in

Beach Volley: Ciao World Tour. La FIVB cambia anche i tornei sulla sabbia…

Le prime date fissate per il 2022

LOSANNA – Dopo Grand Prix e World League diventate Volleyball Nations League la FIVB rifà il trucco anche al mondo del beach volley. Cambia infatti il look il World Tour che dal prossimo anno si chiamerà Volleyball World Beach Pro Tour.
Non ci saranno più distinzioni tra i torneo a 1 e 5 stelle ma verranno organizzati eventi divisi su tre livelli, l’Elite16 riservato alle migliori 16 coppie del ranking, senza più la necessità di qualificarsi al torneo (formula 4 gironi da 4 quindi eliminazione diretta), il Challenge a 24 coppie nel main draw e qualificazioni valido per ottenere punti per accedere all’Elite 16.
Terzo livello i tornei Futures con tabellone principale a 16 squadre e 16 nelle qualifiche.

Il calendario – Gia ufficializzati 12 appuntamenti. A marzo due  Elite16 in Brasile e Messico,  Sudafrica in aprile, poi Repubblica Ceca, Lettonia, Svizzera (luglio), Qatar (ottobre) e Australia (Novembre).
In Spagna il primo Challenge, poi Egitto e Cina (ottobre), Australia a Novembre.
La stagione si a livello mondiale chiuderà con le Finali riservata alle migliori 10 coppie del ranking.

Sostieni Volleyball.it

Articolo precedenteKorea: Lee Da-Yeong smentisce le accuse di abuso fatte dall’ex marito


Fonte: https://www.volleyball.it/feed/


Tagcloud:

De Gennaro e Santarelli esperti di volley, ma ai fornelli…”Cuciniamo per la sopravvivenza”

Thiem rientrerà a dicembre all’esibizione di Abu Dhabi