in

CBF Balducci a Sassuolo: “Giocare da loro è sempre difficile”

Di Redazione

La CBF Balducci HR Macerata è chiamata a dare conferma a quanto di buono fatto vedere all’esordio con Ravenna nella prima trasferta stagionale, domenica a Sassuolo per affrontare la Green Warriors. “Ci stiamo allenando con buona determinazione – ha commentato coach Luca Paniconidobbiamo fare il possibile per confermare il livello di gioco espresso domenica se vogliamo portare via un risultato positivo che per noi sarebbe importante, visto che è la prima trasferta del campionato e che poi avremo un turno di riposo“.

Dall’altra parte della rete la squadra che lo scorso anno si impose a Macerata portando a casa al Golden Set la qualificazione in semifinale Play Off. “Come noi, anche loro presentano una squadra molto diversa rispetto a quella dell’anno scorso – ricorda il tecnico della CBF Balducci – tuttavia ci sono delle costanti: da loro è sempre stato difficile giocare perché sono una squadra che ha sempre tenuto un atteggiamento aggressivo sin dal servizio e si gioca su un campo dove non è facile prendere i punti di riferimento. Quindi è una gara da interpretare nel modo giusto, con grandissima determinazione e tanta pazienza nei momenti in cui le cose non vanno come vorremmo“.

Per Sassuolo, reduce dalla secca sconfitta a Marsala, parla Beatrice Gardini: “Dopo la falsa partenza della scorsa settimana, in questi giorni abbiamo lavorato tanto su alcuni meccanismi che contro Marsala non avevano funzionato al meglio. Da questo weekend mi aspetto una bella gara, in cui si veda quello che realmente siamo, senza quelle incertezze che abbiamo avuto a Marsala. Sono fiduciosa che possa essere una bella partita“.

Macerata è una veramente una buona squadra – commenta capitan Karola Dhimitriadhi. Ho visto alcuni spezzoni della loro prima partita e mi sono sembrati una squadra con pochi punti deboli, fanno cadere veramente pochi palloni ed hanno degli ottimi attaccanti. Sono una squadra in grado di mettere in difficoltà tutti, ma noi speriamo di affrontare la partita con la giusta determinazione e serenità e di divertirci. Sono certa che noi non siamo quelle che si sono viste in campo domenica scorsa, e con un po’ di cattiveria agonistica potrà uscire una buona partita“.

Fischio d’inizio alle ore 17. La partita sarà trasmessa in diretta streaming dal canale Youtube Volleyball World. Dalle Marche si potrà seguire anche sul digitale terrestre sul canale 611 (Studio 7 TV HD) ed in simulcast sulla web tv al link www.radiostudio7.net/tv.

(fonte: Comunicato stampa)


Fonte: http://www.volleynews.it/feed/


Tagcloud:

Superlega: Il match da seguire. Civitanova vs Piacenza… Bronzo e oro olimpico in regia: De Cecco vs Brizard contro

MotoGp, Il manager di Quartararo sul futuro: “Per il 2023 già due offerte”