in

Paolo Annoni nuovo assessore allo Sport del Comune di Como

Di Redazione

Chi segue la pallavolo in provincia di Como, ma anche nel resto della Lombardia, non può non essersi imbattuto prima o poi nel nome di Paolo Annoni: giocatore fino alla serie B1, presidente di una società di Beach Volley, giornalista dall’esperienza decennale e addetto stampa di squadre come la Libertas Cantù. Da ieri, però, il polivalente collega ricopre un ruolo assolutamente inedito nel suo pur ricchissimo curriculum: è infatti il nuovo assessore allo Sport e all’Ambiente del Comune di Como.

Il sindaco Mario Landriscina lo ha annunciato ieri, in una conferenza stampa convocata dopo le dimissioni del predecessore di Annoni, Marco Galli. La nuova nomina è stata una sorpresa, di cui il primo cittadino ha rivendicato la paternità: “Una scelta tutta mia, spero nessuno abbia a lagnarsi del fatto che non l’ho condivisa prima – ha detto Landriscina a ComoZeroAnnoni ha dato grande disponibilità, ho avuto modo di apprezzare una sua sincera volontà che ho indagato più volte. È una figura civica, che si colloca in una lista civica“.

“Mi spiace non aver potuto dare la notizia in anteprima…” ha scherzato Annoni, che ha poi aggiunto: “Non ho mai avuto tessere di partito e da cronista, cittadino e padre non sono stato tenero con questa amministrazione. Poi ho conosciuto le persone che ne fanno parte, le ho apprezzate e quando c’è stato bisogno di riempire la casella, io ho solo detto ‘ci sono’. Ora chiedo una mano, per una città che sembra piacere a tutti tranne che ad alcuni comaschi un po’ troppo criticoni“.

(fonte: ComoZero)


Fonte: http://www.volleynews.it/feed/


Tagcloud:

Brescia: Millenium a Busto per continuare a vincere. Silvia Fondriest: “Una partita molto attesa”

Club Italia: Azzurre pronte al debutto. Mencarelli: “Predominante l’obiettivo della crescita individuale”