consigliato per te

  • in

    Bergamo, il vice presidente Callioni e il calendario: “L’inizio sarà difficile”

    Di Redazione Il Vice Presidente Andrea Callioni butta l’occhio al calendario di Serie A2 Credem Banca ufficializzato nella giornata di ieri, dal quale emergono subito alcune considerazioni: “L’inizio sarà difficile perché partire in trasferta così lontano con una squadra che lo scorso anno era di medio alta classifica come Castellana Grotte non sarà sicuramente una passeggiata. Poi subito lo stop, e la seconda trasferta a Siena con cui ci sono state negli scorsi anni battaglie lunghe e complicate. I ragazzi saranno subito messi in gioco e vedremo già da questi primi match di che pasta saranno fatti, ma sono certo che sono già motivati e carichi di cominciare la stagione dopo lo stop estivo”. Il 31 ottobre è attesa alla quarta giornata la prima in casa al Pala Pozzoni contro la neo promossa Porto Viro con cui si era disputata lo scorso 11 marzo la finale di Coppa Italia. Pala Pozzoni che sta preparando i lavori di ampliamento e restauro e dovrebbe raggiungere 1200 posti. “Con già un 30% di ingressi si potrebbe riuscire a riempire con almeno 400 persone il palazzetto ed il discorso sarebbe già diverso per gli atleti, la società e lo sport in generale, speriamo in un 50% nella migliore delle ipotesi. Avere il pubblico in palestra fa respirare un’aria diversa sia per quanto riguarda la competizione che la visibilità dell’evento partita” prosegue Callioni. “La società ed il comune si sono impegnati a svolgere questi lavori per riuscire a portare al palazzetto più gente rispetto a due anni fa, noi auspichiamo che tutto andrà liscio con questa pandemia e che i contagi restino sotto controllo dopo la campagna vaccinale in autunno”. Domani avrà luogo un incontro con la Presidenza di Agnelli Tipiesse per definire gli ultimi accorgimenti sulla programmazione e organizzare la stagione. “Abbiamo allestito un roster competitivo e forte, con uno zoccolo duro della scorsa stagione con qualche nuovo innesto equilibrando risorse esperte e giovani, sono altamente fiducioso sulla partenza e preparazione a partire dal raduno di metà agosto abilmente orchestrato da mister Graziosi ed il suo staff. Lo scorso anno ci siamo abituati bene, in regular season, con tante vittorie ed esultanze, quest’anno ripetersi non sarà semplice nè scontato ma è necessario provare a ritrovare quella continuità e spirito che ci aveva contraddistinti per tutta la regular season e sognare qualcosa di speciale per i play off. È un obiettivo grande ma che nessuno ci vieta di avere e di lavorare per provare a portarlo a compimento. Sono certo che sarà una lunga stagione intensa e ricca di soddisfazioni”. (Fonte: comunicato stampa) LEGGI TUTTO

  • in

    Verona, Marchesi sul calendario: “Inizio difficile, speriamo ci sia il pubblico”

    Di Redazione Arrivano i primi commenti e le prime riflessioni sul calendario della Superlega 2021-22, come quello di Gian Andrea Marchesi, Direttore Sportivo di Verona Volley, che esordirà il 10 ottobre in trasferta sul campo di Trento per il primo Derby dell’Adige della stagione. “Senza dubbio incontrare nelle prime quattro giornate tre delle squadre che mirano allo Scudetto non sarà facile, ma ci giocheremo le nostre carte al meglio – le prime parole a caldo di Marchesi -. In quest’ottica sarà ancora più determinante lavorare bene nel corso della preparazione estiva per poter partire al massimo fin dalla prima giornata e magari approfittando del fatto che alcune di queste squadre avranno diversi atleti di punta impegnati con le relative nazionali“. “La prima con Trento? Il Derby dell’Adige ha notoriamente un fascino particolare, una partita molto combattuta e che riserva un grande spettacolo – conclude il ds gialloblù –. Ci arriveremo preparati, e con l’auspicio di tornare a vedere già dalla prima in casa con Perugia un’Agsm Forum con gli spalti gremiti dai tifosi veronesi“. (fonte: Comunicato stampa) LEGGI TUTTO

  • in

    Cantù, esordio in casa contro Cuneo. Battocchio: “Avremo un dicembre e gennaio di fuoco”

    Di Redazione E’ di ieri l’ufficializzazione da parte della Lega Pallavolo Serie A dei calendari della Serie A2 Credem Banca. Prima partita in casa per il Pool Libertas Cantù, che affronterà la BAM Acqua San Bernardo Cuneo. Seconda giornata con la ormai tradizionale trasferta in Abruzzo contro la Moaconcept Ortona, mentre per la terza si torna tra le mura amiche per la sfida contro la Rinascita Lagonegro. Si prosegue con la trasferta in terra toscana per il re-match degli ottavi di finale degli ultimi play-off contro la Kemas Lamipel Santa Croce. Dopo la giornata di riposo, si riprende con le partite contro le due neopromosse: la prima al PalaFrancescucci contro la Delta Group Porto Viro, la seconda a Motta di Livenza contro la HRK. Si torna in casa per la disfida contro la BCC Castellana Grotte, mentre inizio dicembre lontano per l’incontro con la Synergy Mondovì. Unico turno infrasettimanale per il derby casalingo contro l’Agnelli Tipiesse Bergamo prima della trasferta a Reggio Emilia in casa della Conad. Il Christmas Match vedrà come avversario la Emma Villas Aubay Siena al PalaFrancescucci, mentre il turno di Santo Stefano prevede il secondo derby lombardo, al San Filippo contro la Gruppo Consoli Centrale del Latte Brescia. “La prima cosa che balza all’occhio è che avremo dicembre e gennaio di fuoco – commenta Coach Matteo Battocchio –, dato che avremo una dopo l’altra Bergamo, Reggio Emilia, Siena, Brescia e Cuneo. Saranno quindi cinque settimane da vivere tutte d’un fiato. Ma, come sempre, prima o poi si gioca contro tutte. Essendo noi una squadra giovane, i nostri valori usciranno più avanti, nel girone di ritorno, quando affronteremo le big in trasferta, e questa cosa non ci aiuta. Il fatto di avere il riposo a metà girone è una buona cosa perché ci permette di ‘tirare il fiato’ prima di fiondarci nel finale. Se devo trovare un piccolo difetto, è la poca attenzione con cui è stato fatto il calendario: siamo l’unica squadra di tutta la Serie A2 che giocherà in trasferta sia il 26 dicembre che il 2 gennaio, entrambi post-festivi. Anche la preparazione di queste due gare sarà un po’ più complicata, e credo che questo potrebbe svantaggiarci rispetto alle altre squadre: magari era un dettaglio che poteva essere evitato”. Riassumendo, questo è il calendario che è stato sorteggiato per il Pool Libertas Cantù:1° giornata: Pool Libertas Cantù – BAM Acqua San Bernardo Cuneo (andata in casa il 10 ottobre 2021 – ritorno il 2 gennaio 2022)2° giornata: Moaconcept Ortona – Pool Libertas Cantù (andata il 17 ottobre 2021 – ritorno in casa il 9 gennaio 2022)3° giornata: Pool Libertas Cantù – Rinascita Lagonegro (andata in casa il 24 ottobre 2021 – ritorno il 16 gennaio 2022)4° giornata: Kemas Lamipel Santa Croce – Pool Libertas Cantù (andata il 31 ottobre 2021 – ritorno in casa il 23 gennaio 2022)5° giornata: RIPOSO6° giornata: Pool Libertas Cantù – Delta Group Porto Viro (andata in casa il 14 novembre 2021 – ritorno il 6 febbraio 2022)7° giornata: HRK Motta di Livenza – Pool Libertas Cantù (andata il 21 novembre 2021 – ritorno in casa il 20 febbraio 2022)8° giornata: Pool Libertas Cantù – BCC Castellana Grotte (andata in casa il 28 novembre 2021 – ritorno il 27 febbraio 2022)9° giornata: Synergy Mondovì – Pool Libertas Cantù (andata il 5 dicembre 2021 – ritorno in casa il 6 marzo 2022)10° giornata: Pool Libertas Cantù – Agnelli Tipiesse Bergamo (andata in casa l’8 dicembre 2021 – ritorno il 13 marzo 2022)11° giornata: Conad Reggio Emilia – Pool Libertas Cantù (andata il 12 dicembre 2021 – ritorno in casa il 20 marzo 2022)12° giornata: Pool Libertas Cantù – Emma Villas Aubay Siena (andata in casa il 19 dicembre 2021 – ritorno il 27 marzo 2022)13° giornata: Gruppo Consoli Centrale del Latte Brescia – Pool Libertas Cantù (andata il 26 dicembre 2021 – ritorno in casa il 3 aprile 2022) Ricordiamo che giornata e orario di gara potranno subire modifiche per trasmissione televisiva/streaming. Del Monte ® Coppa Italia Serie A2Quarti: giovedì 6 gennaio 2022Semifinali: mercoledì 19 gennaio 2022Finale: domenica 13 febbraio 2022 Del Monte ® Supercoppa Serie A2Domenica 10 aprile 2022 (Fonte: comunicato stampa) LEGGI TUTTO

  • in

    Trento, è subito derby dell’Adige. Lorenzetti: “Dovremo prepararci bene”

    Di Redazione Ufficializzato oggi il calendario del 77° campionato di Serie A1 SuperLega Credem Banca (stagione 2021/22). L’Itas Trentino inizierà la sua corsa alla BLM Group Arena il 10 ottobre nel derby dell’Adige con Verona; il primo impegno in trasferta è invece programmato sette giorni dopo in Calabria, a Vibo Valentia; per il primo big match bisognerà attendere solo il turno successivo, quando Trento ospiterà la Cucine Lube Civitanova. Gli altri tutti in giornate dispari: con Perugia alla quinta giornata (7 novembre) e con Modena alla settima (21 novembre). Il turno di riposo verrà osservato in corrispondenza della nona giornata (28 novembre e 20 febbraio). “L’avvio di campionato per una squadra completamente rinnovata è sempre importante e a maggior ragione sarà così per la nostra – ha ammesso l’allenatore Angelo Lorenzetti dopo aver dato la prima occhiata all’elenco delle ventisei giornate di SuperLega Credem Banca 2021/22 ufficializzate questa mattina – . Le prime quattro giornate, a tal proposito, ci proporranno incontri che potranno incidere in maniera sostanziale sulla nostra classifica. Vogliamo arrivare pronti e determinati a quegli appuntamenti, con la speranza di poter essere sostenuti e supportati dalla nostra Curva sin dal debutto in casa contro Verona”. “Per l’esordio stagionale non potevo chiedere francamente di meglio; giocare subito contro Verona mi metterà immediatamente a mio agio, perchè avrò attorno a me tanti volti conosciuti, sia nella mia metà campo sia in quella avversaria – ha dichiarato invece Matey Kaziyski, fresco ex di turno degli scaligeri – . Il nostro avvio sarà sicuramente impegnativo, ma proprio per questo lo immagino molto stimolante; dovremo prepararci bene per poter essere subito aggressivi e pronti, tenendo conto che nel giro di otto giorni giocheremo la semifinale di Supercoppa e poi affronteremo in casa Civitanova. Speriamo di partire col piede giusto, ma dovremo essere bravi a non farci condizionare troppo dai risultati in qualunque caso”. Questo, nel dettaglio, il cammino che attenderà in regular season l’Itas Trentino, alla sua ventiduesima presenza consecutiva in massima categoria, l’ottava denominata SuperLega. Tra parentesi la data della gara d’andata e quella di ritorno. 1ª giornata – (10 ottobre 2021 – 26 dicembre 2021)Itas Trentino-Verona Volley2ª giornata – (17 ottobre 2021 – 29 dicembre 2021)Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia-Itas Trentino3ª giornata – (31 ottobre 2021 – 6 gennaio 2022)Itas Trentino-Cucine Lube Civitanova4ª giornata – (3 novembre 2021 – 9 gennaio 2022)Itas Trentino-Pallavolo Padova5ª giornata – (7 novembre 2021 – 16 gennaio 2022)Sir Safety Conad Perugia-Itas Trentino6ª giornata – (14 novembre 2021 – 30 gennaio 2022)Itas Trentino-Vero Volley Monza7ª giornata – (21 novembre 2021 – 6 febbraio 2022)Modena Volley-Itas Trentino8ª giornata – (24 novembre 2021 – 13 febbraio 2022)Prisma Taranto-Itas Trentino9ª giornata – (28 novembre 2021 – 20 febbraio 2022)turno di riposo10ª giornata – (5 dicembre 2021 – 27 febbraio 2022)Itas Trentino-Gas Sales Piacenza11ª giornata – (8 dicembre 2021 – 6 marzo 2022)Consar Ravenna-Itas Trentino12ª giornata – (12 dicembre 2021 – 13 marzo 2022)Allianz Milano-Itas Trentino13ª giornata – (19 dicembre 2021 – 20 marzo 2022)Itas Trentino-Top Volley Cisterna (Fonte: comunicato stampa) LEGGI TUTTO

  • in

    Trasferta a Brescia per Ortona. Lanci: “Partiamo subito con il botto”

    Di Redazione Sono stati diramati oggi i calendari della Serie A Credem Banca. Come è noto, la Moaconcept Impavida Ortona è pronta a disputare quello che sarà il decimo campionato consecutivo nella Serie A2 Credem Banca. Sarà un campionato differente rispetto agli ultimi ai quali siamo ormai abituati. Le squadre partecipanti saranno tredici rispetto alle dodici della scorsa stagione, con la Prisma Taranto promossa in Superlega rimpiazzata dalle due provenienti dalla Serie A3: Porto Viro e Motta Di Livenza. Quest’anno sono previste due retrocessioni in Serie A3 Credem Banca ed una promozione in Superlega. Le prime otto squadre al termine della Regular Season parteciperanno ai Playoff promozione mentre l’ultima classificata retrocederà senza appello. Se tra la penultima e la terzultima ci sono meno di tre punti di differenza, allora le due squadre giocheranno un Playout. Altrimenti, anche la penultima retrocederà direttamente. Il Campionato 2021/2022 prenderà il via il 10 ottobre 2021, salvo variazioni di calendario, quando la Moaconcept Impavida Ortona sarà impegnata in trasferta contro la Centrale Del Latte McDonald’s Brescia. La prima in casa per gli ortonesi sarà il 17 Ottobre, quando al Palasport di Via Papa Giovanni XXIII si presenterà la Pool Libertas Cantù. Essendo la Serie composta da tredici squadre una squadra per giornata sarà ferma per riposo. Alla Moaconcept toccherà riposare alla terza di campionato, in programma per il 24 ottobre 2021. QUI POTETE TROVARE IL PDF con il calendario completo. Nunzio Lanci commenta il calendario: «Devo dire che partiremo subito col botto. Brescia è una squadra tostissima, ha cambiato pochissimo facendo solo gli innesti giusti e mirati così da migliorare un roster già molto competitivo. Noi andremo a giocarcela con l’entusiasmo di una squadra completamente nuova che ha voglia di partire con determinazione e voglia di fare bene. Ogni gara sarà una lotta a sé. Anche la seconda giornata, un’altra gara bella tosta contro Cantù ma noi come al solito non dobbiamo tirarci indietro. Dobbiamo giocare la nostra pallavolo al meglio senza lasciarci deprimere se e quando arriveranno delle sconfitte e senza montarci troppo la testa quando arriveranno i successi. Se riusciremo a fare una buona preparazione e un buon lavoro nella settimana che precede la gara, sicuramente abbiamo tutti i requisiti per toglierci molte soddisfazioni». Queste sono le squadre che parteciperanno al 77° Campionato Di Pallavolo Maschile Credem Banca Di Serie A2 2021/2022 Agnelli Tipiesse BergamoGruppo Consoli Centrale del Latte BresciaPool Libertas CantùBCC Castellana GrotteBAM Acqua S. Bernardo CuneoRinascita LagonegroSynergy MondovìHRK Motta di LivenzaMoaconcept OrtonaDelta Group Porto ViroConad Reggio EmiliaKemas Lamipel Santa CroceEmma Villas Aubay Siena (Fonte: comunicato stampa) LEGGI TUTTO

  • in

    Presentato il calendario Serie A2 Credem Banca: prima partita in casa contro Cuneo

    E’ di oggi l’ufficializzazione da parte della Lega Pallavolo Serie A dei calendari della Serie A2 Credem Banca.
    Prima partita in casa per il Pool Libertas Cantù, che affronterà la BAM Acqua San Bernardo Cuneo. Seconda giornata con la ormai tradizionale trasferta in Abruzzo contro la Moaconcept Ortona, mentre per la terza si torna tra le mura amiche per la sfida contro la Rinascita Lagonegro. Si prosegue con la trasferta in terra toscana per il re-match degli ottavi di finale degli ultimi play-off contro la Kemas Lamipel Santa Croce. Dopo la giornata di riposo, si riprende con le partite contro le due neopromosse: la prima al PalaFrancescucci contro la Delta Group Porto Viro, la seconda a Motta di Livenza contro la HRK. Si torna in casa per la disfida contro la BCC Castellana Grotte, mentre inizio dicembre lontano per l’incontro con la Synergy Mondovì. Unico turno infrasettimanale per il derby casalingo contro l’Agnelli Tipiesse Bergamo prima della trasferta a Reggio Emilia in casa della Conad. Il Christmas Match vedrà come avversario la Emma Villas Aubay Siena al PalaFrancescucci, mentre il turno di Santo Stefano prevede il secondo derby lombardo, al San Filippo contro la Gruppo Consoli Centrale del Latte Brescia.
    “La prima cosa che balza all’occhio è che avremo dicembre e gennaio di fuoco – commenta Coach Matteo Battocchio –, dato che avremo una dopo l’altra Bergamo, Reggio Emilia, Siena, Brescia e Cuneo. Saranno quindi cinque settimane da vivere tutte d’un fiato. Ma, come sempre, prima o poi si gioca contro tutte. Essendo noi una squadra giovane, i nostri valori usciranno più avanti, nel girone di ritorno, quando affronteremo le big in trasferta, e questa cosa non ci aiuta. Il fatto di avere il riposo a metà girone è una buona cosa perché ci permette di ‘tirare il fiato’ prima di fiondarci nel finale. Se devo trovare un piccolo difetto, è la poca attenzione con cui è stato fatto il calendario: siamo l’unica squadra di tutta la Serie A2 che giocherà in trasferta sia il 26 dicembre che il 2 gennaio, entrambi post-festivi. Anche la preparazione di queste due gare sarà un po’ più complicata, e credo che questo potrebbe svantaggiarci rispetto alle altre squadre: magari era un dettaglio che poteva essere evitato”.

    Riassumendo, questo è il calendario che è stato sorteggiato per il Pool Libertas Cantù:
    1° giornata: Pool Libertas Cantù – BAM Acqua San Bernardo Cuneo (andata in casa il 10 ottobre 2021 – ritorno il 2 gennaio 2022)
    2° giornata: Moaconcept Ortona – Pool Libertas Cantù (andata il 17 ottobre 2021 – ritorno in casa il 9 gennaio 2022)
    3° giornata: Pool Libertas Cantù – Rinascita Lagonegro (andata in casa il 24 ottobre 2021 – ritorno il 16 gennaio 2022)
    4° giornata: Kemas Lamipel Santa Croce – Pool Libertas Cantù (andata il 31 ottobre 2021 – ritorno in casa il 23 gennaio 2022)
    5° giornata: RIPOSO
    6° giornata: Pool Libertas Cantù – Delta Group Porto Viro (andata in casa il 14 novembre 2021 – ritorno il 6 febbraio 2022)
    7° giornata: HRK Motta di Livenza – Pool Libertas Cantù (andata il 21 novembre 2021 – ritorno in casa il 20 febbraio 2022)
    8° giornata: Pool Libertas Cantù – BCC Castellana Grotte (andata in casa il 28 novembre 2021 – ritorno il 27 febbraio 2022)
    9° giornata: Synergy Mondovì – Pool Libertas Cantù (andata il 5 dicembre 2021 – ritorno in casa il 6 marzo 2022)
    10° giornata: Pool Libertas Cantù – Agnelli Tipiesse Bergamo (andata in casa l’8 dicembre 2021 – ritorno il 13 marzo 2022)
    11° giornata: Conad Reggio Emilia – Pool Libertas Cantù (andata il 12 dicembre 2021 – ritorno in casa il 20 marzo 2022)
    12° giornata: Pool Libertas Cantù – Emma Villas Aubay Siena (andata in casa il 19 dicembre 2021 – ritorno il 27 marzo 2022)
    13° giornata: Gruppo Consoli Centrale del Latte Brescia – Pool Libertas Cantù (andata il 26 dicembre 2021 – ritorno in casa il 3 aprile 2022)
    Ricordiamo che giornata e orario di gara potranno subire modifiche per trasmissione televisiva/streaming.

    Del Monte ® Coppa Italia Serie A2
    Quarti: giovedì 6 gennaio 2022
    Semifinali: mercoledì 19 gennaio 2022
    Finale: domenica 13 febbraio 2022

    Del Monte ® Supercoppa Serie A2
    Domenica 10 aprile 2022 LEGGI TUTTO

  • in

    Volley Serie A2, la Emma Villas Aubay Siena inizia il campionato contro Motta di Livenza

    Si partirà il 10 ottobre e la Emma Villas Aubay Siena di coach Lorenzo Tubertini inizierà il suo percorso nel prossimo campionato di volley di Serie A2 in casa, al PalaEstra. L’avversaria sarà la neopromossa Motta di Livenza. Dopo mesi si tornerà a fare sul serio, con una partita che (si spera finalmente davanti a spettatori) andrà ad assegnare punti per la classifica.
    La settimana seguente i senesi vivranno la prima trasferta della stagione, che sarà a Reggio Emilia nel palazzetto dove fino a pochi mesi fa giocavano Pinelli e Mattei, ora biancoblu, e dove nella prossima stagione giocherà Matteo Zamagni.
    Il 24 ottobre al PalaEstra si giocherà una partita di cartello, un match che negli ultimi anni ha sempre avuto un valore importante e un peso in campionato o in Coppa Italia: sarà Siena contro Bergamo, due team che nelle ultime stagioni hanno battagliato nelle prime posizioni del torneo di Serie A2.
    La settimana seguente un altro classico di A2, con la trasferta in Piemonte a Mondovì.
    Novembre proporrà poi due match casalinghi e due in trasferta. Il 7 al PalaEstra arriverà Lagonegro, ex team di coach Tubertini e di Tiziano Mazzone. La domenica successiva i senesi andranno in Abruzzo, attesi dalla Impavida Ortona di Pasquale Fusco. Il 21 ci sarà la rivincita della serie di semifinale di playoff della scorsa stagione: la Emma Villas Aubay Siena ospiterà infatti Brescia, giunta pochi mesi fa in finale e quindi ad un passo dalla vittoria del campionato di Serie A2 e dalla promozione in Superlega.
    Domenica 28 novembre trasferta contro Porto Viro, altra neopromossa, squadra di Marco Fabroni, Filippo Vedovotto, Rocco Barone, Romolo Mariano. Sarà una giornata con tanti ex in campo.
    Domenica 5 dicembre in programma un’altra sfida che è stata spesso di cartello in Serie A2 e che è stata vissuta e disputata anche in Superlega: al PalaEstra si giocherà Emma Villas Aubay Siena – Bcc Castellana Grotte. Sarà in campo l’ex biancoblu Andrea Truocchio.
    Mercoledì 8 dicembre lunga trasferta a Cuneo, mentre domenica 12 dicembre giornata di riposo.
    Il girone di andata si chiuderà domenica 19 dicembre con la trasferta contro Cantù e domenica 26 dicembre, giorno di Santo Stefano, con la sfida casalinga contro Santa Croce.
    Il girone di ritorno si aprirà il 2 gennaio 2022 e prevede poi l’ultima sfida della regular season a Santa Croce sull’Arno domenica 3 aprile. LEGGI TUTTO

  • in

    Esordio casalingo per Taranto. Bongiovanni: “Orgogliosi di rappresentare la Puglia”

    Di Redazione La Lega Pallavolo Serie A ha presentato il calendario del Campionato di SuperLega – Credem Banca, giunto all’edizione n°77. Esordio casalingo per la Prisma Taranto che affronterà in casa, al Palamazzola, domenica 10 ottobre 2021, la Tonno Callipo Vibo Valentia. Seguiranno due trasferte consecutive, rispettivamente il 17 ottobre a Ravenna ed il 31 ottobre a Monza. Il torneo, com’è noto, conta tredici club iscritti. Pertanto anche la Prisma Taranto osserverà un turno di riposo previsto nel girone di andata per il 21 novembre 2021 e nel girone di ritorno per il 6 febbraio 2022. Gli attesi match casalinghi con quelle che sono considerate le tre big della SuperLega cadranno il 14 novembre 2021 con Perugia, il 27 febbraio 2022 con Civitanova ed il 13 marzo 2022 con Modena. La stagione regolare si chiuderà il 20 marzo in trasferta a Milano. L’affiatato gruppo dirigenziale del club rossoblù – che in queste settimane sta lavorando intensamente per programmare la prossima stagione a partire dall’inizio della preparazione pre-campionato previsto per il prossimo 9 agosto – ha seguito assieme l’uscita del calendario di SuperLega – stagione 2021-22. Questi i commenti “Siamo orgogliosi di rappresentare la nostra bellissima Regione Puglia nel campionato più importante e competitivo al mondo che come ha detto il Presidente della Lega Pallavolo serie A, Massimo Righi, ha fornito oltre il 50% dei giocatori alle nazionali presenti alle Olimpiadi di Tokyo” ( Antonio Bongiovanni – Presidente); “Siamo felici di ritornare in SuperLega esordendo davanti al nostro pubblico con gli amici di Vibo Valentia in quello che sarà uno splendido derby del Sud. Speriamo di avere sugli spalti quanta più gente possibile, distanziata ed in sicurezza” (Elisabetta Zelatore – Vice Presidente); “Sarà un duro inizio di girone di andata. Nelle prime cinque giornate giocheremo tre volte fuori casa (due contro dirette concorrenti). Dovremo lavorare a ritmi elevati in palestra sin dai primi giorni della preparazione per arrivare all’esordio già in buona forma” (Vincenzo Di Pinto – Coach); “Inizio interessante. Ha ragione coach Di Pinto, dobbiamo essere al massimo sin da subito” (Vito Primavera – Direttore Generale); “Il calendario ci ha fatto evitare nelle primissime battute le squadre top della SuperLega anche se alla quarta giornata avremo Perugia in casa. Sarà interessante cimentarci immediatamente negli scontri diretti con Ravenna e Verona con punti pesanti in palio” (Mirko Corsano – Direttore Sportivo). (Fonte: comunicato stampa) LEGGI TUTTO