consigliato per te

  • in

    F1, Gp Russia: Hamilton fa 100 sotto la pioggia, Verstappen è 2° davanti alla Ferrari di Sainz

    SOCHI – Il Gp di Russia di Formula 1 si conferma feudo Mercedes, ma stavolta è stata più dura del previsto per Lewis Hamilton che, sfruttando la pioggia nel finale, porta a casa la sua vittoria numero 100 precedendo precedendo Max Verstappen, partito ultimo, e la Ferrari di Carlos Sainz, terzo al traguardo dopo essere stato anche in testa.  Una gara complicata quella dell’inglese, passata a rincorrere la McLaren di Lando Norris – poi superato per un errore dell’inglese – ma condotta in porto all’ultimo nonostante la pioggia battente. Un successo fondamentale che permette così al campione del mondo di riportarsi in testa al campionato piloti.

    Leclerc fuori dai punti, Norris troppo ottimista

    Ai piedi del podio, invece, si piazza la McLaren di Daniel Ricciardo che precede la Mercedes di Valtteri Bottas e la Alpine di Fernando Alonso.  Solo 7° Lando Norris, autore di una grande gara vanificata nel finale dal rischio preso con l’inglese a rimanere fuori nonostante il diluvio su Sochi, mentre chiudono la top ten Kimi Raikkonen con l’Alfa Romeo, la Red Bull di Sergio Perez e la Williams di George Russell. Fuori dai punti la Ferrari di Charles Leclerc che, nel convulso finale, perde punti preziosi in ottica mondiale. Una vittoria che riporta Hamilton in testa al mondiale che, adesso, ha due punti di vantaggio su Max Verstappen.

    Guarda tutta la Formula 1 su NOW LEGGI TUTTO

  • in

    F1, Gp Russia: Hamilton vince nel finale, 2° Verstappen in rimonta davanti a Sainz

    SOCHI – Una delle gara più pazze dell’anno della Formula 1 finisce nelle mani di Lewis Hamilton che si riprende la testa del mondiale. A Sochi, nel Gp di Russia, è il britannico della Mercedes a dimostrare, ancora una volta, come il talento e la forza del team facciano la differenza: dopo uan gara in rincorsa, infatti, è la pioggia a servire l’assist al campione del mondo per la sua centesima vittoria che ringrazia la gioventù di Norris e si prende il successo precedendo Max Verstappen, partito ultimo, e la Ferrari di Carlos Sainz, terzo al traguardo dopo essere stato anche in testa. 

    Norris tradito dalla pioggia, Leclerc fuori dai punti

    Alle loro spalle la McLaren di Daniel Ricciardo che precede la Mercedes di Valtteri Bottas e la Alpine di Fernando Alonso.  Solo 7° Lando Norris, autore di una grande gara vanificata nel finale dal rischio preso con l’inglese a rimanere fuori nonostante il diluvio su Sochi, mentre chiudono la top ten Kimi Raikkonen con l’Alfa Romeo, la Red Bull di Sergio Perez e la Williams di George Russell. Fuori dai punti la Ferrari di Charles Leclerc che, nel convulso finale, perde punti preziosi in ottica mondiale. Una gara mozzafiato che consente a Lewis Hamilton di risalire in vetta alla classifica piloti che guida ora con 2 punti di margine su Max Verstappen. 

    Guarda tutta la Formula 1 su NOW LEGGI TUTTO

  • in

    F1, Gp Russia: Lando Norris conquista la pole position davanti a Sainz

    SOCHI – Lando Norris fa sua la prima pole position della carriera nel Gran Premio di Sochi di Formula 1. Il pilota della McLaren ha preceduto tutti sul circuito russo, martoriato dalla pioggia in mattinata, con il tempo di 1’41”993 davanti alla Ferrari di Carlos Sainz (a cinque decimi). Pesca il jolly anche George Russell al volante della Williams, terzo e in seconda fila assieme a Lewis Hamilton, che perde anche alcuni minuti preziosi in ingresso in pit lane. L’altra Ferrari di Charles Leclerc partirà dal fondo della griglia assieme alla Red Bull di Max Verstappen, leader del Mondiale: entrambi hanno infatti cambiato la power unit. L’olandese non è nemmeno sceso in pista per risparmiare il materiale in vista della gara di domani. 
    La griglia di Sochi
    PRIMA FILA
    1. Lando Norris (McLaren)2. Carlos Sainz (Ferrari)
    SECONDA FILA
    3. George Russell (Williams)4. Lewis Hamilton (Mercedes)
    TERZA FILA 
    5. Daniel Ricciardo (McLaren)6. Fernando Alonso (Alpine)
    QUARTA FILA
    7. Valtteri Bottas (Mercedes)8. Lance Stroll (Aston Martin)
    QUINTA FILA
    9. Sergio Perez (Red Bull)10. Esteban Ocon (Alpine)
    SESTA FILA
    11. Sebastian Vettel (Aston Martin)12. Pierre Gasly (AlphaTauri)
    SETTIMA FILA
    13. Yuki Tsunoda (AlphaTauri)14. Kimi Raikkonen (Alfa Romeo)
    OTTAVA FILA
    15. Mick Schumacher (Haas)16. Antonio Giovinazzi (Alfa Romeo)
    NONA FILA
    17. Nikita Mazepin (Haas)18. Nicholas Latifi (Williams)
    DECIMA FILA
    19. Charles Leclerc (Ferrari)20. Max Verstappen (Red Bull) LEGGI TUTTO