in

A2 F.: Pool Promozione, vincono Vallefoglia e Sassuolo. Pool Salvezza: Vince Torino

MODENA – Megabox Vallefoglia e Green Warriors Sassuolo escono vittoriose dai due match di recupero della 5^ giornata della Pool Promozione. Le tigri di Fabio Bonafede strappano un’altra vittoria significativa dopo quella contro Roma e raggiungono Macerata in terza posizione a quota 52 punti. Avanti due set a zero con parziali netti, le pesaresi hanno la possibilità di chiudere sia nel terzo che nel quarto (quattro match point complessivi), ma le ragazze di Michele Marchiaro, nonostante la fatica accumulata due giorni fa in Salento, riescono a issarsi al tie-break, il 13° stagionale. Lì, le padrone di casa sono praticamente perfette e dominano 15-3. Da stropicciarsi gli occhi il confronto tra martelli: Pamio sigla 34 punti con 5 ace, Zago 27 con 3 muri.
Le neroverdi di Enrico Barbolini conquistano il primo duello contro l’Omag San Giovanni in Marignano, battuta per 3-0 in Romagna. Sassuolo, bella e concreta, ritrova sé stessa e la vittoria: con un’ottima prestazione di squadra, Dimitriadhi e compagne cancellano in fretta la sconfitta subita a Macerata e si rilanciano nella corsa ai Play Off Promozione, raggiungendo l’ottavo posto a quota 40 punti, appaiando il Volley Soverato. Probabilmente poco brillanti per gli impegni ravvicinati a cui sono state chiamate dopo un lungo periodo di stop, le zie di Stefano Saja non offrono una prestazione positiva. L’opportunità di riscatto giungerà presto, visto che nel weekend le due squadre si riaffronteranno, questa volta al PalaConsolata di Sassuolo. Top scorer è Antropova con 18 punti.

MEGABOX VALLEFOGLIA – EUROSPIN FORD SARA PINEROLO 3-2 (25-19 25-18 28-30 25-27 15-3)
MEGABOX VALLEFOGLIA: Balboni 1, Pamio 34, Bertaiola 16, Colzi 14, Bacchi 19, Kramer 14, Bresciani (L), Durante. Non entrate: Dapic, Costagli, Ricci, Stafoggia. All. Bonafede.
EUROSPIN FORD SARA PINEROLO: Gray 10, Zago 27, Buffo 3, Akrari 10, Boldini 4, Fiesoli 8, Fiori (L), Bussoli 8, Pecorari 1, Casalis, Nuccio. Non entrate: Guelli (L), Allasia. All. Marchiaro.
ARBITRI: Turtu’, Mattei.
NOTE – Durata set: 20′, 22′, 30′, 29′, 10′; Tot: 111′.

OMAG S.GIOV. IN MARIGNANO – GREEN WARRIORS SASSUOLO 0-3 (17-25 22-25 20-25)
OMAG S.GIOV. IN MARIGNANO: Peonia 11, Ceron 4, Berasi 1, Silva Conceicao 13, Cosi 5, Fiore 9, Bonvicini (L), Fedrigo 3, De Bellis 1, Spadoni 1, Aluigi, Urbinati, Penna (L). All. Saja.
GREEN WARRIORS SASSUOLO: Busolini 7, Spinello 1, Salinas 10, Civitico 9, Antropova 18, Dhimitriadhi 9, Falcone (L), Pasquino 1. Non entrate: Ferrari, Pelloni (L), Magazza, Fornari. All. Barbolini.
ARBITRI: Laghi, Clemente.
NOTE – Durata set: 24′, 26′, 27′; Tot: 77′.

CLASSIFICHE – Acqua & Sapone Roma Volley Club 59 (3); Lpm Bam Mondovì 56 (3); CBF Balducci HR Macerata 52 (2); Megabox Vallefoglia 52 (3); Eurospin Ford Sara Pinerolo 47 (2); Sigel Marsala 43 (3); Cuore Di Mamma Cutrofiano 42 (2); Volley Soverato 40 (2); Green Warriors Sassuolo 40 (3); Omag San Giovanni in Marignano 34 (6).
(tra parentesi le partite ancora da disputare)

POOL SALVEZZA – Il Barricalla Cus Torino pone fine alla propria stagione con un successo soffertissimo sulla Sorelle Ramonda Ipag Montecchio, concluso solo 20-18 al tie-break dopo aver annullato alle avversarie ben quattro match point. In un match che non metteva alcunché in palio ma comunque spettacolare, le ragazze di Mauro Chiappafreddo vanno sotto, la ribaltano e poi rischiano di perderla contro le vicentine che confermano l’ottimo momento di forma. Cagnin, schiacciatrice ospite, è la migliore realizzatrice della serata con 22 punti, mentre tra le cussine 18 di Venturini (tra cui anche il punto finale).

Giovedì alle 18.00 l’Olimpia Teodora Ravenna, che lo scorso weekend ha conquistato matematicamente il primo posto della Pool Salvezza e dunque l’accesso ai Play Off Promozione, ospiterà al PalaCosta il Club Italia Crai.

BARRICALLA CUS TORINO – SORELLE RAMONDA IPAG MONTECCHIO 3-2 (17-25 25-22 25-19 18-25 20-18)
BARRICALLA CUS TORINO: Sainz 3, Bertone 4, Rimoldi, Pinto 16, Mabilo 8, Sironi 13, Torrese (L), Venturini 18, Severin 2, Gamba, Batte. Non entrate: Rengoni (L). All. Chiappafreddo.
SORELLE RAMONDA IPAG MONTECCHIO: Scacchetti 4, Cagnin 22, Bovo 14, Covino 8, Battista 6, Bartolini 3, Monaco (L), Brandi 11, Canton 6. Non entrate: Imperiali (L), Mangani, Rosso. All. Fangareggi.
ARBITRI: Cavicchi, Brunelli.
NOTE – Durata set: 24′, 24′, 23′, 27′, 25′; Tot: 123′.

CLASSIFICHE –  Olimpia Teodora Ravenna 41 (2); Futura Volley Giovani Busto Arsizio 35 (1); Itas Città Fiera Martignacco 35 (1); Geovillage Hermaea Olbia 32; Cda Talmassons 31 (2); Barricalla Cus Torino 30; Club Italia Crai 23 (4); Sorelle Ramonda Ipag Montecchio 15 (1); Exacer Montale 8 (1).
(tra parentesi le partite ancora da disputare)


Fonte: https://www.volleyball.it/feed/


Tagcloud:

Blengini: “La voglia di riscatto quando perdi c’è sempre”. Rychlicki: “Rimaniamo razionali”

La Prisma Taranto vince al tie-break gara-1: Cuneo sconfitta 3-2