consigliato per te

  • in

    Volley Angels Project, U19 invitate a partecipare alla Cornacchia World Cup

    Di Redazione In questo fine settimana la formazione Under 19 di Volley Angels Project parteciperà alla trentanovesima edizione della Cornacchia World Cup, il torneo internazionale giovanile a invito più longevo d’Italia che si svolge interamente nella provincia di Pordenone. L’invito degli organizzatori friulani è stato particolarmente gradito dalla società rossoblù, che ha immediatamente accettato ed è partita per disputare questo importante torneo, che ha visto partecipare nel corso degli anni i top team giovanili italiani e diverse nazionali straniere, provenienti da tutti e cinque i continenti. Abitualmente la Cornacchia World Cup si disputa nel periodo pasquale, ma per recuperare le due manifestazioni rinviate nel 2020 e quest’anno, gli organizzatori hanno posticipato le date a settembre e a dicembre, quando andrà in scena l’edizione dello scorso anno. Volley Angels Project è stata inserita nel girone B che si giocherà a Fagnigola di Azzano Decimo, insieme ad Argentario Trento (una delle squadre più forti d’Italia in campo giovanile), Eurovolley School di Monrupino, in provincia di Trieste e alle padrone di casa della Fox Volley Azzano Decimo. Nell’altro girone, che si disputa a Porcia, sono inserite le portoghesi del Madeira Torres, la Virtus Pallavolo Fontanafredda, Cordenons e Domovip Porcia. In campo maschile partecipano formazioni del calibro di Lube Civitanova, Trentino Volley, Treviso, Modena e Verona. La finale femminile si giocherà domenica pomeriggio a Porcia. La squadra rossoblù sarà diretta dagli allenatori Daniele Mario Capriotti e Attilio Ruggieri e sarà composta da Sofia Alberti, Beatrice Bastiani, Susanna Beretti, Elena Carloni, Felicia Casarin, Greta De Angelis, Maria Livia Di Clemente, Carlotta Gennari, Veronica Maracchione, Francesca Morciano, Patricia Ragni, Federica Scagnoli ed Elisa Valentini. (fonte: comunicato stampa) LEGGI TUTTO

  • in

    Aggiornati i protocolli Fipav: novità su esenzioni e Under 12

    Di Redazione La Federazione Italiana Pallavolo ha aggiornato i protocolli di gara per la prossima stagione, validi per i campionati di Serie B, C, D e di categoria, per l’attività promozionale e per il Sitting Volley, e contenenti le misure volte a contrastare la pandemia di coronavirus. Sono disponibili online le nuove versioni del documento valido per la Serie B e di quello per gli altri campionati. Tra le novità più importanti dei due protocolli c’è la normativa relativa ai certificati di esenzione dal vaccino: gli atleti o componenti del gruppo squadra che dispongono di questi documenti in formato cartaceo, rilasciati da medici o pediatri, fino al 30 settembre potranno svolgere regolarmente l’attività. Le certificazioni verranno infatti considerate alla stregua del Green Pass, anche se è fortemente consigliata l’esecuzione di un tampone di controllo ogni 14 giorni. Dopo il 30 settembre, anche le esenzioni dovrebbero essere disponibili in formato telematico. Gli atleti sotto i 12 anni che partecipano a campionati agonistici Under 13 o Under 14, non potendo disporre di Green Pass (non previsto per questa fascia d’età), dovranno effettuare un tampone antigenico rapido ogni 14 giorni durante il periodo di allenamento. Per partecipare alle gare sarà richiesta la certificazione di un tampone molecolare o antigenico effettuato nelle 48 ore precedenti. (fonte: Federvolley.it) LEGGI TUTTO

  • in

    Ronsini ottimista: “La Marino Pallavolo sarà protagonista su tutti i fronti”

    Di Redazione La Marino Pallavolo si prepara a una stagione da protagonista. Ne è convinto il direttore tecnico Francesco Ronsini, che allenerà anche la prima squadra neopromossa in serie B e l’Under 19 Eccellenza maschili. “Abbiamo tanti gruppi molto competitivi ai nastri di partenza dei vari campionati. Nel settore maschile siamo campioni regionali in carica 3×3 nell’Under 12 che la prossima settimana partirà per le finali nazionali in Umbria, ma anche l’Under 13 ha ottenuto un doppio titolo regionale sia nel 3×3 che nel 6×6. Inoltre avremo pure un’Under 15 territoriale che può fare molto bene, e poi i gruppi maggiori dell’Under 17 Eccellenza e dell’Under 19 Eccellenza. Con quest’ultimo gruppo cercheremo di fare il miglior percorso possibile nel Lazio e magari guadagnare l’accesso alle finali nazionali”. “Inoltre molti di questi ragazzi, che sono cresciuti nel nostro settore giovanile, saranno in pianta stabile nella serie B nazionale, campionato in cui siamo ritornati quest’anno dopo la vittoria dei play off di serie C nella passata stagione. Per i grandi l’obiettivo è quello della salvezza e di consolidarsi nella nuova categoria, cercando di strappare punti in ogni partita. Siamo stati inseriti nel girone con altre tre squadre laziali e poi con compagini campane e abruzzesi: sarà dura, ma siamo pronti a combattere”. Ma la Marino Pallavolo ha anche un settore femminile di ottimo livello: “In questo caso la prima squadra militerà in serie D e la filosofia è la medesima dei ragazzi: giocheremo questo campionato con diverse ragazze provenienti dal nostro settore giovanile e siamo fiduciosi di poter essere protagonisti. Poi avremo un’Under 18, un’Under 16, un’Under 14 e un’Under 13 che hanno squadre molto valide e possono dire la loro in tutte le categorie. Infine c’è un settore di base molto corposo sia al maschile che al femminile“. Tutta l’attività tecnica verrà portata avanti da quattro allenatori: “Oltre al sottoscritto, nello staff ci saranno Marco Di Lucca, Stefano Vazzana e Giulia Del Monte: quattro tecnici che lavorano in totale simbiosi e in piena collaborazione”. (fonte: Comunicato stampa) LEGGI TUTTO

  • in

    Nasce il progetto Lecco x il volley “per ripartire insieme e riportare i bambini in palestra”

    Di Redazione È stato presentato ufficialmente ieri pomeriggio, presso il Tennis Club Lecco, il nuovo progetto “Lecco x il volley”, che coinvolge tutte le principali società di pallavolo cittadine, un modo per fare rete e ripartire, nato su iniziativa della Picco Lecco. Gli obiettivi prioritari di questa nuova sinergia sono il concreto supporto alle famiglie nel riportare i propri figli a fare attività motoria. Inoltre la collaborazione tra realtà associative in un progetto sociale-sportivo vuole essere il volano per la ripartenza (anche economica) di tutte le realtà coinvolte che attualmente, oltre alla capofila Picco Lecco, sono Aurora San Francesco, GSO Lecco Alta e Pol. Futura 96. Presenti per il lancio del sodalizio i 4 presidenti: Dario Righetti, Pallavolo Picco Lecco; Matteo Mezzera, Pol. Futura96;  Claudio Panzeri, Gso Lecco Alta e Francesco Mori, Aurora San Francesco.   Protagonisti del progetto saranno i bambini e le bambine nate dal 2015 al 2010. Il corso base di minivolley partirà a ottobre 2021 e si concluderà a fine maggio 2022 con un appuntamento di due ore settimanali. “Crediamo nella ripartenza e in questo importante momento. Vogliamo che i nostri giovani tornino a sognare e vivere il tempo libero e le loro passioni in serenità. Ringraziamo quindi le società che partecipano al progetto augurandoci che ciò rappresenti la base per collaborazioni in futuri e ambiziosi progetti di crescita sportiva giovanile” ha precisato il presidente Righetti della Picco Lecco.  (fonte: Comunicato stampa) LEGGI TUTTO

  • in

    Volley Offanengo 2011, è Cesare Grassi il nuovo responsabile del settore giovanile

    Di Redazione Un tassello importante nel mosaico societario, confermando ancora una volta con i fatti il concreto interesse verso il vivaio in aggiunta a quello per la prima squadra militante in B1 femminile e targata Chromavis Abo. Il Volley Offanengo 2011 annuncia la nomina di Cesare Grassi nel ruolo di nuovo responsabile del settore giovanile. Già collaboratore del sodalizio (responsabile marketing ed eventi e telecronista delle gare casalinghe della Chromavis Abo), Grassi ha accettato la proposta per il nuovo, importante incarico.  “Cesare – spiega il presidente del Volley Offanengo Pasquale Zaniboni  – è una figura che arricchisce la  nostra società, che ha già rappresentato con professionalità e capacità in più settori, fornendo il proprio contributo quando era necessario. Da questa stagione ricoprirà un ruolo a mio avviso molto importante, perché nel settore giovanile – anche in virtù della neonata collaborazione con Castelleone e Credera – il Volley Offanengo vuole ulteriormente crescere e far bene. A Cesare dico grazie per aver accettato la nostra proposta”. “Trovarsi bene con le persone nell’orbita Volley Offanengo  – le parole di Grassi –  ha avuto un peso importante nella scelta di accettare la proposta  che mi è stata formulata. Mi fa piacere continuare questa collaborazione; lavorare per le giovani è sempre una gratificazione perché si cerca di mettere a loro disposizione l’esperienza e l’impegno per far crescere le ragazze e dar loro il senso di appartenenza a una società che ha voglia di crescere non solo come prima squadra ma anche settore giovanile, a maggior ragione in questa stagione con il nuovo progetto allargato“. (Fonte: comunicato stampa) LEGGI TUTTO

  • in

    I campioni della Gas Sales Bluenergy alla Open Volley Week di Piacenza

    Di Redazione Il cortile del Pala Gambardella di Piacenza si è tinto di biancorosso questa mattina: archiviata la prima sessione di allenamento di “Open Volley Week“, iniziativa che è stata promossa da Young Energy Volley, settore giovanile della Gas Sales Bluenergy Piacenza. Accolto con grande entusiasmo dai giovani piacentini, l’evento sarà in programma fino a venerdì 10 settembre. Cinque ore di puro volley senza però tralasciare il divertimento: approccio ai fondamentali della pallavolo alternando esercizi tecnici, fisici e tanti giochi. Presenti i ragazzi del settore giovanile che hanno collaborato con i tecnici biancorossi coordinando e supportando le attività sul campo. Nelle prossime giornate, anche i giocatori della Gas Sales Bluenergy raggiungeranno i piccoli campioni in erba al Pala Gambardella per fornire preziosi consigli e svolgere attività insieme. In particolare, mercoledì 8 settembre dalle 11 alle 12 saranno presenti Aaron Russell, Thibault Rossard e Pierre Pujol; giovedì 9 in mattinata Oleg Antonov e Leonardo Scanferla; venerdì 10, infine, dalle 11.30 alle 12 ci saranno Edoardo Caneschi, Alessandro Tondo e Leonardo Scanferla. L’iniziativa è ad accesso libero: i ragazzi che vogliono partecipare possono presentarsi al Pala Gambardella, in abbigliamento sportivo, dalle 7.45 alle 12.30 e dalle 16.30 alle 18.30. (fonte: Comunicato stampa) LEGGI TUTTO

  • in

    “Lecco x il volley”, il nuovo progetto targato Pallavolo Picco Lecco

    Di Redazione La Pallavolo Picco Lecco, in collaborazione con GS Aurora San Francesco, Polisportiva Futura ’96 e Lecco Alta, lancia Lecco x il volley: il progetto prevede a partire da ottobre, corsi di minivolley per bambini e bambine nati dal 2010 al 2015. Il corso, della durata di 8 mesi (da ottobre a maggio) prevede una lezione a settimana. A settembre sarà possibile usufruire del mese di prova. (fonte: comunicato stampa) LEGGI TUTTO

  • in

    Scatta giovedì nelle Marche l’edizione 2021 del torneo Easter Volley

    Di Redazione Lontano dai numeri da record degli ultimi anni, il torneo internazionale di pallavolo femminile Easter Volley ha scelto comunque di non far saltare l’edizione 2021: il tradizionale appuntamento pasquale nelle Marche si sposta a giovedì 9 settembre, quando scatterà la consueta formula dei tre giorni di partite. Solo due categorie al via, Under 16 e Under 18, con 5 squadre partecipanti in ciascun torneo, girone all’italiana e partite negli impianti di Camerano, Castelfidardo, Porto Recanati e Numana. Ad atlete e dirigenti sarà richiesto il Green Pass e gli incontri si disputeranno con intervalli di due ore per evitare sovrapposizioni. “Eravamo consapevoli di prepararci ad un’edizione ridotta – dice Claudio Principi, ideatore ed organizzatore della manifestazione che è dedicata come sempre alla memoria di Flavio Brasili e Daniele Principi – perché ovviamente il periodo storico è molto complesso, le società hanno appena ripreso l’attività o stanno per riprenderla, mentre tradizionalmente Easter Volley si gioca nel weekend di Pasqua che è il periodo clou della stagione. L’alternativa era saltare anche questa edizione e invece abbiamo ritenuto che, anche in forma più compatta e con due categorie al via invece che le solite quattro, mancano infatti U13 e U14, fosse comunque un segnale positivo per tutto il movimento”. L’appuntamento poi è già fissato auspicabilmente per il prossimo 14 aprile, quando dovrebbe partire un’edizione 2022 più ricca e completa. Le squadre al via sono 5 nella categoria Under 16: Bftm Camerano, Argentario Progetto VolLey, Pieralisi Rossa, Pieralisi Blu e New Team Volley Imola, e 5 anche nella categoria Under 18: Ozzano, Collemarino, UAU Pesaro Monteporzio, Pieralisi Jesi e Bftm Camerano. La finale Under 16 si disputerà al PalaOlimpia di Castelfidardo sabato 11 settembre alle ore 14.30 mentre quella Under 18 alle 15.30 al Palasport “Daniele Principi” di Camerano, in diretta sulla pagina Facebook di Easter Volley. La finale Under 16 sarà poi trasmessa in differita. A seguire ci saranno le premiazioni di tutte le formazioni partecipanti e della migliore giocatrice di ciascuna categoria scelta dagli allenatori. (fonte: Comunicato stampa) LEGGI TUTTO