consigliato per te

  • in

    Brasile: campionato paulista al via, vincono Renata e Sesi SP

    Di Redazione È iniziata ufficialmente la stagione agonistica in Brasile con le prime partite del campionato paulista maschile, uno dei classici tornei statali che anticipano la Superliga. Il Volei Renata, una delle formazioni più accreditate per il successo finale, all’esordio ha superato per 3-1 (22-25, 25-19, 25-16, 25-20) il Climed Atibaia; subito protagonista l’opposto Evandro Guerra, autore di 17 punti, mentre il palleggiatore Demian Gonzalez ha tagliato il traguardo delle 150 partite in maglia biancoblu. Intanto Sesi SP e Vedacit Guarulhos, che avevano inaugurato il torneo con due vittorie già il 20 agosto, si sono ripetute ieri, rispettivamente contro lo stesso Atibaia (3-1) e lo Iacanga (3-0). A segno anche il Futura Volley contro il Sao José (3-0). Stanotte il secondo turno di gare si chiuderà con la sfida tra il Renata e il debuttante Suzano, poi si tornerà a giocare da venerdì 3 settembre, ma il torneo proseguirà addirittura fino al 1° ottobre. Sempre ieri ha preso il via anche il campionato paulista femminile: negli incontri inaugurali il Sesi Bauru ha battuto per 3-1 il Sao Caetano (23-25, 25-23, 25-10, 25-18) e il Pinheiros ha superato il Barueri sempre in 4 set (25-23, 19-25, 25-21, 25-22). Martedì 31 agosto l’Osasco chiuderà il programma del primo turno contro il Sao Carlos. (fonte: Web Volei) LEGGI TUTTO

  • in

    Il Volei Renata annuncia l’ingaggio di Lucas Saatkamp

    Di Redazione Arriva l’ufficialità del movimento di mercato più importante della stagione per il Volei Renata: nella prossima Superliga la squadra di Campinas potrà schierare il centrale Lucas Saatkamp, meglio noto come Lucao. Il 35enne nazionale brasiliano lascia dopo tre stagioni il Funvic Taubaté, con il quale si è laureato per due volte campione nazionale: secondo le indiscrezioni non ha trovato l’accordo economico per il rinnovo, vista la significativa riduzione del budget operata dalla società. Nel Renata, Lucao vestirà la maglia numero 16 e farà coppia con un altro “gigante” come Lucas Barreto (2,07 m), mentre per il resto la composizione del reparto è ancora da confermare. (fonte: Volei Renata) LEGGI TUTTO

  • in

    Il Volei Renata riporta a casa lo schiacciatore Bruno Canuto

    Di Redazione È durata solo un anno la seconda avventura europea di Bruno Canuto: il Volei Renata ha annunciato ufficialmente il ritorno dello schiacciatore ex Castellana Grotte, che nel 2020 era partito proprio dalla formazione di Campinas per giocare in Romania con la maglia della Dinamo Bucarest. Per il giocatore classe 1990 sarà la terza stagione con la maglia del Renata. Canuto è il terzo rinforzo ufficiale per la squadra di Marcos Pacheco, che potrà contare anche sul palleggiatore Cristiano Torelli, ex Itapetininga, e sul libero Alexandre Elias, dal Guarulhos. I movimenti più prestigiosi devono però ancora essere annunciati: si tratta degli arrivi del veterano Evandro Guerra, al rientro dall’esperienza in Kuwait, e soprattutto del centrale della nazionale Lucas Saatkamp, in uscita dal Taubaté. (fonte: Facebook Volei Renata) LEGGI TUTTO

  • in

    L’argentino Horacio Dileo verso la panchina del Cannes

    Di Redazione L’AS Cannes è ancora in piena corsa nei play off per il titolo della Ligue A francese, ma ha già un nuovo allenatore per la prossima stagione, almeno secondo le voci che arrivano dal Sud America. Secondo Voley Plus, a sostituire l’attuale tecnico Luc Marquet (che si è defilato ufficialmente un paio di settimane fa) sarà infatti Horacio Dileo, esperto coach argentino che nelle ultime cinque stagioni ha lavorato in Brasile con il Volei Renata. Il club brasiliano ha annunciato ufficialmente la separazione nelle scorse ore. Per Dileo, che è stato anche (a più riprese) CT della Colombia e assistente allenatore dell’Argentina, quella al Cannes non sarebbe la prima esperienza europea: ha infatti già allenato nel campionato rumeno e in quello turco, dove ha guidato il Fenerbahce nella stagione 2011-2012. (fonte: Voley Plus) LEGGI TUTTO

  • in

    Evandro torna in Brasile per giocare nel Volei Renata

    Di Redazione Valzer di opposti in pieno svolgimento in Brasile: il ritorno di Leandro Vissotto al Fiat Minas dopo ben 15 anni potrebbe avere come conseguenza il rientro in patria di un altro “grande vecchio” come Evandro Guerra, che compirà 40 anni a dicembre ma non ha alcuna intenzione di fermarsi. Secondo Web Volei, sarà proprio l’ex giocatore del Sada Cruzeiro e della seleçao a prendere il posto di Vissotto nel Volei Renata dopo una stagione di “esilio” dorato in Kuwait. Per quanto riguarda il 37enne Vissotto, è noto che al Minas andrà a sostituire il cubano Yadrian Escobar: quest’ultimo, dopo una sola stagione nella Superliga, secondo Bruno Voloch tornerà in Europa per vestire la maglia del CV Guaguas in Spagna. (fonte: Web Volei, O Tempo) LEGGI TUTTO

  • in

    Brasile: il Volei Renata mantiene il terzo posto

    Foto Pedro Teixeira/Vôlei Renata

    Di Redazione
    Settimana di recuperi nella Superliga maschile brasiliana, senza troppi scossoni in vetta alla classifica. Il Volei Renata consolida infatti la sua terza posizione con il 3-1 ai danni dell’Uberlandia (25-21, 25-22, 20-25, 25-16), con 20 punti di Leandro Vissotto (52% in attacco), dopo che il Fiat Minas lo aveva provvisoriamente raggiunto grazie al successo per 2-3 (22-25, 25-17, 23-25, 26-24, 13-15) sul campo del Guarulhos.
    Fondamentale invece, in chiave play off, la sconfitta interna subita proprio dal Guarulhos nel tesissimo scontro diretto con l’UM Itapetininga, che si impone per 1-3 (23-25, 30-28, 25-27, 19-25) e sigilla l’ottava posizione: 5 punti e 2 vittorie di vantaggio sui rivali a sole quattro giornate dalla conclusione della regular season. Che proseguirà già a partire da domani con altre 4 partite, in attesa del turno infrasettimanale programmato tra il 24 e il 25 febbraio.
    (fonte: Web Volei) LEGGI TUTTO

  • in

    Brasile: il Minas ha la meglio sul Renata, torna in campo il Taubaté

    Di Redazione
    Dopo settimane molto difficili tra i contagi da Covid-19 e le polemiche sulla situazione finanziaria del club, il Funvic Taubaté torna in campo e ritrova il sorriso: 3-0 per Bruno e compagni (25-21, 25-21, 25-20) sul fanalino di coda Ribeirao, nonostante le assenze di ben 6 giocatori ancora positivi, tra cui Lucas Saatkamp e Thales. Con due partite da recuperare, il Taubaté è staccato di 6 punti dal Sada Cruzeiro, che invece ha bisogno del tie break per avere la meglio sull’UM Itapetininga (21-25, 25-20, 23-25, 25-16, 16-14) ed è costretto ad annullare anche un match point.
    Nel big match della giornata il Fiat Minas riesce a imporre il secondo stop consecutivo al Volei Renata, chiudendo sul 3-2 (23-25, 27-25, 28-26, 24-26, 17-15) al termine di una durissima battaglia: partita super per l’opposto Yadrian Escobar, che mette a segno 37 punti. Il Renata conserva comunque il terzo posto in classifica con 8 punti di vantaggio sul team mineiro, che però ha giocato due gare in meno. Intanto Uberlandia e America Montes Claros sigillano la qualificazione ai play off con i successi su Caramuru e Guarulhos; sembra fatta anche per l’Itapetininga, che vanta 7 lunghezze di vantaggio sulla nona classificata.
    (fonte: Web Volei) LEGGI TUTTO