consigliato per te

  • in

    Pre-season, vittoria e buone trame contro Modica. In evidenza Basic

    È finito 4-0 il secondo test stagionale a favore della Tonno Callipo al cospetto dell’Avimecc Modica. Le due squadre hanno infatti deciso, dopo il 3-0 per la formazione vibonese, di disputare anche un altro set, per prendere ancora più confidenza col ritmo gara. Contro i siciliani allenati da Giancarlo D’Amico, vice di Cichello nella stagione 2019-20, la squadra di coach Baldovin ha mostrato buone trame di gioco in cui uno degli ultimi arrivati il francese Basic ha fatto la parte del leone con 19 punti finali, best scorer del match. É rimasto invece in sala pesi il giapponese Nishida, arrivato soltanto da due giorni e che il tecnico bellunese ha deciso di non mandare in campo.Primo set più combattuto, con la Callipo che però non ha avuto problemi a chiudere vittoriosamente, trascinata da Bisi autore di 7 punti. Dopo il vantaggio 8-3, solo nella parte centrale il Modica spinto da Martinez (6 punti e 14 finali, migliore dei suoi) si è avvicinato (16-15) ai calabresi che però hanno poi subito preso il largo (21-18) chiudendo 25-22.Il divario tecnico s’è palesato con più vigore nel secondo set. Dopo l’iniziale 8-6, la squadra di Baldovin ha spinto ancor di più grazie anche agli 8 punti di Basic che ha mostrato di essere in ottima condizione. Così Callipo avanti 16-9 e 21-9 a mostrare tutta la propria naturale superiorità. Seppur con due categorie di differenza, Modica aveva uno scatto di orgoglio nel terzo set. Tanto da portarsi avanti 6-8. Set piacevole in cui però Saitta e compagni ristabilivano li distanze: 16-13 e 21-17 mettono in evidenza le buone combinazioni del capitano giallorosso che sfrutta le capacità realizzative di un po’ tutti i suoi compagni. Dal brasiliano Borges (4 punti) a Bisi e Candellaro (entrambi 3) e fino al reattivo Gargiulo autore di 6 punti. La Callipo si impone per 25-21 e dunque vince 3-0. Baldovin e D’Amico decidono di continuare e nel quarto set Borges lascia il posto a Basic, di cui Baldovin ha saggiamente dosato le forze essendosi aggregato al gruppo soltanto da qualche giorno. Poca storia in quest’ultimo set, con la squadra giallorossa che conduce sempre nel punteggio e distacchi vistosi (16-10 e 21-15). In evidenza ancora Basic molto concreto in attacco con altri 6 punti. Da segnalare nelle fila siciliane anche il punto realizzato dall’ex tonnetto Saragò, in campo nel quarto set anche l’altro ex giallorosso Aiello. Va dunque in archivio il secondo test per la Callipo che continua a registrare progressi sul piano del gioco e dell’intesa. Altri riscontri si avranno venerdì contro Lagonegro sempre al PalaValentia alle 17.30 (allenamento a porte chiuse).
    IL TABELLINOTonno Callipo – Avimecc Modica 4-0(25-22, 25-14, 25-21, 25-18)
    CALLIPO: Saitta 4, Bisi 15, Candellaro 12, Borges 12, Nicotra 6, Rizzo (L), Gargiulo 13, Basic 19. NE: Cugliari, Iurlaro, Laurendi. All. BaldovinMODICA: Alfieri 1, Raso 3, Martinez 14, Caleca, Turlà 2, Chillemi 7, Nastasi (L), Gavazzi, Aiello (L), Firrincieli, Loncar 9, Tidona, Garofalo 3, Saragò 1. All. D’AmicoNOTE: Vibo ace 5, bs 21, errori 11, muri 7. Modica: ace 4, bs 13, errori 5, muri2. Durata set: 26′, 23′, 24′, 25′. Totale 1 ora e 38′.
    UFFICIO COMUNICAZIONERosita Mercatanteufficiostampa@volleytonnocallipo.com LEGGI TUTTO

  • in

    Lube, gli allenamenti e i test match in programma per il gruppo squadra

    Di Redazione La terza settimana di preparazione entra nel vivo in casa Cucine Lube Civitanova. A una manciata di giorni dal primo test pre-campionato i biancorossi nel pomeriggio odierno si sono concentrati sugli esercizi di tecnica in palestra. Intanto la società cuciniera ha concordato cinque allenamenti congiunti casalinghi da disputare a porte chiuse tra il 16 settembre e il 6 ottobre. I campioni d’Italia e del Mondo romperanno il ghiaccio la prossima settimana con la sfida di giovedì 16 settembre contro la Videx Grottazzolina, formazione di Serie A3 che negli ultimi anni ha brillato nella propria categoria. Nella quinta settimana di lavoro pre-season si terrà il primo faccia a faccia con una squadra della massima serie. Giovedì 23 settembre, infatti, gli uomini di Gianlorenzo Blengini accoglieranno all’Eurosuole Forum la neopromossa Prisma Taranto. Una due giorni impegnativa tra le mura amiche giovedì 30 settembre e venerdì 1 ottobre per il doppio allenamento congiunto con la Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia, Club che nella passata stagione ha offerto prestazioni di alto livello in Regular Season contro i biancorossi. La pre-season di capitan Juantorena e compagni volgerà al termine mercoledì 6 ottobre nella propria roccaforte con la Sir Safety Conad Perugia per un remake in allenamento dell’ultima finale Scudetto. Un percorso impegnativo che condurrà i detentori di Tricolore e Coppa Italia all’esordio nella Regular Season 2021/22 in programma domenica 10 ottobre a Padova. Calendario allenamenti congiunti a porte chiuse: 16 settembre 2021: LUBE vs Grottazzolina 23 settembre 2021: LUBE vs Taranto 30 settembre 2021: LUBE vs Vibo Valentia 1 ottobre 2021: LUBE vs Vibo Valentia 6 ottobre 2021: LUBE vs Perugia (Fonte: comunicato stampa) LEGGI TUTTO

  • in

    Tonno Callipo, nel pomeriggio il secondo test pre-season contro Modica

    Il tecnico Baldovin: “Nelle prossime amichevoli vorremmo vedere un piccolo passo in avanti sugli aspetti del gioco”.
    Il tecnico aggiunge: “Proveremo anche a fare un salto di qualità dal punto di vista del gioco e poi, gradualmente, vogliamo verificare i vari aspetti tecnici su cui stiamo lavorando e capire quanto siamo lontani dai target che ci siamo prefissati. Nishida? Sarà importante la prima fase di apprendimento e adattamento, che sarà più lunga visto che proviene da un’altra cultura ed inoltre esordisce nel campionato italiano in una realtà molto diversa”.
    È iniziata lunedì scorso la terza settimana di lavoro per la Tonno Callipo Volley, che ha già messo in archivio il primo test sulla palla contro di venerdì scorso contro Aci Castello. Intanto l’iniziale gruppo di sette elementi (Saitta, Partenio, Candellaro, Gargiulo, Nicotra, Rizzo e Bisi) si è allargato a dieci, con i graduali arrivi di Borges, Basic e Nishida. All’appello mancano ancora Douglas, Flavio e Russo.Intanto nel pomeriggio di oggi, 8 settembre, secondo allenamento congiunto (PalaValentia, ore 17.30) contro l’Avimecc Modica (serie A3) dell’ex tecnico in seconda Giancarlo D’Amico tre stagioni fa, e dei due giovani ex ‘tonnetti’ giallorossi il libero Aiello ed il centrale Saragò. Quindi dopo la doppia seduta di domani, ecco venerdì altro test congiunto stavolta salendo di categoria, contro Lagonegro (A2).
    Con il tecnico Valerio Baldovin facciamo un passo indietro, e ritorniamo al primo test stagionale con Aci Castello, per valutare i riscontri da parte dello stesso allenatore della Tonno Callipo. “La prima uscita – spiega Baldovin – è sempre un po’ particolare perché si prova la stessa sensazione del primo giorno di scuola. Soprattutto perché è tanto tempo che non si scende in campo. Avevamo bisogno di togliere un po’ di ruggine e di vivere determinate situazioni che si hanno solamente quando si gioca. Le impressioni sono state abbastanza positive, anche se siamo ancora molto lontani dall’essere una squadra. Sotto il profilo dei meccanismi di gioco però, ho visto una grande disponibilità da parte dei giocatori ad ascoltare ed a provare a mettere in pratica le cose che noi dello staff tecnico gli abbiamo proposto”. Anche perché ogni atleta ha un diverso grado di preparazione, differenza non da poco. “Esattamente il livello di forma dei giocatori non è uniforme – prosegue Baldovin -, nel senso che ci sono dei giocatori che vengono da un periodo prolungato di inattività, mentre altri hanno fatto attività tutta l’estate e partono quindi da una base più elevata. L’amichevole contro Aci Castello ha fatto vedere che questo dislivello ancora c’è, però puntiamo nel prosieguo anche attraverso le altre amichevoli di riequilibrare la situazione”. E proprio sui test futuri l’allenatore giallorosso è chiaro: “Nelle prossime amichevoli vorremmo vedere un piccolo passo in avanti sugli aspetti del gioco su cui abbiamo iniziato a lavorare. Provare a fare un salto di qualità dal punto di vista del gioco e poi, gradualmente, a verificare i vari aspetti tecnici su cui stiamo lavorando e capire quanto siamo lontani dai target che ci siamo prefissati. Certo ci sarà da valutare lo stato di condizionamento fisico e tecnico degli atleti che si stanno aggregando. Tutto senza fretta perché prima di mandarli in campo sarà importante rodare delle situazioni di gioco in palestra”. Sulla terza settimana di lavoro idee alquanto precise da parte di Baldovin: “Il gruppo è ancora in divenire perché alcuni giocatori non ci sono e comunque si stanno aggregando cammin facendo. Quando saremo al completo potremo iniziare a fare un piccolo bilancio sulle qualità di questa squadra”. Relativamente invece all’ultimo arrivato, la stella giapponese Nishida, il tecnico della Callipo osserva: “Sarà importante la prima fase di apprendimento e adattamento, che sarà più lunga visto che proviene da un’altra cultura ed inoltre esordisce nel campionato italiano in una realtà molto diversa. Ovviamente da parte nostra c’è la massima disponibilità affinché tutto ciò avvenga nel miglior modo possibile”.
    Nella foto di copertina Baldovin con il suo staff tecnico.
    UFFICIO COMUNICAZIONERosita Mercatanteufficiostampa@volleytonnocallipo.com LEGGI TUTTO

  • in

    Cisterna, la fase di test match si apre con la Pallavolo Aversa

    Di Redazione La quarta settimana di preparazione della Top Volley Cisterna porterà, secondo il volere del proprio allenatore, Fabio Soli, ai primi allenamenti congiunti che la società, d’accordo con il tecnico, ha programmato per saggiare un po’ le condizioni della squadra dopo questa primissima fase di preparazione. Il primo allenamento congiunto è previsto mercoledì 8 settembre al Palazzetto dello sport di via delle Province a Cisterna quando, alle ore 18, a far visita alla formazione pontina arriverà la Pallavolo Aversa, squadra che milita nel campionato di A3 maschile. Un allenamento rigorosamente a porte chiuse. Molto interessante. Invece, il secondo appuntamento, quello di venerdì 17 settembre, quando sempre a Cisterna arriverà la Nazionale Under 21 in predicato di disputare il Mondiale di categoria in Italia e Bulgaria. Sarà interessante questo allenamento congiunto anche per vedere all’opera Tommaso Rinaldi, il nuovo schiacciatore della Top Volley Cisterna, in forza proprio alla Nazionale Under 21 di Angiolino Frigoni. Gli azzurri, sino al 13 settembre, saranno in raduno a Santa Croce sull’Arno e il 17, come detto, svolgeranno un allenamento congiunto al palazzetto di via delle Province. Il giorno seguente, sabato 18 settembre, la squadra di Fabio Soli sarà di nuovo in campo contro la Rinascita Lagonegro, formazione che milita nel campionato di serie A2 ed il 22 settembre ecco il quarto allenamento congiunto, sempre rigorosamente a Cisterna contro il Sabaudia. La prima serie di amichevoli si concluderà sabato 25 settembre quando a Pontecagnano la Top Volley Cisterna valuterà la propria condizione al cospetto della Prisma Taranto, formazione che al pari di quella pontina sarà a nastri di partenza della prossima Superlega. Un allenamento congiunto, quest’ultimo, che arriverà a due settimane dall’esordio in campionato previsto domenica 10 ottobre sul campo della Sir Safety Conad Perugia. Chiaro, dunque, l’intento da parte del tecnico Fabio Soli, di vedere, attraverso questi primi test, quella che è la crescita della propria squadra, in attesa che il roster venga completato con l’arrivo dei giocatori che ancora mancano all’appello. (Fonte: comunicato stampa) LEGGI TUTTO

  • in

    AncorainsiemeBusto, l’unica campagna abbonamenti della A1 è in casa bustocca

    Di Redazione “ANCORAinsiemeBUSTO” è la nuova campagna abbonamenti della Unet E-Work Busto Arsizio per la stagione 2021/2022: un progetto, al momento, unico nella pallavolo femminile di serie A1, un’idea che manifesta rispetto e attenzione nei confronti dei tanti tifosi delle farfalle. Il claim richiama evidentemente quel “tuttinsiemebusto” che è stato il coro e la sigla dei migliori anni sportivi della società e che è stato titolo della campagna tesseramenti 2012/2013. Tre parole da leggere dunque insieme, ma con un enorme significato anche se prese una per una: “Ancora“, perché la UYBA resiste alle avversità, supera il Covid e continua il suo percorso di alto livello nella pallavolo, “Insieme“, perchè la strada si fa con i tifosi, a maggior ragione dopo una stagione di forzata lontananza, “Busto“, perchè sarà ancora la UYBA la società che continuerà a rappresentare e a tenere alto il nome della città di Busto Arsizio nell’elite del volley italiano ed europeo. E-work arena Covid Free! Nel rinnovato impianto bustocco si entrerà esibendo ad ogni gara il green pass (o equivalente eventuale nuovo documento che verrà stabilito dal Governo) e verranno rispettati tutti i protocolli di sicurezza necessari (ad oggi mascherina e posizionamento a scacchiera del pubblico fino al 35% della capienza, ovvero 1570 posti). “Green Pass” in corso di validità (ad oggi ciclo vaccinale completo, guarigione da Covid19 negli ultimi 6 mesi, prima dose vaccinale da 15 giorni, tampone molecolare o antigenico rapido nelle 48 ore antecedenti). Premio per i 1000 della stagione 20/21! UYBA Volley riserverà un prezzo speciale per tutti coloro che avevano aderito all’iniziativa UYBA1000 della scorsa stagione, poi non applicata a causa dell’emergenza sanitaria. Tessera per 15 eventi! L’abbonamento comprende tutta la regular season di campionato, la prima gara di CEV Cup, il quarto di finale di Coppa Italia (se UYBA qualificata, in alternativa una gara in più di CEV Cup o la prima gara di play-off scudetto). Nel caso di peggioramento dell’emergenza sanitaria e dunque della possibilità di disputa di gare a porte chiuse o a capienza ridotta l’abbonato rinuncia a qualsiasi tipologia di rimborso. Partenza fissata per martedì 21 settembre, acquisti solo presso ufficio UYBA Volley alla e-work arena oppure presso punto vendita VivaTicket – Bar Savoia di Busto Arsizio. (Fonte: comunicato stampa) LEGGI TUTTO

  • in

    Vibo Valentia, Luka Basic si unisce al gruppo

    Di Redazione Al via da stamani la terza settimana di lavoro per la squadra di coach Baldovin con un giocatore in più a disposizione. Ad aggregarsi al gruppo della Tonno Callipo per la preparazione pre-season è stato lo schiacciatore francese Luka Basic. Ventisei anni compiuti lo scorso gennaio, Basic é reduce da un triennio a Milano in Superlega. Dna-volley per il posto-4 transalpino, nato a Rennes da genitori bosniaci, entrambi pallavolisti di spessore. Potente in attacco ed abile a muro, l’atleta transalpino fa parte di una batteria di schiacciatori completamente rinnovata nella Tonno Callipo di questa nuova stagione, che comprende anche i brasiliani Borges e Douglas ed il giovane siciliano Nicotra. Poco prima degli Europei, in corso di svolgimento, Basic ha fatto parte della rosa della Nazionale francese durante i collegiali di allenamento. Anche lui determinato e desideroso di intraprendere l’avventura con la sua nuova squadra si è già messo all’opera stamattina in palestra accolto dall’intero staff tecnico. Al momento, dunque, il gruppo giallorosso è composto da 9 elementi, con l’ultimo arrivato lo schiacciatore Luka Basic che si aggiunge ai palleggiatori Saitta e Partenio; ai centrali Candellaro e Gargiulo; ai colleghi di reparto Borges e Nicotra; all’opposto Fabio Bisi e al libero Marco Rizzo. A breve sarà la volta dell’opposto giapponese Yuji Nishida, dello schiacciatore Douglas Souza; del centrale Flavio Gualberto, reduce dalla vittoria del Titolo Sudamericano col suo Brasile proprio ieri e del libero Davide Russo. Guardando al programma dal 6 al 12 settembre gli impegni dei giallorossi saranno così modulati: oggi e domani saranno giornate di doppie sedute, con menù a base di pesi al mattino e tecnica al pomeriggio. Per mercoledì 8 settembre è previsto (PalaValentia, ore 17.30) il secondo allenamento congiunto, dopo quello vittorioso della scorsa settimana contro Aci Castello, finito 3-1 per la Callipo. La squadra di Baldovin sarà di scena sempre contro una squadra siciliana, il Modica militante anch’esso in serie A3. Una gara che fornirà al tecnico bellunese ulteriori indicazioni nel programma di avvicinamento al campionato che prenderà ufficialmente avvio il prossimo 10 ottobre a Taranto. Sarà l’occasione anche per iniziare ad inserire nel ritmo-gara il neo-arrivato Basic, che segue l’approdo di qualche giorno fa dell’altro schiacciatore il brasiliano Borges. Il mosaico giallorosso dunque inizia a prendere forma più compiuta, in trepida attesa ovviamente di ricevere il resto del gruppo.Quindi la settimana di lavoro prosegue con la doppia seduta di giovedì, sempre pesi e tecnica in programma, si replicherà venerdì 10 settembre (PalaValentia, ore 17.00) con un altro test, non prima di una seduta pesi al mattino. Il terzo allenamento congiunto sarà stavolta più impegnativo: di fronte toccherà al Lagonegro, squadra di serie A2, testare i progressi della Tonno Callipo. La settimana si chiuderà come anche le due precedenti con il weekend di riposo (Fonte: comunicato stampa) LEGGI TUTTO

  • in

    Tutti gli appuntamenti pre-campionato della Vero Volley Monza

    Di Redazione Con un “ricco” lunedì di doppia, composto da una mattinata di pesi ed un pomeriggio di tecnica, inizia la quarta settimana di preparazione della Vero Volley Monza femminile alla stagione 2021-2022. Dopo tre blocchi intensi, utili a riattivare il fisico, abituandolo al campo dopo lo stop estivo, la prima squadra femminile del Consorzio Vero Volley guidata da Marco Gaspari si avvicina gradualmente alle prime uscite amichevoli per testare la condizione in vista del campionato italiano e della Champions League. Il gruppo monzese, composto al momento da Jennifer Boldini, Lise Van Hecke, Sonia Candi, Katerina Zakchaiou, Gaia Moretto, Brankica Mihajlovic, Beatrice Negretti e le giovani Marta Donadoni ed Elisa Bole, si arricchirà nelle prossime settimane delle giocatrici assenti complice l’europeo. Da Davyskiba a Stysiak, passando per la medaglia d’argento Lazovic e quelle d’oro di Orro, Danesi, Gennari e Parrocchiale. Il primo allenamento congiunto è previsto a Bergamo, mercoledì 15 settembre, con la pari categoria Volley Bergamo 1991. Il 18 e 19 settembre, invece, le monzesi saranno al Pala Maloggia di Chiavenna per il quadrangolare Bresaole d’autore Panzeri insieme aBusto Arsizio, Olbia, Brescia. Dopo il test-match con Novara al Pala Igor mercoledì 22 settembre, le rosablù saranno sabato 25 e domenica 26 ad Imola per il Trofeo Mc’Donalds con Conegliano, Scandicci e Firenze. Il mese di settembre si chiuderà poi con la partecipazione al Mimmo Fusco (giovedì 29 e venerdì 30) con le padrone di casa di Busto Arsizio, Brescia e Casalmaggiore, mentre quello di ottobre si aprirà con l’ultima uscita pre-campionato, domenica 3 a Bergamo, nuovamente con la Volley Bergamo 1991. Il primo appuntamento ufficiale nella Serie A1 femminile è invece fissato domenica 10 ottobre a Busto Arsizio, contro la Unet E-Work, mentre la “prima” casalinga è prevista domenica 17 ottobre, all’Arena di Monza, contro la Reale Mutua Fenera Chieri. (Fonte: comunicato stampa) LEGGI TUTTO

  • in

    Definiti gli allenamenti congiunti del Pool Libertas Cantù

    Terza settimana di preparazione atletica alla stagione 2021-2022 conclusa per il Pool Libertas Cantù. Giornate scandite dalle sedute di pesi presso Cantù Sporting Club e da sessioni con la palla, che si sono svolti tra il PalaFrancescucci di Casnate con Bernate e il Palazzetto dello Sport di Villa Guardia. A partire dalla prossima settimana, la quarta dall’inizio della preparazione, inizieranno anche gli allenamenti congiunti contro squadre di Serie A2 e Serie A3 Credem Banca, che saranno utili a Coach Matteo Battocchio per fare il punto della situazione dei suoi ragazzi.
    I confronti saranno con Gamma Chimica Brugherio, Conad Reggio Emilia e Agnelli Tipiesse Bergamo con sfide di andata e ritorno, mentre sarà solo uno il test contro ViviBanca Torino. I reggiani e i bergamaschi saranno avversari dei canturini anche durante il campionato, mentre i brugheresi e i torinesi affronteranno il campionato di Serie A3 Credem Banca.

    Di seguito il programma completo degli allenamenti congiunti:
    Gamma Chimica Brugherio – Pool Libertas Cantù – mercoledì 8 settembre presso il Palazzetto dello Sport di Segrate (MI), inizio riscaldamento ore 16.00
    Conad Reggio Emilia – Pool Libertas Cantù – sabato 11 settembre presso il Centro Sportivo di Castelnuovo Ne Monti (RE), inizio riscaldamento ore 16.30
    Agnelli Tipiesse Bergamo – Pool Libertas Cantù – mercoledì 15 settembre, luogo e orario da confermare
    Pool Libertas Cantù – Gamma Chimica Brugherio – sabato 18 settembre presso il Palazzetto dello Sport di Villa Guardia (CO), inizio riscaldamento ore 16.30
    Pool Libertas Cantù – Agnelli Tipiesse Bergamo – martedì 21 settembre presso il PalaFrancescucci di Casnate con Bernate (CO), inizio riscaldamento ore 20.00
    Pool Libertas Cantù – ViviBanca Torino – sabato 25 settembre presso il PalaFrancescucci di Casnate con Bernate (CO), inizio riscaldamento ore 17.00
    Pool Libertas Cantù – Conad Reggio Emilia – domenica 3 ottobre presso il PalaFrancescucci di Casnate con Bernate (CO), inizio riscaldamento ore 16.00
    Eventuali variazioni rispetto a quanto sopra verranno tempestivamente comunicate. LEGGI TUTTO