consigliato per te

  • in

    Del Monte® Coppa Italia Serie A2, è Brescia ad alzare il titolo

    Del Monte® Coppa Italia Serie A2Brescia vince 3-0 e conquista il titolo, Tiberti MVP della Finale. La Consoli Sferc si giocherà la Supercoppa contro Grottazzolina
    Finale – Del Monte® Coppa Italia Serie A2Consar Ravenna – Consoli Sferc Brescia 0-3 (23-25, 20-25, 18-25) – Consar Ravenna: Mancini 1, Raptis 11, Grottoli 4, Orioli 13, Feri 4, Bartolucci 6, Chiella (L), Goi (L), Russo 0, Benavidez 4. N.E. Mengozzi, Arasomwan, Rossetti, Menichini. All. Bonitta. Consoli Sferc Brescia: Tiberti 1, Gavilan 16, Candeli 7, Klapwijk 23, Cominetti 6, Erati 4, Braghini (L), Ferri 0, Franzoni 0, Ghirardi 0, Pesaresi (L). N.E. Sarzi Sartori, Bettinzoli, Mijatovic. All. Zambonardi. ARBITRI: Salvati, Grassia. NOTE – durata set: 31′, 27′, 27′; tot: 85′.
    Vittoria netta e convincente per Consoli Sferc Brescia che, al Palasport di Cuneo, si aggiudica la sua prima Del Monte® Coppa Italia Serie A2 battendo per 3-0 una combattiva Consar Ravenna. Nulla da fare, però, per la formazione di Bonitta, che si congeda dalla Final Four cuneese con la medaglia d’argento al collo, consegnata alla Consar dall’Assessore allo Sport del Comune di Cuneo Valter Fantino e dal Vice Presidente della Lega Pallavolo Serie A Gabriele Costamagna.
    Trascinata da Niels Klapwijk (top scorer con 23 punti realizzati), Consoli Sferc Brescia trova quindi il primo successo nella competizione, il secondo in assoluto per il Capitano, Simone Tiberti, premiato MVP della Finale, e per Roberto Cominetti. A premiare la Consoli Sferc sono stati Massimo Righi, Presidente Lega Pallavolo Serie A e Gianfranco Salmaso, Consigliere FIPAV.
    Sarà dunque la formazione di Zambonardi a sfidare Yuasa Battery Grottazzolina tra una settimana, quando in palio ci sarà la Del Monte® Supercoppa Serie A2: appuntamento al 19 maggio per l’ultimo evento stagionale della Serie A2.
    Di seguito la cronaca, set per set, dell’incontro.
    Nessun cambiamento rispetto alle Semifinali negli starting six di Consar Ravenna e Consoli Sferc Brescia: Bonitta sceglie Bartolucci e Grottoli al centro, Mancini e Orioli compongono la diagonale principale mentre Raptis e Feri sono gli schiacciatori, con Goi libero. Al palleggio per Brescia c’è Tiberti, Klapwijk è l’opposto, in banda ci sono Gavilan e Cominetti mentre i centrali sono Candeli ed Erati. Pesaresi è il libero.
    Primo set combattuto e riaperto nel finale quello che va in scena al Palasport di Cuneo davanti a 1.134 spettatori: Brescia parte bene e con il muro di Erati si trova avanti di tre punti (3-6), riuscendo a mantenere le distanze e ad incrementarle fino all’11-15 con l’invasione fischiata a Ravenna. La Consar prova a riavvicinarsi ma il punto di Gavilan per il 14-19 permette alla Consoli Sferc di tentare un allungo, che si concretizza nel massimo vantaggio (16-22) grazie al muro di Klapwijk. Sul 19-24 per Brescia Ravenna sfiora la rimonta con quattro punti consecutivi, fino all’invasione fischiata alla Consar per il 23-25 che assegna il primo set.
    Consoli Sferc Brescia trascinata da Niels Klapwijk nel secondo set, chiuso sul 20-25: partono forte gli uomini di Zambonardi che si trovano sullo 0-3. Ravenna si ricompatta provando ad avvicinarsi, ma l’attacco di Gavilan permette alla Consoli Sferc di trovarsi sul 4-9. La Consar si avvicina (8-9 con l’attacco out bresciano) ma è Klapwijk (11 punti nel secondo parziale) a ristabilire la distanza di sicurezza, nonostante un’agguerrita Ravenna che arriva fino al 14-15 sfiorando il pareggio. Nel finale di set Gavilan e Klapwijk avvicinano Brescia al secondo parziale, nonostante un tentativo di rimonta ravennate (anche grazie agli innesti di Russo e Benavidez) che si conclude con il punto vincente proprio di Gavilan.
    Ravenna inizia il terzo set con Raptis nel ruolo di opposto e Orioli in banda insieme a Benavidez, con Russo al posto di Mancini al palleggio. La Consar riesce a rimanere appaiata a Brescia fino al 3-3, ma Klapwijk impatta in maniera eccellente anche nel terzo parziale (6-9). Ravenna torna a farsi sotto, ma l’attacco vincente dell’opposto bresciano ristabilisce le distanze (7-12) fino al punto di Gavilan che fa volare Brescia sul 10-16. Nel finale è ancora una volta lo schiacciatore della Consoli Sferc a imprimere una direzione ben precisa al match (13-21) fino al punto vincente realizzato da Cominetti che vale il 18-25 e la vittoria per Brescia della sua prima Del Monte® Coppa Italia Serie A2. Per Cominetti si tratta del secondo successo, arrivato tra l’altro nello stesso Palasport che due stagioni fa valse il suo primo trionfo nella competizione, con Reggio Emilia che si impose a Cuneo due anni fa.

    DEL MONTE® MVP: Simone Tiberti (Consoli Sferc Brescia)SPETTATORI: 1134

    Lorenzo Grottoli (Consar Ravenna): “Siamo andati vicino a due grandi obiettivi, abbiamo perso con Grottazzolina nei Play Off e ora in Finale con Brescia. Con un po’ più di attenzione ci saremmo tolti qualche soddisfazione”.
    Roberto Cominetti (Consoli Sferc Brescia): “Questo palazzetto porta fortuna, due anni dopo sono riuscito insieme ai miei compagni a compiere questa impresa. Dopo la batosta dei Play Off siamo stati bravi a rimetterci in campo nonostante le difficoltà. Siamo arrivati qui e a giocare una buona pallavolo, siamo orgogliosi di noi stessi. Penserò a tatuarmi questa Coppa Italia, è la seconda che vinco. Cerco di dare sempre il massimo apporto alla squadra, sia in ricezione che in attacco. Oggi siamo stati molto bravi, questo palazzetto mi porta fortuna, è bellissimo giocare qua. Tiberti oltre ad essere un grandissimo capitano, è bravissimo a gestire il gruppo a dare calma, è un grandissimo giocatore”.

    Finale – Del Monte® Supercoppa Serie A2Domenica 19 maggio 2024, ore 19.00Yuasa Battery Grottazzolina – Consoli Sferc BresciaDiretta Sky Sport e VBTV

    COPPA ITALIA SERIE A2 ALBO D’ORO
    Stagione      Vincitrice                                                        Sede1997/98      Sira Falconara                                              Ancona1998/99      Cosmogas Forlì                                           Forlì (FC)1999/00      Della Rovere Carifano Fano                         Taranto2000/01      Pony Express Kappa Torino                         Torino2001/02      Copra Piacenza                                             Piacenza2002/03      Tonno Callipo Vibo Valentia                         Gioia del Colle (BA)2003/04      Marmi Lanza Verona                                     Modica (RG)2004/05      Codyeco Santa Croce                                    Bassano del Grappa (VI)2005/06      Salento d’amare Taviano                              Casarano (LE)2006/07      Sparkling Milano                                           Roseto degli Abruzzi (AP)2007/08      Marmi Lanza Verona                                     Isernia2008/09      Andreoli Latina                                              Forlì (FC)2009/10      M. Roma Volley                                            Montecatini (PT)2010/11      NGM Mobile Santa Croce                              Verona2011/12      BCC-NEP Castellana Grotte                          Andria (BT)2012/13      Sidigas HS Atripalda                                     Assago (MI)2013/14      Tonazzo Padova                                            Monza (MB)2014/15      Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia           Chieti2015/16      Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia           Assago (MI)2016/17      Emma Villas Siena                                       Bologna2017/18      Ceramica Scarabeo GCF Roma                     Bari2018/19      Gas Sales Piacenza                                      Bologna2019/20      Olimpia Bergamo                                          Bologna2020/21      Agnelli Tipiesse Bergamo                             Cisano Bergamasco (BG)2021/22      Conad Reggio Emilia                                     Cuneo2022/23      Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia           Vibo Valentia (VV)2023/24      Consoli Sferc Brescia                                     Cuneo

    COPPA ITALIA A2
    Gli allenatori vincentiPrimo successo per Zambonardi
    2 vittorie: Mauro Berruto (2000/01, 2001/02); Vincenzo Mastrangelo (2015/16, 2021/22); Daniele Ricci (2006/07, 2008/09); Alessandro Spanakis (2017/18, 2019/20)
    1 vittoria: Nicola Agricola (2002/03); Bruno Bagnoli (2003/04); Valerio Baldovin (2013/14); Antonio Beccari (1998/99); Gianlorenzo Blengini (2010/11); Massimo Botti (2018/19); Douglas Cezar (2022/23); Vincenzo Di Pinto (2011/12); Andrea Giani (2009/10); Gianluca Graziosi (2020/21); Flavio Gulinelli (2005/06); Alessandro Lazzeroni (1997/98), Angelo Lorenzetti (1999/2000); Luca Monti (2014/15); Riccardo Provvedi (2004/05); Paolo Tofoli (2016/17); Michele Totire (2012/13); Roberto Zambonardi (2023/24); Emanuele Zanini (2007/08)

    I giocatori vincentiPer Tiberti e Cominetti secondo successo
    4 vittorie: Filippo Vedovotto (2013/14, 2014/15, 2015/16, 2016/17)
    3 vittorie: Andrea Cesarini (2008/09, 2014/15, 2016/17); Marcello Forni (2004/05, 2014/15, 2015/16); Mauro Gavotto (2000/01, 2001/02, 2014/15); Paolo Torre (1999/00, 2008/09, 2011/12)
    2 vittorie: Fabio Belardi (2002/03, 2005/06); Massimo Botti (1998/99, 2007/08); Davide Candellaro (2012/13, 2022/23); Antonio Cargioli (2019/20, 2020/21); Domenico Cavaccini (2012/13, 2022/23); Roberto Cazzaniga (2011/12, 2012/13); Giovanni Ceccato (2018/19, 2020/21); Roberto Cominetti (2021/22, 2023/24); Danilo Cortina (2008/09, 2012/13); Roberto D’Angelo (1997/98, 2012/13); Antonio De Paola (2012/13, 2015/16); Alberto Elia (2010/11, 2011/12); Fernando Gabriel Garnica (2019/20, 2021/22); Ramon Gato (2003/04, 2007/08); Emanuele Gulminelli (1998/99, 2001/02); Stanislav Korniienko (2014/15, 2015/16); Dario Messana (2002/03, 2003/04); Sergio Noda Blanco (2010/11, 2016/17); Santiago Orduna (2013/14, 2022/23); Williams Padura Diaz (2016/17, 2017/18); Filippo Pagni (2004/05, 2010/11); Alessandro Paoli (2013/14, 2014/15); Adriano Paolucci (2005/06, 2009/10); Daniele Postiglioni (2005/06, 2009/10); Luca Presta (2014/15, 2015/16); Simone Sardanelli (2014/15, 2015/16); Alessandro Saturnino (2017/18, 2019/20); Gianluca Signorelli (2019/20, 2020/21); Jan Willem Snippe (2010/11, 2017/18); Daniele Sottile (2000/01, 2007/08); Matteo Tabanelli (2006/07, 2007/08); Jernej Terpin (2020/21, 2022/23); Simone Tiberti (2004/05, 2023/24); Nicola Tiozzo (2017/18, 2019/20); Giacomo Tomasello (2002/03, 2008/09), Alessandro Tondo (2018/19, 2022/23).
    1 vittoria: Daniele Adami (2003/04); Paolo Alborghetti (2019/20); Lorenzo Arioli (2000/01); Fabio Balaso (2013/14); Cosimo Balestra (2022/23); Paolo Emilio Baldaccini (2010/11); Andrea Bari (1997/98); Andrea Bartoletti (1997/98); Daniele Bassi (2012/13); Vladimir Batez (1998/99); Paolo Battaglia (2019/20); Leonardo Battista (2016/17); Giacomo Bellei (2007/08); Marco Belluomo (2022/23); Matteo Beltrami (2018/19); Alfonso Bendi (1998/99); Ivan Benito Ruiz (2006/07); Vittorio Bertini (2001/02); Andrea Bettinzoli (2023/24); Alessandro Bracceschi (1999/00); Roberto Braga (2003/04); Mattia Braghini (2023/24); Paul Buchegger (2022/23); Alessandro Bughi (1997/98); Simone Buti (2007/08); Luca Cagni (2021/22); Fabio Campana (1998/99); Nicola Candeli (2023/24); Andrea Canella (2018/19); Maurizio Cannistrà (2016/17); Diego Cantagalli (2021/22); Mario Canzanella (2007/08); Bertrand Carletti (2007/08); Leonardo Carta (2022/23); Paolo Casagrande (2006/07); Nicolò Casaro (2013/14); Cristian Casoli (2015/16); Maurizio Castellano (2011/12); Omar Catania (2010/11); Mattia Catellani (2021/22); Mattia Cereda (2018/19); Alessandro Ciappi (2004/05); Fosco Cicola (2011/12); Filippo Ciulli (2010/11); Riccardo Copelli (2018/19); Francesco Corrado (2015/16); Francesco Corsini (1998/99); Lamberto Cosi (2005/06); Antonio Costantini (1999/00); Massimiliano Cotroneo (2010/11); Michele Crisostomo (2005/06); Valerio Curti (1999/00); Roberto Curzi (1997/98); Francesco D’Amico (2020/21); De Biasi (2018/19); Luciano De Cecco (2008/09); Matteo De Cecco (2008/09); Giuseppe De Fina (2002/03); Michele De Giorgi (2001/02); Enrique De La Fuente (2001/02); Dore Della Lunga (2019/20); Alexandre Della Nina (2002/03); Francesco De Marchi (2008/09); Andrea Di Marco (2012/13); Simone Di Tommaso (2016/17); Eugenio Dolfo (2007/08); Cristian Donati (1998/99); Gianluca Durante (2002/03); Aivis Eida (1997/98); Jorge Elgueta (1999/00); Alex Erati (2023/24); Thomas Ereu (2005/06); Marco Fabroni (2016/17); Guillermo Falasca (2004/05); Marco Falaschi (2011/12); Pierpaolo Falcone (2002/03); Jacopo Fantini (2017/18); Fabio Fanuli (2018/19); Michele Fedrizzi (2022/23); Alessandro Fei (2018/19); Giuseppe Feroleto (2014/15); Antonio Ferraro (2002/03); Raffaele Ferraro (2015/16); Raffaele Ferri (1999/00); Stefano Ferri (2023/24); Juan Ignacio Finoli (2020/21); Alessio Fiore (2005/06); Alessandro Franceschini (2017/18); Andrea Franzoni (2023/24); Pasquale Fusco (2019/20); Pasquale Gabriele (2012/13); Cosimo Gallotta (2001/02); Francesco Gaoni (1997/98); Andrea Garghella (2013/14); Abrahan Alfonso Gavilan (2023/24); Massimo Gelli (2001/02); Mirko Gerbi (2004/05); Pietro Ghirardi (2023/24); Stefano Giannotti (2013/14); Leondino Giombini (2008/09); Stefano Giommi (1999/00); Alessandro Giosa (2011/12); Stefano Gozzo (2013/14); Cesare Gradi (2016/17); Fabio Grassi (2007/08); Alexander Grazietti (2001/02); Giorgio Gritti (2019/20); Michele Groppi (2013/14); Paolo Guerrieri (1999/00); Janne Heikkinen (2000/01); Tim Held (2021/22); Daniel Howard (2003/04); Michal Hrazdira (2010/11); Paolo Ingrosso (2018/19); Alexandre Iaremenko (1998/99); Mikola Ihnatnya (2010/11); Vito Insalata (2006/07); Pietro Ioppi (2006/07); Gervasio Iurisci (1999/00); Vito Iurlaro (2002/03); Evgeuni Ivanov (2001/02); Marco Izzo (2012/13); Bojan Janic (2007/08); Bartosz Janeczek (2014/15); William Kirchhein (2002/03); Niels Klapwijk (2023/24); Jan Klobucar (2018/19); Viktors Korzenevics (2014/15); Toni Kovacevic (2008/09); Gabriel Kunda (1998/99); Alessandro La Forgia (2005/06); Michal Lasko (2003/04); Lassepetteri Laurila (1998/99); Tommaso Lazzeroni (2010/11); Luigi Leoni (1998/99); Enrico Libraro (2012/13); Kristian Lirutti (1998/99); Luca Lo Re (2003/04); Fabio Losco (2017/18); Manuele Lucconi (2022/23); Carlos Luna (2000/01); Jesper Lundtang (2006/07); Graziano Maccarone (2015/16); Nicolò Mancin (2020/21); Andrea Mancini (2017/18); Manuele Marchiani (2014/15); Goran Maric (2011/12); Davide Marra (2015/16); Federico Marretta (2021/22); Andrea Galanelli Marziale (2009/10); Andrea Mattei (2013/14); Francesco Mattioli (2010/11); Luka Medic (2014/15); Simone Mencaccini (1999/00); Stefano Mengozzi (2006/07); Michael Menicali (2016/17); Riccardo Mian (2021/22); Peter Mihalovic (2015/16); Dane Mijatovic (2023/24); Lorenzo Milesi (2020/21); Danail Milushev (2011/12); Mario Mercorio (2018/19); Nikola Mijailovic (2022/23); Emanuele Miscio (2004/05); Riccardo Modica (2006/07); Natale Monopoli (2010/11); Carlo Mor (2009/10); Giulio Morelli (2009/10); Daniele Moretti (2008/09); Davide Morgese (2021/22); Matteo Mosterts (2007/08); Milija Mrdak (2012/13); Jakub Novotny (2006/07); Marco Nuti (2003/04); Michael Olieman (2007/08); Giulio Orecchia (2000/01); Giacomo Pambianchi (2010/11); Matteo Paris (2018/19); Marco Parma (2000/01); Roberto Pascucci (2001/02); Stefano Patriarca (2016/17); Lorenzo Pellegri (2023/24); Iban Perez (2006/07); Alberto Peruzzo (2004/05); Matteo Pesenti (2005/06); Giuseppe Pes (2003/04); Nicola Pesaresi (2023/24); Zoran Peslac (2007/08); Lorenzo Piazza (2022/23); Umberto Picariello (2012/13); Francesco Pieri (2004/05); Massimo Pierini (2005/06); Marco Pierotti (2020/21); Roberto Pietrelli (1999/00); Riccardo Pinelli (2015/16); Peter Platenik (2006/07); Raydel Poey (2009/10); Matthew Pollock (2017/18); Marcus Popp (2005/06); Yasser Portuondo (2009/10); Alessandro Preti (2019/20); Mauro Radicioni (1997/98); Giancarlo Rau (2017/18); Manuele Ravellino (1997/98); Francesco Renzetti (2009/10); Matteo Renzi (1997/98); Antonio Ricciardello (2011/12); Alessandro Rigatelli (2003/04); Danilo Rinaldi (2011/12); Antonio Rinelli (2004/05); Leonardo Rodrigues (2005/06); Israel Rodriguez (2011/12); Rodrigo Gil Rodriguez (2000/01); Roberto Romiti (2017/18); Simone Rosalba (2008/09); Giacomo Rossetti (1997/98); Lorenzo Rossi (2009/10); Luca Rossini (2009/10); Mattia Rosso (2013/14); Daniele Rota (2020/21); Cristiano Rubini (2000/01); Massimiliano Russo (1998/99); Renato Russomanno (2016/17); Giulio Sabbi (2018/19); Mauro Sacripanti (2017/18); Hiosvany Salgado (2011/12); Andrea Santangelo (2020/21); Ivano Santià (2001/02); Tommaso Sarzi Sartori (2023/24); Filippo Sbrolla (2008/09); Mario Scappaticcio (2012/13); Simone Scopelliti (2021/22); Lorenzo Scuderi (2008/09); Matteo Segnalini (2009/10); Andrea Semenzato (2003/04); Nicola Sesto (2021/22); Filippo Sgrò (2007/08); Alexander Shadchin (2003/04); Ventceslav Simeonov (1999/00); Giacomo Sintini (2014/15); Luca Sirri (2006/07); Mattia Sormani (2020/21);Vincenzo Spadavecchi (2016/17); Riccardo Spairani (2006/07); Adriano Spinelli (2002/03); Josè Javier Subiela (2009/10); Luis Pedro Suela (2004/05); Antonino Suraci (2021/22); Alessio Tallone (2022/23); Vincenzo Tamburo (2010/11); Joao Paulo Tavares (2011/12); Sergio Teppa (2000/01); Carlo Alberto Tognazzoni (2001/02); Youri Tcherednik (2002/03); Daniele Tomassetti (2008/09); Paolo Torre (1999/00); Federico Tosi (2010/11); Lorenzo Tosi (2010/11); Dragan Travica (2006/07); David Umek (2020/21); Alessandro Vajra (2000/01); Simone Valenti (2017/18); Marcello Vecchi (2000/01); Alan Verissimo Silva (2015/16); Marco Vicini (1997/98); Alessandro Vinella (2011/12); Oscar Vizzarri (1999/00); Marco Volpato (2013/14); Martino Volpini (2007/08); Wagner Pereira Da Silva (2019/20); Martins De Souza Wallace (2004/05); Viktor Yosifov (2009/10); Igor Yudin (2018/19); Jiri Zadrazil (2007/08); Matteo Zamagni (2021/22); Bruno Zanuto (2014/15); Pietro Zattoni (1998/99); Ivan Zaytsev (2009/10); Mario Zelic (2008/09); Nicola Zonta (2019/20); Francesco Zoppellari (2017/18). LEGGI TUTTO

  • in

    Gara Unica Fin. (12/05/2024) – Del Monte Coppa Italia A2, Stagione 2023 – TABELLINO

    Gara Unica Fin. (12/05/2024) – Del Monte Coppa Italia A2, Stagione 2023
    Consar Ravenna – Consoli Sferc Brescia 0-3 (23-25, 20-25, 18-25) – Consar Ravenna: Mancini 1, Raptis 11, Grottoli 4, Orioli 13, Feri 4, Bartolucci 6, Chiella (L), Goi (L), Russo 0, Benavidez 4. N.E. Mengozzi, Arasomwan, Rossetti, Menichini. All. Bonitta. Consoli Sferc Brescia: Tiberti 1, Gavilan 16, Candeli 7, Klapwijk 23, Cominetti 6, Erati 4, Braghini (L), Ferri 0, Franzoni 0, Ghirardi 0, Pesaresi (L). N.E. Sarzi Sartori, Bettinzoli, Mijatovic. All. Zambonardi. ARBITRI: Salvati, Grassia. NOTE – durata set: 31′, 27′, 27′; tot: 85′. LEGGI TUTTO

  • in

    Gara Unica Sem. (11/05/2024) – Del Monte Coppa Italia A2, Stagione 2023 – TABELLINI

    Gara Unica Sem. (11/05/2024) – Del Monte Coppa Italia A2, Stagione 2023
    Yuasa Battery Grottazzolina – Consar Ravenna 0-3 (18-25, 22-25, 22-25) – Yuasa Battery Grottazzolina: Marchiani 0, Fedrizzi 9, Canella 1, Nielsen 19, Cattaneo 0, Mattei 6, Cubito 1, Vecchi 4, Lusetti 0, Mitkov 1, Romiti (L), Marchisio (L). N.E. Ferraguti, Foresi. All. Ortenzi. Consar Ravenna: Mancini 3, Raptis 14, Grottoli 3, Orioli 19, Feri 8, Bartolucci 5, Chiella (L), Goi (L), Russo 0. N.E. Mengozzi, Arasomwan, Rossetti, Menichini, Benavidez. All. Bonitta. ARBITRI: Serafin, Clemente, Salvati. NOTE – durata set: 25′, 28′, 29′; tot: 82′.
    Consoli Sferc Brescia – Delta Group Porto Viro 3-1 (25-20, 15-25, 27-25, 25-19) – Consoli Sferc Brescia: Tiberti 1, Gavilan 15, Candeli 11, Klapwijk 12, Cominetti 11, Erati 11, Braghini (L), Sarzi Sartori 0, Ferri 1, Franzoni 0, Pesaresi (L). N.E. Bettinzoli, Ghirardi, Mijatovic. All. Zambonardi. Delta Group Porto Viro: Garnica 3, Tiozzo 14, Barone 10, Barotto 25, Sette 16, Zamagni 3, Lamprecht (L), Pedro Henrique 1, Bellei 0, Morgese (L). N.E. Zorzi, Charalampidis, Sperandio, Eccher. All. Morato. ARBITRI: Santoro, Armandola. NOTE – durata set: 24′, 21′, 34′, 30′; tot: 109′. LEGGI TUTTO

  • in

    Gara Unica Sem. (11/05/2024) – Del Monte Coppa Italia A2, Stagione 2023 – TABELLINO

    Gara Unica Sem. (11/05/2024) – Del Monte Coppa Italia A2, Stagione 2023
    Yuasa Battery Grottazzolina – Consar Ravenna 0-3 (18-25, 22-25, 22-25) – Yuasa Battery Grottazzolina: Marchiani 0, Fedrizzi 9, Canella 1, Nielsen 19, Cattaneo 0, Mattei 6, Cubito 1, Vecchi 4, Lusetti 0, Mitkov 1, Romiti (L), Marchisio (L). N.E. Ferraguti, Foresi. All. Ortenzi. Consar Ravenna: Mancini 3, Raptis 14, Grottoli 3, Orioli 19, Feri 8, Bartolucci 5, Chiella (L), Goi (L), Russo 0. N.E. Mengozzi, Arasomwan, Rossetti, Menichini, Benavidez. All. Bonitta. ARBITRI: Serafin, Clemente, Salvati. NOTE – durata set: 25′, 28′, 29′; tot: 82′. LEGGI TUTTO

  • in

    Del Monte® Coppa Italia A2, la conferenza stampa della Final Four

    Del Monte® Coppa Italia A2Presentata in serata la Final Four di Cuneo. Tra le novità dell’evento la possibilità per il 1° arbitro di comunicare con gli spettatori tramite un microfono apposito
    Si è tenuta nella serata odierna a Cuneo, all’interno del polo educativo il “Rondò dei Talenti”, la conferenza stampa di presentazione della Final Four Del Monte® Coppa Italia A2, in vista delle Semifinali e della Finale che si svolgeranno questo weekend al Palasport di Cuneo. Le autorità locali, il Presidente della Lega Pallavolo Serie A Massimo Righi, congiuntamente ad allenatori e capitani delle quattro formazioni che si giocheranno il primo evento di Serie A2 dell’anno, hanno presentato la manifestazione che assegnerà, sul taraflex tricolore allestito per l’occasione, la 27a edizione della Coppa Italia Serie A2.
    Tra le novità dell’evento la possibilità per il 1° arbitro di comunicare con gli spettatori tramite un microfono apposito: il direttore di gara potrà decidere a suo piacimento durante lo svolgimento della gara di aprire il proprio microfono e spiegare ai presenti al palazzetto e ai telespettatori eventuali decisioni prese durante il match.
    Di seguito le dichiarazioni delle autorità intervenute.

    Gabriele Costamagna (Presidente Cuneo Volley): “Ci fa piacere ospitare questa manifestazione. È un evento che è stato possibile organizzare con il contributo della Regione Piemonte. Un in bocca al lupo a tutti quanti, sono arrivati alla Final Four Del Monte® Coppa Italia A2 le quattro squadre che in stagione hanno espresso la miglior pallavolo. Domani e domenica, chi verrà, assisterà ad una pallavolo di alto livello. Mi auspico di vedere fair play in campo e di essere un esempio per coloro che verranno a vederci”.
    Massimo Righi (Presidente Lega Pallavolo Serie A): “Ringraziamo tutti per l’ospitalità e per il supporto nell’organizzazione dell’evento. Cuneo è una città storica, ne siamo consapevoli. Pensavamo che Cuneo potesse partecipare ma per noi non è un salto nel vuoto, siamo in una delle migliori piazze a livello di pallavolo degli ultimi 30 anni. Mi piace ricordare che anche la nostra Serie A2 è tra i campionati migliori nel mondo. Lo spettacolo è di alto livello, siamo in grado di offrire una Final Four Del Monte® Coppa Italia A2 che sarà di respiro internazionale. C’è tanto fermento anche sulla Serie A2 in tutta Italia, conserva più appassionati. Buona manifestazione a tutti!”.  
    Riccardo Vecchi (Capitano Yuasa Battery Grottazzolina): “Un piacere partecipare alla Final Four Del Monte® Coppa Italia A2. Arriviamo da un periodo fantastico, abbiamo coronato un sogno. Stiamo ancora festeggiando, ma per tutto il territorio e per la società è assai importante anche questo traguardo. Sarà un bello spettacolo per tutti”.
    Massimiliano Ortenzi (Allenatore Yuasa Battery Grottazzolina): “Innanzitutto grazie a tutti per le belle parole e i complimenti, per noi è stata una vittoria colma di entusiasmo. Non è stato semplice tornare a giocare ma siamo riusciti a farlo con tanta voglia. L’idea nostra è quella di goderci al massimo questo evento, cercando di offrire la miglior pallavolo di cui siamo capaci ora. Sarà un onore per noi parteciparvi, speriamo di esserne all’altezza”.
    Riccardo Goi (Capitano Consar Ravenna): “Siamo felici di essere qui. Per molti di noi sarà la prima volta, siamo una squadra giovanissima con tanti classe 2004 nel roster. Ci troveremo di fronte ancora una volta Grottazzolina, cercheremo di batterli come abbiamo provato a fare durante i Play Off”.
    Marco Bonitta (Allenatore Consar Ravenna): “A me la formula piace, quando decidemmo di svolgere la Final Four dopo la fine del campionato era per dare possibilità alla neopromossa di fare mercato per la SuperLega, che solitamente impone ritmi serrati. La Serie A2 è salita di livello, e questo ci porta via Alessandro Bovolenta, convocato dalla Nazionale. Siamo contenti di essere qui, anche per me è la prima volta. Sarà la sesta volta che incontriamo Grottazzolina, è sempre bello”.
    Simone Tiberti (Capitano Consoli Sferc Brescia): “La nostra stagione si era chiusa con amarezza ai Play Off, è stata dura arrivare qui. Siamo carichi e desiderosi di fare il meglio. L’ambizione è tanta e la formula della Final Four Del Monte® Coppa Italia A2 ci dà buone possibilità di successo. Un bel finale di stagione che speriamo di coronare al meglio”.
    Roberto Zambonardi (Allenatore Consoli Sferc Brescia): “La formula permette di continuare la stagione per chi procede nella competizione. Dà soddisfazione a tifosi e sponsor, dieci anni fa oggi noi centravamo la promozione in Serie A2, in dieci anni in questo campionato per noi è la seconda volta che arriviamo alla fase finale. Per noi è una gioia enorme essere qui, onoreremo al meglio la manifestazione”.  
    Fernando Gabriel Garnica (Capitano Delta Group Porto Viro): “Non è stato facile arrivare fin qui, la formula dava possibilità a tutti. La Final Four Del Monte® Coppa Italia A2 è un evento particolare, è un evento importante per tanta gente. Darà grande visibilità al nostro movimento. Siamo emozionati, siamo una realtà nuova e giovane che vuole vivere al massimo questo momento. Vogliamo vedere di arrivare fino in fondo. Difficile trovare un posto migliore rispetto al Palasport di Cuneo per eventi del genere. I miei complimenti a Grottazzolina, ha raggiunto un traguardo meritato”.
    Daniele Morato (Allenatore Delta Group Porto Viro): “Per noi è un piacere essere nuovamente qui, è la quarta volta negli ultimi 40 giorni. Volevamo essere qui, era un obiettivo societario. Questo evento è incredibile, la nostra squadra si è allenata bene: tutte le altre formazioni stanno ancora giocando ad un livello altissimo, faccio i complimenti a tutti. Nonostante si sia a fine stagione c’è leggerezza ed entusiasmo, siamo contenti di poter partecipare a questa Final Four”.
     
    Cartella Stampa 27° Del Monte® Coppa Italia Serie A2https://www.legavolley.it/wp-content/uploads/2024/05/Cartella-Stampa-Cuneo-2024.pdf 
    Biglietteriahttps://www.liveticket.it/cuneovolley
    La programmazione televisiva della 27° Del Monte® Coppa Italia Serie A2https://www.legavolley.it/2024/del-monte-coppa-italia-serie-a2-la-programmazione-su-sky-e-vbtv/ LEGGI TUTTO

  • in

    Del Monte® Coppa Italia A2, al via le Final Four a Cuneo

    Del Monte® Coppa Italia A2Final Four al via sabato a Cuneo. Alle 17.00 la sfida tra Grottazzolina e Ravenna, alle 19.30 il match tra Brescia e Porto Viro. Domenica alle 17.30 l’ultimo atto
    Conto alla rovescia per la Final Four della 27ª Del Monte® Coppa Italia Serie A2. A partire da domani, weekend dell’11 e 12 maggio, il Palasport di Cuneo ospiterà il rush conclusivo per assegnare il primo titolo stagionale di A2, dopo la promozione in SuperLega di Grottazzolina, vincitrice dei Play Off e già qualificata per la Del Monte® Supercoppa del 19 maggio. Per la prima volta nella storia il trofeo di categoria con la coccarda tricolore si disputa a fine campionato, con in palio il secondo pass per la Del Monte® Supercoppa A2.
    Il calendario delle Semifinali prevede un primo match alle 17.00 tra la Yuasa Battery Grottazzolina e la Consar Ravenna, che hanno eliminato rispettivamente Cantù e Prata nei Quarti. Alla vigilia del remake della Semifinale Play Off, la società marchigiana, che ritrova nuovamente da avversario un fresco ex come Filippo Bartolucci, è avanti nei precedenti con il sodalizio romagnolo (5-2). Il secondo incontro vede in campo alle 19.30 la Consoli Sferc Brescia, qualificata a discapito di Siena nei Quarti, e Delta Group Porto Viro, capace di eliminare Cuneo a un passo dalla Final Four sbarrando la strada ai piemontesi padroni di casa. I Tucani, vittoriosi 5 volte su 6 incroci contro la rivale veneta, attendono i 2000 attacchi vincenti di Niels Klapwijk in Italia (-15). Nei due roster sono presenti un ex per parte: Alex Erati e Giacomo Bellei.
    Le due formazioni che usciranno vittoriosi dai due faccia a faccia del giorno precedente si misureranno nella Finale in programma domenica 12 maggio, alle 17.30, sullo stesso campo.
    La Del Monte® Coppa Italia A2, come per gli eventi firmati Lega Pallavolo Serie A, prevede una variazione rispetto agli standard di gara del campionato: gli allenatori avranno a disposizione un solo time out per ogni set.
    Le tre sfide in programma nel fine settimana saranno tutte in diretta sulla piattaforma streaming Volleyball TV (http://vb.tv), che riunisce tutte le partite e gli eventi di SuperLega, Serie A2 ed il meglio della pallavolo mondiale. La Finale di domenica 12 sarà anche in diretta su Sky Sport Max (canale 205 del decoder).
    Clicca QUI per accedere all’area “Pregara” con record, ex e precedenti.Tabellone Del Monte® Coppa Italia A2https://www.legavolley.it/risultati/?Anno=2023&IdCampionato=934
    Semifinali – Del Monte® Coppa Italia A2
    Sabato 11 maggio 2024, ore 17.00Yuasa Battery Grottazzolina – Consar RavennaDiretta VBTVTelecronaca di Piero Giannico e Andrea Brogioni
    Sabato 11 maggio 2024, ore 19.30Consoli Sferc Brescia – Delta Group Porto ViroDiretta VBTVTelecronaca di Piero Giannico e Andrea Brogioni
    Finale – Del Monte® Coppa Italia A2Domenica 12 maggio 2024, ore 17.30Diretta Sky Sport Max (canale 205)Telecronaca di Stefano Locatelli e Andrea BrogioniDiretta VBTVTelecronaca di Piero Giannico e Liano Petrelli
    Cartella Stampa 27° Del Monte® Coppa Italia Serie A2https://www.legavolley.it/wp-content/uploads/2024/05/Cartella-Stampa-Cuneo-2024.pdf 
    Biglietteriahttps://www.liveticket.it/cuneovolley
    La programmazione televisiva della 27° Del Monte® Coppa Italia Serie A2https://www.legavolley.it/2024/del-monte-coppa-italia-serie-a2-la-programmazione-su-sky-e-vbtv/ LEGGI TUTTO

  • in

    Del Monte® Coppa Italia Serie A2, l’albo d’oro della competizione

    Del Monte® Coppa Italia Serie A2Si avvicina la Final Four di Cuneo, domani le Semifinali. Ecco l’albo d’oro dell’evento
    Manca sempre meno al via della 27° edizione della Del Monte® Coppa Italia Serie A2, che inizierà nella giornata di domani con le Semifinali Grottazzolina – Ravenna e Brescia – Porto Viro. Teatro dell’evento di questa Final Four il Palasport di Cuneo, mentre nella serata di oggi, venerdì 10 maggio, sarà presentata la manifestazione a “Il Rondò dei Talenti”, a Cuneo.
    In attesa della presentazione dell’evento e di vedere le squadre all’opera, ecco l’albo d’oro della manifestazione.

     
    COPPA ITALIA SERIE A2 ALBO D’ORO

    Stagione      Vincitrice                                                        Sede1997/98      Sira Falconara                                              Ancona1998/99      Cosmogas Forlì                                             Forlì (FC)1999/00      Della Rovere Carifano Fano                         Taranto2000/01      Pony Express Kappa Torino                         Torino2001/02      Copra Piacenza                                            Piacenza2002/03      Tonno Callipo Vibo Valentia                        Gioia del Colle (BA)2003/04      Marmi Lanza Verona                                    Modica (RG)2004/05      Codyeco Santa Croce                                   Bassano del Grappa (VI)2005/06      Salento d’amare Taviano                             Casarano (LE)2006/07      Sparkling Milano                                          Roseto degli Abruzzi (AP)2007/08      Marmi Lanza Verona                                    Isernia2008/09      Andreoli Latina                                             Forlì (FC)2009/10      M. Roma Volley                                            Montecatini (PT)2010/11      NGM Mobile Santa Croce                              Verona2011/12      BCC-NEP Castellana Grotte                         Andria (BT)2012/13      Sidigas HS Atripalda                                    Assago (MI)2013/14      Tonazzo Padova                                           Monza (MB)2014/15      Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia          Chieti2015/16      Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia          Assago (MI)2016/17      Emma Villas Siena                                       Bologna2017/18      Ceramica Scarabeo GCF Roma                    Bari2018/19      Gas Sales Piacenza                                      Bologna2019/20      Olimpia Bergamo                                         Bologna2020/21      Agnelli Tipiesse Bergamo                            Cisano Bergamasco (BG)2021/22      Conad Reggio Emilia                                    Cuneo2022/23      Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia          Vibo Valentia (VV)

    Cartella Stampa 27a Del Monte® Coppa Italia Serie A2https://www.legavolley.it/wp-content/uploads/2024/05/Cartella-Stampa-Cuneo-2024.pdf LEGGI TUTTO