consigliato per te

  • in

    L’Anthea Vicenza è già in forma campionato: 3-0 su Martignacco

    Di Redazione Bilancio più che positivo per la neopromossa Anthea Vicenza dall’allenamento congiunto con l’Itas Ceccarelli Group Martignacco: al PalaGoldoni la formazione di casa si è imposta per 3-0 sulle pari categoria, già affrontate in un primo test venerdì scorso (chiuso sul 2-2). Nei tre set disputati, le biancorosse vicentine si sono imposte per due volte ai vantaggi, mentre hanno vinto nettamente la seconda frazione (25-16). Nella metà campo veneta, in evidenza l’asse di posto quattro Pavicic–Rossini, con entrambe le bande in doppia cifra (15 e 14 punti). “Sono soddisfatto – commenta coach Luca Chiappini al termine del test – di com’è andato l’allenamento congiunto, si iniziano a vedere i frutti del lavoro, soprattutto sulla prima palla nella fase di cambiopalla. E’ stato un buon test, Martignacco è una formazione di fascia medio-alta in categoria e misurarci con un avversario così è sempre importante per noi. Errichiello ha accusato un fastidio e l’ho tenuta a riposo precauzionale; ha giocato Lodi e ha disputato una partita positiva, contando anche i suoi 18 anni. Dobbiamo lavorare un po’ sulla gestione dell’errore, ma abbiamo ancora tempo per farlo e penso arriveremo pronti per l’inizio del campionato“. Anthea Vicenza-Itas Ceccarelli Group Martignacco 3-0 (31-29, 25-16, 26-24)ANTHEA VICENZA: Rossini 14, Piacentini 5, Erricihiello, Pavicic 15, Cheli 6, Eze Blessing 4, Norgini (L), Nardelli 2, Lodi 9, Caimi. N.e.: Pegoraro, Fiore, Furlan. All.: Chiappini L.ITAS CECCARELLI GROUP MARTIGNACCO: Milana 7, Mazzoleni 5, Carraro 2, Pascucci 5, Modestino 7, Rossetto 3, Barbagallo (L), Tellone (L), Cortella 2, Zorzetto 5, Sangoi, Eckl 4, Ghibaudo. All.: Gazzotti (fonte: Comunicato stampa) LEGGI TUTTO

  • in

    Banca Valsabbina vittoriosa in rimonta nel test match con Albese

    Di Redazione Dopo la bella prestazione offerta al Trofeo Valchiavenna, arrivano conferme per la Banca Valsabbina Millenium Brescia: le ragazze di Beltrami si impongono per 3-1 nel test match con la neopromossa Tecnoteam Albese, rimontando dopo una partenza difficile. Primo set di alti e bassi per la formazione di casa: dopo una prima fase di stallo, la Valsabbina prende le redini del gioco, conducendo per 15-12 con Tanase. La reazione ospite, però, non tarda ad arrivare; Zanotto e Veneriano salgono di intensità e portano i giochi dalla loro parte, conducendo al 18-25 per Albese. Caricata dall’ottima prestazione del primo set, la Tecnoteam prende fiducia e si porta sul 13-18 con la fast di Gallizioli. Coach Beltrami scuote le Leonesse e il periodo cambia aspetto. La Millenium torna a giocare secondo i suoi canoni e recupera tutto il gap, andando a chiudere ai vantaggi con un doppio block-out di Cvetnic: 26-24. Beltrami giostra le ragazze nel corso del terzo parziale, che vede le bresciane sotto per 6-10. Come in quello precedente, però, le ragazze di casa sono in crescendo e riescono a pareggiare sul 19 con Fondriest, per poi avere la meglio sul finale di set grazie ai colpi di Bartesaghi: 25-23. Il quarto set vede protagonista Blasi e, dopo una prima fase equilibrata, Brescia fa valere il proprio potenziale in concomitanza con la crescente confidenza col parquet della schiacciatrice bolognese. Proprio un suo mani-out vale l’allungo sul 18-10, che poi si rileverà decisivo sulle sorti del match: 25-16 e 3-1 definitivo. Qualche acciacco, normale vista l’intensa fase di preparazione, penalizza il gioco delle Leonesse, che però riescono a riscattare l’inizio sottotono.Il confronto garantisce numerosi minuti di gioco alle atlete che avevano avuto meno spazio nelle uscite precedenti, confermando tra i punti di forza la profondità della rosa. Il punto sull’amichevole della schiacciatrice Sophie Blasi, risultata sicuramente tra le migliori dell’incontro, con il 50% in attacco: “Abbiamo iniziato sicuramente giù di tono, sia in campo sia a livello di umore. Punto dopo punto, però, siamo riuscite a sbloccarci ritrovando le giuste giocate che proviamo in allenamento. Sono molto contenta della prestazione personale e corale; sono davvero felice di aver contribuito alla vittoria finale della squadra, seppur in amichevole. Spero di trovare man mano sempre più spazio e continuerò a dare il massimo sia in allenamento sia durante gli spazi che mi saranno concessi, lottando su ogni pallone“. Banca Valsabbina Millenium Brescia-Tecnoteam Albese 3-1 (18-25, 26-24, 25-23, 25-16)Banca Valsabbina Millenium Brescia: Morello, Giroldi, Bianchini n.e., Ciarrocchi 3, Fondriest 9, Blasi 9, Sironi 14, Cvetnic 9, Tenca n.e., Tanase 3, Scognamillo (L), Bartesaghi 11, Caneva 10. All. Beltrami, Cozzi.Tecnoteam Albese: Ghezzi (L), Veneriano 7, Lualdi, Cialfi 4, Scurzoni 1, De Nardi (L), Gallizioli 10, Bocchino, Zanotto 12, Oikonomidou 17, Baldi 1, Pinto 7, Mocellin, Nardo 12. All Mucciolo, Cardinali.  (fonte: Comunicato stampa) LEGGI TUTTO

  • in

    Francesco Recine fa visita a Macerata per l’allenamento congiunto con Altino

    Di Redazione La CBF Balducci HR Macerata vince per 4-1 il suo secondo test stagionale contro la neopromossa Tenaglia Altino, impreziosito da una visita a sorpresa. Nel pre-riscaldamento, infatti, dal Banca Macerata Forum è passato il neo-campione d’Europa Francesco Recine, che ha donato una maglia della nazionale autografata al palazzetto della città che lo ha visto crescere. “Qui ho passato 14 anni della mia vita – ha raccontato Recine – in questo palazzetto mi rivedo quando da piccolo, facevo il raccattapalle, negli allenamenti ed in tutto il resto. Sono grandi emozioni e grandi ricordi“. Tante le giovani pallavoliste che hanno voluto scattare una foto con l’azzurro: “Fa piacere ricevere questi apprezzamenti perché significa che qualcosa di te hai lasciato agli altri“. Foto HR Volley Macerata Tornando alla partita, Macerata riprende dalle cose buone mostrate sabato scorso aggiungendo più continuità, grazie alla tenuta in ricezione e difesa e ai progressi nei sincronismi d’attacco. Primi tre set che vedono le padrone di casa menare le danze dall’inizio fino ai parziali finali (25-16, 25-15, 25-19). Altino cresce a muro nel quarto parziale e cerca di rendere la vita difficile alla CBF Balducci, che però si rimette subito in carreggiata e a metà set passa in vantaggio, mandando in porto il parziale per 25-19. Nell’ultimo set buona performance offensiva di Altino (60%) che conquista il 10-15 che chiude l’allenamento congiunto. Anche stavolta rotazione del roster da parte di coach Luca Paniconi: “Abbiamo avuto indicazioni positive, a cominciare dall’intesa palleggio-attacco – commenta il tecnico della CBF Balducci – questo è un aspetto sul quale avevamo puntato in questi giorni ed è importante, perché se in pochi giorni ci sono stati questi miglioramenti vuol dire che andando avanti si può fare ancora meglio. Ho visto un buon approccio da parte di tutte, e questo è fondamentale per lavorare bene. Quindi direi che è stato un buon allenamento“. CBF Balducci HR Macerata-Tenaglia Altino Volley 4-1 (25-16, 25-15, 25-19, 25-19, 10-15)CBF Balducci HR Macerata: Bresciani (L), Martinelli 12, Cosi 6, Michieletto 13, Gasparroni 3, Ghezzi 12, Ricci 1, Stroppa 11, Peretti 3, Pizzolato ne, Fiesoli 7, Malik 10. All. Paniconi.Tenaglia Altino Volley: Di Arcangelo, Meniconi ne, Angelini 10, Spicocchi 10, Ollino 7, Zingoni 2, Costantini 8, Mastrilli (L), Natalizia (L), Kavalenka 9, Comotti 1, Olleia, Saveriano, Lestini 14. All. Damico.Note: Durata set: 21′, 21′, 22′, 21′, 12′. CBF Balducci 11 errori in battuta, 4 aces, 10 muri vincenti, 49% ricezione positiva (37% perfetta), 41% in attacco; Tenaglia 13 errori in battuta, 2 aces, 11 muri vincenti, 49% ricezione positiva (23% perfetta), 35% in attacco. (fonte: Comunicato stampa) LEGGI TUTTO

  • in

    Olimpia Teodora Ravenna, il 30 settembre parte la campagna abbonamenti

    Di Redazione Torna dopo un anno di chiusura forzata dei palazzetti la campagna abbonamenti dell’Olimpia Teodora Ravenna, che nella stagione ormai alle porte affronterà per il quinto anno consecutivo il campionato di Serie A2. La vendita delle tessere si aprirà giovedì 30 settembre e si concluderà sabato 16 ottobre, il giorno precedente alla prima gara casalinga in programma domenica contro San Giovanni Marignano. Le norme vigenti consentono un’apertura dei palazzetti con il 35% della capienza, che per il PalaCosta, impianto in cui anche quest’anno le Leonesse giocheranno le loro partite, significa 350 ingressi disponibili. Con pochi biglietti in vendita, quindi, in questa stagione ancor più che in passato diventa fondamentale l’abbonamento, che garantisce il posto in ogni partita casalinga della stagione regolare. Per accedere al palazzetto sarà poi necessario il Green Pass. Il prezzo della tessera stagionale sarà di 110 euro per quanto riguarda l’intero, ma la società ha scelto di riservare una tariffa agevolata, oltre che alle classiche riduzioni per Over 65 e per bambini e ragazzi dai 12 ai 18 anni, anche per coloro che erano abbonati due stagioni fa e vorranno confermare il loro supporto al progetto Olimpia Teodora. L’abbonamento ridotto per queste categorie, e anche per gli abbonati alla stagione di Superlega della Consar R.C.M., costerà 90 euro. 50 euro, infine, il prezzo della riduzione per gli Under 12. Gli abbonamenti si potranno sottoscrivere dal pomeriggio di giovedì 30 settembre fino al 16 ottobre, presso la sede della società in via Trieste 86, dal lunedì al sabato, escluso il giovedì, dalle 9 alle 12, e il giovedì al pomeriggio dalle 15 alle 18. (fonte: Comunicato stampa) LEGGI TUTTO

  • in

    Sigel Marsala, il prossimo avversario in allenamento congiunto è Soverato

    Di Redazione Nel pomeriggio di lunedì la Sigel Marsala ha sostenuto in loco un allenamento congiunto, il primo della preseason, con le palermitane di Terrasini (serie B1). Oltre a una prima fase di gioco abbastanza interlocutoria, si sono svolti tra le compagini due set applicando al punteggio una perfetta parità in modo da abituare psicologicamente gli attori protagonisti a vivere e a gestire le fasi calde e salienti di una frazione. In via definitiva, una sgambatura che si è dimostrata utile per immagazzinare del minutaggio nel motore delle azzurre visto e considerati i carichi di lavoro sostenuti. Tra gli aspetti più importanti lo staff capeggiato da coach Delmati si è trovato nelle condizioni di effettuare robuste rotazioni delle risorse tecniche, consentendo a tutte le undici giocatrici di scendere in campo e ritrovare familiarità con il rettangolo rosa dopo una lunga estate dalla quale provengono. I ritmi saranno senz’altro ben altra cosa nell’allenamento congiunto in trasferta contro il Volley Soverato (A2) quest’oggi, mercoledì 22 settembre alle ore 17.00. Altre piccole preziose indicazioni per atlete e staff verso il battesimo casalingo nel torneo di A2 fissato per domenica 10 ottobre 2021. (Fonte: comunicato stampa) LEGGI TUTTO

  • in

    We Are Futura: al via la campagna abbonamenti della Futura Volley Giovani

    Di Redazione La campagna abbonamenti della Futura Volley Giovani Busto Arsizio prenderà ufficialmente il via lunedì 27 Settembre, e punta a riaccogliere sugli spalti tutti gli appassionati di volley che vorranno sostenere la nuova sfida delle Cocche. Il claim, We Are Futura, come specificato in fase di presentazione, richiama il senso di appartenenza della società a un territorio legatissimo alla pallavolo: tra tradizione e innovazione, il club della famiglia Forte si mette in gioco in questa terza avventura nel campionato di Serie A2 con l’obiettivo di vincere e soddisfare le aspettative, grazie a un roster rinforzato ed estremamente competitivo. Lualdi e compagne non vedono l’ora di iniziare la stagione 2021/2022, e allo stesso tempo di poter ascoltare nuovamente il tifo del pubblico dopo i match a “porte chiuse” della scorsa annata. Per accogliere tutti nel miglior modo possibile al PalaBorsani di Castellanza, nuovo campo casalingo del team biancorosso, gli abbonati avranno a disposizione le due tribune disposte sui lati lunghi del campo da gioco: i supporter saranno così a un passo dall’azione in campo, per un’esperienza coinvolgente al massimo e che comprenderà il percorso in Regular Season e in Coppa Italia! Il PalaBorsani verrà preparato per soddisfare tutti i requisiti necessari legati alle normative vigenti: la capienza dell’impianto sarà ridotta al 35% e la disposizione dei posti a sedere sarà a scacchiera, allo stesso tempo gli spettatori dovranno esibire il proprio Green Pass in corso di validità ed indossare la mascherina per tutta la durata della permanenza nella struttura. COSTIL’abbonamento intero avrà un costo di 80 euro e comprenderà:– L’ingresso alle 10 partite casalinghe di Regular Season che verranno disputate dalla Futura Volley Giovani Busto Arsizio in Serie A2– L’ingresso alle partite casalinghe di Coppa Italia– La scelta del proprio posto a sedere, che verrà mantenuto per tutta la durata dell’abbonamento– La prelazione del posto a sedere per i match successivi alla Regular Season (Playoff Promozione o Pool Salvezza) E’ previsto un abbonamento ridotto per ragazzi e ragazze fino ai 12 anni compiuti, con le stesse modalità della tessera intera, al prezzo di 60 euro. Prezzo biglietto singola gara:-Intero: 10 euro-Ridotto (Under 13 e abbonati Junior Knights Legnano Basket): 7 euro PRENOTAZIONE ABBONAMENTISarà possibile prenotare il proprio abbonamento da lunedì 27 Settembre, scrivendo alla casella email biglietteria@fvgiovani.com e indicando:– Nome e cognome del richiedente/dei richiedenti– Numero e tipologie di tessere– Email e numero di telefono per comunicazioni della società.Ai richiedenti verranno quindi inviate le istruzioni necessarie per la conferma del posto in tribuna, per il pagamento e per il ritiro delle tessere acquistate.In alternativa alla prenotazione via email, saranno istituite delle giornate in cui sarà possibile acquistare l’abbonamento direttamente al Palasport San Luigi di Busto Arsizio o al PalaBorsani di Castellanza: questi appuntamenti verranno indicati a breve per mezzo dei canali ufficiali della società. (Fonte: comunicato stampa) LEGGI TUTTO

  • in

    Anthea Vicenza: domani le ragazze di coach Chiappini in campo contro Martignacco

    Di Redazione Prosegue la marcia di avvicinamento al campionato per l’Anthea Vicenza, formazione che militerà nel prossimo campionato di serie A2 femminile. Domani (mercoledì) le ragazze allenate da Luca Chiappini sosteranno un allenamento congiunto a porte chiuse (ritrovo alle 16) contro le pari categoria friulane dell’Itas Ceccarelli Group Martignacco. Il test informale andrà in scena al PalaGoldoni di Vicenza, che domenica 17 ottobre alle 17 sarà il teatro del derby contro l’Ipag Sorelle Ramonda Montecchio in quello che sarà il secondo impegno stagionale e al contempo l’esordio casalingo delle biancorosse cittadine. L’allenamento congiunto contro Martignacco è il “ritorno” del test di venerdì scorso, andato in scena in terra friulana e terminato 2-2. In precedenza, il pre-campionato dell’Anthea Vicenza aveva visto un allenamento congiunto contro la Banca Valsabbina Millenium Brescia (A2) e un altro test contro la Cbl Costa Volpino (B1), dove Vicenza si è imposta 3-1 conquistando i primi tre parziali e cedendo la quarta frazione giocata di comune accordo tra i due staff tecnici. (Fonte: comunicato stampa) LEGGI TUTTO

  • in

    Prosegue la preparazione di Sassuolo: “Questa settimana finalmente i primi allenamenti congiunti”

    Di Redazione Continua a pieno regime la preparazione della Green Warriors Sassuolo in vista dell’esordio in campionato del prossimo 10 ottobre. Le neroverdi – finalmente a ranghi completi dopo l’arrivo in Italia di Viktoryia Anikeeva – sono ormai arrivate alla quinta settimana di preparazione e dopo più di un mese di fatiche in palestra, nei prossimi giorni potranno finalmente testare la propria condizione fisica e tecnica sul campo: domani – mercoledì 22 – Dhimitriadhi e compagne saranno infatti protagoniste del primo allenamento congiunto stagionale, ospiti della Pallavolo Montale in quello che ormai è un classico pre stagionale per la compagine sassolese. Dopo che l’allenamento di andata in programma la scorsa settimana al Pala Consolata era stato annullato per indisponibilità tra le fila nerofuxia, domani le due formazioni si affronteranno a Castelnuovo Rangone, con inizio del riscaldamento fissato per le 20.00. La settimana delle neroverdi proseguirà poi tra allenamenti in sala pesi e sedute in palestra tra giovedì e venerdì e nel weekend le ragazze di Coach Venco saranno impegnate a Bra al “1° Trofeo di Pallavolo Femminile Libellula”. Il Trofeo prevede la partecipazione, oltre che della Green Warriors Sassuolo, della LPM Mondovì, dell’ Union Volley Pinerolo e delle padrone di casa della Libellula Nerostellata Volley, prossima protagonista del campionato di Serie B1. Ciascuna delle quattro Società partecipanti prenderà parte alla manifestazione in tre categorie, ovvero A2/B1, Under 16 ed Under 14: al termine di ogni torneo verrà assegnati i singoli premi, mentre il “1° Trofeo di Pallavolo Femminile Libellula” verrà assegnato alla Società meglio classificata nelle tre categorie. Sassuolo farà il suo esordio nel Trofeo sabato, quando alle 17.30 affronterà Mondovì. Domenica mattina sarà la volta della Libellula Volley (ore 10.00), mentre domenica alle 15.00 le neroverdi incroceranno Pinerolo. In vista dei test amichevoli settimanali, a fare il punto della situazione in casa neroverde è coach Venco: “La preparazione delle scorse settimane è stata dura ed intesa: i carichi sono stati pesanti, sia in termine di ore che di carichi di lavoro. Per cui quello che posso dire è che stiamo bene, ma che siamo chiaramente appesantiti. Questa settimana avremo finalmente il modo di testarci con i primi allenamenti congiunti: non siamo ancora al 100% ma queste amichevoli saranno certamente utili, siamo una squadra praticamente tutta nuova, abbiamo bisogno di porre le nostre basi e queste quattro amichevoli nel giro di pochi giorni ci serviranno sicuramente per capire che squadra siamo e da qui andare avanti”. (fonte: Comunicato Stampa) LEGGI TUTTO