consigliato per te

  • in

    MotoGp, Zarco: “Sarà un bel vantaggio partire secondo”

    MOTEGI – Johann Zarco ha parlato dopo il secondo posto in qualifica al Gran Premio del Giappone, valevole per la sedicesima tappa del Mondiale 2022 di MotoGp. Il pilota francese comincerà in prima fila dietro a Marc Marquez, ma non si è mostrato pienamente soddisfatto di non aver conquistato la pole position. “Un’altra pole sarebbe stata bella, ho esitato al primo giro mentre all’ultimo giro c’era un po’ di traffico e Marquez mi ha dato un po’ di fastidio – ha detto ai microfoni di Sky Sport -. Per questo non ho il sorriso al 100%. Sarà un bel vantaggio partire secondo domani in gara”. 
    Il commento di Binder
    Anche Brad Binder, terzo in qualifica, ha parlato dopo il sabato a Motegi: “Sono molto felice di partire dalla terza piazza domani. Di norma non vado troppo bene sul bagnato, ma sono riuscito a sentirmi a mio agio, spingendo bene. E’ fantastico poter cominciare così davanti in gara”. LEGGI TUTTO

  • in

    MotoGp, Zarco: “Marquez mi ha dato fastidio”

    MOTEGI – “Un’altra pole sarebbe stata bella, ho esitato al primo giro mentre all’ultimo giro c’era un po’ di traffico e Marquez mi ha dato un po’ di fastidio. Per questo non ho il sorriso al 100%. Sarà un bel vantaggio partire secondo domani in gara”. Johann Zarco ha parlato così ai microfoni di Sky Sport dopo il secondo posto in qualifica al Gran Premio del Giappone, sedicesimo appuntamento stagionale della MotoGp. Il pilota francese comincerà in prima fila dietro a Marc Marquez, ma non si è mostrato pienamente soddisfatto di non aver conquistato la pole position.
    Le parole di Binder
    Anche Brad Binder, terzo in qualifica, ha parlato dopo il sabato a Motegi: “Sono molto felice di partire dalla terza piazza domani. Di norma non vado troppo bene sul bagnato, ma sono riuscito a sentirmi a mio agio, spingendo bene. E’ fantastico poter cominciare così davanti in gara”. LEGGI TUTTO

  • in

    MotoGp: Marquez in pole a Motegi, dodicesimo Bagnaia

    MOTEGI – E’ Marc Marquez a prendersi la pole position nel Gran Premio del Giappone, valevole per la sedicesima tappa del Mondiale 2022 di MotoGp. Il numero 93, nonostante un dolore al braccio mai nascosto in questi giorni, si prende la prima casella in griglia e partirà davanti a tutti al secondo weekend di gara dopo il lungo stop dovuto alla quarta operazione al braccio. E’ inoltre la prima pole di Marquez dal Gp del Giappone 2019, quando il Cabroncito firmò per l’ultima volta il miglior tempo in qualifica prima di oggi. In prima fila con lui ci saranno Johann Zarco e Brad Binder. L’Aprilia di Maverick Vinales apre la seconda fila davanti a Jorge Martin e al compagno di squadra Aleix Espargaro, mentre Jack Miller è settimo e precede Miguel Oliveira e Fabio Quartararo. Partirà solamente dalla dodicesima casella, invece, la Ducati di Pecco Bagnaia.
    GRIGLIA DI PARTENZA
    PRIMA FILA
    1. Marc Marquez2. Zarco3. Brad Binder
    SECONDA FILA
    4. Vinales5. Martin6. Aleix Espargaro
    TERZA FILA
    7. Miller8. Oliveira9. Quartararo
    QUARTA FILA 
    10. Marini11. Pol Espargaro12. Bagnaia
    QUINTA FILA 
    13. Bezzecchi14. Morbidelli15. Bastianini
    SESTA FILA
    16. Di Giannantonio17. Alex Marquez18. Rins
    SETTIMA FILA
    19. Nagashima20. Gardner21. Tsuda
    OTTAVA FILA 
    22. Fernandez23. Crutchlow24. D. Binder
    NONA FILA
    25. Nakagami LEGGI TUTTO

  • in

    MotoGp, Marquez: “Pole fondamentale, ho guidato come voglio io”

    MOTEGI – Marc Marquez ha parlato dopo la pole position conquistata nel Gran Premio del Giappone, valevole per la sedicesima tappa del Mondiale 2022 di MotoGp. Il pilota della Honda è tornato davanti a tutti in griglia di partenza dopo tre anni dall’ultima pole, e soprattutto a una sola settimana dal suo rientro in gara dopo l’ultima operazione. “Sono molto contento, è solo una pole sul bagnato ma ora è importante tutto – ha detto ai microfoni di Sky Sport -. E’ importante mantenere questo stimolo, oggi è andata così, ho guidato bene. E’ la prima volta che guido come voglio io, vediamo domani cosa accade. E’ solo una pole ma è fondamentale per me”. 
    Verso la gara
    Il dolore al braccio, però, non è ancora del tutto sparito, e Marquez sa che quella di domenica sarà una gara di sofferenza: “Domani la gara è lunga – ha detto sempre a Sky Sport -. Farò fatica e lo so, ma l’importante per noi e per il team è mantenere questo stimolo, perché dobbiamo continuare a lavorare per il prossimo anno”. LEGGI TUTTO

  • in

    MotoGp: pole pazzesca di Marquez in Giappone, Bagnaia dodicesimo

    MOTEGI – Marc Marquez conquista la pole position nel Gran Premio del Giappone, sedicesimo appuntamento stagionale della MotoGp. Il numero 93, nonostante un dolore al braccio mai nascosto in questi giorni, si prende la prima casella in griglia e partirà davanti a tutti al secondo weekend di gara dopo il lungo stop dovuto alla quarta operazione al braccio. Per lui, inoltre, è la prima pole dopo quasi tre anni, quando firmò il miglior tempo in qualifica proprio al Gp del Giappone 2019. In prima fila con lui ci saranno Johann Zarco e Brad Binder. L’Aprilia di Maverick Vinales apre la seconda fila davanti a Jorge Martin e al compagno di squadra Aleix Espargaro, mentre Jack Miller è settimo e precede Miguel Oliveira e Fabio Quartararo. Partirà solamente dalla dodicesima casella, invece, la Ducati di Pecco Bagnaia.
    LA GRIGLIA DI PARTENZA
    PRIMA FILA
    1. Marc Marquez2. Zarco3. Brad Binder
    SECONDA FILA
    4. Vinales5. Martin6. Aleix Espargaro
    TERZA FILA
    7. Miller8. Oliveira9. Quartararo
    QUARTA FILA 
    10. Marini11. Pol Espargaro12. Bagnaia
    QUINTA FILA 
    13. Bezzecchi14. Morbidelli15. Bastianini
    SESTA FILA
    16. Di Giannantonio17. Alex Marquez18. Rins
    SETTIMA FILA
    19. Nagashima20. Gardner21. Tsuda
    OTTAVA FILA 
    22. Fernandez23. Crutchlow24. D. Binder
    NONA FILA
    25. Nakagami LEGGI TUTTO

  • in

    MotoGp, Marquez: “È la prima volta che guido come voglio”

    MOTEGI – “Sono molto contento, è solo una pole sul bagnato ma ora è importante tutto. E’ importante mantenere questo stimolo, oggi è andata così, ho guidato bene. E’ la prima volta che guido come voglio io, vediamo domani cosa accade. E’ solo una pole ma è fondamentale per me”. Marc Marquez ha parlato così ai microfoni di Sky Sport dopo la pole position conquistata nel Gran Premio del Giappone, sedicesimo appuntamento stagionale della MotoGp. Il pilota della Honda è tornato davanti a tutti in griglia di partenza dopo tre anni dall’ultima pole, e soprattutto a una sola settimana dal suo rientro in gara dopo l’ultima operazione.
    Le parole di Marquez
    Il dolore al braccio, però, non è ancora del tutto sparito, e Marquez sa che quella di domenica sarà una gara di sofferenza: “Domani la gara è lunga – ha detto sempre a Sky Sport -. Farò fatica e lo so, ma l’importante per noi e per il team è mantenere questo stimolo, perché dobbiamo continuare a lavorare per il prossimo anno”. LEGGI TUTTO

  • in

    MotoGp, pioggia su Motegi: cancellate le libere 3, sarà subito qualifica

    MOTEGI – La pioggia e il maltempo costringono la direzione di gara a modificare il programma del sabato al Gran Premio del Giappone, sedicesimo appuntamento stagionale della MotoGp. A causa delle precipitazioni arrivate nel primo pomeriggio sul circuito di Motegi, è scattata la bandiera rossa nel Q2 della Moto2, costringendo anche la classe regina ad attendere per scendere in pista nelle prove libere 3. Visto il poco tempo a disposizione è stato deciso di non disputare la terza sessione di FP per passare subito alla qualifica.
    La situazione
    La prima sessione di prove libere in Giappone ha visto Jack Miller chiudere in testa davanti al compagno di squadra in Ducati Pecco Bagnaia. Nelle FP2 disputate nella mattinata del sabato è stato invece Marc Marquez a guidare la classifica tempi, per la prima volta dopo il lungo stop per l’ultima operazione effettuata al braccio destro. LEGGI TUTTO

  • in

    MotoGp, la pioggia fa cambiare il programma del sabato: niente libere 3, piloti subito in qualifica

    MOTEGI – Cambia per il maltempo il programma del sabato al Gran Premio del Giappone, valevole per la sedicesima tappa del Mondiale 2022 di MotoGp. A causa della pioggia arrivata nel primo pomeriggio sul circuito di Motegi, è scattata la bandiera rossa nel Q2 della Moto2, costringendo anche la classe regina ad attendere per scendere in pista nelle prove libere 3. Visto il poco tempo a disposizione è stato deciso di non disputare la terza sessione di FP per passare subito alla qualifica.
    La situazione dopo le prove libere
    La prima sessione di prove libere in Giappone ha visto Jack Miller chiudere in testa davanti al compagno di squadra in Ducati Pecco Bagnaia. Nelle FP2 disputate nella mattinata del sabato è stato invece Marc Marquez a guidare la classifica tempi, per la prima volta dopo il lungo stop per l’ultima operazione effettuata al braccio destro. LEGGI TUTTO