in

MotoGp, Bastianini pronto al Gp d'Italia: “Al Mugello voglio il podio”

ROMA – Il Mugello si prepara ad accogliere Enea Bastianini per il Gran Premio d’Italia. L’alfiere della Gresini è terzo nella classifica piloti in MotoGp, a sole otto lunghezze dal leader Fabio Quartararo, campione del mondo in carica ed è determinato a raccogliere un buon risultato: “Sono due piste che mi piacciono moltissimo e sono entrambe molto emozionanti. A Montmelò il podio lo conosco bene, mentre al Mugello nonostante mi trovi benissimo, non ho ancora avuto il piacere di salirci. Chissà che quest’anno sia la volta buona. Veniamo da un’impresa pazzesca in Francia, tra Italia e Spagna vogliamo confermare di essere sempre competitivi”.

La determinazione di Di Giannantonio

Gp di casa anche per Fabio Di Giannantonio, che da rookie esordirà sulla pista del Mugello in classe regina: “Per me il Mugello è un posto assolutamente speciale, come credo per tutti noi piloti italiani. Quest’anno con il pubblico sarà incredibile correre lì. Il nostro obiettivo è quantomeno ripetere il risultato di Le Mans che ha senza dubbio portato fiducia e extra motivazione“, ha infatti detto il pilota italianio. “Al Mugello vorrei qualcosa in più perché amo quel posto, ci proveremo. Anche Montmelò sarà importante, la pista mi piace e i rookie sono chiamati a un test importante. Ci lavoreremo in intensità”, detto Di Giannantonio per chiudere.


Fonte: http://www.tuttosport.com/rss/moto


Tagcloud:

Cuneo: al centro arriva Agnese Cecconello

F1, Wolff: “Crederò fino alla fine al mondiale, Russell mi piace molto”