consigliato per te

  • in

    Tokyo2020: Come cambia il ranking FIVB. Il Brasile sale al 2° posto nel femminile. Italia maschile +1 posizione

    TOKYO – Alla fine del torneo olimpico sono minime le modifiche al ranking FIVB maschile, più “vivace” quello femminile.Nel torneo maschile con la Francia campione restano invariate le prime cinque posizioni che vedono nell’ordine Brasile, Polonia, Russia, Francia e Stati Uniti. Sale al sesto posto l’Argentina che guadagna due posizioni a danno di Slovenia e Serbia fuori dal torneo a cinque cerchi e quindi impossibilitate a muovere la classifica.  Sale dal 9° all’8° posto l’Italia.Scende dal 16° al 18° posto la Tunisia, crolla il Venezuela dal 33° al 48° posto.Se non si modificano sostanzialmente le posizioni, si riduce invece il gap punti con il Brasile che perde 36 punti, scendendo da 431 a 395, il ché avvicina le squadre in vetta: Polonia a 381 (-9), Russia a 373 (+30), Francia 355 (+24). -16 punti per gli USA ora a 311 punti, Argentina a 304 (+31 punti), Italia a 284 (+13).
    Nel torneo femminile la classifica è stata più movimentata con il Brasile che ha superato la Cina salendo al 2° posto, Russia al 5° (dal 7°, +2 posizioni), Serbia al 6° dal 13° (+7 posizioni e +67 punti). -1 posizione Cina (3°) e Dominicana (7°). -5 posizioni per il Giappone che scivola al 10° posto con -41 punti, meno 6 posizioni per l’Argentina al 22° posto (-18 pt), meno 8 posizioni (-20 pt) per il Kenia ora al 32° posto. Costante l’Italia che resta al 9° posto con 267 punti, guadagnandone 10.

    Sostieni Volleyball.it

    Articolo precedenteCampionati Europei 2021 femminili: Beach Volley, in campo a Vienna. Tutto il programma e i risultati LEGGI TUTTO

  • in

    Tokyo2020: Il Dream Team dei Giochi. Ngapeth MVP

    MVP Ngapeth

    TOKYO – I migliori del torneo maschile delle Olimpiadi di Tokyo vinto dalla Francia davanti a Russia (ROC) e Argentina.
    MVP: Earvin Ngapeth (Francia)Miglior palleggiatore: Luciano De Cecco (Argentina)Miglior Opposto: Maxim Mikhaylov (Russia/ROC)Migliori schiacciatori: Earvin Ngapeth (Francia), Egor Kliuka (Russia/ROC)Migliori centrali: Ivan Iakovlev (Russia/ROC), Barthelemy Chinenyeze  (Francia)Miglior libero Jenia Grebennikov (Francia)

    Sostieni Volleyball.it

    Articolo precedenteTokyo2020: Tillie ricorda le parole del 2012 “Dissi che dovevamo sognare i Giochi…” Ngapeth: “Una finale foto del resto del torneo…” LEGGI TUTTO

  • in

    Tokyo2020: Tillie ricorda le parole del 2012 “Dissi che dovevamo sognare i Giochi…” Ngapeth: “Una finale foto del resto del torneo…”

    TOKYO – Le dichiarazioni del tecnico dei transalpini Laurent Tillie, del regista Benjamin Toniutti e della stella Earvin Ngapeth.
    Laurent Tillie, allenatore della Francia: “E’ una bella favola, spero che ora tutti si ricordino del primo allenamento nel luglio 2012 quando dissi ai giocatori che bisognava sognare i Giochi Olimpici, e per sognarli bisogna pensarci tutti i giorni. Per questo percorso, bisognava pensare sempre a questa idea, con pazienza e avere giocatori di grande talento. Ma oggi non ci sono solo giocatori di talento, è una squadra che ha vissuto un’estate mostruosa. Dopo tre partite non stavamo bene, dovevamo solo mantenere la perseveranza, resilienza e crederci. È miracoloso, è bellissimo, non so cosa dire”.
    Benjamin Toniutti, palleggiatore e capitano della squadra francese: “E’ magnifico, una vittoria di squadra. Abbiamo creato qualcosa da Berlino (il torneo di qualificazione nel mese di gennaio 2020), lo abbiamo dimostrato ancora in questa competizione, perché a Berlino siamo stati quasi eliminati. Va ricordato chiaramente, stava succedendo anche qui quando abbiamo perso contro l’Argentina. Non stavamo bene e si siamo ripresi con la vittoria contro la Russia nella fase a gironi. Vittoria che ci ha dato un nuovo clima…. E’ davvero la vittoria di tutta la squadra, di tutto lo staff”
    Earvin Ngapeth, schiacciatore della squadra francese: “E’ stata una partita come tutta la nostra competizione, in cui abbiamo vissuto tutte le emozioni. C’era tanta tensione, ma ce l’abbiamo fatta. Era una finale olimpica e poteva andare solo a finire così, 3-2. Siamo super felici! Stiamo insieme da tanto tempo, lavoriamo e lo avevamo sognato. A Rio siamo mancati, abbiamo così lavorato ancora più duro tanti che abbiamo avuto solo dieci giorni di riposo dall’inizio del preparazione ma non abbiamo rimpianti perché è super bello quando si ottiene un risultato del genere. Lo abbiamo sognato, lo abbiamo fatto insieme, con questo gruppo, è ancora più bello” LEGGI TUTTO

  • in

    Tokyo2020: C’è anche un po’ d’Italia nell’oro della Francia, lo scout Paolo Perrone

    TOKYO – C’è anche un po’ d’Italia nel successo olimpico della Francia di Laurent Tillie e dei suoi ragazzi. Nello staff del tecnico di Tillie c’è infatti anche il cuneese Paolo Perrone, scoutman della nazionale transalpina dal 2017, durante la stagione di club alla Power Volley Milano.E’ arrivato alla nazionale francese dopo essere sbarcato anni fa al Lione di Silvano Prandi dove si è messo in mostra iniziando così a collaborare con la nazionale di Tillie. Anche lui quindi sul tetto del Mondo a cinque cerchi.
    Lo staff completo di Tillie

    Sostieni Volleyball.it

    Articolo precedenteTokyo2020: Le prime dichiarazioni di Kevin Tillie e Jenia Grebennikov… “E’ incredibile”Articolo successivoTokyo2020: Tillie ricorda le parole del 2012 “Dissi che dovevamo sognare i Giochi…” Ngapeth: “Una finale foto del resto del torneo…” LEGGI TUTTO

  • in

    Tokyo2020: C’è anche un po’ d’Italia nell’oro della Francia, il vice allenatore Paolo Perrone

    Chinenyeze, Perrone e Patry, tris di Milano d’oro

    TOKYO – C’è anche un po’ d’Italia nel successo olimpico della Francia di Laurent Tillie e dei suoi ragazzi. Nello staff del tecnico di Tillie c’è infatti anche il cuneese Paolo Perrone, scoutman della nazionale transalpina dal 2017 ora assistent coach e durante la stagione alla Power Volley Milano.E’ arrivato alla nazionale francese dopo essere sbarcato anni fa al Lione di Silvano Prandi dove si è messo in mostra iniziando così a collaborare con la nazionale di Tillie. Anche lui quindi sul tetto del Mondo a cinque cerchi.
    Lo staff completo di Tillie, operrone quinto da sx

    Sostieni Volleyball.it

    Articolo precedenteTokyo2020: Le prime dichiarazioni di Kevin Tillie e Jenia Grebennikov… “E’ incredibile”Articolo successivoTokyo2020: Tillie ricorda le parole del 2012 “Dissi che dovevamo sognare i Giochi…” Ngapeth: “Una finale foto del resto del torneo…” LEGGI TUTTO

  • in

    Tokyo2020: Le prime dichiarazioni di Kevin Tillie e Jenia Grebennikov… “E’ incredibile”

    Jenia Grebennikov

    TOKYO -I primi commenti delle medaglie d’oro della Francia Jenia Grebennikov e Kevin Tillie dopo la vittoria per 3-2 sulla Russia nella finale di pallavolo maschile.La prima  reazione di Kevin Tillie sulla vittoria dell’oro olimpico: “È incredibile. Siamo campioni, campioni olimpici”.
    Jenia Grebennikov, sulla prestazione della squadra per conquistare l’oro olimpico: “È incredibile. Eravamo 2-0 poi la squadra russa ha giocato molto bene e ci ha reso le cose molto difficili attaccando fortissimo. Siamo molto felici di aver vinto il tie-break: è pazzesco, è incredibile”.Cosa vi siete detti dopo dopo esservi fatti raggiungere dopo il vantaggio di due set? “Abbiamo detto che in 10 minuti tutto sarebbe finito e avremmo potuto essere i vincitori, quindi abbiamo tirato fuori tutte le nostre energie per lottare nel tie break”.

    Sostieni Volleyball.it

    Articolo precedenteTokyo2020: Francia campione olimpica. Ngapeth extraterrestre a cinque cerchi. Russia ko 3-2Articolo successivoTokyo2020: C’è anche un po’ d’Italia nell’oro della Francia, lo scout Paolo Perrone LEGGI TUTTO

  • in

    Tokyo2020: La classifica finale maschile. L’Italia chiude al 6° posto

    TOKYO – Questa la classifica finale del torneo maschile di pallavolo delle Olimpiadi di Tokyo. Italia chiude 6ª
    1° Francia – Oro2° Russia (ROC) – Argento3° Argentina – Bronzo4° Brasile5° Polonia (4 vinte, 14 punti)6° Italia (4 vinte, 12 punti)7° Giappone (3 vinte)8° Canada (2 vinte 7 punti)9° Iran (2 vinte, 6 punti; q.set 0.818)10° USA (2 vinte, 6 punti; q.set: 0.800)11° Tunisia (0 vinte. 1 punto)12° Venezuela (0 vinte 0 punti)

    Sostieni Volleyball.it

    Articolo precedenteTokyo2020: Finale 1° posto. Francia – Russia (ROC) 3-2, il tabellino. Ngapeth 26 puntiArticolo successivoTokyo2020: Francia campione olimpica. Ngapeth extraterrestre a cinque cerchi. Russia ko 3-2 LEGGI TUTTO

  • in

    Tokyo2020: Finale 1° posto. Francia – Russia (ROC) 3-2, il tabellino. Ngapeth 26 punti

    FINALE 1° POSTOFRANCIA – RUSSIA (ROC) 3-2 (25-23, 25-17, 21-25, 21-25, 15-12)FRANCIA: Chinenyeze 7, Patry 15, Clevenot 11, le Goff 9, Brizard 5, Ngapeth 26, Grebennikov (L); Boyer, Louati, Toniutti, Tillie. N.e.: Bultor. All. Tillie.RUSSIA (ROC): Kliuka 20, Kurkaev 6, Mikhaylov 21, Volkov 4, Iakovlev 10, Kobzar, Golubev (L); Podlesnykh 7, Poletaev, Pankov 1.  N.e.: Volvich,  Bodgan. All. Sammelvuo.Arbitri:Note: Durata set: 30′, 27′, 30′, 31′ 18′. Tot. 2h 15′.FRANCIA: attacchi 57/121, muri 7, ace 9/106, errori avversari 34.ROC: attacchi 60/114, muri 8, ace 1/103, errori avversari 33. LEGGI TUTTO