consigliato per te

  • in

    Polonia: Lo Skra si salva in extremis contro il Nysa. Vittorie più nette per ZAKSA e Zawiercie

    POLONIA – Tre gli incontri di Plusliga andati in scena quest’oggi.Nella prima partita l’Aluron CMC Warta Zawiercie ha accusato una falsa partenza, poi sotto 21-25 e 5-9 gli ingressi di Cavanna, Malinowski e soprattutto dell’MVP Orczyk al posto di Tavares, Konarski e Conte hanno dato la scossa per rimontare e battere 3-1 il GKS Katowice.Poca storia nel secondo incontro dove lo ZAKSA campione d’Europa ha sconfitto 3-0 come da pronostico il neopromosso LUK Lublin. Top Scorer ed MVP il centrale Huber (13 punti, 86% in att., 6 muri e 1 ace in 2 set).Pathos ed emozioni non sono invece mancati nell’ultima partita dove il PGE Skra Belchatow (oggi in campo con Sawicki al posto dell’italoolandese Kooy) ha inaspettatamente dovuto sudare sette camicie per battere lo Stal Nysa solo al tie-break. Oltre a conquistare il primo punto in campionato la formazione di coach Stelmach ha addirittura sfiorato la clamorosa vittoria nel tie-break rimontando dal 7-2 fino ad avere un match point sul 15-16. Poi gli arbitri incredibilmente non hanno fischiato una chiara accompagnata su un contrattacco di Atanasijevic (17-16) ed un ace di Bieniek (MVP) ha chiuso i giochi (20-18).
    Risultati e programma 3° giornata15 ottobreProjekt Warszawa – Jastrzębski Węgiel 3-2 (20-25, 25-21, 19-25, 32-30, 22-20)
    16 ottobreAluron CMC Warta Zawiercie – GKS Katowice 3-1 (21-25, 25-20, 25-19, 25-21)Top Scorer: U. Kovacevic 21, Orczyk 19, Malinowski 9, Zniszczol 8; Jarosz 15, T. Rousseaux 12, Kania 9, Szymanski 8, Hain 8. MVP: Orczyk.
    Grupa Azoty ZAKSA Kędzierzyn-Koźle – LUK Lublin 3-0 (25-22, 25-13, 25-19)Top Scorer: Huber 13, Sliwka 12, Semeniuk 9, Rejno 9, Kaczmarek 7; Filipiak 14, J. Nowakowski 9. MVP: Huber.
    PGE Skra Bełchatów – Stal Nysa 3-2 (25-17, 19-25, 25-23, 21-25, 20-18)Top Scorer e italiani: Atanasijevic 22, Bieniek 17, Sawicki 15, Ebadipour 12, Klos 8; Ben Tara 26, Bucko 17, Stahl 12, Kwasowski 9, M’Baye 8. MVP: Bieniek.
    17 ottobreAsseco Resovia Rzeszów – Cerrad Enea Czarni RadomTrefl Gdańsk – Cuprum LubinŚlepsk Malow Suwałki – Indykpol AZS Olsztyn
    ClassificaGrupa Azoty ZAKSA Kędzierzyn-Koźle 9p 3v-0pAluron CMC Warta Zawiercie 9p 3v-0pProjekt Warszawa 8p 3v-0pPGE Skra Bełchatów 7p 3v-0pJastrzębski Węgiel 7p 2v-1pGKS Katowice 5p 2v-1pŚlepsk Malow Suwałki 3p 1v-1pAsseco Resovia Rzeszów 3p 1v-1pTrefl Gdańsk 1p 0v-2pIndykpol AZS Olsztyn 1p 0v-2pStal Nysa 1p 0v-3pCuprum Lubin 0p 0v-2pLUK Lublin 0p 0v-3pCerrad Enea Czarni Radom 0p 0v-2p
    FormulaLe prime 8 ai play off, l’ultima retrocede. Quarti e semifinali al meglio delle 2 vittorie su 3 incontri, finali 3°-4° posto e finale 1°-2° posto al meglio delle 3 vittorie su 5 incontri. LEGGI TUTTO

  • in

    Polonia F.: Doppia sorpresa! Opole e LKS Lodz battono Radom e Police

    Nicola Vettori festeggia in panchina

    POLONIA – Pronostici sovvertiti nei due incontri del sabato di Tauron Liga: il neopromosso UNI Opole di coach Nicola Vettori ha centrato la terza vittoria consecutiva superando al tie-break il largamente favorito E.LECLERC MOYA Radomka Radom di Marchesi. MVP e top scorer l’ex-Perugia Regis. Nell’altra partita l’LKS Lodz (ancora senza l’opposta titolare Ivna) ha conquistato la sua prima vittoria stagionale nientedimeno che sul campo del Chemik Police, battuto in 4 set con la statunitense Jones-Perry top scorer ed MVP.
    Risultati e programma 4° giornata15 ottobrePolskie Przetwory Pałac Bydgoszcz – Developres BELLA DOLINA Rzeszów 1-3 (10-25, 22-25, 25-20, 16-25)
    16 ottobreGrupa Azoty Chemik Police – ŁKS Commercecon Łódź 1-3 (22-25, 18-25, 25-15, 21-25)Top Scorer e italiane: Brakocevic-Canzian 18, M. Lukasik 16, Kakolewska 11, Czyrnianska 8; Jones-Perry 19, Alagierska 13, Grajber 9, K. Witkowska 8, Sobiczewska 8. MVP: Jones-Perry.
    UNI Opole – E.LECLERC MOYA Radomka Radom 3-2 (25-22, 17-25, 25-22, 24-26, 15-10)Top Scorer: Regiane Bidias “Regis” 23, Stronias 19, Vivian Pellegrino 16, Baczynska 12, Orzylowska 11; Zaroslinska-Krol 27, A. Lazic 17, A. Wojcik 12, Aelbrecht 9. MVP: Regiane Bidias.
    17 ottobreGrot Budowlani Łódź – IŁ Capital Legionovia Legionowo
    18 ottobre#VolleyWrocław – BKS BOSTIK Bielsko-BiałaJoker Świecie – Energa MKS Kalisz
    ClassificaDevelopres BELLA DOLINA Rzeszów 10p 4v-0pE.LECLERC MOYA Radomka Radom 10p 3v-1pGrupa Azoty Chemik Police 9p 3v-1pUNI Opole 7p 3v-1pIŁ Capital Legionovia Legionowo 6p 2v-1pGrot Budowlani Łódź 4p 1v-2pŁKS Commercecon Łódź 4p 1v-2pPolskie Przetwory Pałac Bydgoszcz 4p 1v-3pEnerga MKS Kalisz 3p 1v-1p#VolleyWrocław 2p 1v-2pBKS BOSTIK Bielsko-Biała 1p 0v-3pJoker Świecie 0p 0v-3p
    FormulaLe prime 8 ai play off, l’ultima retrocede. Quarti e semifinali al meglio delle 2 vittorie su 3 incontri, finali 3°-4° posto e finale 1°-2° posto al meglio delle 3 vittorie su 5 incontri. LEGGI TUTTO

  • in

    Francia: Big match al Tours. Anche Chaumont e Cambrai a punteggio pieno

    FRANCIA – Si è completata questa sera la 2° giornata di Ligue A.Nel big-match il Tours ha vinto in soli 3 set sul campo del Narbonne, ma tutti i parziali sono stati tiratissimi. Nel Narbonne brilla l’opposto Rafael Araujo (19 punti, 59% di vinc. e 41% di eff. in att.) mentre nel Tours spiccano l’MVP Tillie (20 punti, 53% di vinc. e 36% di eff. in att.) e Derouillon (19 punti, 69% di vinc. e 62% di eff. in att.), preferito a Toledo nel ruolo di opposto.Altra formazione a punteggio pieno è il Cambrai di Ropret che trascinato dall’opposto Tupchii ha sconfitto 3-0 il Poitiers a cui non è bastato l’ingaggio del joker médical Toafa Takaniko. Stecca l’opposto brasiliano Chizoba (0% di eff. in att.).Sale a 6 punti anche lo Chaumont di Prandi che ha regolato 3-0 il neopromosso Plessis Robinson annullando l’ex-nazionale Rouzier (-29% di eff. in att.).Chiude il quadro della serata la rimonta dallo 0-2 al 3-2 del Parigi ai danni del Nantes.
    Risultati e programma 2° giornata15 ottobreSète – Cannes 3-1 (25-19, 25-19, 24-26, 25-17)Nizza – Montpellier 0-3 (19-25, 17-25, 16-25)Tolosa – Tourcoing 2-3 (22-25, 25-21, 25-19, 16-25, 15-17)
    16 ottobreParigi – Nantes 3-2 (23-25, 22-25, 25-22, 25-16, 17-15)Top Scorer: Lawani 23, Kujundzic 16, Mendez 14, Renan Michelucci 14, Jurkovics 8; Davy Moraes 19, Tomas Lopez 16, A. Bartos 11, Michel Saraiva 11, Petrus Montes 7. MVP: non comunicato.
    Cambrai – Poitiers 3-0 (25-17, 25-23, 25-23)Top Scorer: V. Tupchii 18, Osoria 8, Yago Dutra 8, Marshman 7; R. Penchev 17, Chizoba Neves Atu 9, Poglajen 7, Concepcion 5. MVP: V. Tupchii.
    Chaumont – Plessis-Robinson 3-0 (25-19, 25-17, 25-21)Top Scorer: Jesus Herrera 15, Alonso 11, Aciobanitei 10, Mergarejo 9, Gueye 8; Rebeyrol 12, Paofai 6, Hugo De Leon 6, Rouzier 5. MVP: Alonso.
    Narbonne – Tours 0-3 (24-26, 25-27, 33-35)Top Scorer: Rafael Araujo 19, Lisandro Zanotti 12, Bassereau 7, Zerba 6; K. Tillie 20, Derouillon 19, Teryomenko 10, Baranek 8, Leandro Nascimento Dos Santos “Aracaju” 6. MVP: K. Tillie.
    ClassificaCambrai 6p 2v-0pChaumont 6p 2v-0pTours 6p 2v-0pSète 4p 1v-1pMontpellier 3p 1v-1pParigi 3p 1v-1pNantes 3p 1v-1pNarbonne 3p 1v-1pTourcoing 2p 1v-1pCannes 2p 1v-1pNizza 2p 1v-1pTolosa 1p 0v-2pPlessis-Robinson 1p 0v-2pPoitiers 0p 0v-2p
    FormulaLe prime 8 ai play off. LEGGI TUTTO

  • in

    Russia F.: Kaliningrad stende anche Kazan (3-0). Stecca ancora il Leningradka

    RUSSIA – Nel big-match della 3° giornata il Lokomotiv Kaliningrad (ancora senza l’infortunata Busa) ha rifilato un secco 3-0 alla Dinamo-Ak Bars Kazan con Smarzek (20 punti, 51% di vinc. e 43% di eff. in att., 2 muri) e Iurinskaya-Ezhak (15 punti, 56% di vinc. e 52% di eff. in att., 1 ace) che hanno stravinto i confronti con Fabris (12 punti, 33% di vinc. e 17% di eff. in att., 1 muro e 1 ace) e Kadochkina (7 punti, 22% di vinc. e -4% di eff. in att.).Ad un punto di distacco dalle campionesse in carica che sono a punteggio pieno seguono a quota 8 la Dinamo Krasnodar (3-1 in rimonta allo Yenisey Krasnoyarsk con Mishagina promossa titolare dopo la cessione di Vetrova) ed il Tulitsa Tula che ha sbancato Saratov in appena 3 set.Nelle altre partite 3-0 scontati per Uralochka e Dinamo Mosca mentre il Leningradka San Pietroburgo è inciampato di nuovo perdendo a sorpresa in casa contro il Lipetsk. Da segnalare nella Dinamo Mosca l’esordio di Vasileva che ha realizzato 22 punti col 73% in att., 2 muri e 1 ace e 1 solo pallone negativo (1 attacco murato).
    Risultati e programma 3° giornata16 ottobreLeningradka San Pietroburgo – Lipetsk 2:3 (21:25, 22:25, 25:13, 25:21, 12:15)Top Scorer: Harelik 23, Kutyukova 17, Chaplina 15, Melnikova 15; Kapustina 20, Gorbunova 18, Solobeva 13, Malykh 11.
    Dinamo Krasnodar – Yenisey Krasnoyarsk 3:1 (27:25, 21:25, 25:23, 25:18)Top Scorer: Shevchuk 25, Sukhoverkhova 21, Biarda 17, Podskalnaya 11; M. Frolova 22, Shcheglova 16, Pisarevskaya 12, Klimanova 8.
    Proton Saratov – Tulitsa Tula 0:3 (15:25, 20:25, 21:25)Top Scorer: Chernova 14, Maksimova 11, Lozo 9, Pushina 6; Azanova 20, Timoshkova 15, Bavykina 9, Luneva 9.
    Uralochka-NTMK Ekaterinburg – Zarechie Odintsovo 3:0 (25:13, 25:11, 25:19)Top Scorer: Ilchenko-Parubets 15, Kastsiuchyk 13, K. Smirnova 11, Fitisova 8; Liukanova 19, Lyashko 8.
    Dinamo-Ak Bars Kazan – Lokomotiv Kaliningrad 0:3 (17:25, 21:25, 22:25)Top Scorer: Fabris 12, Bricio 11, Zaryazhko-Koroleva 8, Kadochkina 7; Smarzek 20, Iurinskaya-Ezhak 15, Voronkova 13, Evdokimova 7.
    Dinamo Mosca – Dinamo-Metar Chelyabinsk 3:0 (25:23, 25:9, 25:16)Top Scorer: Vasileva 22, N. Goncharova 15, Pipunirova 11, Fetisova 6; Akimova 15, Tkacheva 8, Bogovskaya 7.
    17 ottobreMinchanka Minsk – Sparta Nizhniy Novgorod
    ClassificaLokomotiv Kaliningrad 3v-0p 9pTulitsa Tula 3v-0p 8pDinamo Krasnodar 3v-0p 8pUralochka-NTMK Ekaterinburg 2v-1p 7pDinamo Mosca 2v-1p 6pDinamo-Ak Bars Kazan 2v-1p 6pProton Saratov 2v-1p 5pLeningradka San Pietroburgo 1v-2p 4pLipetsk 1v-2p 4pYenisey Krasnoyarsk 1v-2p 2pMinchanka Minsk 0v-2p 1pSparta Nizhniy Novgorod 0v-2p 0pZarechie Odintsovo 0v-3p 0pDinamo-Metar Chelyabinsk 0v-3p 0p
    FormulaLe prime 8 ai play off. Quarti e semifinali al meglio delle 3 partite, finale al meglio delle 5 partite. LEGGI TUTTO

  • in

    Francia: Joker médical in regia per il Poitiers

    FRANCIA – Con il palleggiatore brasiliano Eduardo Carisio bloccato da problemi alla schiena (si dice ne avrà per almeno un mese) il Poitiers è ricorso al joker médical tesserando un po’ a sorpresa il classe ’85 (ex-nazionale) Toafa Takaniko che nella scorsa stagione aveva abbandonato l’attività agonistica.

    Sostieni Volleyball.it

    Articolo precedenteCampionato Mineiro: live streaming, Minas vs. Praia ClubeArticolo successivoFrancia: Big match al Tours. Anche Chaumont e Cambrai a punteggio pieno LEGGI TUTTO

  • in

    Francia F.: Vincono Terville, Mulhouse, Nantes e Vandoeuvre Nancy

    FRANCIA – Quattro gli incontri di Ligue A femminile disputati quest’oggi. Solo vittorie esterne: Nantes e Vandoeuvre Nancy in 3 set rispettivamente contro Chamalières e France Avenir; Terville e Mulhouse in 5 contro Saint Raphael e Marcq en Baroeul. Per la formazione di Salvagni è il primo punto perso in campionato e così la testa della classifica passa per ora al RC Cannes.
    Risultati e programma 3° giornata 15 ottobreRC Cannes – Evreux 3-0 (25-15, 25-15, 25-19)
    16 ottobreSt-Raphael – Terville Florenge 2-3 (25-22, 20-25, 25-11, 19-25, 12-15)Top Scorer: Taylor 21, Lymareva 16, Milos 15, Paradzik 8; Mims 24, Savard 13, Sidibé 8, Sager-Weider 7. MVP: Mims.
    Marcq en Baroeul – Mulhouse 2-3 (25-21, 16-25, 15-25, 25-15, 13-15)Top Scorer: Tchoudjang Nana 22, Orlé 14, Carabali 10, Divoux 5, Yllescas 5; Coneo 25, A. Haak 1, Drewniok 14, Van Avermaet 12, Lamprousi 6, Kastner 6. MVP: Coneo.
    Chamalières – Nantes 0-3 (16-25, 22-25, 24-26)Top Scorer: tabellino non pubblicato. MVP: Tashiro.
    France Avenir – Vandoeuvre Nancy 0-3 (18-25, 17-25, 16-25)Top Scorer: Bah 11, Ratahiry 7, Schalk 6; Frankevich 14, Joseph 13, Emmel Roxo 10, Edelman 5, Thater 5. MVP: Frankevich.
    17 ottobreLe Cannet – Pays d’Aix Venelles
    19 ottobreBéziers – Paris St. Cloud
    ClassificaRC Cannes 9p 3v-0pMulhouse 8p 3v-0pTerville Florenge 7p 3v-0pSt-Raphael 7p 2v-1pLe Cannet 6p 2v-0pVandoeuvre Nancy 6p 2v-1pNantes 6p 2v-1pPays d’Aix Venelles 3p 1v-1pParis St. Cloud 3p 1v-1pMarcq en Baroeul 1p 0v-3pFrance Avenir 1p 0v-3pChamalières 0p 0v-3pEvreux 0p 0v-3pBéziers 0p 0v-2p
    FormulaLe prime 8 ai play off. LEGGI TUTTO

  • in

    Turchia F.: Fedorovtseva show, Vakifbank-Fenerbahce 1-3 nel big-match. Tutti i risultati

    TURCHIA – Disputata interamente quest’oggi la terza giornata di Sultanlarligi.Nel big-match il Fenerbache di un’ottima Fedorovtseva (24 punti, 43% di vinc. e 30% di eff. in att., 3 muri e ben 5 ace) ha sconfitto a sorpresa il Vakifbank di Guidetti che ha un po’ pagato la condizione precaria di Bartsch (finita in panchina con soli 6 punti all’attivo e reduce da un piccolo problema agli addominali) ed una prestazione sottotono complessiva. Con il Vakifbank avanti 31-29 e 7-2 nel 2° set la svolta è arrivata con l’ingresso in regia di Aydemir (tenuta in panchina da Terzic in quest’avvio di stagione) al posto di Unal. Vinto il 2° set ai vantaggi dopo aver salvato 3 set point il Fenerbahce ha poi dominato 3° e 4° set grazie anche all’ottima prova delle 2 centrali: 88% di vinc. e 75% di eff. in att., 4 muri, 1 ace per Erdem; 43% di vinc. e di eff. in att., 6 muri e 1 ace per Popovic.A punteggio pieno a 9 punti con il Fenerbahce si è portato anche il PTT che ha sconfitto 3-1 l’Aydin approfittando del perdurare dell’assenza di Nicoletti. Scatenata Emiliya Nikolova-Dimitrova con 33 punti e 49% in attacco.Al terzo posto, ad un punto dalla vetta, è salito il THY di Abbondanza che ha sconfitto 3-0 come da copione la cenerentola Yesilyurt rischiando però qualcosa di troppo nel 1° set vinto solo ai vantaggi.L’Eczacibasi non ha invece approfittato dello scontro diretto al vertice lasciandosi incredibilmente sfuggire 2 set (e così anche 1 punto in classifica) contro il modesto Sariyer nonostante l’ingresso di Boskovic (21 punti, 66% di vinc. e 48% di eff. in att.) negli ultimi 2 set. Per le sconfitte da segnalare i 27 punti col 51% in att. di Crncevic ed i 16 col 48% in att. dell’ultimo acquisto Moksri, partita dalla panchina.La miglior prestazione stagionale della sin qui deludente Vasilantonaki (oggi invece 23 punti, 73% in att., 1 muro e 3 ace) è valsa al Galatasaray un netto 3-0 contro il Kuzeyboru dell’ex-Rykhliuk.Chiudono il quadro il 3-1 del rimaneggiato Nilufer sul Karayollari ed il 3-2 del Mert Grup Sigorta sull’altra neopromossa Bolu.
    Risultati 3° giornata (16 ottobre)Vakifbank Istanbul – Fenerbahce Opet Istanbul 1-3 (31-29, 29-31, 19-25, 14-25)Top Scorer: Haak 20, Gabi Guimaraes 17, Gunes 9, Bartsch-Hackley 6, Akman-Caliskan 6, Boz 4; Fedorovtseva 24, Lazareva 19, Popovic 13, Erdem-Dundar 12, Ismailoglu 8.
    PTT Spor Ankara – Aydin B.Sehir Bld. 3-1 (25-16, 25-22, 22-25, 27-25)Top Scorer: Nikolova-Dimitrova 33, Amanda Francisco 19, H. Rousseaux 12, Akbay 5; Szakmary 28, Dagdelenler-Bektas 15, E. Arici 10, Onal 7.
    Nilufer Bld. Bursa – Karayollari Ankara 3-1 (25-19, 16-25, 25-17, 25-21)Top Scorer: Maglio 18, Uzun 11, Topaloglu 11, Kocakara 8; A. Akyola 14, Ozel 13, G. Yilmaz 12, Nezir 10.
    Galatasaray HDI Sigorta Istanbul – Kuzeyboru Aksaray 3-0 (25-11, 25-17, 25-22)Top Scorer: Vasilantonaki 23, Carutasu 18, Planinsec 7, Beyaz 5; Rykhliuk 11, Mitchem 10, Korkut 7.
    Mert Grup Sigorta Ankara – Bolu Bld. 3-2 (25-17, 22-25, 25-18, 17-25, 15-13)Top Scorer: Gaila Ceneida Gonzalez Lopez 32, Paskova 15, Biryukova 10, Albayrak 10, Yurtdagulen-Cetiner 6; Havlickova 26, Kanbur 12, Hasanova-Kharchenko 10, Calderon 9, Baysal 8.
    Sariyer Bld. Istanbul – Eczacibasi Dynavit Istanbul 2-3 (12-25, 25-20, 19-25, 25-23, 8-15)Top Scorer: Crncevic 27, Moksri 16, Simsek 8, Kongyot 6; Boskovic 21, M. Adams 21, J. Thompson 13, S. Sahin 7.
    THY Istanbul – Yesilyurt Istanbul 3-0 (26-24, 25-14, 25-17)Top Scorer: Van Ryk 18, Rabadzhieva 9, Kalac 8, Toksoy-Guidetti 6, Uslupehlivan-Unver 6; Strumilo 11, Kose 7, Veltman 5.
    ClassificaFenerbahce Opet Istanbul 3v-0p 9pPTT Spor Ankara 3v-0p 9pTHY Istanbul 3v-0p 8pGalatasaray HDI Sigorta Istanbul 2v-1p 6pEczacibasi Dynavit Istanbul 2v-1p 6pVakifbank Istanbul 2v-1p 5pMert Grup Sigorta Ankara 2v-1p 5pSariyer Bld. Istanbul 2v-1p 5pNilufer Bld. Bursa 1v-2p 3pKarayollari Ankara 1v-2p 2pBolu Bld. 0v-3p 2pKuzeyboru Aksaray 0v-3p 2pYesilyurt Istanbul 0v-3p 1pAydin B.Sehir Bld. 0v-3p 0p
    FormulaLe prime 8 ai play off, le ultime 2 retrocedono. LEGGI TUTTO

  • in

    Brasile F.: L’Osasco vince gara 1 di finale del Campionato Paulista

    Campionato Paulista: Finale: Gara 1 (16 ottobre)Osasco – Barueri 3-0 (25-21, 25-20, 25-22)formazioni inizialiOsasco: Fabiola (P), Tifanny Abreu (O), Michelle Pavao (S), Carla Santos (S), Rachel Adams (C), Fabiana Claudino (C), Camila Brait (L).Barueri: Jackelyne Santos (P), Lorrayna da Silva (O), Karina Souza (S), Glayce Vasconcelos (S), Diana Duarte (C) , Lorena Viezel (C), Lais Vasques (L).
    OSASCO – Nonostante la mancanza di Tandara (per il caso doping emerso a Tokyo) l’Osasco si aggiudica gara 1 di finale del Campionato Paulista contro il giovane Barueri di Zé Roberto che in semifinale aveva sorprendentemente eliminato in 2 partite il deludente Bauru.
    FormulaSi gioca al meglio delle 2 vittorie su 3 incontri.
    Calendario (orari italiani)Gara 2: 19 ottobre, ore 23.00: Barueri – OsascoEv. Gara 3: 22 ottobre, ore 24.00 (o 0.00 del 23): Osasco – Barueri

    Sostieni Volleyball.it

    Articolo precedenteGermania F.: Vilsbiburg costretto a cambiare una centrale LEGGI TUTTO