giornata di ritorno
    Sabato 28 gennaio 2023, ore 16.00Allianz Milano – Sir Safety Susa PerugiaVariazione impianto: Mediolanum Forum (MI)Diretta RAI Sport e Volleyballworld.tv
    Domenica 29 gennaio 2023, ore 15.30Gas Sales Bluenergy Piacenza – Gioiella Prisma TarantoDiretta Volleyballworld.tv
    Emma Villas Aubay Siena – Pallavolo PadovaDiretta Volleyballworld.tv
    Domenica 29 gennaio 2023, ore 18.00WithU Verona – Cucine Lube CivitanovaDiretta Volleyballworld.tv
    Itas Trentino – Vero Volley MonzaDiretta Volleyballworld.tv
    Domenica 29 gennaio 2023, ore 20.45Top Volley Cisterna – Valsa Group ModenaDiretta RAI Sport e Volleyballworld.tv

    Regular Season SuperLega Credem Banca7a giornata di ritorno
    Sabato 4 febbraio 2023, ore 18.00Sir Safety Susa Perugia – Gas Sales Bluenergy PiacenzaDiretta RAI Sport e Volleyballworld.tv
    Sabato 4 febbraio 2023, ore 20.30Valsa Group Modena – Emma Villas Aubay SienaDiretta Volleyballworld.tv
    Domenica 5 febbraio 2023, ore 15.30Gioiella Prisma Taranto – Itas TrentinoDiretta Volleyballworld.tv
    Domenica 5 febbraio 2023, ore 16.00Vero Volley Monza – WithU VeronaDiretta RAI Sport e Volleyballworld.tv
    Domenica 5 febbraio 2023, ore 18.00Cucine Lube Civitanova – Top Volley CisternaDiretta Volleyballworld.tv
    Domenica 5 febbraio 2023, ore 20.30Allianz Milano – Pallavolo PadovaDiretta Volleyballworld.tv

    Regular Season SuperLega Credem Banca8a giornata di ritorno
    Sabato 11 febbraio 2023, ore 18.00Top Volley Cisterna – Vero Volley MonzaDiretta RAI Sport e Volleyballworld.tv
    Domenica 12 febbraio 2023, ore 15.30Pallavolo Padova – WithU VeronaDiretta Volleyballworld.tv
    Gas Sales Bluenergy Piacenza – Allianz MilanoDiretta Volleyballworld.tv
    Domenica 12 febbraio 2023, ore 18.00Valsa Group Modena – Gioiella Prisma TarantoDiretta Volleyballworld.tv
    Emma Villas Aubay Siena – Cucine Lube CivitanovaDiretta Volleyballworld.tv
    Domenica 12 febbraio 2023, ore 18.30Itas Trentino – Sir Safety Susa PerugiaDiretta RAI Sport e Volleyballworld.tv LEGGI TUTTO

  • in

    Ricordando Nerio Zanetti… Bologna incontra Julio Velasco

    “Ricordando Nerio Zanetti… Bologna incontra Julio Velasco”Domani, domenica 15 gennaio, l’evento a Bologna
    Per ricordare il “Prof.” Nerio Zanetti, scomparso a 77 anni nel settembre 2017, la moglie Marinella Vaccari Zanetti, con la collaborazione di AICS Bologna, il patrocinio del Comune di Bologna e la collaborazione con la Salaborsa organizza domenica 15 gennaio 2023 un pomeriggio dove le emozioni si intrecciano con i ricordi e i temi legati al mondo della pallavolo e non solo.
    Parteciperanno all’evento Julio Velasco (da sempre molto legato a Nerio Zanetti ed alla sua Famiglia), il Presidente della Lega Pallavolo Serie A Massimo Righi, il Sindaco di Bologna Matteo Lepore, l’Assessora allo Sport e al Bilancio del Comune di Bologna Roberta Li Calzi, Ester Balassini (ex campionessa di atletica leggera), Andrea Brogioni, Fabio Capponcelli e altre note figure del mondo dello sport legate al “Prof”.
    L’evento si terrà presso la Biblioteca Salaborsa di Bologna, dalle 14.30 alle 18.30, ed è possibile seguirlo in diretta su YouTube al seguente link:https://youtu.be/XwJJ2QW4Kkg
    Altre informazioni sull’evento sono reperibili sul sito AICS Bologna: https://www.aicsbologna.it/2023/01/02/ricordando-nerio-zanetti-bologna-incontra-julio-velasco/ LEGGI TUTTO