consigliato per te

  • in

    Polonia: Il Lublin fa il primo passo verso la Plusliga

    POLONIA – Il LUK Politechnika Lublin vince gara 1 della finale della Tauron 1.Liga.
    Tauron 1.Liga: Finale: Gara 1 (29 aprile)LUK Politechnika Lublin – BBTS Bielsko-Biała 3-0 (25-23, 25-17, 25-23)Top Scorer: Romac 15, Rusin 12, Sobala 11, Mehic 10; Krikun 13, Piotrowski 11, Siek 7, Vicentin 7.
    FormulaSi gioca al meglio delle 3 vittorie su 5 incontri. Gara 2 il 2 maggio.

    Sostieni Volleyball.it

    Articolo precedenteUSSI Emilia Romagna, elezioni. Tanti amici della pallavolo nel nuovo consiglio LEGGI TUTTO

  • in

    Coppa di Slovenia: Finale tra Lubiana e Kamnik

    LUBIANA – Tutto come da copione nella semifinali della Coppa di Slovenia: Lubiana e Kamnik vincono 3-0 e si affronteranno in finale.
    Programma Semifinali (28 aprile)ACH Volley Lubiana – Salonit Anhovo 3-0 (25-23, 25-23, 25-21)Top Scorer: Vucicevic 15, Okroglic 11, Bosnjak 9, Kok 5, Toukhteh 5; Vrtovec 12, Peterlin 12, Boharev 11, Radosavljevic 6.
    Triglav – Calcit Volley Kamnik 0-3 (20-25, 17-25, 12-25)Top Scorer: Bregant 12, Mali 7; Puric 12, M. Kosmina 9, Klobucar 9, Gasparini 8, Stalekar 5.
    Finale (30 aprile)ore 18.00 ACH Volley Lubiana – Calcit Volley Kamnik LEGGI TUTTO

  • in

    Korea: Definite le 7 straniere della V-League 2021/22

    SEUL – La Federazione koreana ha ufficializzato le 7 giocatrici straniere scelte dai club per la prossima V-League femminile. Nella lista non rientra l’italiana Anna Nicoletti, unica nostra giocatrice iscrittasi alle selezioni .
    Le atlete selezionate. Elizabet-Lenke Varga (HUN) al Pepper Savings BankYasmeen Bedart-Ghani (USA) al Hyundai E&C HillstateJelena Mladenovic (SRB) al KGC Ginseng CorporationKatherine Bell (USA) al Heungkuk Life Pink SpidersKelsie Payne (USA) all’ExpresswayRebecca Latham (USA) all’IBK Industrial BankLaetitia Moma-Bassoko (CMR) al GS Caltex.

    Sostieni Volleyball.it

    Articolo precedenteModena: Sartoretti su Grebennikov (ni?), Vettori (no?) e Rinaldi. Lavia? “A Trento”Articolo successivoVoglia di Volley: Tempo di Superfinals. Nikola Grbic contro la sua ex Trento LEGGI TUTTO

  • in

    Coppa di Slovenia: Fuori ai quarti il Maribor vincitore dello scudetto

    LUBIANA – Si disputa tra oggi e venerdì la Final 8 della Coppa di Slovenia. Sorpresa nei quarti di finale: il Merkur Maribor che domenica ha vinto lo scudetto ha incassato un secco 0-3 dall’altra big Calcit Kamnik salutando la manifestazione.Passano il turno anche Ach Lubiana (senza nemmeno giocare), Salonit Anhovo e Triglav.Salvo grosse sorprese appare scontata la finale tra ACH Volley Lubiana e Calcit Kamnik.
    Risultati quarti di finale (27 aprile)ACH Volley Lubiana – Sip Sempeter 3-0 (25-0, 25-0, 25-0) forfeit
    Panvita Pomgrad – Salonit Anhovo 0-3 (18-25, 19-25, 18-25)Top Scorer: Bedrac 8, B. Radovic 7, Drvaric 7; Boharev 13, Peterlin 10, Vrtovec 9.
    Triglav – Krka 3-0 (25-22, 25-20, 25-19)Top Scorer: Bregant 17, Mali 16, Tucen 10; Pulko 12, Travnik 10.
    Merkur Maribor – Calcit Volley 0-3 (18-25, 23-25, 13-25)Top Scorer: Mozic 11, Uremovic 6, Sket 5, Kisiliuk 5; Gasparini 13, Stalekar 13, Klobucar 12, M. Kosmina 7.
    Programma Semifinali (28 aprile)ore 17.00 ACH Volley Lubiana – Salonit Anhovoore 20.00 Triglav – Calcit Volley
    Finale (30 aprile)ore 18.00 vinc. semif. 1 – vinc. semif. 2 LEGGI TUTTO

  • in

    Turchia F.: Decise con un turno di anticipo le 2 promosse in Sultanlarligi

    IZMIR – E’ iniziato ieri e si concluderà domani il Round Robin finale tra le 4 migliori formazioni della 1.Lig.Per decidere le 2 promozioni in Sultanlarligi sono però bastate le prime 2 giornate: salgono nella massima categoria il Bolu Bld. delle statunitensi Adora Anae e Katherine Bell ed il Sigorta Shop Kalecik Bld. (squadra che ha sede ad Ankara) dell’opposta dominicana Gaila Ceneida Gonzalez Lopez e della schiacciatrice ucraina Bytsenko.
    Classifica dopo 2 giornateSigorta Shop Kalecik Bld. 2v-0p 6pBolu Bld. 2v-0p 6pEdremit Bld. Alitnoluk 0v-2p 0pAdam Voleybol 0v-2p 0p

    Sostieni Volleyball.it

    Articolo precedenteA2 F.: Il Club Italia CRAI affronta gli ultimi due recuperi della stagione LEGGI TUTTO

  • in

    Campionati Africani per Club: Vince l’Esperance Tunisi di Ljubo Travica

    TUNISI – L’Esperance Tunisi di coach Ljubomir Travica (che può contare in rosa sull’ossatura della nazionale tunisina e sul brasiliano Vitor Baesso) ha vinto per la 5° volta il Campionato Africano per Club maschile (precedenti titoli nel 1994, 1998, 2000 e 2014) battendo in finale 3-0 (25-20, 25-23, 25-10) la formazione egiziana dello Zamalek che come straniero poteva contare sul canadese Steven Hunt.Ha chiuso invece al 3° posto (miglior risultato di sempre nella manifestazione) l’Asswehly (Libia) di Leonell Marshall e Nathan Wounembaina: 3-0 (25-21, 25-19, 25-19) al Kelibia (Tun) nella finale per il bronzo.Non ha preso parte alla manifestazione l’Al Ahly dominatore del campionato egiziano e vincitore delle ultime 3 edizioni (2017, 2018 e 2019 mentre l’edizione 2020 è stata cancellata causa covid).
    I premi individualiMVP: Khalid Ben Slimane (Esperance)Miglior libero: Saddam Hmissi (Esperance)Miglior muro: Ahmed Khadi (Esperance)Miglior attacco: Reda Haikal (Zamalek)Miglior palleggiatore: Khalid Ben Slimane (Esperance)Miglior ricezione: Ahmed Youssef (Zamalek)Miglior servizio: Nathan Wounembaina (Asswehly)

    Sostieni Volleyball.it

    Articolo precedenteWi-Fipav: Puntata numero 27. Special guest il campione d’Italia Fabio BalasoArticolo successivoA2 F.: Il Club Italia CRAI affronta gli ultimi due recuperi della stagione LEGGI TUTTO

  • in

    NCAA: Svelato il tabellone finale. Gardini (BYU) parte dalla semifinale

    USA – La NCAA ha svelato ieri il tabellone finale del torneo maschile che si svolgerà a Columbus (Ohio). Dopo aver vinto la sua conference battendo 3-0 (25-23, 25-15, 25-19) Pepperdine, BYU di Davide Gardini (10 punti) ha ricevuto la testa di serie n°2 ed un bye sino alle semifinali.

    Articolo precedenteVietnam F.: Nguyen Thi Bich Tuyen fa 61 punti in un match. Polemiche per l’aspetto maschile LEGGI TUTTO

  • in

    Slovenia: Maribor detronizza Lubiana dopo 16 scudetti consecutivi

    SLOVENIA – Nonostante l’infortunio dell’opposto titolare Ikhbayri alla vigilia della finale e l’iniziale 0-2 nella serie il Merkur Maribor dell’emergente Mozic (sbarcherà in Superlega a Padova la prossima stagione?), anche oggi top scorer, completa la rimonta aggiudicandosi al tie-break gara 5 e così detronizza l’ACH Lubiana dopo 16 scudetti consecutivi.
    a seguire la cronaca del tie-break
    Finale: Gara 5 (25 aprile)Merkur Maribor – ACH Volley Ljubljana 3-2 (29-31, 25-19, 25-16, 24-26, 15-12) Serie: 3-2FormulaSi è giocato al meglio delle 3 vittorie su 5 incontri.

    Sostieni Volleyball.it

    Articolo precedentePlay Off 5° posto: Modena supera Milano e torna in Europa LEGGI TUTTO