consigliato per te

  • in

    Brasile F.: Tonfo dell’Osasco contro il Barueri

    Zé Roberto

    BRASILE – Disputate nella notte italiana le prime 4 partite della 14° giornata della Superliga femminile.Il giovane Barueri di Zé Roberto ha fatto il colpaccio vincendo 3-1 in rimonta (bene gli ingressi dalla panchina di Glayce e Kisi per le spente Maira e Lorrayna) sul campo di un irriconoscibile Osasco che ha pagato l’assenza di Jaqueline, le difficoltà in attacco di Tainara (addirittura -9% di eff.) e Tandara (38% di vinc. e 13% di eff.) e una prova a muro al di sotto dei suoi standard (9 a 15). MVP e top scorer la schiacciatrice Karina, ma ottima è stata anche la prestazione delle centrali Lorena e Diana.Nelle altre partite scontata vittoria del Praia Clube sulla cenerentola Sao Caetano (appena 27 punti concessi in 3 set), 3-0 del Sesc RJ/Flamengo sul Pinheiros (rimonta dal 21-23 nel primo set e dal 20-24 nel terzo) e prezioso successo al tie-break del Brasilia sul campo del Sao José dos Pinhais (non basta il debutto di Marin in regia).

    Risultati e programma 14° giornata (data locale)15 gennaioDENTIL PRAIA CLUBE – SAO CAETANO 3-0 (25-10, 25-9, 25-8)Top Scorer: Buijs 13, Fé Garay 6, Claudia Bueno “Claudinha” 6, Michelle Pavao 6; Stephanie Correa 5, Mariana Blum 4, Beatriz Palmieri 4. MVP: Claudinha.

    SESC RJ/FLAMENGO – ESPORTE CLUBE PINHEIROS 3-0 (26-24, 25-18, 26-24)Top Scorer: Lorenne Teixeira 19, Ana Cristina Souza 12, Valquiria Dullius 11, Juciely Silva 8; Edinara Brancher 15, Priscila Souza 15, Gabi Martins 7. MVP: Lorenne.

    SAO JOSE DOS PINHAIS – BRASILIA VOLEI 2-3 (25-20, 14-25, 20-25, 25-19, 11-15)Top Scorer: Larissa Gongra 20, Talia Costa 14, Leticia Bonardi 12, Carla Santos 10, Daniela Oliveira 9; Helena Ariane 30, Elisa Edna 14, Ingrid Felix 10, Alessandra Santos “Neneca” 6. MVP: Helena Ariane.

    OSASCO SÃO CRISTOVÃO SAUDE – SAO PAULO FC/BARUERI 1-3 (25-21, 21-25, 23-25, 14-25)Top Scorer: Tandara Caixeta 17, Gabi Candido 15, Ana Beatriz Correa “Bia” 9, Tainara Santos 6; Karina Barbosa 17, Lorena Viezel 15, Diana Duarte 13, Glayce Vasconcelos 10. MVP: Karina Barbosa.
    16 febbraioITAMBE MINAS – CURITIBA VÔLEI

    Classifica ITAMBE MINAS 36p 12v-1pOSASCO SÃO CRISTOVÃO SAUDE 36p 12v-2pDENTIL PRAIA CLUBE 31p 10v-3pSESC RJ/FLAMENGO 30p 10v-3pSESI VOLEI BAURU 28p 10v-3pSAO PAULO FC/BARUERI 23p 8v-5pCURITIBA VÔLEI 17p 5v-8pBRASILIA VOLEI 10p 4v-9pESPORTE CLUBE PINHEIROS 10p 3v-11pSAO JOSE DOS PINHAIS 7p 2v-10pFLUMINENSE 6p 2v-9pSAO CAETANO 0p 0v-14p
    FormulaLe prime 8 ai play off. Quarti, semifinali e finale al meglio delle 2 vittorie su 3 incontri. LEGGI TUTTO

  • in

    Copa Brasil: Taubaté terza semifinalista

    BRASILE – Il Funvic Taubaté batte agevolmente il Blumenau ed è la terza semifinalista della Copa Brasil.

    Copa Brasil: Quarti di finale: Risultat e programma (indicati i piazzamenti al termine del girone di andata della Superliga)(20 gen) 1° vs. 9°: Sada Cruzeiro – Montes Claros América Vôlei(13 gen) 4° vs. 5°: Minas Tenis Clube – Azulim/Gabarito/Uberlandia 3-1 (25-18, 25-15, 22-25, 25-22)(15 gen) 2° vs. 7°: EMS Taubaté Funvic – Apan/Eleva/Blumenau 3-0 (25-15, 25-23, 25-21)(13 gen) 3° vs. 6°: Volei Renata Campinas – Volei UM Itapetininga 3-2 (22-25, 18-25, 25-22, 27-25, 15-12)

    Sostieni Volleyball.it

    Articolo precedenteCoppa di Polonia F.: Sorteggiati gli ottavi di finale. Le finaliste della passata edizione si scontrano ai quarti? LEGGI TUTTO

  • in

    Coppa di Polonia F.: Sorteggiati gli ottavi di finale. Le finaliste della passata edizione si scontrano ai quarti?

    POLONIA – Sorteggiati nel pomeriggio gli ottavi di finale della Coppa di Polonia femminile.Teste di serie erano nell’ordine Developres SkyRes Rzeszów, E.LECLERC MOYA Radomka Radom, Grot Budowlani Łódź ed ŁKS Commercecon Łódź, prime 4 della classifica al termine del girone di andata della Tauron Liga.

    Questo l’esito del sorteggio.Potrebbe dunque essere già ai quarti la sfida tra le due finaliste della passata edizione (Rzeszow e Police).

    Articolo precedentePolonia F.: Il Rzeszow batte 3-0 il Radom di Marchesi nel big match. Al Bielsko-Biala l’altro anticipo

    Articolo successivoCopa Brasil: Taubaté terza semifinalista LEGGI TUTTO

  • in

    Polonia F.: Il Rzeszow batte 3-0 il Radom di Marchesi nel big match. Al Bielsko-Biala l’altro anticipo

    POLONIA – Giocati oggi due anticipi della 16° giornata della Tauron Liga.Nel big-match il Developres SkyRes Rzeszów di Antiga ha sconfitto 3-0 l’E.LECLERC MOYA Radomka Radom di Marchesi a cui resta il rimpianto di non aver sfruttato un set point nel 2° set dopo aver rimontato dal 23-19. MVP e top scorer Van Ryk.Nell’altra partita netto successo del Bielsko-Biala sul campo del Wroclaw.

    Risultati e programma 16° giornata15 gennaioDevelopres SkyRes Rzeszów – E.LECLERC MOYA Radomka Radom 3-0 (25-21, 26-24, 25-17)Top Scorer: Van Ryk 20, Fidon-Lebleu 10, Blagoejvic 9, Stencel 5, Efimienko-Mlotkowska 5; Bruna Honorio 18, J. Johnson 8, Twardowska 7, Skorupa 4, J. Lukasik 3. MVP: Van Ryk.

    #VolleyWrocław – BKS BOSTIK Bielsko-Biała 0-3 (18-25, 16-25, 19-25)Top Scorer: Murek 9, Witkowska 7, Rapacz 7; Orvosova 17, Kossanyiova 15, Gajewska 5, Kazala 5. MVP: Drabek (L).

    16 gennaioGrupa Azoty Chemik Police – ŁKS Commercecon Łódź

    18 gennaioJoker Świecie – DPD Legionovia LegionowoPolskie Przetwory Pałac Bydgoszcz – Energa MKS Kalisz
    Già giocata il 30 ottobreGrot Budowlani Łódź – Enea PTPS Piła 3-0

    ClassificaDevelopres SkyRes Rzeszów 38p 13v-2pE.LECLERC MOYA Radomka Radom 34p 12v-4pŁKS Commercecon Łódź 32p 10v-5pGrot Budowlani Łódź 31p 11v-4pBKS BOSTIK Bielsko-Biała 29p 10v-6pGrupa Azoty Chemik Police 27p 9v-5pEnerga MKS Kalisz 23p 8v-8pDPD Legionovia Legionowo 20p 7v-8pPolskie Przetwory Pałac Bydgoszcz 15p 4v-11p#VolleyWrocław 13p 4v-12pJoker Świecie 10p 3v-12pEnea PTPS Piła 4p 1v-15p
    FormulaLe prime 8 vanno ai play off: quarti e semifinali al meglio delle 2 vittorie su 3 incontri; finale al meglio delle 3 vittorie su 5 incontri.L’ultima retrocede.Si giocano anche le finali 3°-4°, 5°-6°, 7°-8° e 9°-10° posto. LEGGI TUTTO

  • in

    Russia: Crisi nera per Kazan. Mosca vince 3-1 anche senza Sokolov

    Pankov e Vlasov. 7 muri in due, strada sbarrata per Kazan

    RUSSIA – Si aggrava la crisi dello Zenit Kazan: nonostante il ritorno in sestetto di Bednorz (per altro evidentemente non ancora al top e poi sostituito nel 2° set avendo fatto registrare il -33% di eff. in att. con 3 murate, 3 errori e soli 2 punti su 12 attacchi) la formazione di Alekno (che deve ancora fare a meno dell’infortunato Volvich) è stata sconfitta in casa dalla Dinamo Mosca (che non può contare su Sokolov impegnato con la nazionale bulgara) nel recupero della 6° giornata. Fra campionato e semifinale coppa di Russia è addirittura la quinta sconfitta nelle ultime 6 partite per lo Zenit Kazan e l’unico successo è arrivato contro il modesto Orenburg.Nel big match odierno, che si ripeterà domenica per la 18° giornata di nuovo a Kazan, la Dinamo Mosca ha surclassato i rivali in attacco (54% a 39%) e a muro (16 a 11) tanto da potersi concedere ben 10 errori in battuta in più (24 contro 14, con 4 ace realizzati contro 2). Shkulyavichus non fa minimamente rimpiangere Sokolov ed è di gran lunga il miglior realizzatore dell’incontro con 22 punti ed un eccellente 59% in att. (47% di eff.), decisamente superiore al modesto 31% (e 11% di eff.) di Mikhaylov.

    LA CRONACA 1° set: Parziale in bilico fino al 21-21, poi arrivano i break decisivi con l’errore in attacco di Mikhaylov (21-23) ed il muro di Likhosherstov (ex di giornata) su Kononov (21-24) e Shkulyavichus non perdona: 22-25.

    2° set: Si procede punto a punto sino al 13-13, poi Mikhaylov tenta l’allungo (15-13), m a Mosca ribalta tutto: errore di Ngapeth (15-15), contrattacco Shkulyavichus (16-17), invasione del libero Golubev in un tentativo di recupero (16-18). Mikhaylov mura Podlesnykh (18-18), ma Pankov fa altrettanto con Bednorz (18-20). Dentro fino al termine del match Voronkov al posto del polacco. Muro di Podlesnykh su Mikhaylov (18-21), poi Semyshev concede un break (22-23), ma Pankov chiude subito con un ace (22-25).

    3° set: Mosca allunga subito: errore di Ngapeth (4-5), contrattacco di Semyshev (5-7), punto di Likhosherstov (7-10). Un solo break point per parte sino al 14-17 poi Kazan ne infila 3 di fila col contrattacco di Voronkov (16-17), l’errore di Shkulyavichus (17-17) e l’ace dello specialista Surmachevskiy: 18-17. Mosca torna avanti con Vlasov (19-20), ma nel finale Shkulyavichus non è perfetto ed incappa nei muri di Ngapeth (22-21) e Mikhaylov (25-23).

    4° set: C’è Deroo al posto di Semyshev. Dopo l’iniziale 0-2 Kazan trova 4 break point sino all’8-5. E’ però un fuoco di paglia e Mosca ribalta tutto e allunga: ace di Pankov (8-7), muro di Shkulyavichus su Voronkov (9-9), muro di Likhosherstov su Kononov (9-10), contrattacco di Podlesnykh (11-13). Volkov mura Vlasov (13-13), ma è l’ultimo sussulto dei padroni di casa che crollano poco dopo: Likhosherstov mura Ngapeth (15-17), Podlesnykh va a segno in pipe (15-18), Likhosherstov mura Mikhaylov (16-20), Shkulyavichus mura Voronkov (16-21). Finisce 19-25.
    Recupero 6° giornata (15 gennaio)(inversione di campo) Zenit Kazan – Dinamo Mosca 1:3 (22:25, 22:25, 25:23, 19:25) – rivediamolaTop Scorer: Mikhaylov 15, E. Ngapeth 11, A. Volkov 9, Fedor Voronkov 8, Kononov 6, Bednorz 3; Shkulyavichus 22, Vlasov 12, Podlesnykh 12, Likhosherstov 12, Pankov 8, Semyshev 7, Deroo 3.

    ClassificaKuzbass Kemerovo 13v-3p 37pZenit Kazan 13v-5p 37pZenit San Pietroburgo 12v-4p 36pDinamo Mosca 12v-1p 35pFakel Novy Urengoy 10v-6p 31pLokomotiv Novosibirsk 8v-5p 24pUral Ufa 8v-10p 23pYenisey Krasnoyarsk 7v-8p 21pYugra Samotlor Nizhnevartovsk 6v-10p 21pBelogorie Belgorod 5v-11p 16pASK Nizhniy Novgorod 4v-10p 12pNeftyanik Orenburg 4v-12p 10pDinamo LO 3v-11p 11pGazprom Surgut 3v-12p 10p
    FormulaRegular season integrale. Lo scudetto si assegna con una Final Six: si qualificano direttamente le prime due della reg. season mentre le altre 4 formazioni usciranno dal turno preliminare (3° vs. 10°, 4° vs. 9°, 5° vs. 8°, 6° vs. 7°). Non ci sono retrocessioni. LEGGI TUTTO

  • in

    Korea: I Korean Air di Santilli si aggiudicano il big match contro i KB di Keita

    I Korean Air di coach Santilli confermano il primo posto in classifica

    KOREA – Negli incontri della 26° giornata del campionato koreano maschile vittorie per gli Hyundai Skywalkers di Okello (3-0 ai Samsung Bluefangs che così sprofondano in ultima posizione) e per gli OK Okman terzi in classifica di Banderò (2-3 ai Kepco Vixtorm di Kyle Russell), mentre nel big match di giornata i Korean Air di coach Santilli l’hanno spuntata di misura al tie-break sui KB Insurance cui non sono bastati i 36 punti della giovane stella Keita.

    Risultati 26° giornata13 gennaioHyundai Skywalkers – Samsung Bluefangs 3-0 (25-22, 25-23, 25-23)Top Scorer: Okello 21, Heo Su-Bong 12, Kim Seon-Ho 6; Kim Dong-Young 19, Shin Jang-Ho 11, Hwang Kyung-Min 7.

    14 gennaioKepco Vixtorm – OK Okman 2-3 (23-25, 25-15, 19-25, 25-23, 12-15)Top Scorer: K. Russell 35, Park Chul-Woo 24, Shin Yung-Suk 6; Banderò 24, Cha Ji-Hwan 14, Kim Woong-Bi 11, Park Won-Bin 7.

    15 gennaioKorean Air – KB Insurance 3-2 (25-16, 21-25, 25-21, 19-25, 15-13)Top Scorer: Jung Ji-Seok 25, Im Dong-Hyuk 22, Kwak Seung-Suk 12, Jo Jae-Young 9; Keita 36, Kim Jeong-Ho 20, Jeong Dong-Geun 9, Park Jin-Woo 9.

    Riposa: Wooricard Wibee
    ClassificaKorean Air Jumbos Incheon 44 (15v-8p)KB Insurance Stars Uijeongbu 40 (13v-9p)OK Financial Group Okman Ansan 39 (15v-7p)Wooricard Wibee Seul 35 (12v-9p)Kepco Vixtorm Suwon 32 (10v-11p)Hyundai Capital Skywalkers Cheonan 20 (7v-14p)Samsung Fire Bluefangs Daejeon 18 (4v-18p)

    FormulaRegular season formata da 6 round-robin (17/10-17/03), per un totale di 36 partite per squadra.La prima va direttamente in finale (al meglio delle 5 gare); la seconda in semifinale (al meglio delle 3 gare); la terza va in semifinale se il distacco con la quarta è superiore a 3 punti, altrimenti terza e quarta si affronteranno in una gara secca per decretare l’altra semifinalista. LEGGI TUTTO

  • in

    Germania F.: Stoccarda sbanca Schwerin nel big match

    GERMANIA – Nel big-match fra le due principali aspiranti al titolo della Bundesliga femminile lo Stoccarda ha sbancato con un 3-0 di proporzioni inattese il campo dello Schwerin che ha abbozzato una reazione solo nelle fasi centrali di primo e secondo set. Mlejnkova e Rivers in attacco e Lohuis al servizio le principali protagoniste del successo.

    RisultatoSSC Palmberg Schwerin – Allianz MTV Stuttgart 0-3 (21-25, 20-25, 16-25)

    Tabellino

    ClassificaAllianz MTV Stuttgart 30p 10v-1pDresdner SC 24p 8v-2pVfb Suhl LOTTO Thuringen 22p 8v-4pSSC Palmberg Schwerin 21p 7v-3pRote Raben Vilsbiburg 20p 6v-6pSC Potsdam 18p 6v-5pNawaro Straubing 15p 5v-8pLadies in Black Aachen 12p 4v-6pVC Wiesbaden 10p 3v-9pUSC Munster 10p 3v-9pSchwarz-Weiss Erfurt 4p 2v-9p

    FormulaLe prime 8 ai play off.

    Sostieni Volleyball.it

    Articolo precedenteMilano: Il d.s. Lini analizza il ko. “Volevamo andarcene con un risultato diverso. Non ci sono scuse…”

    Articolo successivoLa storia di Rivers: “I medici mi avevano detto che non avrei camminato” (in english) LEGGI TUTTO

  • in

    Polonia: Olsztyn-Nysa 3-1 nel recupero. Schulz MVP

    Castellani con i suoi

    POLONIA – Nel recupero dell’undicesima giornata l’Indykpol Olsztyn di coach Castellani ha sconfitto 3-1 lo Stal Nysa. MVP Schulz con 22 punti e il 50% in attacco mentre agli ospiti non bastano i 27 col 58% del tunisino Ben Tara.

    Recupero 11° giornata (14 gennaio)Indykpol AZS Olsztyn – Stal Nysa 3-1 (25-19, 25-22, 20-25, 25-20)Top Scorer: Schulz 22, Zalinski 15, Poreba 12, Teryomenko 9, Andringa 7; Ben Tara 27, Bucko 10, Schamlewski 8, M’Baye 7. MVP: Schulz.

    ClassificaGrupa Azoty ZAKSA Kędzierzyn-Koźle 50p 17v-0pJastrzębski Węgiel 37p 13v-4pTrefl Gdańsk 36p 13v-5pVERVA Warszawa ORLEN Paliwa 32p 11v-7pAluron CMC Warta Zawiercie 30p 10v-6pPGE Skra Bełchatów 27p 8v-9pAsseco Resovia Rzeszów 26p 10v-6pŚlepsk Malow Suwałki 26p 9v-8pGKS Katowice 26p 9v-8pIndykpol AZS Olsztyn 21p 7v-10pCerrad Enea Czarni Radom 19p 6v-14pCuprum Lubin 17p 5v-14pStal Nysa 16p 3v-15pMKS Będzin 6p 2v-17p

    FormulaIn regular season valgono prima i punti ed in caso di parità valgono successivamente le vittorie, il quoziente set e il quoziente punti.Le prime 8 della reg. season vanno ai play off: quarti e semifinali al meglio delle 2 vittorie su 3 incontri; finale al meglio delle 3 vittorie su 5 incontri. Si giocano anche le finali 3°-4°, 5°-6° e 7°-8° posto.Le formazioni piazzate dal 9° al 12° posto giocano le finali 9°-10° posto e 11°-12° posto; la 13° è salva, la 14° retrocede. LEGGI TUTTO