consigliato per te

  • in

    MotoGp, Bagnaia re di Catalogna: trionfo davanti a Martin e Marc Marquez

    MONTMELÓ (SPAGNA) – Trionfo di Francesco Bagnaia nel Gp del Catalogna, sesto appuntamento del mondiale di MotoGp che ha visto il pilota della Ducati chiudere primo al traguardo sul circuito di Montmeló precedendo il leader della classifica mondiale Jorge Martin (Ducati Pramac). Strepitoso podio poi per l’altro spagnolo Marc Marquez (Ducati del team Gresini), terzo dopo aver rimontato undici posizioni rispetto alla partenza. Per la vittoria del campione del mondo decisivo il sorpasso su Martin a sei giri dalla fine, nella stessa curva in cui Pecco era caduto alla vigilia durante la sprint (poi vinta da Aleix Espargaró)., a un giro dalla fine mentre era lanciato verso la vittoria. LEGGI TUTTO

  • in

    Marquez show, pole position in Spagna: delude Bagnaia

    Marc Marquez festeggia la sua prima pole in sella alla Ducati. Sul circuito di Jerez de la Frontera, bagnato dalla pioggia, il pilota spagnolo ha preceduto Marco Bezzecchi (Ducati Vr46) e Jorge Martin (Pramac), rispettivamente di 0.271 e 0.337 secondi. Seguono Binder, Di Giannantonio ed Alex Marquez.  Deludente la prestazione di Pecco Bagnaia. Il campione del mondo in carica ha chiuso con il settimo tempo a 1.189 e partirà dalla terza fila.  LEGGI TUTTO

  • in

    MotoGp, Gran Premio del Qatar: orario, ordine di partenza, dove vederlo in tv e streaming

    Cresce l’attesa per la prima gara del Motomondiale 2024 che si preannuncia ricco di emozioni: si parte con il Gran Premio del Qatar, sul circuito del Losail, dove lo spagnolo della Ducati Jorge Martin conquista la pole position. Alle sue spalle ecco Aleix Espargaró secondo ed Enea Bastianini terzo. Quinta posizione per il campione del mondo in carica, Francesco ‘Pecco’ Bagnaia, davanti a Marc Marquez. LEGGI TUTTO

  • in

    Bagnaia: “Quando sono arrivato, non erano molti a volere la Ducati”

    ROMA – L’Unipol Arena di Bologna ha ospitato la grande festa dei campioni della Ducati, un’occasione per celebrare il 2023 a dir poco stupendo della scuderia di Borgo Panigale, davanti a settemila tifosi. Sul palco anche Francesco Bagnaia, tra i protagonisti della stagione che si è conclusa qualche settimana fa, e che lo ha visto trionfare per la seconda volta consecutiva in MotoGP. La Ducati, infatti, è ormai da tempo il punto di riferimento nel mondo a due ruote, avendo scavalcato e staccato in maniera netta le case giapponesi. “Quando sono arrivato in Ducati la moto cominciava ad essere competitiva, ma non erano in molti quelli che ci volevano salire – ha ricordato Pecco -. Ma negli ultimi anni siamo riusciti a portare avanti un qualcosa che ora tutti riescono a guidare, pur con stili differenti. È stato un bel lavoro collettivo, tra ingegneri e piloti”.  LEGGI TUTTO

  • in

    Bagnaia rivela: “L’incidente di Barcellona è stato uno dei momenti più duri”

    ROMA – La MotoGP qualche settimana fa ha incoronato Francesco Bagnaia come un due volte campione del mondo, ma a settembre le cose hanno rischiato seriamente di andare in maniera decisamente peggiore per il pilota piemontese. Quest’ultimo, infatti, è stato vittima di uno terribile incidente durante il Gran Premio di Catalogna, venendo investito da Brad Binder. Fortunatamente il sudafricano ha colpito soltanto una gamba di Bagnaia che, nonostante il dolore, è tornato in pista nel weekend successivo a San Marino.
    Bagnaia: “Pressione è un privilegio”
    Il due volte campione del mondo di MotoGP, Francesco Bagnaia, nel corso di un’intervista concessa al sito ufficiale del circus, è tornato a parlare dello spaventoso incidente di Barcellona: “E’ stato uno dei momenti più duri della mia carriera, ero completamente distrutto a livello fisico. Non ho voluto dire nulla a riguardo perché le persone non possono capire tutto. Da quel momento Martin ha iniziato ad essere velocissimo, soprattutto nelle sprint race, ma per me la pressione è stata un privilegio”. LEGGI TUTTO

  • in

    Ducati e Bagnaia celebrano un 2023 da sogno: dove e quando sarà la festa

    ROMA – La Ducati si prepara a festeggiare un 2023 incredibile, che l’ha confermata in cima al motorsport per quanto riguarda le due ruote. Anche nell’anno che sta volgendo al termine, infatti, la casa di Borgo Panigale ha fatto incetta di titoli in MotoGP, ma anche in Superbike e Supersport. Il protagonista più atteso sarà Pecco Bagnaia, reduce dalla seconda vittoria Mondiale consecutiva. La festa è in programma venerdì 15 dicembre all’Unipol Arena di Casalecchio di Reno, alle porte di Bologna.
    Gli ospiti
    La festa ospiterà uno spettacolo del DJ francese Martin Solveig. L’evento principale verrà condotto da Barbara Pedrotti e Gianluca Gazzoli, con il telecronista di Sky Guido Meda ad accompagnare e intervistare i piloti sul palco. Ci sarà anche Jorge Martin, secondo in MotoGP con il suo team Pramac la stagione 2023. Presenti tra i protagonisti anche Alvaro Bautista, di nuovo campione in Superbike, e Nicolò Bulega, che il titolo l’ha conquistato in Supersport. Sul palco salirà anche Marco Bezzecchi, terzo in classifica di MotoGP con il team VR46, insieme ai tecnici e i dirigenti più importanti del mondo Ducati Corse. LEGGI TUTTO