consigliato per te

  • in

    Polonia: Vincono Resovia (sofferto 3-1) e Belchatow (netto 3-0)

    POLONIA – Disputate quest’oggi altre 2 partite della 13° giornata di Plusliga.L’Asseco Resovia nel match d’esordio del nuovo allenatore Marcelo Mendez ha ottenuto una soffertissima vittoria per 3-1 sul campo del Cuprum Lubin salvando 3 set point nel 3° set e rimontando dal 20-16 nel quarto.Più netta invece la vittoria dello Skra Belchatow (torna in […] LEGGI TUTTO

  • in

    Primi allenamenti per Javier Weber alla guida dell’Indykpol Olsztyn

    Di Redazione Dal Brasile alla Polonia in pochi giorni: non sembra avere problemi di ambientamento Javier Weber. L’allenatore argentino, dopo essersi separato dal Funvic Natal alla vigilia del Mondiale per Club, ha trovato subito un nuovo incarico all’Indykpol AZS Olsztyn, come sostituto del dimissionario Marco Bonitta. Lunedì 27 dicembre Weber ha guidato la sua prima di allenamento in vista del ritorno in campo previsto per il 5 gennaio: curiosamente, dall’altra parte della rete ci sarà il suo connazionale ed eterno rivale Marcelo Mendez, anche lui appena subentrato al timone dell’Asseco Resovia. “Sono molto felice di essere a Olsztyn – ha detto Weber – il presidente Jankowski mi aveva contattato più volte in passato, e quando mi ha richiamato ne sono stato molto contento. Credo in questa squadra e sento che i giocatori hanno molta fiducia in me, questo è molto importante. Stiamo iniziando a lavorare per migliorare giorno dopo giorno. Penso che la squadra abbia giocato bene finora, ma che possa fare ancora meglio di così“. (fonte: Indykpol AZS Olsztyn) LEGGI TUTTO

  • in

    Bernardi verso la panchina della Slovenia, la Polonia tocca a Grbic?

    Di Redazione

    Continua senza sosta il “valzer” di allenatori sulle panchine delle principali nazionali europee. La Polonia annuncerà il nuovo CT della nazionale maschile il prossimo 12 gennaio, ma secondo Sport.pl l’unico candidato valido è rimasto Nikola Grbic, notoriamente il preferito dal presidente federale Sebastian Swiderski. Il concorrente più autorevole, l’argentino Marcelo Mendez, si è infatti auto-eliminato dalla competizione accettando di guidare l’Asseco Resovia: la Federazione, infatti, non ammette il doppio incarico con squadre polacche.

    Nella rosa dei 4 allenatori selezionati (mai resa nota ufficialmente) sembrano esserci anche Plamen Konstantinov, a cui però vengono attribuite ben poche possibilità, e Lorenzo Bernardi. Quest’ultimo però, sempre secondo la testata polacca, avrebbe preso un’altra strada: l’attuale allenatore di Piacenza potrebbe infatti diventare il successore del connazionale Alberto Giuliani sulla panchina della Slovenia.

    (fonte: Sport.pl) LEGGI TUTTO

  • in

    Polonia: Decima vittoria per il Warta Zawiercie. Conte MVP

    POLONIA – Dopo la breve sosta natalizia la Plusliga riparte con la vittoria come da pronostico dell’Aluron CMC Warta Zawiercie sul campo del LUK Lublin. Conte (oggi top scorer ed MVP con 21 punti, il 58% di vinc. e il 52% di eff. in att.) e compagni si sono imposti 3-1 rimontando dal 5-1 e […] LEGGI TUTTO

  • in

    Polonia F.: Sconfitta per il Radom di Marchesi, vittoria per l’Opole di Vettori

    POLONIA – Due i posticipi del lunedì in Tauronliga: nel match clou l’LKS Lodz ha sconfitto 3-1 il Radom di Marchesi; nell’altra partita l’UNI Opole neopromosso di coach Nicola Vettori ha regolato 3-0 il Joker Swiecie. L’obiettivo salvezza probabilmente sarà centrato con largo anticipo. Risultati e programma 13° giornata17 dicembreEnerga MKS Kalisz – Developres BELLA […] LEGGI TUTTO

  • in

    Polonia: Prima vittoria per lo Stal Nysa

    POLONIA – Nel posticipo della 12° giornata è finalmente arrivata la prima vittoria dello Stal Nysa che trascinato dai 23 punti dell’opposto tunisino Ben Tara ha vinto a sorpresa e in soli 3 set sul campo del Lublin. Risultati e programma 12° giornata17 dicembrePGE Skra Bełchatów – GKS Katowice 3-1 (25-22, 19-25, 25-20, 25-16) 18 […] LEGGI TUTTO

  • in

    Polonia: Chemik Police ko a sorpresa contro il Bielsko-Biala

    Di Redazione La sfida di Champions League femminile di giovedì 23 dicembre tra Grupa Azoty Chemik Police e A.Carraro Imoco Conegliano vedrà di fronte due squadre reduci da una sconfitta al tie break: se però quella delle Pantere, come è noto, è arrivata nella finale del Mondiale per Club contro il Vakif, assai più difficile da immaginare era il ko del Chemik, battuto inaspettatamente in campionato dal BKS Bielsko-Biala per 3-2 (29-27, 20-25, 25-20, 23-25, 15-11). Uno stop che è costato alla squadra di Nawrocki il primo posto in classifica: il Chemik è stato infatti agganciato al comando dal Developres Rzeszow, vittorioso per 1-3 a Kalisz (17-25, 18-25, 27-25, 14-25), che però ha all’attivo due successi in più. Va detto che il Bielsko-Biala, la settimana precedente, aveva già costretto proprio il Developres al tie break: questa volta Gabriela Orvosova (28 punti) e compagne si sono superate, ingaggiando una spettacolare battaglia a muro (18 punti a testa) e facendo meglio della capolista in attacco e in battuta. Nel pomeriggio il turno si completerà con le ultime due sfide, tra cui quella fra LKS Commercecon Lodz e E.Leclerc Moya Radomka Radom; nel frattempo DPD Legionovia e Budowlani Lodz hanno accorciato le distanze dalle prime, vincendo rispettivamente con il Palac Bydgoszcz (3-1) e il Wroclaw (3-0). (fonte: Tauronliga.pl) LEGGI TUTTO

  • in

    Polonia: Vincono Varsavia, ZAKSA e a sorpresa Slepsk Malow Suwalki

    POLONIA – Giocate quest’oggi altre 3 parite della 12° giornata di Plusliga.Nel primo match pomeridiano il Varsavia di Anastasi non ha approfittato al meglio della pesantissima assenza di Defalco (malato) nell’Olsztyn aggiudicandosi l’incontro solo al tie-break nonostante un ampio scarto di punti. MVP e top scorer Kwolek con 27 punti, il 65% di vinc. e […] LEGGI TUTTO