in

Nba, panico a Milwaukee: sparatoria durante Bucks-Celtics

Panico e terrore a Milwaukee al termine della gara 6 tra i Bucks e i Boston Celtics, semifinale dei playoff di Nba. C’è stata infatti una sparatoria vicino al distretto di Deer, all’esterno dell’arena dei Bucks la Fiserv Forum, che ha provocato tre vittime. Lo riporta la Cnn. I colpi d’arma da fuoco hanno scatenato la fuga in strada dei tifosi, presi dal panico. Oltre alle tre vittime due uomini – di 29 e 26 anni – e una ragazza di 16 anni sono rimasti feriti. L’incidente è avvenuto intorno alle 21.12 vicino all’incrocio tra Martin Luther King, Jr. Drive e Highland Avenue, a circa un isolato dall’arena dei Bucks. Arrestato un uomo di 19 anni, senza rivelare il nome e il movente. Testimoni fuori dall’arena hanno riferito di aver sentito degli spari a poco più di un minuto dalla fine del quarto quarto della vittoria di Boston per 108-95. 


Fonte: http://www.corrieredellosport.it/rss/basket

Julien Lyneel si ritira: “Ho dato tutto al volley, ma mi ha restituito tutto”

Roma: Ingaggiata Giulia Melli