in

Mondiale U20F: Azzurre a Rotterdam, domani la semifinale con la Russia

ROTTERDAM – Giornata di vigilia per la nazionale under 20 femminile ai Campionati del Mondo di categoria, che si stanno svolgendo in Belgio e Olanda. Nella giornata di oggi, l’Italia si è spostata da Kortrijk (Belgio) dove si è svolta la prima e seconda fase, a Rotterdam (Olanda), in cui si giocheranno le semifinali per le medaglie e dove domani alle ore 14.30 le azzurrine di Massimo Bellano scenderanno in campo contro la Russia vincitrice ieri sul Brasile e arrivata seconda nell’altra pool alle spalle dell’Olanda prima nel raggruppamento. L’altro posto in finale se lo giocheranno sempre sabato (alle ore 17.30) l’Olanda e la Serbia.

La formazione azzurra arriva a questo appuntamento con sei successi su sei, concludendo la seconda fase (Pool E) da prima in classifica a punteggio pieno. La nazionale russa, invece, ha ottenuto quattro vittorie tra la prima e la seconda fase.  Nelle ultime due gare  la squadra di Kurnosov è riuscita ad avere la meglio prima sugli Stati Uniti e poi sul Brasile, conquistando due successi fondamentali per il passaggio alle semifinali.
Dopo il trasferimento nel pomeriggio di oggi Guiducci e compagne faranno il loro primo allenamento nell’impianto di gioco: il Topsportcentrum Rotterdam Hall .

Il ct azzurro Massimo Bellano parla così del torneo “Dopo sei vittorie su sei, il bilancio della prima e seconda fare è positivo soprattutto perché in crescendo. Nella prima fase – sottolinea il tecnico-; abbiamo giocato a corrente alternata, commettendo qualche errore di troppo. Nella seconda, invece, le ragazze hanno espresso un livello di gioco migliore e sono piuttosto soddisfatto di quello che abbiamo fatto vedere nei match contro Polonia e Serbia. Siamo molto felici – prosegue Bellano – di essere tra le prime quattro al mondo, nelle ultime partite disputate in Belgio abbiamo dimostrato di essere nelle condizioni migliori per giocarci questa final four. Per quanto riguarda invece il match di domani, andremo ad affrontare una squadra di grande livello e che storicamente ha fatto sempre bene nei tornei giovanili. La Russia ha ottime qualità in battuta e a muro oltre all’attacco dove sono sempre state forti. Domani dovremo essere bravi a dare stabilità al nostro cambio-palla, attaccare il loro sistema di muro e far valere il nostro sistema muro-difesa per cercare di inibire le loro attaccanti. Detto questo come sottolineato alla vigilia di questa rassegna iridata noi siamo l’Italia e siamo giunti qui in Olanda con l’obiettivo di giocare questa final four da protagonisti”.

Le azzurrine: Gaia Guiducci, Claudia Consoli, Sofia Monza, Emma Cagnin, Giorgia Frosini, Loveth Omoruyi, Emma Graziani, Linda Nwakalor, Beatrice Gardini, Stella Nervini, Julia Ituma, Martina Armini.

Il calendario della fase finale (Rotterdam)
Semifinali 1° – 4° posto
17 luglio: ore 14.30 Italia-Russia; ore 17.30 Olanda-Serbia
18 luglio: Finale 1°-2° posto; Finale 3°-4° posto


Fonte: https://www.volleyball.it/feed/


Tagcloud:

Tempo di riconferme in casa Sassuolo: Dhimitriadhi schiaccia ancora per le neroverdi

Il Responsabile sanitario dell’Acqua & Sapone è ancora Roberto Vannicelli