consigliato per te

  • in

    Rodriguez saluta l'Olimpia Milano: il Chacho torna al Real Madrid

    MILANO – Dopo tre campionati e uno scudetto conquistato Sergio Rodriguez lascia l’Armani Exchange Milano: il playmaker spagnolo ha infatti trovato un accordo col Real Madrid, con cui ha firmato un contratto annuale. Negli ultimi tre anni il talento iberico, 36enne, ha segnato 10,3 punti di media e 4,7 assist nell’Eurolega 2021/22 ed è arrivato alle Final Four nel 2021. Per il Chacho si tratta di un ritorno al Real Madrid: nella sua prima esperienza il giocatore di Tenerife ha vinto 12 titoli (1 Eurolega, 3 campionati, 4 Coppe nazionali, 1 Coppa Intercontinentale e 3 Supercoppe).
    Olimpia Milano, esteso il contratto di Devon Hall
    Olimpia Milano, ufficiale il rinnovo di Gigi Datome
    Rodriguez al Real Madrid, il comunicato del club spagnolo
    Si legge sul sito ufficiale della società madrilena: “Il Real Madrid CF ha raggiunto un accordo con Sergio Rodríguez, dell’EA7 Emporio Armani Milano. Il giocatore è legato al club per la prossima stagione, fino al 30 giugno 2023. Sergio Rodríguez torna al Real Madrid per affrontare il suo secondo periodo al club. Al Real Madrid ha giocato 6 stagioni, tra il 2010 e il 2016, nelle quali ha vinto 1 Coppa dei Campioni, 1 Coppa Intercontinentale, 3 Leghe, 4 Copas del Rey e 3 Supercoppe di Spagna”. LEGGI TUTTO

  • in

    Olimpia Milano, ufficiale il rinnovo di Devon Hall

    MILANO – L’Olimpia Milano non vuole correre rischi e ha blindato fino al 2024 la guardia statunitense Devon Hall. Arrivato la scorsa estate l’ex Bamberg si è rivelato subito un giocatore importante nelle rotazioni di coach Messina e anche decisivo nei finali in volata (quasi 10 punti di media tra campionato ed Eurolega). Il contratto di Hall scadeva a giugno 2023 ma l’Olimpia, come fece ai tempi con Shavon Shields, si è tutelata ufficializzando l’estensione del contratto. Queste le parole del giocatore: “Sono superfelice e grato di poter continuare la mia carriera in questa società meravigliosa e di aver prolungato il mio periodo di permanenza. Sono ansioso di scoprire cosa ci riserva il futuro, qui alla nostra Olimpia Milano”. Quello di Hall è il 4° rinnovo di contratto siglato da Milano in questa sessione di mercato dopo quelli di Hines, Datome e Biligha. LEGGI TUTTO

  • in

    Olimpia Milano, ufficiale: via anche Grant

    Porte girevoli a Milano. L’Olimpia saluta un altro giocatore protagonista nel quintetto di coach Messina nell’ultima stagione. Si tratta di Jerian Grant, “un esempio di serietà e perseveranza, che non verrà dimenticato. Jerian è stato determinante nella conquista della Coppa Italia e dello scudetto. L’Olimpia gli augura tutto il meglio possibile per il suo futuro”. LEGGI TUTTO

  • in

    Olimpia Milano, Malcolm Delaney lascia dopo due stagioni

    Malcolm Delaney ha terminato, dopo due anni, la sua avventura con la maglia dell’Olimpia Milano. Il club biancorosso ha salutato il playmaker di Baltimora con un comunicato ufficiale: “La Pallacanestro Olimpia Milano ringrazia Malcolm Delaney per i due anni trascorsi insieme durante i quali la squadra ha vinto il titolo italiano nel 2022, due volte la Coppa Italia (è stato MVP in quella del 2022) e una volta la Supercoppa (anche quella da MVP) oltre a raggiungere nel 2021 le Final Four di EuroLeague. L’Olimpia augura a Delaney tutto il meglio possibile per il suo futuro. Nel corso dei suoi due anni a Milano, Delaney ha superato i 1.500 punti segnati in carriera in EuroLeague, i 500 assist, i 600 punti segnati in maglia Olimpia, ha segnato il canestro della prima vittoria dell’Olimpia a Tel Aviv in 32 anni. Durante la Coppa Italia 2022 ha segnato 13.0 punti di media con 4.0 rimbalzi e 3.3 assist, un high di 24 punti e 32 di valutazione nei quarti di finale”.Sullo stesso argomentoSerie AOlimpia Milano scatenata: ufficiale la firma di Tonut LEGGI TUTTO

  • in

    Olimpia Milano, ufficiale l'addio di Delaney dopo due stagioni

    Malcolm Delaney lascia l’Olimpia Milano dopo due stagioni. L’annuncio è arrivato direttamente sul sito del club biancorosso, che ha voluto salutare il playmaker di Baltimora con un comunicato ufficiale: “La Pallacanestro Olimpia Milano ringrazia Malcolm Delaney per i due anni trascorsi insieme durante i quali la squadra ha vinto il titolo italiano nel 2022, due volte la Coppa Italia (è stato MVP in quella del 2022) e una volta la Supercoppa (anche quella da MVP) oltre a raggiungere nel 2021 le Final Four di EuroLeague. L’Olimpia augura a Delaney tutto il meglio possibile per il suo futuro. Nel corso dei suoi due anni a Milano, Delaney ha superato i 1.500 punti segnati in carriera in EuroLeague, i 500 assist, i 600 punti segnati in maglia Olimpia, ha segnato il canestro della prima vittoria dell’Olimpia a Tel Aviv in 32 anni. Durante la Coppa Italia 2022 ha segnato 13.0 punti di media con 4.0 rimbalzi e 3.3 assist, un high di 24 punti e 32 di valutazione nei quarti di finale”.Guarda la galleryL’Olimpia Milano conquista il 29° Scudetto: festa in città con i tifosi LEGGI TUTTO