consigliato per te

  • in

    Cev Cup F.: I risultati e i tabellini delle tre partite odierne. Il coronavirus costringe il Thira al forfeit

    MODENA – Uralochka, Dudingen e Schwerin vincono anche al ritorno ed approdano agli ottavi di finale. Da segnalare anche che il Thira è stato costretto al forfeit (nonostante la vittoria per 3-0 dell’andata) da 3 casi asintomaci di coronavirus.
    16mi di finale: Ritorno: Risultati e programma(24 nov) PAOK Salonicco (Gre) – Asterix Avo Beveren (Bel) (andata: 3-0)(24 nov) Alba Blaj (Rom) – Vasas Budapest (Ung) (andata: 3-1)
    (25 nov) Volero Le Cannet (Fra) – Minchanka Minsk (Blr) (andata: 3-2)(24 nov) VK UP Olomouc (Cec) – ZOK Bimal-Jedinstvo Brcko (Bih) (andata: 3-1)
    (23 nov) Uralochka Ekaterinburg (Rus) – Proton Saratov (Rus) 3-2 (25-22, 25-19, 22-25, 22-25, 15-10) – il tabellino(25 nov) VC Oudegem (Bel) – AO Thiras Santorini (Gre) 3-0 (25-0, 25-0, 25-0) Golden Set: 15-0 – forfeit per 3 casi di coronavirus in squadra (andata: 0-3)
    (25 nov) Viteos Neuchatel (Svi) – Calcit Kamnik (Slo) (andata: 2-3)(24 nov) Eczacibasi Istanbul (Tur) – Zeleznicar Lajkovac (Srb) (andata: 3-0)
    (24 nov) Nova KBM Branik Maribor (Slo) – CV Gran Canaria (Spa) (andata: 1-3)(24 nov) Swietelsky Bekescsaba (Ung) – LKS Commercecon Lodz (Pol) (andata: 1-3)
    (24 nov) Banjaluka (Bih) – Mladost Zagabria (Cro) (andata: 0-3)(23 nov) TS Dudingen (Svi)  – PVK Olymp Praga (Cec) 3-1 (25-23, 23-25, 25-19, 25-21) – (andata: 3-0) – il tabellino
    (24 nov) Unet e-work Busto Arsizio (Ita) – VDK Gent Dames (Bel) (andata: 3-1)(-) Allianz MTV Stuttgart (Ger) – bye
    (24 nov) Olympiacos Pireo (Gre) – AJC FC Porto (Por) (andata: 0-3)(23 nov) VB Nantes (Fra) – SSC Palmberg Schwerin (Ger) 2-3 (14-25, 22-25, 25-23, 26-24, 13-15) (andata: 1-3) – il tabellino LEGGI TUTTO

  • in

    Modena: Tutti e due in casa gli incontri con lo Zalau

    MODENA – Si giocheranno al PalaPanini le gare di andata e ritorno dei 16mi di Coppa CEV tra la PerkinElmer Leo Shoes e la squadra rumena dello Zalau.

    Il primo match è in programma per le 20,30 di martedì 30 novembre mentre il ritorno (in quel caso in “casa” gioca lo Zalau) è in programma per mercoledì 1 dicembre alle 18, sempre nell’impianto di Viale dello Sport.

    La gara di martedì rientra negli abbonamenti sottoscritti per la stagione 2021/2022.

    Sostieni Volleyball.it

    Articolo precedenteCina: Una sola straniera per squadra in campo, beffato lo Shanghai LEGGI TUTTO

  • in

    Modena, le due sfide con il CSM Zalau si giocheranno al PalaPanini

    Di Redazione Cambia il programma dei sedicesimi di finale di CEV Cup maschile per la PerkinElmer Leo Shoes Modena: la squadra emiliana ospiterà al PalaPanini entrambe le gare contro i rumeni del CSM Zalau in due giorni consecutivi, martedì 30 novembre alle 20.30 e mercoledì 1° dicembre alle 18. La vincente del doppio confronto si qualificherà agli ottavi. La sola gara di martedì (quella teoricamente giocata in “casa”) rientra nell’abbonamento per la stagione 2021-2022. (fonte: Modena Volley) LEGGI TUTTO

  • in

    La Unet E-Work ospita il Gent: servono due set per passare il turno

    Di Redazione Due set per volare agli ottavi di finale di CEV Cup: la Unet e-work Busto Arsizio, dopo la bella vittoria di Bergamo, non smette di allenarsi e prepara il retour match contro il VDK Bank Gent Dames, sconfitto mercoledì scorso in Belgio per 3-1. La gara si disputerà alla e-work Arena mercoledì 24 novembre con inizio alle 20.30. Il match non si preannuncia facile perchè già nella gara di andata il team allenato da Morand ha fatto intravedere di essere in grado di mettere in difficoltà la UYBA grazie al suo gioco veloce e agli spunti delle sue stelle Janssens e Flament. Stevanovic e compagne vogliono però raggiungere l’obiettivo qualificazione: in caso di passaggio di turno la squadra bustocca se la vedrà con l’Allianz MTV Stuttgart, già qualificata grazie a un bye ai 16esimi.  Così Adelina Ungureanu: “Secondo me non avremo problemi se saremo concentrate e riusciremo ad esprimere il nostro gioco. In Belgio nella gara di andata abbiamo regalato un set facendo troppi errori: ora non sottovalutiamo l’impegno, ma se mettiamo in campo la nostra aggressività e il nostro ritmo potremo centrare l’obiettivo qualificazione“. Biglietterie aperte dalle 19 e ticket disponibili per tutti i settori; le prevendite sono aperte online. (fonte: Comunicato stampa) LEGGI TUTTO

  • in

    Cev Cup: Skra Belchatow ultima qualificata ai 16mi

    MODENA – Lo Skra Belchatow vince come da facile pronostico l’unico match odierno ed è l’ultima qualificata ai 16mi.
    32mi di finale: Ritorno: Risultati e programma(17 nov) Leuven (Bel) – Budva (Mne) 3-1 (25-8, 17-25, 25-22, 25-19) – (andata: 3-2) – il tabellino(17 nov) Calcit Kamnik (Slo) – Guaguas Las Palmas (Spa) 1-3 (24-26, 25-19, 21-25, 21-25) – il tabellino
    (17 nov) Arkas Izmir (Tur) – Rieker UJS Komarno (Svk) 3-0 (25-20, 25-16, 25-20) – (andata: 3-1) il tabellino(17 nov) SVK Usti Nad Labem (Cec) – Mladost Zagabria (Cro) 1-3 (25-21, 21-25, 23-25, 21-25) (andata: 0-3) – il tabellino
    (10 nov, a Tartu) Zenit Kazan (Rus) – Bigbank Tartu (Est) 3-0 (25-21, 25-17, 25-19) (andata: 3-1) – il tabellino(17 nov) Orion Doetinchem (Ola) – IBB Polonia London (Gbr) 3-2 (21-25, 25-19, 25-22, 21-25, 15-12) – il tabellino (ad ora non pubblicato) (andata: 3-0 a tavolino perché IBB Polonia London non è stata in grando di indicare un campo di gioco)
    (-) bye – Montpellier (Fra)(-) bye – Jihostroj Ceske Budejovice (Cec)
    (17 nov) Chenois Ginevra (Svi) – Lindaren Amriswil (Svi) 3-0 (25-23, 25-23, 25-18) Golden Set: 15-10 – (andata: 1-3) – il tabellino(18 nov) PGE Skra Belchatow (Pol) – OK Mladost Brcko (Bih) 3-0 (25-20, 25-8, 25-14) – il tabellino (andata: 3-0)
    (17 nov) Dinamo Bucarest (Rom) – UVC Holding Graz (Aut) 3-1 (20-25, 25-12, 25-23, 25-21) – (andata: 3-1) – il tabellino(17 nov) VK Lvi Praga (Cec) – CSM Arcada Galati (Rom) 3-2 (23-25, 25-18, 17-25, 25-19, 15-12) (andata: 1-3) – il tabellino
    (17 nov) Tours (Fra) – Draisma Dyano Apeldoorn (Ola) 3-0 (25-14, 25-14, 25-17) – il tabellino(17 nov) Perkinelemer Leo Shoes Modena (Ita) – Ford Levoranta Sastamala (Fin) 3-0 (25-21, 25-14, 25-14) – il tabellino
    (17 nov) Ribnica Kraljevo (Srb) – SVG Luneburg (Ger) 3-1 (25-18, 25-22, 21-25, 25-18) – Golden Set: 15-10 – (andata: 0-3) – il tabellino(10 nov) SWD powervolleys Duren (Ger) – Shakhtior Soligorsk (Blr) 3-0 (25-16, 25-21, 25-23) (andata: 3-0) – il tabellino
    Abbinamenti 16mi di finale (andata 30 nov-2 dic; ritorno 7-9 dicembre)Leuven (Bel) – Foinikas Syros (Gre)Guaguas Las Palmas (Spa) – Decospan Menen (Bel)
    Arkas Izmir (Tur) – Sportoto Ankara (Tur)Mladost Zagabria (Cro) – Vero Volley Monza (Ita)
    Zenit Kazan (Rus) – SK Zadruga Aich/Dob (Aut)Orion Doetinchem (Ola) – TSV Jona (Svi)
    Montpellier HSC VB (Fra) – Olympiacos Pireo (Gre)Jihostroj Ceske Budejovice (Cec) – Kuzbass Kemerovo (Rus)
    Chenois Ginevra (Svi) – Neftohimik Burgas (Bul)PGE Skra Belchatow (Pol) – VK Dukla Liberec (Cec)
    Dinamo Bucarest (Rom) – United Volleys Frankfurt (Ger)CSM Arcada Galati (Rom) – Chaumont (Fra)
    Tours (Fra) – Amysoft Lycurgus Groningen (Ola)Perkinelmer Leo Shoes Modena (Ita) – CSS CNE Lapi DEJ-SCM Zalau (Rom)
    Ribnica Kraljevo (Srb) – CEZ Karlovarsko (Cec)SWD powervolleys Düren (Ger) – Galatasaray Istanbul (Tur) LEGGI TUTTO

  • in

    CEV Cup femminile: Nantes ko a Schwerin, l’Uralochka vince il derby russo

    Di Redazione Subito match incandescenti e tante emozioni nell’andata dei sedicesimi di finale di CEV Cup femminile, che hanno visto anche la vittoria esterna della Unet E-Work Busto Arsizio a Gent. Tra le sfide più attese c’era quella tra SSC Palmberg Schwerin e VB Nantes, terminata con il successo delle tedesche per 3-1: uscite dalla crisi in campionato, le tedesche si sono imposte grazie ai punti di una scatenata Lindsey Ruddins (28 con il 60% in attacco), dilagando nel primo e nel quarto set ma combattendo punto a punto nei due centrali. L’infuocato derby russo tra Proton Saratov e Uralochka-NTMK Ekaterinburg termina con il successo delle ospiti, che confermano di aver ritrovato la miglior Kseniia Parubets ma soprattutto chiudono con punteggi da record in battuta (14 ace) e a muro: 16 ace, di cui 10 della sola Elizaveta Kotova! Sorprendente il crollo in tre set dell’Olympiacos Pireo sul campo del Porto; nessun problema invece per una delle grandi favorite, l’Eczacibasi Dynavit Istanbul, che rischia qualcosa nel primo set ma poi mette sotto le serbe dello Zeleznicar Lajkovac con 15 punti di Boskovic e 14 di Adams. Nelle altre gare, da segnalare i successi esterni del PAOK Salonicco sul campo dell’Asterix AVO Beveren e dell’Alba Blaj a Budapest. Anche il Voléro Le Cannet di Micelli passa in trasferta, ma solo dopo il tie break, a Minsk: il Minchanka rimonta due set di svantaggio, prima di arrendersi al quinto davanti ai 30 punti della scatenata Michaela Mlejnkova. A segno anche il LKS Commercecon Lodz, trascinato da Veronica Jones-Perry (22 punti) contro lo Swietelsky Bekescsaba. Le gare di ritorno si disputeranno tra il 23 e il 25 novembre. SEDICESIMI DI FINALEAJM FC Porto (Portogallo)-Olympiacos Pireo (Grecia) 3-0 (25-21, 25-18, 25-17) ritorno mer 24/11Minchanka Minsk (Bielorussia)-Volero Le Cannet (Francia) 2-3 (21-25, 17-25, 25-16, 25-21, 10-15) ritorno gio 25/11LKS Commercecon Lodz (Polonia)-Swietelsky Bekescsaba (Ungheria) 3-1 (25-23, 25-15, 23-25, 25-19) ritorno mer 24/11ZOK Bimal-Jedintsvo Brcko (Bosnia Erzegovina)-VK UP Olomouc (Rep.Ceca) 1-3 (23-25, 23-25, 25-18, 21-25) ritorno mer 24/11Mladost Zagreb (Croazia)-UOK Banjaluka Volley (Bosnia Erzegovina) 3-0 (25-21, 25-17, 25-12) ritorno mer 24/11PVK Olymp Praha (Rep.Ceca)-TS Volley Dudingen (Svizzera) 0-3 (24-26, 14-25, 16-25) ritorno mar 23/11Calcit Kamnik (Slovenia)-Viteos Neuchatel UC (Svizzera) 3-2 (25-20, 25-27, 25-22, 23-25, 15-10) ritorno gio 25/11Vasas Obuda Budapest (Ungheria)-CSM Volei Alba Blaj (Romania) 1-3 (15-25, 23-25, 25-17, 19-25) ritorno mer 24/11CV Gran Canaria (Spagna)-Nova KBM Branik Maribor (Slovenia) 3-1 (25-14, 25-19, 19-25, 25-11) ritorno mer 24/11Proton Saratov (Russia)-Uralochka-NTMK Ekaterinburg (Russia) 1-3 (24-26, 18-25, 25-23, 14-25) ritorno mar 23/11AO Thiras Santorini (Grecia)-VC Oudegem (Belgio) 3-0 (25-23, 25-20, 25-16) ritorno gio 25/11Zeleznicar Lajkovac (Serbia)-Eczacibasi Dynavit Istanbul (Turchia) 0-3 (26-28, 17-25, 17-25) ritorno mer 24/11SSC Palmberg Schwerin (Germania)-VB Nantes (Francia) 3-1 (25-10, 22-25, 27-25, 25-14) ritorno mar 23/11Asterix AVO Beveren (Belgio)-AC PAOK Salonicco (Grecia) 0-3 (22-25, 15-25, 19-25) ritorno mer 24/11VDK Bank Gent Dames (Belgio)-Unet E-Work Busto Arsizio (Italia) 1-3 (18-25, 22-25, 25-21, 19-25) ritorno mer 24/11 Allianz MTV Stuttgart (Germania) qualificata agli ottavi (fonte: Cev.eu) LEGGI TUTTO

  • in

    C’è il Mladost Zagreb sulla strada di Monza nei sedicesimi

    Di Redazione Con le gare disputate ieri si è quasi completato il quadro dei sedicesimi di finale di CEV Cup maschile: all’appello manca soltanto il match di ritorno tra Skra Belchatow e Mladost Brcko, in campo questa sera (con i polacchi strafavoriti dopo il 3-0 dell’andata). La vincente andrà ad affrontare i cechi del Dukla Liberec. Oltre alla PerkinElmer Leo Shoes Modena, che dopo aver eliminato i finlandesi del Sastamala se la vedrà con i rumeni dello SCM Zalau, nel prossimo turno entrerà in scena un’altra squadra italiana, la Vero Volley Monza. Gli uomini di Eccheli affronteranno il Mladost Zagreb, che ha bissato anche in trasferta la vittoria dell’andata sul SKV Usti Nad Labem, imponendosi in Repubblica Ceca per 1-3. Non è ancora nota la data della gara di andata in Croazia (tra il 30 novembre e il 2 dicembre), mentre il ritorno si disputerà a Monza giovedì 9 dicembre; sarà una sfida speciale per l’opposto monzese Tomislav Mitrasinovic, cresciuto proprio nel Mladost, da cui è arrivato in estate. Tra gli altri risultati, da segnalare la qualificazione al Golden Set dei serbi del Ribnica Krajevo ai danni del Luneburg e dello Chenois Ginevra a scapito del Lindaren Amriswil. L’Arkas Izmir, che ha eliminato gli slovacchi del Komarno, nei sedicesimi dovrà affrontare un infuocato derby turco con lo Spor Toto; lo Zenit Kazan, un’altra delle favorite per la vittoria finale, affronterà lo SK Zadruga Aich/Dob (Austria). Il Tours VB, dopo aver superato la Draisma Dynamo Apeldoorn, si troverà di fronte un’altra squadra olandese, l’Amysoft Lycurgus Groningen. SEDICESIMI DI FINALEFoinikas Syrou (Grecia)-Volley Haasrode Leuven (Belgio)Decospan VT Menen (Belgio)-CV Guaguas Las Palmas (Spagna)SK Ankara (Turchia)-Arkas Izmir (Turchia)OK Mladost Zagreb (Croazia)-Vero Volley Monza (Italia)SK Zadruga Aich/Dob (Austria)-Zenit Kazan (Russia)TSV Jona (Svizzera)-Orion Doetinchem (Olanda)Montpellier Castelnau (Francia)-Olympiacos Pireo (Grecia)Jihostroj Ceske Budejovice (Rep.Ceca)-Kuzbass Kemerovo (Russia)Neftochimik Burgas (Belgio)-Chenois Ginevra (Svizzera)Dukla Liberec (Rep.Ceca)-vincente Skra Belchatow/Mladost BrckoUnited Volleys Frankfurt (Germania)-Dinamo Bucarest (Romania)Chaumont VB 52 (Francia)-CSM Arcada Galati (Romania)Amysoft Lycurgus Groningen (Olanda)-Tours VB (Francia)CNE Lapi Dej-SCM Zalau (Romania)-PerkinElmer Leo Shoes Modena (Italia)CEZ Karlovarsko (Rep.Ceca)-Ribnica Krajevo (Serbia)Galatasaray HDI Istanbul (Turchia)-SWD Powervolleys Duren (Germania)(fonte: Cev.eu) LEGGI TUTTO

  • in

    Cev Cup F.: I risultati dei 10 match odierni

    Il Paok vince in Belgio anche senza l’infortunata Lee Jaeyeong

    MODENA – I risultati e i tabellini delle 10 partite odierne che completano l’andata dei 16mi di finale della Coppa CEV femminile.
    16mi di finale: Andata (17 nov) Asterix Avo Beveren (Bel) – PAOK Salonicco (Gre) 0-3 (22-25, 15-25, 19-25) – il tabellino (ad ora non pubblicato). Top Scorer: Deckers 14, Marring 9, Stragier 6; Fidon 19, Merteki 13, Collar 7.(17 nov) Vasas Budapest (Ung) – Alba Blaj (Rom) 1-3 (15-25, 23-25, 25-17, 19-25) – il tabellino
    (16 nov) Minchanka Minsk (Blr) – Volero Le Cannet (Fra) 2-3 (21-25, 17-25, 25-16, 25-21, 10-15) – il tabellino(16 nov) ZOK Bimal-Jedinstvo Brcko (Bih) – VK UP Olomouc (Cec) 1-3 (23-25, 23-25, 25-18, 21-25) – il tabellino
    (17 nov) Proton Saratov (Rus) – Uralochka Ekaterinburg (Rus) 1-3 (24-26, 18-25, 25-23, 14-25) – il tabellino(17 nov) AO Thiras Santorini (Gre) – VC Oudegem (Bel) 3-0 (25-23, 25-20, 25-16) – il tabellino (ad ora non pubblicato). Top Scorer: Mitrovic 19, Abbott 13, Murillo 7; De Paepe 11, Daniels 9, Coolman 8.
    (17 nov) Calcit Kamnik (Slo) – Viteos Neuchatel (Svi) 3-2 (25-20, 25-27, 25-22, 23-25, 15-10) – il tabellino(17 nov) Zeleznicar Lajkovac (Srb) – Eczacibasi Istanbul (Tur) 0-3 (26-28, 17-25, 17-25) – il tabellino
    (17 nov) CV Gran Canaria (Spa) – Nova KBM Branik Maribor (Slo) 3-1 (25-14, 25-19, 19-25, 25-11) – il tabellino(16 nov) LKS Commercecon Lodz (Pol) – Swietelsky Bekescsaba (Ung) 3-1 (25-23, 25-15, 23-25, 25-19) – il tabellino
    (16 nov) Mladost Zagabria (Cro) – Banjaluka (Bih) 3-0 (25-21, 25-17, 25-12) – il tabellino(17 nov) PVK Olymp Praga (Cec) – TS Dudingen (Svi) 0-3 (24-26, 14-25, 16-25) – il tabellino
    (17 nov) VDK Gent Dames (Bel) – Unet e-work Busto Arsizio (Ita) 1-3 (18-25, 22-25, 25-21, 19-25) – il tabellino(-) bye – Allianz MTV Stuttgart (Ger)
    (16 nov) AJC FC Porto (Por) – Olympiacos Pireo (Gre) 3-0 (25-21, 25-18, 25-17) – il tabellino(17 nov) SSC Palmberg Schwerin (Ger) – VB Nantes (Fra) 3-1 (25-10, 22-25, 27-25, 25-14) – il tabellino LEGGI TUTTO